Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: che piega prenderà l'inverno?

La massa d'aria fredda che si presenterà dapprima sull'est europeo e poi rientrerà parzialmente da est sull'Italia potrebbe lasciare il segno.

Fantameteo 15gg - 11 Gennaio 2021, ore 17.48

Quando una massa d'aria gelida si getta sull'est europeo e si radica a tutte le quote nel cuore del gennaio, la cosa non può non avere risvolti anche da noi, anche se mancherà ad ovest e a nord un ponte anticiclonico forte destinato a reiterare quel freddo sulla Penisola per molti giorni.

In altre parole non sembra esserci staticità nella circolazione atmosferica europea: dunque masse d'aria fredda che non riescono ad insistere per troppi giorni nello stesso luogo e si alternano ad altre più miti, ma magari foriere di precipitazioni.

I risvolti italiani del freddo balcanico si faranno comunque sentire tra venerdì 15 e lunedì 18 gennaio, poi bisognerà capire chi e cosa entrerà in scena. L'evoluzione più probabile vede un'altra profonda saccatura farsi largo verso sud, questa volta a largo respiro, partendo cioè da ovest e dando luogo a diverse situazioni perturbate in rapida successione, a partire dal nord.

In questa occasione la neve potrebbe cadere a bassa quota al nord ma a tratti anche al centro se la successione degli eventi dovesse favorire altri ingressi di aria fredda di origine artica marittima.

Ma è tutto aperto, tutto magnificamente dinamico; certo c'è sempre la possibilità che si metta in moto la "grande locomotiva della corrente a getto" da ovest, spazzando via tutte queste ipotesi prettamente invernali, ma le sue azioni sono in calo, il vortice polare è troppo disturbato per restituirci a breve il solito "invernicchio" delle ultime annate. Almeno cosi pensiamo noi di MeteoLive.it

Ecco dunque da dove potrebbe partire l'ondata di maltempo che potrebbe segnare la seconda metà del gennaio, è martedi 19:

Per oggi ci fermiamo qui, quando i modelli avranno le idee più chiare sull'evoluzione prospettata qui sopra per il lungo termine, vi aggiorneremo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum