Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: anticiclone un po' meno aggressivo...

L'anticiclone dominerà con qualche smagliatura anche nella seconda decade del mese.

Fantameteo 15gg - 5 Giugno 2017, ore 14.53

L'anticiclone romperà presto gli indugi. Dopo aver fatto le prove generali a fine maggio, ora proverà ad insediarsi seriamente nel Mediterraneo. Se il suo dominio raggiungerà la massima intensità nella giornata di domenica 11 o al più di lunedì 12 giugno, anche nei giorni successivi non è che si prevedano cambiamenti epocali.

La media degli scenari del modello americano mostra infatti da martedì 13 in poi solo una certa flessione del suo bordo settentrionale, accompagnato dall'inserimento in quota di un po' d'aria fresca ed instabile, in grado di determinare qualche annuvolamento e breve temporale sulle zone alpine e sul Triveneto, ma nessun vero cambiamento del tempo.

La flessione risulterebbe intermittente e certamente dietro il passaggio della coda di qualche impulso temporalesco ridimensionerebbe un po' le temperature sul settentrione e marginalmente al centro, ma nulla di più.

Insomma si tratterebbe di modesti disturbi in grado di evitare che la calura possa degenerare verso valori anche più alti dei 34-35°C previsti, facendoli scendere di 2-3°C nei valori massimi ma su aree limitate.

La disposizione barica descritta andrebbe a ripresentarsi almeno sino al 18-19 giugno, quando la flessione della pressione risulterebbe appena un po' più marcato, ma è inutile girarti intorno, l'estate è partita in quarta e avrebbe tutta l'intenzione di ingranare la quinta, se la spinta delle correnti atlantiche non provasse ad impedirglielo.

Seguite gli aggiornamenti!

SINTESI PREVISIONALE da MARTEDI 13 a MARTEDI 20 GIUGNO:
prevalenza di sole e caldo su tutto il territorio; a tratti sulle Alpi e sulle zone di pianura limitrofe, specie del Triveneto, parziali annuvolamenti associati a brevi rovesci o temporali, più probabili in montagna e nel tardo pomeriggio.

Le fasi instabili risulteranno più probabili tra martedì 13 e mercoledì 14 e poi tra domenica 18 e martedì 20 giugno, quando qualche temporale potrebbe formarsi anche lungo la dorsale appenninica del centro.

Le temperature scenderanno solo di qualche grado tra il 13 ed il 15 e tra il 18 ed il 20 e limitatamente al nord, specie sulle Venezie, e al centro.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum