Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dal Coronavirus una lezione per il lavoro: svolto da casa abbatterebbe l'inquinamento!

Lavorare da casa: una prima risposta a chi chiede misure drastiche contro l'inquinamento.

Editoriali - 25 Febbraio 2020, ore 10.45

 

Non tutto il male viene per nuocere. 
Dal Coronavirus abbiamo imparato che se impariamo a gestire il lavoro da casa, sicuramente inquineremmo di meno l'ambiente in cui viviamo ed emetteremmo molta meno CO2 nell'aria. Noi di MeteoLive lo diciamo da anni, che questo potrebbe essere uno tra i tanti provvedimenti più efficaci per arginare l'inquinamento atmosferico. 

"Smart working" dovrebbe essere la parola chiave per capire che nel 2020 lavorare da casa non solo si può ma è anche più redditizio: lavoratore che NON affronta il traffico cittadino e NON si stanca, che dunque è più preciso e produttivo sul lavoro, si ammala di meno, perché non sta a contatto con migliaia di persone ogni giorno, si respira meno polveri sottili e non emette CO2 perché la sua auto resta parcheggiata e soprattutto magari avrà anche il tempo di stare anche un po' di più con i figli, vedersi con le amiche nel dopo-lavoro, uscire a piedi a farsi una bella passeggiata.

Una settimana senza grande traffico ci dirà di più sulla diminuzione delle emissioni, come del resto è già avvenuto in Cina, ma non potrà che confermare che questa è la strada giusta. Portarsi il lavoro a casa oltretutto non potrà che giovare alla salute; mancherà la socializzazione? Abbiamo mille modi ormai per socializzare, anche perché se cosi non fosse allora ci si chiede se andare in ufficio non serva solo per fare "salotto". 

Certo c'è da considerare tutto l'indotto di bar e ristoranti che beneficiano della presenza dei dipendenti dei vari uffici per fare affari con pranzi, coffee-break e happy hour post lavoro, ma un telelavoro a rotazione non comprometterebbe comunque gli affari per i locali e in ogni caso i lavori sono cosi svariati che sarebbe impensabile che tutti possano svolgerlo da casa contemporaneamente. Dunque non sarebbe una tragedia!

Insomma una maggiore flessibilità sul tema "smart working" non potrà fare che bene, addirittura in diverse scuole europee, specie nel nord del Continente, molti insegnanti fanno lezione ai propri figli a casa, e quando non ci sono le condizioni atmosferiche adatte, tutti gli alunni seguono le lezioni via pc direttamente dalla propria cameretta senza recarsi a scuola.

Solo cosi le nuove tecnologie saranno una risorsa e non un modo per complicarsi la vita e stressarsi oltre misura.




Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum