Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Violenti temporali nella notte nel casertano: tanti danni, paura e feriti

Cronaca meteo - 23 Settembre 2019, ore 10.18

Una veloce ma intensa ondata di maltempo ha colpito nella notte la Campania, concentrandosi in particolar modo sulla provincia casertana. 

Numerosi i disagi e i danni riscontrati a causa della pioggia intensa, del vento forte e dei fulmini caduti (fra le 3 e le 4 ne sono caduti a centinaia). L'are più colpita risulta essere quella tra Agro Aversano, Capua, Santa Maria Capua Vetere ed Agro Atellano.

A Caserta, in via Vaticale a Casal di Principe, e nei pressi dello stadio, alcuni alberi sono crollati al suolo per il vento forte invadendo il manto stradale. La squadra dei vigili del fuoco di Marcianise ed un’autogru da Caserta sono state impegnate nelle operazioni di rimozione degli arbusti rendendo di nuovo accessibili le strade.Sempre in via Vaticale, nei pressi della Caserma dei Carabinieri, una tettoia coibendata è volata giù in strada. 

A causa della caduta di alberi, si contano anche due feriti, uno a Sant’Andrea al Pizzone, l'altro a Grazzanise. 

Nella città di Aversa è invece caduto un pino secolare, probabilmente dopo essere stato colpito da fulmine. Altri alberi sono caduti nella zona del mercato ortofrutticolo. In questo caso non si registrano per fortuna conseguenze a persone. 

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore. 

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum