Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La Terra non è perfetta: ci sono pianeti migliori per ospitare la vita

Astronomia - 18 Ottobre 2020, ore 17.31

Negli ultimi anni i migliori telescopi del mondo hanno scoperto svariati pianeti in grado di ospitare la vita, ma ce ne sono alcuni che addirittura potrebbero rivelarsi migliori della Terra. Parliamo di mondi lontani decine, centinaia o migliaia di anni luce che inevitabilmente restano solo "sogni" e mai potranno essere raggiunti dall'essere umano, nemmeno in un lontano futuro.

Un'interessante studio condotto dal ricercatore Dirk Schulze-Makuch della Washington State University, pubblicato sulla rivista Astrobiology, approfondisce le caratteristiche di altri pianeti disseminati nell'universo capaci di ospitare la vita meglio della Terra: si tratta dei pianeti "superabitabili". Sono almeno 24 i pianeti che teoricamente potrebbero rivelarsi migliori della Terra, tutti distanti almeno 100 anni luce, che grazie ai nuovissimi telescopi spaziali possono essere analizzati minuziosamente come mai fatto prima d'ora.

“Con i prossimi telescopi spaziali in arrivo, avremo più informazioni, quindi è importante selezionare alcuni obiettivi“, ha riferito l'esperto Schulze-Makuch. “Dobbiamo concentrarci su alcuni pianeti che hanno le condizioni più promettenti per una vita complessa. Tuttavia, dobbiamo stare attenti a non rimanere bloccati alla ricerca di una seconda Terra, perché potrebbero esserci mondi che potrebbero essere più adatti alla vita del nostro“.
Gli esopianeti candidati ad essere abitabili sono oltre 4.000, ma solo 24 di essi potrebbero essere superabitabili. Questo non significa che già ospitano la vita, ma che sarebbero in grado di ospitarla anche con maggior facilità rispetto alla Terra.

I FATTORI DETERMINANTI PER L'ABITABILITA' | Per la ricerca dei migliori pianeti abitabili bisogna prendere in considerazione una serie di fattori come il tipo di stella attorno a cui orbita il pianeta, la presenza di acqua allo stato liquido, la dimensione e la massa del pianeta, la presenza dei gas idonei in atmosfera e la temperatura.
Per esempio gli esopianeti meglio abitabili orbitano attorno a stelle di classe K, ovvero stelle che solitamente vivono tra i 20 e i 70 miliardi di anni e che consentirebbero al pianeta di aver più tempo per ospitare forme di vita complesse.

Ovviamente anche massa e dimensione del pianeta contano: un pianeta del 10% più grande della Terra potrebbe trattenere una maggior quantità di calore interno e soprattutto, grazie ad una maggior gravità, l'atmosfera resisterebbe molto più a lungo favorendo la vita lungo un arco di tempo superiore a quello terrestre.
La presenza di acqua (sia liquida che gassosa) ed una temperatura media superiore di 5°C rispetto a quella attuale della Terra sarebbero l'ideale per lo sviluppo della vita.

Tra i 24 pianeti candidati nessuno soddisfa tutti questi (e anche altri) requisiti imprescindibili. Tuttavia uno tra questi presenta quasi tutte le caratteristiche e si candida a diventare ufficialmente il miglior pianeta abitabile dell'universo, anche migliore della Terra.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum