DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Discussioni meteorologiche sul tempo previsto nei prossimi giorni ma anche climatologia e discussioni sui run dei vari modelli: è la stanza principale, quella più affollata e seguita.

Moderatori: erboss, MeteoLive, jackfrost

Bloccato
effetto stau
Forumista senior
Messaggi: 5338
Iscritto il: sab dic 29, 2012 2:01 pm
Località: san mauro pascoli

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da effetto stau »

effetto stau ha scritto: dom dic 31, 2023 5:59 pm
effetto stau ha scritto: dom dic 31, 2023 5:55 pm Male, male, male, malissimo
Un dicembre così non si dimentica facilmente..!!
E gennaio inizia su questa falsa riga.
Torneranno le piogge e qualche nevicata sui monti....ma non siamo a novembre.....siamo in pieno gennaio! Raccapricciante

Immagine
Anche in questo post appaiono parole che non ho scritto ( maschio ) ....ma che è? Uno scherzo?????
Qualcuno intervenga per favore
Non mi permettono neanche di modificare le parole!
Moderazione......intervenite per favore
effetto stau
Forumista senior
Messaggi: 5338
Iscritto il: sab dic 29, 2012 2:01 pm
Località: san mauro pascoli

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da effetto stau »

gandalf il bianco ha scritto: dom dic 31, 2023 6:01 pm Parliamoci chiaramente

L antizonalità che vedevano 2 giorni fa non ha niente a che fare con questa di questo run

2 giorni fa si notava una lingua molto fredda che con moto retrogrado progrediva sul bordo meridionale dell hp direzione francia e gettarsi nel mediterraneo.

Si vedeva questa possibilità anche perchè l hp era ben piu spostato sia a ovest che a nord.

Negli ultimi run il getto canadese ha "spostato" l hp e la stessa è risultata piu ingombrante verso sud est, la stessa hp si ha mangiato verso l europa centrale granparte dei bassi gpt..

In pratica la frenata zonale auspicata qualche giorno fa ha subìto una piccola accelerazione mandando tutyo l impianto verso est
Esattamente Gandalf......la domanda è: PERCHÉ??? :roll:
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

Effetto , chiaro che fai queste affermazioni basandoti sui run oltre il lecito temporale ,
sennò non si spiega cosa abbiano ritrattato.
Ecco perché vi ricordo sempre che quando guardate i GM oltre le 144 ore, state osservando
una descrizione virtuale ed approssimativa della realtà , e che bisogna appoggiarsi ai regimi ,
quantomeno affiancarli.
Ma noto che si continua a considerare ed usare i GM ad uso personale .
Le previsioni categoriche implicano una fiducia che potrebbe non essere giustificata e si suggerisce che dovrebbe essere utilizzato un approccio più probabilistico. Niente mina la fiducia del pubblico più delle previsioni “ incerte ” laddove le previsioni cambiano, a volte radicalmente, e in particolare in connessione con eventi meteorologici anomali o estremi. Una previsione a cinque giorni negativa verrà identificata come tale solo dopo cinque giorni; una previsione “nervosa” verrà immediatamente identificata con esasperazione dell'utente. Ciò può essere meglio evitato facendo un uso attivo delle informazioni sull'incertezza derivate da recenti previsioni d'insieme .
Considerando gli errori:
Nel breve periodo , i meteorologi raramente devono mettere in dubbio l’esistenza dei sistemi sinottici previsti; nel medio termine tali sistemi potrebbero non esistere affatto.
Nel medio termine gli errori di previsione sono solitamente dominati da errori non sistematici legati alle posizioni e alle intensità dei sistemi atmosferici, piuttosto che da errori sistematici all’interno della costruzione del modello NWP.
Misurazione dell'abilità:
Nel breve periodo, l’abilità delle previsioni si misura con la perseveranza.
Nel medio termine la capacità delle previsioni si misura rispetto al clima.
Selezione della tecnica:
Nel breve raggio , la conoscenza meteorologica è più importante.
Nel medio intervallo , il know-how statistico è più importante.
Poi fate come più vi aggrada , ma gli elaboratori non hanno mai nascosto i limiti previsionali,
anzi è tutto ben spiegato e ben verificabile .
Avatar utente
gandalf il bianco
*Forumista TOP*
Messaggi: 11272
Iscritto il: mer gen 17, 2018 11:17 am
Località: Olbia

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da gandalf il bianco »

effetto stau ha scritto: dom dic 31, 2023 6:03 pm
gandalf il bianco ha scritto: dom dic 31, 2023 6:01 pm Parliamoci chiaramente

L antizonalità che vedevano 2 giorni fa non ha niente a che fare con questa di questo run

2 giorni fa si notava una lingua molto fredda che con moto retrogrado progrediva sul bordo meridionale dell hp direzione francia e gettarsi nel mediterraneo.

Si vedeva questa possibilità anche perchè l hp era ben piu spostato sia a ovest che a nord.

Negli ultimi run il getto canadese ha "spostato" l hp e la stessa è risultata piu ingombrante verso sud est, la stessa hp si ha mangiato verso l europa centrale granparte dei bassi gpt..

In pratica la frenata zonale auspicata qualche giorno fa ha subìto una piccola accelerazione mandando tutyo l impianto verso est
Esattamente Gandalf......la domanda è: PERCHÉ??? :roll:
Perche commentavamo mappe over 200 ore e come al solito ci frega non mettendo in conto i rischi negativi che ci possono essere
effetto stau
Forumista senior
Messaggi: 5338
Iscritto il: sab dic 29, 2012 2:01 pm
Località: san mauro pascoli

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da effetto stau »

Se non è questa la fine del mondo...poco ci manca!
Saranno pur 300 ore....ma su queste configurazioni i margini di errore sono minimi! Giusto?

Immagine
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

Dipende dove guardi, di errori ce ne sono parecchi .
Comunque il long rispecchia ciò che è stato messo in conto .
Avatar utente
gandalf il bianco
*Forumista TOP*
Messaggi: 11272
Iscritto il: mer gen 17, 2018 11:17 am
Località: Olbia

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da gandalf il bianco »

Ukmo 168

Immagine
Avatar utente
gandalf il bianco
*Forumista TOP*
Messaggi: 11272
Iscritto il: mer gen 17, 2018 11:17 am
Località: Olbia

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da gandalf il bianco »

E comunque stiamo parlando gia di disfatta sempre intorno alle 200 ore...quindi
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

gandalf il bianco ha scritto: dom dic 31, 2023 6:15 pm E comunque stiamo parlando gia di disfatta sempre intorno alle 200 ore...quindi
Non esisterebbe la runnite altrimenti :wink:
Comunque ukmo non è male per il nord , se si verificheranno piccoli aggiustamenti ,
le nevicate a bassa quota non sono utopistiche.
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

effetto stau
Forumista senior
Messaggi: 5338
Iscritto il: sab dic 29, 2012 2:01 pm
Località: san mauro pascoli

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da effetto stau »

picchio70 ha scritto: dom dic 31, 2023 6:06 pm Effetto , chiaro che fai queste affermazioni basandoti sui run oltre il lecito temporale ,
sennò non si spiega cosa abbiano ritrattato.
Ecco perché vi ricordo sempre che quando guardate i GM oltre le 144 ore, state osservando
una descrizione virtuale ed approssimativa della realtà , e che bisogna appoggiarsi ai regimi ,
quantomeno affiancarli.
Ma noto che si continua a considerare ed usare i GM ad uso personale .
Le previsioni categoriche implicano una fiducia che potrebbe non essere giustificata e si suggerisce che dovrebbe essere utilizzato un approccio più probabilistico. Niente mina la fiducia del pubblico più delle previsioni “ incerte ” laddove le previsioni cambiano, a volte radicalmente, e in particolare in connessione con eventi meteorologici anomali o estremi. Una previsione a cinque giorni negativa verrà identificata come tale solo dopo cinque giorni; una previsione “nervosa” verrà immediatamente identificata con esasperazione dell'utente. Ciò può essere meglio evitato facendo un uso attivo delle informazioni sull'incertezza derivate da recenti previsioni d'insieme .
Considerando gli errori:
Nel breve periodo , i meteorologi raramente devono mettere in dubbio l’esistenza dei sistemi sinottici previsti; nel medio termine tali sistemi potrebbero non esistere affatto.
Nel medio termine gli errori di previsione sono solitamente dominati da errori non sistematici legati alle posizioni e alle intensità dei sistemi atmosferici, piuttosto che da errori sistematici all’interno della costruzione del modello NWP.
Misurazione dell'abilità:
Nel breve periodo, l’abilità delle previsioni si misura con la perseveranza.
Nel medio termine la capacità delle previsioni si misura rispetto al clima.
Selezione della tecnica:
Nel breve raggio , la conoscenza meteorologica è più importante.
Nel medio intervallo , il know-how statistico è più importante.
Poi fate come più vi aggrada , ma gli elaboratori non hanno mai nascosto i limiti previsionali,
anzi è tutto ben spiegato e ben verificabile .
Picchio, tu hai studiato e riesci a guardare oltre su certe dinamiche.
Noi semplici appassionati della materia e molto limitati nella conoscenza meteo-scientifica facciamo fatica a dare una spiegazione ad un ritrattamento così clamoroso in solo poche ore.....e sempre nello stesso verso.
O sono veramente scadenti questi super computer, oppure improvvisamente interviene una forza in natura misteriosa che i supercomputer non riescono mai a individuare, leggere, interpretare.....visto che puntualmente l'errore è sempre nello stesso verso e questi sofisticati supercomputer dovrebbero iniziare a saper prevedere quello che sistematicamente ogni volta va storto.

Altrimenti chiunque potrebbe dire che tra 10 GG ci sarà un ondata di gelo....ma due giorni prima ritrattare tutto perché qualcosa è andato storto...troppo facile...troppo frivola come spiegazione!
Se hanno investito milioni e milioni di euro su questi aggeggi, dovrebbero perlomeno essere in grado di essere un pelino più affidabili e capire molto prima quali fattori entrano in gioco che fanno cambiare le carte in tavola....e non farlo così improvvisamente!
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

Ma tu dove hai letto che i GM non sbagliano?
Ti assicuro che è tutto ben specificato dagli stessi , basterebbe leggere .
Ma invece di preoccuparti sull'affidabilità dei modelli ( che gli stessi ammettono di essere via via più scarsi
oltre le 120/144 ore ) , non ti preoccupi di cambiare approccio?
Sono anni che guardi i GM, anni che osservi il long , anni che noti e ti lamenti che sbagliano,
ma nonostante tutto continui imperterrito a perseguire una via che già sai che non ti porterà
da nessuna parte.
Non lo prendere come un rimprovero Stau, ci mancherebbe , piuttosto come un invito a migliorarsi :wink:
magiadellaneve
Forumista senior
Messaggi: 8837
Iscritto il: mer nov 05, 2014 8:15 pm
Località: San giorgio in bosco

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da magiadellaneve »

ENS gfs verso una rasoiata fredda adriatica
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

Per ora abbiamo questo indirizzo di massima che già è stato discusso .
Se ci saranno modifiche che il determinismo , via via che entrerà nel range ,
ci farà notare , ne prenderemo atto e le descriveremo .

Immagine
Immagine
immagini t rex
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 34981
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: DICEMBRE 2023 - LIVE MODELLI

Messaggio da picchio70 »

Ecmwf deterministico , rispecchia per ora questa tendenza

Immagine
immagini t rex

Chiaro che man mano che i GM aggiusteranno il breve medio termine, il tutto poi avrà riflessi
sulle proiezioni a lunga gittata .
Ma linee generali su macro aree ( di questo si è trattato ) sono abbastanza stabili .
Gli EOF descrivono una condizione NAO - tendente al blocco ( ampio spread ) e questo si traduce
con un anticiclone tra Groenlandia e UK , ma come già discusso nei giorni scorsi , non sappiamo ancora
come il tutto si ripercuotera' nel Mediterraneo ovviamente .
La trasmissione d'onda ( mjo enso + ) potrebbe avere diverse conseguenze in uscita dal nord america ;
non sappiamo ancora il tipo di rottura che subirà ( A/C) e se avremo una Turning o Critical line ,
ipotesi queste che inevitabilmente varieranno i run dei GM .
Ultima modifica di picchio70 il dom dic 31, 2023 7:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Bloccato