Dicembre 2022 analisi modelli (x esperti)

Discussioni meteorologiche sul tempo previsto nei prossimi giorni ma anche climatologia e discussioni sui run dei vari modelli: è la stanza principale, quella più affollata e seguita.

Moderatori: erboss, MeteoLive, jackfrost

Bloccato
Avatar utente
6Gennaio2017
Messaggi: 1480
Iscritto il: lun giu 06, 2022 12:56 pm
Località: Bitonto (Ba) 118 mslm

Messaggio da 6Gennaio2017 »

Ecco il discorso di ieri sui movimenti del groenland+, usando le emisferiche differenti di UKMO00 e ECMWF00.
Immagine
Questa la mappa di UKMO, dove si nota che la spinta delle vorticità residue canadesi, con vpt bilobato in AD- come già discusso, con il ridge pacifico che attua un forcing assieme all'onda atlantica, con formazione di LP a carattere freddo nei pressi del polo geografico, che inibiscono la risalita della cella di hp in questione verso latitudini ancora più alte, andando poi a moderare il moto antizonale impresso alle saccature in discesa dal LS ad E della cella di hp verso latitudini più meridionali..
Immagine
Questa invece sponda EC, con ridge pacifico più debole, e bilobazione che si risana in modo più accelerato, con parziale travaso che comincia prima, dal LS verso la zona AD+ e il lavoro dell'onda atlantica che si risolve nell'isolamento della cella di hp verso il polo, mancando lp a carattere freddo in zona, come vedeva UKMO.
Aggiornando la questione ad oggi, UKMO12 conferma la sua visione, vedendo la zona ATL meno intasata di lp locali e un ponte anticiclonico dell'onda atlantica più robusto
Immagine
Vediamo, questo tassello è importante per stabilire la dinamica della rossby (non certo l'unico, eh) :wink:
Nota: la PNA (indice descrittivo, che uso come nel caso della NAO ieri) viene vista risalire fin verso valori weak/neutral (-0.5), il che significa un risanamento del quadro pressorio zona Pacifico settentrionale, questo potrebbe portare il jet in zona ad essere più disposto a coinvolgere gli USA occidentali con rispettiva costa, e meno a coinvolgere la zona oceanica destrutturando il ridge pacifico.
Ultima modifica di 6Gennaio2017 il gio dic 01, 2022 5:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 33599
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Messaggio da picchio70 »

Icon vs gfs
Immagine
Immagine

Una certezza c'è, nessuno dei due ha descritto la verità che sarà.
In atlantico poi due mondi diversi.
Avatar utente
6Gennaio2017
Messaggi: 1480
Iscritto il: lun giu 06, 2022 12:56 pm
Località: Bitonto (Ba) 118 mslm

Messaggio da 6Gennaio2017 »

picchio70 ha scritto: Alcuni aspetti da sottolineare, che poi sono quei particolari discussi
in virtù di modifiche della rossby.
Partiamo dalle 90 ore quando il GM non vede lo stacco delle vorticita' polari in split,
e questo non permette al blocco groenlandese di penetrare tra le maglie del vortice
determinando già un asse meno sbilenco. Rimanendo più basso offre una spalla
migliore al ramo siberiano, inoltre la continuità delle linee di travaso
permette una migliore ripartizione delle vorticita' in oscillazione.
Il secondo aspetto riguarda le vorticita' residue in atlantico.
Sono viste più addossate al continente e questo limita ( in virtù anche della prima considerazione) la deriva, inoltre nascenti vorticita' in largo Atlantico
consentono lo sviluppo di un cuneo interciclonico che prova a rinsaldarsi
col blocco groenlandese.
Totalmente d'accordo
Avatar utente
6Gennaio2017
Messaggi: 1480
Iscritto il: lun giu 06, 2022 12:56 pm
Località: Bitonto (Ba) 118 mslm

Messaggio da 6Gennaio2017 »

Gfs12 ufficiale a 210h vede una lp atlantica fare ingresso nel Mediterraneo occidentale, e vi sarebbe un buon bacino freddo che coinvolge tutta l'Europa orientale e la Scandinavia appartenente alla rossby
Immagine
Immagine
Il sud in questo caso farebbe i conti con sopramedia termico veramente rilevante, e destinato a perpetuarsi per giorni
Ultima modifica di 6Gennaio2017 il gio dic 01, 2022 5:31 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 33599
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Messaggio da picchio70 »

Gfs disegna un altra occasione per piogge estese su tutto il centro nord
con altri carico di neve sulle Alpi
Immagine
magiadellaneve
Forumista senior
Messaggi: 8837
Iscritto il: mer nov 05, 2014 8:15 pm
Località: San giorgio in bosco

Messaggio da magiadellaneve »

Immaginein questo run gfs sembra tentare di nuovo un aggancio come in icon ma più in là con le ore
manu73
*Forumista TOP*
Messaggi: 11602
Iscritto il: gio nov 29, 2012 2:46 pm
Località: orobie val brembana

Messaggio da manu73 »

gemi65 ha scritto:Ukmo12 ufficiale
Immagine
Si accentua in tutti i GM la deriva occidentale.
Come previsto da settimane, retrogressioni ed interazioni prediligono il centro-nord Europa con le conseguenze del caso in area mediterranea
No inverno.
Situazione evolutiva Macro Europea della prima decade del mese di dicembre in gran parte delineata già da svariati giorni nella media dei modelli (senza grossi o particolari dubbi evolutivi).
Correnti fredde in scorrimento sull' Europa centro settentrionale, correnti globalmente miti e non fredde di rientro occidentale/sud occidentale verso il mediterraneo (ora umide ora più asciutte e altopressorie molto miti specie verso sud)

Situazione autunnale nel mediterraneo , intenzionata a mio avviso a proseguire anche un po' oltre la prima decade mensile (salvo temporanei e contenuti raffreddamenti sul nord Italia, area più vicina alla circolazione invernale del Centro-nord Europa)
Ultima modifica di manu73 il gio dic 01, 2022 5:38 pm, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 33599
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Messaggio da picchio70 »

Emisferica
Immagine

Gelo addossato alle Alpi.
Avatar utente
6Gennaio2017
Messaggi: 1480
Iscritto il: lun giu 06, 2022 12:56 pm
Località: Bitonto (Ba) 118 mslm

Messaggio da 6Gennaio2017 »

picchio70 ha scritto:Emisferica
Immagine

Gelo addossato alle Alpi.
A parte gli scherzi e gli orticellismi, e a parte le visioni personali, sarebbe roba eloquente. Soprattutto c'è da sottolineare come in questa emissione sia migliorata la tenuta dell'onda atlantica, se si fosse isolata l'hp sula Groenlandia stile gfs06 per la stessa ora, non ci sarebbe stata questa dinamica. Infatti, gfs06 a 246h antizonalità esasperata dalle caratteristiche che abbiamo più di una volta discusso, e che ho accennato nel post di prima
Immagine
Ultima modifica di 6Gennaio2017 il gio dic 01, 2022 5:40 pm, modificato 1 volta in totale.
nevonepiemonte
Messaggi: 25
Iscritto il: lun nov 28, 2022 7:39 pm
Località: biella(BI)

Messaggio da nevonepiemonte »

nevonepiemonte ha scritto:
picchio70 ha scritto:
nevonepiemonte ha scritto:ciao picchio,
ti stimo molto per tutte le analisi che ci porti,
ti volevo chiedere se intravedi qualche possibilità di neve al nord-ovest entro la la fine della prima decade di dicembre
Grazie mille 😉
Ciao e grazie.
Ad oggi i GM mostrano questa possibilità per l'imminente fine settimana.
Arriveranno le piogge e le nevicate, che al nw
potrebbero scendere anche sotto i 1.000 MT, occasionalmente anche a quote basse
specie all'inizio del peggioramento.
Gfs ti da in quella occasione anche il 100% .
Speriamo .
grazie, secondo te per la prima neve in pianura intorno ai 200/300 m nell’alto piemonte quando bisognerà aspettare??
ancora grazie mille
scusa picchio, forse tra le tante cose che hai da fare e le tante mappe che ci rimporti ti sei perso il messaggio😅
Gio79
Messaggi: 547
Iscritto il: lun giu 20, 2022 10:05 pm
Località: Vimercate

Messaggio da Gio79 »

gemi65 ha scritto:Ukmo12 ufficiale
Immagine
Si accentua in tutti i GM la deriva occidentale.
Come previsto da settimane, retrogressioni ed interazioni prediligono il centro-nord Europa con le conseguenze del caso in area mediterranea
No inverno.
Immagino che il tuo commento sia riferito al centro e sud Italia, visto che al nord Italia nei prossimi 7 giorni si potrebbero avere buone precipitazioni, nevose a quote consone per il periodo. Sarebbe meglio specificare in questi casi a quali parti d'Italia ci si riferisce.
manu73
*Forumista TOP*
Messaggi: 11602
Iscritto il: gio nov 29, 2012 2:46 pm
Località: orobie val brembana

Messaggio da manu73 »

Queste sono le ipotesi di neve al suolo per l'immacolata e dintorni secondo GFS 12 (IPOTESI in base alle evoluzioni da lui tracciate)

Un po' di neve rispetto ad ora è vista arrivare sulle Alpi, specie occidentali (senza particolari accumuli importanti diffusi ed estesi ma meglio di nulla, localmente a bassa quota sul nord ovest nel prossimo fine settimana)

poca neve in appennino con rischio dilavo/scioglimento importante di quella attualmente presente (come già segnalato negli scorsi giorni)

Immagine
Ultima modifica di manu73 il gio dic 01, 2022 5:46 pm, modificato 1 volta in totale.
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 42880
Iscritto il: mer nov 09, 2011 12:31 pm
Località: Treia-Macerata

Messaggio da gemi65 »

Gio79 ha scritto:
gemi65 ha scritto:Ukmo12 ufficiale
Immagine
Si accentua in tutti i GM la deriva occidentale.
Come previsto da settimane, retrogressioni ed interazioni prediligono il centro-nord Europa con le conseguenze del caso in area mediterranea
No inverno.
Immagino che il tuo commento sia riferito al centro e sud Italia, visto che al nord Italia nei prossimi 7 giorni si potrebbero avere buone precipitazioni, nevose a quote consone per il periodo. Sarebbe meglio specificare in questi casi a quali parti d'Italia ci si riferisce.
Caro gio le termiche saranno alte dappertutto a parte la fase iniziale da domani ed entro il prossimo fine settimana grazie all'aria fredda in ingresso da nord-est da stamane.
Basta vedere la carta di EC 06 a 144 ore riferita alle ore 07 am; non si scorge la 0° a 1500 mt neanche sulle Alpi.
L'aspetto pluvio resta si interessante per le zone da te descritte; resta il fatto che ci troviamo davanti ad una fase molto poco invernale e più consona ad inizio novembre.
Riposto magari è sfuggita
Immagine
manu73
*Forumista TOP*
Messaggi: 11602
Iscritto il: gio nov 29, 2012 2:46 pm
Località: orobie val brembana

Messaggio da manu73 »

Le ens Termiche del prossimo Mercoledì a 1500m secondo GFS12, in linea con quanto "ipotizzato" dalla media del modello oramai da giorni (altri GM abbastanza allineati)

Immagine
Immagine
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 33599
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Messaggio da picchio70 »

6Gennaio2017 ha scritto: A parte gli scherzi e gli orticellismi, e a parte le visioni personali, sarebbe roba eloquente
Sarebbe quello che è Gen,
dopo un lunghissimo periodo che ha visto spesso il nw ed il nord in generale
essere quasi sempre completamente saltato dalle precipitazioni, con una situazione
di innevamento alpino desolante che sembrava anche interessare a tutti,
ora si apre un periodo meteorologico più consono al ripristino di queste carenze .
Anche alla luce delle recenti perturbazioni che hanno rimpinguato altre criticità
sparse per il territorio e con la neve che ha imbiancato gli Appennini.
Poi come sempre accade, a mezzanotte ed un minuto del 1 dicembre , si dimentica tutto,
tutto quello che pareva essere priorità urgente sino alle 23.59 del 30.
Piace, non piace, sarebbe meglio che..se andasse più a ...avrei preferito che ...
A me non interessa, questo c'è e questo si commenta , anche perché andasse diversamente
non sarebbe una soluzione definitiva alla fine dei lamenti, quelli ci saranno sempre e comunque e in ogni caso. Vuoi per le isoterme, vuoi per le piogge, vuoi per gli ingressi,
chi ha l' attitudine un pretesto lo trova sempre. :wink:
Bloccato