Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Tendenza stagionale Inverno '21/2022
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Tendenza stagionale Inverno '21/2022
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Aug 20, 2021 12:50 pm    Oggetto: Tendenza stagionale Inverno '21/2022 Rispondi citando

La Tendenza Invernale '21/2022 su base Trend Climatico , statistica dati andamento stagione invernale ultra secolare , indici e relative correlazioni

In Italia dati relativi la stagione invernale dal 1988 mostrano chiaramente un trend invernale tendenzialmente e mediamente piu mite , in quanto in questo oltre trentennio ( dal 1988 ) gli inverni sono stati caratterizzati da fasi in prevalenza piu mite/calde e anche abbastanza siccitose, esempio i mitissimi inverni del 1988 e 1990 con un mese di Febbraio 1990 in assoluto il piu caldo come l altrettanto caldo Febbraio 2020

Evidente anche una certa estremizzazione delle condizioni meteo invernali , esempio si passa da un inverno piuttosto freddo come uno dei piu freddi l inverno del 2006 seguito dal piu ' caldo ' in assoluto il primaverile inverno del 2007

Inoltre in questo decennio dal 2012 al 2021 gli inverni sono stati caratterizzati da storiche ondate gelide d' altri tempi come nel 2012 , 2014 , 2017 , 2018 con epiche ondate gelide e nevose , ma altrettanto da periodi invernali storicamente caldi come nel 2015 , 2016 , 2018 con un mese di Gennaio 2018 molto mite che precede il gelido e nevoso Febbraio 2018
Due anni fa inverno '19/2020 il secondo in assoluto piu Mite

Come potrebbe essere la prossima stagione Invernale '21/2022 , alcune correlazioni e andamento degli indici climatici indicano un inverno dinamico e con un alta probabilita' di eventi Strat Warming ( che sono correlati a fasi di Low Solar Activity )
https://electroverse.net/wp-content/uploads/2021/08/wolfjmms-14.png

Mentre in sede Mediterranea questa estate 2021 e' stata molto calda , nel Emisfero Australe - inverno - ci sono stati forti scambi per Meridiani che hanno comportato storiche ondate gelide e nevose in Australia meridionale con neve a quote molto basse , anche in sud Africa , e sud America

Situazione che ovviamente cambia durante il semestre Autunno - Inverno Boreale , con alta probabilita' di stesso pattern con incursioni di origine Artica in Europa e Italia

Sono piu fattori che propendono per possibili periodi gelidi e nevosi Invernali d' altri tempi durante la stagione Invernale '21/2022 , in primis la prolungata fase di bassa attivita Solare che accentua maggiormente gli scambi per meridiani , coadiuvato dall altrettanto prolungato periodo ENSO tra neutra e negativa
https://iri.columbia.edu/wp-content/uploads/2021/08/figure1.png
che statisticamente comportano fasi invernali molto fredde , esempio tra il 2008 e 2012 bassa attivita Solare e fasi La Nina .

Il clima d Italia e' tra i piu noti e famosi per la sua mitezza anche d' inverno con temperature simil primaverili anche durante i mesi invernai per eccellenza come Gennaio e Febbraio , condizioni climatiche invernali tipiche dei Paesi Mediterranei

qualche esempio Ultra Secolare , come il caldo Gennaio 1936 che in Italia e' in assoluto il piu caldo
il caldo Gennaio 1955 , o caldo Febbraio 1977 , e recente il caldo Febbraio 2020 ,

ma altresi evidente che questi eventi caldi precedono da un annata ad un altra anche fasi invernali gelide e nevose .

Anche la stagione Estiva molto calda indica viceversa fasi invernali molto fredde , come esempio una delle estati piu calde il 2012 anticipa un inverno tra i piu nevosi e freddi il 2013 , ( in particolare in contesto SF-SSta-ENSO- QBO -)
la caldissima estate del 2017 precede un Febbraio 2018 ' simil ' PEG in gran parte d Europa e in Italia in particolare nella seconda parte del mese .

Certamente le dinamiche atmosferiche sono complesse , sistema caotico , per cui anche con indici favorevoli , come sono gli indici climatici , in sede Mediterranea non e' una novita' che la stagione invernale '21/2022 sara' caratterizzata anche da periodi molto miti soprattutto in questa fase climatica in cui si sono accentuati gli estremi anche da una stagione ad un altra .

Su questi elementi , trend climatico , statistica dati , indici , e relative correlazioni

ipotesi

Tendenza stagionale Invernale '21/2022

Dicembre 2021 , mese caratterizzato da fasi Atlantiche in prima decade periodo in regime anticiclonico seconda decade , che potrebbe anticipare una fase molto fredda/gelida e nevosa terza decade quote neve basse per irruzione di origine Artica Polare . Mese nel complesso leggermente superiore la media '81/2010 + 0, 3 C.

Gennaio 2022 , fase mite superiore la media tra la prima e seconda decade , che anticipa una fase relativamente piu fredda tra la seconda e terza decade di origine Artica marittima . Mese nel complesso piu mite + 0,8 C.

Febbraio 2022 , potrebbe essere il mese invernale piu freddo , in particolare tra la prima e seconda decade possibile intensa ondata gelida di origine Continentale , ad inverno inoltrato tra Febbraio e Marzo 2022 fasi piu fredde
Febbraio 2022 inferiore la media 81/2010 - 1 C.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Fri Aug 20, 2021 8:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tutto sommato,il solito inverno,fatto di due-tre episodi discreti,al più abbastanza buoni,alternati ad altri,prevalenti,tardo autunnali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 9:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Il clima Mediterraneo temperato notoriamente mite d Inverno , inverni con periodi molto miti ci sono stati anche durante la PEG esempio fra il 1710 e 1739 dopo il gelido inverno 1709 di cui in Italia solo Gennaio 1709 e' stato glaciale ci sono documentazioni storiche che narrano di un mese di Dicembre 1708 mite come anche febbraio 1709 relativamente freddo , per cui in Italia dal clima caldo Estivo e mite Invernale sono appunto delle fasi o singoli mesi molto freddi e nevosi a fare l enorme differenza

Esempio uno degli inverni piu freddi il 1985 e' ricordato soprattutto per l ondata gelida e super nevosa fra la prima e seconda decade di gennaio 1985, il resto e' stato un inverno relativamente mite con addirittura un ondata simil primaverile calda durante la terza decade di gennaio 1985 , gennaio 1985 della storica ondata gelida

come e' stato per Gennaio 2017 una delle piu intense ondate gelide e nevose in particolare per centro sud Italia

oppure la fase glaciale del Febbraio 2018 tipicamente da Piccola Era Glaciale in particolare per il nord Europa
https://modeles3.meteociel.fr/modeles/reana-era5/2018/archives-2018-2-26-12-1.png
solo 3 anni fa , e non 3 secoli fa

Il prossimo inverno '21/2022 ha le ' carte in regola ' per potenziali ondate gelide e nevose d' altri tempi in Europa , come anche in Italia dove anche una singola ondata gelida e nevosa puo fare la storia , esempio Febbraio 2012 , Dicembre 2014 , in un clima Mediterraneo estremamente Caldo d' estate ma caratterizzato anche da periodi invernali molto freddi e nevosi .


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 3:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 4:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Ciao Uomo di Langa , il mio commento precedente e' riferito appunto all attuale trend climatico , sappiamo bene che gli inverni sono piu miti rispetto al passato , in particolare gli anni '60 quando al nord Italia come anche da te in Piemonte erano inverni molto piu freddi e nevosi .

Anche in quel periodo in cui la stagione invernale era mediamente piu fredda di circa - 1C. ci sono stati alcuni mesi invernali miti , e straodinariamente caldi , esempio il Caldo Febbraio 1966

Le ' carte in regola ' relativo gli indici climatici >> Solare -- ENSO - La Nina QBO - , anche in questo contesto climatico piu ' caldo ' rispetto a 40/50 anni fa cmq. sono fattori propensi a probabili ondate gelide e nevose invernali d' altri tempi , come lo sono state le epiche ondate gelide e nevose in Febbraio 2012 , Gennaio 2017 , Febbraio 2018


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

robert ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Ciao Uomo di Langa , il mio commento precedente e' riferito appunto all attuale trend climatico , sappiamo bene che gli inverni sono piu miti rispetto al passato , in particolare gli anni '60 quando al nord Italia come anche da te in Piemonte erano inverni molto piu freddi e nevosi .

Anche in quel periodo in cui la stagione invernale era mediamente piu fredda di circa - 1C. ci sono stati alcuni mesi invernali miti , e straodinariamente caldi , esempio il Caldo Febbraio 1966

Le ' carte in regola ' relativo gli indici climatici >> Solare -- ENSO - La Nina QBO - , anche in questo contesto climatico piu ' caldo ' rispetto a 40/50 anni fa cmq. sono fattori propensi a probabili ondate gelide e nevose invernali d' altri tempi , come lo sono state le epiche ondate gelide e nevose in Febbraio 2012 , Gennaio 2017 , Febbraio 2018

Certo,se le "carte in regola"si parametrano ai tempi attuali qualcosa di interessante può venire fuori,ovvero l'ordinario,o poco più,di qualche decennio fa.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 34375
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 7:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Lo diceva iniestas


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Aug 21, 2021 7:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Lo diceva iniestas

Giusto. Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mon Aug 23, 2021 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
robert ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Ciao Robert,io non ce l'ho con te,assolutamente,ma sono anni che sento parlare di inverni con le "carte in regola" per fare parlare di se,sempre e solo però fino a dicembre,quando salta,sempre ed irrimediabilmente,tutto.
In ogni caso,qualcuno,non so più chi,su qualche forum,scrisse,anni fa,che l'inverno italiano é atlantico e moderatamente freddo,se non mite al sud,ed ogni trent'anni ci scappa l'evento.
Tutto sommato,questa é la verità.


Ciao Uomo di Langa , il mio commento precedente e' riferito appunto all attuale trend climatico , sappiamo bene che gli inverni sono piu miti rispetto al passato , in particolare gli anni '60 quando al nord Italia come anche da te in Piemonte erano inverni molto piu freddi e nevosi .

Anche in quel periodo in cui la stagione invernale era mediamente piu fredda di circa - 1C. ci sono stati alcuni mesi invernali miti , e straodinariamente caldi , esempio il Caldo Febbraio 1966

Le ' carte in regola ' relativo gli indici climatici >> Solare -- ENSO - La Nina QBO - , anche in questo contesto climatico piu ' caldo ' rispetto a 40/50 anni fa cmq. sono fattori propensi a probabili ondate gelide e nevose invernali d' altri tempi , come lo sono state le epiche ondate gelide e nevose in Febbraio 2012 , Gennaio 2017 , Febbraio 2018

Certo,se le "carte in regola"si parametrano ai tempi attuali qualcosa di interessante può venire fuori,ovvero l'ordinario,o poco più,di qualche decennio fa.


Le ' carte in regola ' si sono gia' parametrate e palesate durante il ciclo Solare 24 in assoluto il terzo piu basso dal 1755 , concomitante eventi La Nina fra il 2007/2008 e 2010/2011 , con fasi invernali gelide e nevose storiche , e non di qualche decennio fa , ma di oltre mezzo secolo fa ,e anche oltre esempio il Gelido Dicembre 2010 per il nord Europa , in Inghilterra dicembre 2010 e' il secondo in assoluto piu gelido dal 1659 dopo l altrettanto glaciale Dicembre 1890

In Italia Febbraio 2012 e' nella Top Ten dei mesi di febbraio piu freddi e nevosi in assoluto dal 1860 , un mese febbraio 2012 con tale fenomenologia freddo e neve che non si registrava dal 1965 , febbraio 2012 stessa media mensile dell altrettanto freddo e nevoso febbraio 1965 , oltre mezzo secolo fa

Le temperature minime che si sono registrate al centro sud Italia durante l intensa ondata gelida fra il 29 e 31 Dicembre 2014 risalgono a fasi invernali gelide d' altri tempi appunto di oltre 50 anni fa

L' eccezionale ondata gelida e nevosa ' Siberiana ' al centro sud Italia del Gennaio 2017 ,
https://modeles3.meteociel.fr/modeles/reana/2017/archives-2017-1-7-12-1.png
con spiagge innevate , tipici paesaggi invernali dell epoca della Piccola Era Glaciale

Nel nord Europa fiumi ghiacciati durante la fase Glaciale del Febbraio 2018
https://modeles3.meteociel.fr/modeles/reana/2018/archives-2018-2-27-12-1.png
paesaggi invernali d'altri tempi , esempio , nel freddo inverno del 1963 , in particolare gelido e nevoso Gennaio 1963


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 50
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sat Aug 28, 2021 8:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Be' , io francamente prima lo "vedrei" e lo "vivrei" un inverno coi .....fiocchi Laughing e poi ne riparelrei, nel senso e nei termini d'altri tempi. Sono un po' troppe le delusioni in questi ultimi 10 anni perlomeno ed anche senza Nino ( leggasi che estate sia stata) e senza forte attivita' sol. oramai da piu' di dieci anni, tutto avrebbe fatto pensare a possibili inverni con i cosidetti controcog......ma niente, solo qualche fase e perdipiu' d'una settimana al massimo. Se gli indici che definirei primari , come attivita' solare e Nino/Nina sono favorevoli, infatti si preannuncia una nuova fase di reiterata Nina, sono gli altri indici che non sembrano seguirli, come se ci fosse in atto un feedback di motivo interno che non lasciasse andare quest'ultimi in fase negativa o cmq favorevole ad un inverno piu' degno o possibilmente con maggiori fenomeni stagionali. Cosa che l'altro emisfero soffre in modo peculiarmente molto minore, porbabilm. perche non ha la stessa superfice estesa di terre ma piu' acque , forse dico una castroneria ma è inconfutabile che la maggior densita' di terre estese sia da questa parte e non in quello Sud. Quindi potrebbe spiegarsi cosi' lo scorso inverno che va' concludendosi nel South emisfero.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Aug 28, 2021 5:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se si menziona di possibili FASI invernali d' altri tempi si intende ovviamente di periodi invernali e non di inverni d' altri tempi

In Italia Inverni nel complesso tipicamente d altri tempi durante il XX secolo sono tre inverni , realmente e storicamente d' altri tempi ,

Inverno del '28/1929
Inverno del '41/1942
Inverno del '62/1963

Di cui ho piu volte menzionato in altri Thread , esempio anche nel thread .. ' Piccola Era Glaciale '..

Da non confondere FASI invernali d altri tempi con INVERNI d' altri tempi

esempio FASI invernali d' altri tempi come le ondate gelide e nevose durante l inverno del '09/2010 , 2012 , 2013 , 2014 , 2017 , 2018

Nel XXI secolo un inverno d altri tempi , e' l inverno '05/2006 nel complesso ben piu freddo poiche in Italia e' il quinto in assoluto piu freddo dal 1948 ,

il quale precede il piu CALDO in assoluto l inverno '06/2007 , due estremi opposti da un annata ad un altra

In Italia gli INVERNI in assoluto piu miti/caldi
1 ) 2007
2 ) 2020
3 ) 2014
4 ) 2016
5 ) 2001


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 50
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sun Aug 29, 2021 9:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma vedi robert, io penso che proprio quelli da te menzionati erano inverni d'altri "tempi" , si, d'un altro trend climatico senza dubbio , perche' non avevano solo fasi appunto. Il 29', il 56' il 63' , erano ben piu' d'una semplice fase , forse l'85' ancora mostra una fase, come rammento anche il piu' recente 2012 in febbraio. Ma quegli anni prima menzionati offrivano anche un trimestre molto piu' freddino di questi trimestri invernali degli ultimi anni, credo che questa sia una considerazione da non trascurare. Noi qui in Mediterraneo ed in Italia , da quanto non registriamo un inverno intero piu' sotto norma o perlomeno che non abbia una fase e poi tre o quattro mesi in surplus... credo da tanto. Sperare e' un conto, aver invece un'indicazione piu' affidabile che a me manca in verita' , perche' non riesco tra tutti gli indici a scorgerla e questo perche' seppur con nuova Nina che s'appresta e ricordiamo che gia' lo scorso inverno era con Nina e valore solare sempre basso , indici che anche tu hai definito sempre tra i piu' importanti e primari, gli inverni non decollano comunque. Gia' penso ad un altra cosa : ma indici come AMO e PDO non avrebbero dovuto esser ben piu' bassi?
Nessun indice pluridecennale ha avuto un calo drastico da poter esser attribuito alla fase solare mi par di poter osservare. Tu che dici.. .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3761
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sun Aug 29, 2021 1:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Valex ha scritto:
Ma vedi robert, io penso che proprio quelli da te menzionati erano inverni d'altri "tempi" , si, d'un altro trend climatico senza dubbio , perche' non avevano solo fasi appunto. Il 29', il 56' il 63' , erano ben piu' d'una semplice fase , forse l'85' ancora mostra una fase, come rammento anche il piu' recente 2012 in febbraio. Ma quegli anni prima menzionati offrivano anche un trimestre molto piu' freddino di questi trimestri invernali degli ultimi anni, credo che questa sia una considerazione da non trascurare. Noi qui in Mediterraneo ed in Italia , da quanto non registriamo un inverno intero piu' sotto norma o perlomeno che non abbia una fase e poi tre o quattro mesi in surplus... credo da tanto. Sperare e' un conto, aver invece un'indicazione piu' affidabile che a me manca in verita' , perche' non riesco tra tutti gli indici a scorgerla e questo perche' seppur con nuova Nina che s'appresta e ricordiamo che gia' lo scorso inverno era con Nina e valore solare sempre basso , indici che anche tu hai definito sempre tra i piu' importanti e primari, gli inverni non decollano comunque. Gia' penso ad un altra cosa : ma indici come AMO e PDO non avrebbero dovuto esser ben piu' bassi?
Nessun indice pluridecennale ha avuto un calo drastico da poter esser attribuito alla fase solare mi par di poter osservare. Tu che dici.. .


certo , giuste osservazioni ,

ma e' doveroso fare alcune considerazioni e precisazioni su base statistica ,
l inverno '56 che citi e' stato soprattutto il glaciale e super nevoso Febbraio '56 a fare la differenza , poiche Gennaio 1956 e' stato mite , e Dicembre 1955 addirittura e' stato molto mite e' tra i piu caldi in assoluto in Italia

in effetti lo scorso inverno in fase La Nina ,
come menzionato nella Tendenza Invernale '21/2022 , e' la prolungata fase ENSO tra neutra e negativa , iniziata dal secondo semestre del 2019 , concomitante il minimo Solare tra il 2019 e 2021 ,
https://electroverse.net/wp-content/uploads/2021/08/wolfjmms-14.png
fattori che indicano con alta probabilita periodi invernali freddi e nevosi d' altri tempi durante la stagione Invernale '21/2022 , possibile HP termico Russo- Siberiano piu intenso , QBO tra neutra e negativa con possibili retrogressioni fredde/gelide da est - fasi antizonali .


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 3201
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Sun Aug 29, 2021 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Valex ha scritto:
Ma vedi robert, io penso che proprio quelli da te menzionati erano inverni d'altri "tempi" , si, d'un altro trend climatico senza dubbio , perche' non avevano solo fasi appunto. Il 29', il 56' il 63' , erano ben piu' d'una semplice fase , forse l'85' ancora mostra una fase, come rammento anche il piu' recente 2012 in febbraio. Ma quegli anni prima menzionati offrivano anche un trimestre molto piu' freddino di questi trimestri invernali degli ultimi anni, credo che questa sia una considerazione da non trascurare. Noi qui in Mediterraneo ed in Italia , da quanto non registriamo un inverno intero piu' sotto norma o perlomeno che non abbia una fase e poi tre o quattro mesi in surplus... credo da tanto. Sperare e' un conto, aver invece un'indicazione piu' affidabile che a me manca in verita' , perche' non riesco tra tutti gli indici a scorgerla e questo perche' seppur con nuova Nina che s'appresta e ricordiamo che gia' lo scorso inverno era con Nina e valore solare sempre basso , indici che anche tu hai definito sempre tra i piu' importanti e primari, gli inverni non decollano comunque. Gia' penso ad un altra cosa : ma indici come AMO e PDO non avrebbero dovuto esser ben piu' bassi?
Nessun indice pluridecennale ha avuto un calo drastico da poter esser attribuito alla fase solare mi par di poter osservare. Tu che dici.. .
Buonasera a tutti!!Penso che l'ultimo inverno da te descritto sia il 2005/6 di una dinamicita incredibile freddo a tratti molto,nevoso con la quasi cigliegina nel gennaio 2006....parlando poi I indici ricordo bene che il 2006/7 abeva grosse potenzialita' per poi risultate uno dei piu miti!!!!Buonaserata!!!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 3201
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Sun Aug 29, 2021 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Estremo Nordest ha scritto:
Valex ha scritto:
Ma vedi robert, io penso che proprio quelli da te menzionati erano inverni d'altri "tempi" , si, d'un altro trend climatico senza dubbio , perche' non avevano solo fasi appunto. Il 29', il 56' il 63' , erano ben piu' d'una semplice fase , forse l'85' ancora mostra una fase, come rammento anche il piu' recente 2012 in febbraio. Ma quegli anni prima menzionati offrivano anche un trimestre molto piu' freddino di questi trimestri invernali degli ultimi anni, credo che questa sia una considerazione da non trascurare. Noi qui in Mediterraneo ed in Italia , da quanto non registriamo un inverno intero piu' sotto norma o perlomeno che non abbia una fase e poi tre o quattro mesi in surplus... credo da tanto. Sperare e' un conto, aver invece un'indicazione piu' affidabile che a me manca in verita' , perche' non riesco tra tutti gli indici a scorgerla e questo perche' seppur con nuova Nina che s'appresta e ricordiamo che gia' lo scorso inverno era con Nina e valore solare sempre basso , indici che anche tu hai definito sempre tra i piu' importanti e primari, gli inverni non decollano comunque. Gia' penso ad un altra cosa : ma indici come AMO e PDO non avrebbero dovuto esser ben piu' bassi?
Nessun indice pluridecennale ha avuto un calo drastico da poter esser attribuito alla fase solare mi par di poter osservare. Tu che dici.. .
Buonasera a tutti!!Penso che l'ultimo inverno da te descritto sia il 2005/6 di una dinamicita incredibile freddo a tratti molto,nevoso con la quasi cigliegina nel gennaio 2006....parlando poi I indici ricordo bene che il 2006/7 abeva grosse potenzialita' per poi risultate uno dei piu miti!!!!Buonaserata!!!!!
Robert ne sapra' di piu!!!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 1 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it