Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Primavera 2021 - monitoriamola
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Primavera 2021 - monitoriamola
Vai a 1, 2, 3 ... 146, 147, 148  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 32692
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 7:20 am    Oggetto: Primavera 2021 - monitoriamola Rispondi citando

Apro questo td per le temperature registrate da oggi fino al 31 maggio.




L'ultima modifica di ventomoderato il Mon Mar 01, 2021 7:46 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 32692
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 7:21 am    Oggetto: Rispondi citando

0 gradi ur 86%


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 3106
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 9:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti! Sereno -1°


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 36034
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 9:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Benvenuta primavera!
La stagione si apre con un'intensa brinata a seguito dello sbuffo freddo in atto da ieri che, grazie alla serenità del cielo e alla calma di vento, ha consentito un risveglio bianco fino alle porte di Treia.
D'ora in avanti la parola d'ordine è: cercasi piogge primaverili.
Oggi 15° giorno consecutivo senza precipitazioni e la serie è destinata ad allungarsi ancora.
Intanto anche oggi, cielo sereno, calma di vento, pressione a livelli stratosferici.


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8525
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Primo giorno di primavera che inizia con una giornata di sole accecante e lieve gelo notturno.
Si preannuncia un'altra settimana stabile e nettamente sopra le medie per la I decade di marzo, forse un rientro nei ranghi stagionali per domenica prossima tutto da verificare.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 4612
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 9:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Primavera inizia con una bellissima giornata. Minima +0.6°


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 32692
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Primo giorno di primavera che inizia con una giornata di sole accecante e lieve gelo notturno.
Si preannuncia un'altra settimana stabile e nettamente sopra le medie per la I decade di marzo, forse un rientro nei ranghi stagionali per domenica prossima tutto da verificare.
da venerdì termiche in calo anche causa maltempo. Nei ranghi più o meno dato che si andrà anche sotto la norma.


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3705
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bgiorno,

termina astronomicamente l'inverno 20/21 e Torino archivia un +0,8 a livello stagionale sulla già calda 90-2020, e addirittura oltre +2,5 dalla 60-90, fascia climatica oramai da considerare anacronistica vista la rapidità del cambiamento climatico.

A determinare il surplus stagionale ci ha pensato quasi solo esclusivamente febbraio, con un gap dalle medie - già calde della 90-2020 - superiore ai 2 gradi ( che sarebbero quasi 4 dagli inverni pre anni '80), mentre gennaio aveva concluso quasi in media e dicembre appena sopra.

In conclusione, nonostante le potenzialità e un buon inizio dicembrino, inverno mediocre a Torino e piana torinese con rarissimo freddo vero e pochissima neve ( oramai consolidata sotto i 10 cm annui stagionali), inverno che al solito non si è fatto mancare gli over ventelli, appuntamento oramai divenuto endemico e più frequente delle nevicate. E in questa frase finale, c'è tutto il senso degli attuali cambiamenti climatici: stanno diventando più frequenti i 20 gradi invernali che le nevicate cittadine in quel di Torino. Una rivoluzione climatica cosi radicale da queste parti che se ce l'avessero predetta ancora alla fine degli anni '80 non ci avrebbe creduto nessuno


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 36034
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 3:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Macerata max 12,4° minima 4,5°
Cingoli max 8,2° minima 2,5°
Il fatto di aver svoltato pagina, fa sì che quelle che fino a ieri erano temperature sopra media, oggi siano perfettamente in media con le medie del mese di marzo; poteri del calendario.
Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 5993
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

termina astronomicamente l'inverno 20/21 e Torino archivia un +0,8 a livello stagionale sulla già calda 90-2020, e addirittura oltre +2,5 dalla 60-90, fascia climatica oramai da considerare anacronistica vista la rapidità del cambiamento climatico.

A determinare il surplus stagionale ci ha pensato quasi solo esclusivamente febbraio, con un gap dalle medie - già calde della 90-2020 - superiore ai 2 gradi ( che sarebbero quasi 4 dagli inverni pre anni '80), mentre gennaio aveva concluso quasi in media e dicembre appena sopra.

In conclusione, nonostante le potenzialità e un buon inizio dicembrino, inverno mediocre a Torino e piana torinese con rarissimo freddo vero e pochissima neve ( oramai consolidata sotto i 10 cm annui stagionali), inverno che al solito non si è fatto mancare gli over ventelli, appuntamento oramai divenuto endemico e più frequente delle nevicate. E in questa frase finale, c'è tutto il senso degli attuali cambiamenti climatici: stanno diventando più frequenti i 20 gradi invernali che le nevicate cittadine in quel di Torino. Una rivoluzione climatica cosi radicale da queste parti che se ce l'avessero predetta ancora alla fine degli anni '80 non ci avrebbe creduto nessuno


Ci aggiungerei il DISGELO più precoce in montagna che io abbia memoria.

MAI ho trovato morbida primaverile a fine febbraio oltre i 2000m, MAI.
Il manto nevoso, dove ancora ne resta è umido in tutto lo spessore, come ad aprile, penso sia un record considerando il sole ancora non troppo alto.

Qui sulle Alpi occidentali ormai non c'è più neve sotto i 2500m nelle zone a sud e sotto i 1500m a nord. Ampie chiazze di neve ventate rossastre rendono il paesaggio alpino triste e fotografa un cambiamento climatico ormai fuori controllo.

Come hai detto te fino agli anni 80 sarebbe stato impensabile un clima così. addirittura i ciliegi sono in fiore da qualche giorno in media montagna, con 45 giorni di anticipo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8525
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

GiulianoPhoto ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

termina astronomicamente l'inverno 20/21 e Torino archivia un +0,8 a livello stagionale sulla già calda 90-2020, e addirittura oltre +2,5 dalla 60-90, fascia climatica oramai da considerare anacronistica vista la rapidità del cambiamento climatico.

A determinare il surplus stagionale ci ha pensato quasi solo esclusivamente febbraio, con un gap dalle medie - già calde della 90-2020 - superiore ai 2 gradi ( che sarebbero quasi 4 dagli inverni pre anni '80), mentre gennaio aveva concluso quasi in media e dicembre appena sopra.

In conclusione, nonostante le potenzialità e un buon inizio dicembrino, inverno mediocre a Torino e piana torinese con rarissimo freddo vero e pochissima neve ( oramai consolidata sotto i 10 cm annui stagionali), inverno che al solito non si è fatto mancare gli over ventelli, appuntamento oramai divenuto endemico e più frequente delle nevicate. E in questa frase finale, c'è tutto il senso degli attuali cambiamenti climatici: stanno diventando più frequenti i 20 gradi invernali che le nevicate cittadine in quel di Torino. Una rivoluzione climatica cosi radicale da queste parti che se ce l'avessero predetta ancora alla fine degli anni '80 non ci avrebbe creduto nessuno


Ci aggiungerei il DISGELO più precoce in montagna che io abbia memoria.

MAI ho trovato morbida primaverile a fine febbraio oltre i 2000m, MAI.
Il manto nevoso, dove ancora ne resta è umido in tutto lo spessore, come ad aprile, penso sia un record considerando il sole ancora non troppo alto.

Qui sulle Alpi occidentali ormai non c'è più neve sotto i 2500m nelle zone a sud e sotto i 1500m a nord. Ampie chiazze di neve ventate rossastre rendono il paesaggio alpino triste e fotografa un cambiamento climatico ormai fuori controllo.

Come hai detto te fino agli anni 80 sarebbe stato impensabile un clima così. addirittura i ciliegi sono in fiore da qualche giorno in media montagna, con 45 giorni di anticipo.

Quoto entrambi, qui febbraio scandaloso con +3.3° dalla media.
Febbraio 2021, 2020, 2019 i più caldi in assoluto.
Per fortuna qua la vegetazione sonnecchia ancora scongiurando eventuali gelate dannose.
L'anno scorso ad inizio marzo avevo già magnolia e forsizie in piena fioritura, ma si arrivava dall'inverno più caldo in assoluto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alberto13



Registrato: 05/10/17 21:35
Messaggi: 1501
Residenza: Selino Alto-BG

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Giornata orrenda e tremendamente calda.
14.5 C° di massima alle 14.30 e minima sui 3.5 C° alle 4 di notte.


Top
Profilo Invia messaggio privato
monte capanne
Forumista senior


Registrato: 09/01/13 18:33
Messaggi: 7241
Residenza: CAMPO NELL'ELBA

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 4:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

min 0° e brina max 16°


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 3106
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Estremo Nordest"]Buongiorno a tutti! Sereno -1° massima +19°


Top
Profilo Invia messaggio privato
Supergelo
Forumista senior


Registrato: 18/01/20 11:25
Messaggi: 6513
Residenza: Forte dei marmi ( lucca )

MessaggioInviato: Mon Mar 01, 2021 5:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Minima di - 1.5 gradi , nella valle si sono toccati i - 4.5 gradi Laughing
Massima 15.5 gradi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3 ... 146, 147, 148  Successivo
Pagina 1 di 148

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it