Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Sud: è un nuovo 2003
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Sud: è un nuovo 2003
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3814
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Tue Aug 10, 2021 4:36 pm    Oggetto: Sud: è un nuovo 2003 Rispondi citando

Buongiorno,


sono oramai diverse settimane che "trascuro" il clima delle mie lande - Torino, Piemonte e Alpi ove si sta vivendo una stagione abbastanza nella norma,- perchè letteralmente calamitato da ciò che si sta verificando nel Mezzogiorno d'Italia da inizio estate, ove peraltro ho una casa in riva al mare nell'area meridionale della Sicilia.

Ciò che si sta verificando al di sotto del 39/40 esimo parallelo, ma con particolare accanimento in alcune aree interne della Sardegna e della Calabria, su buona parte della Sicilia e su vaste aree della Lucania e della Puglia ( ma nelle Marche, Abruzzo, Campania continentale e Molise va solo appena meglio), credo abbia pochi, pochissimi raffronti con la storia della climatologia italica sia per quanto riguarda la PERSISTENZA, sia per quanto riguarda la DURATA e sia per quanta riguarda L'INTENSITA'.

L'estate 2021, nelle aree già citate, rappresenta in tutto e per tutto l'icona delle estati catastrofiche che potrebbero verificarsi con maggiore frequenza in un futuro oramai imminente, feroce figlia dei cambiamenti climatici che stanno galoppando a una velocità impressionante: non è un caso, infatti, che in questi giorni sono stati pubblicati reseconti e report scientifici sempre più allarmanti sullo stato climatico del nostro pianeta, reseconti che stanno facendo il giro del mondo.

Anche in un passato lontano - perfino nell'800!- capitava di valicare i 42-44 durante le peggiori ondate di caldo nel Mezzogiorno italiano ( non sono pochi i romanzi classici che descrivono magistralmente gli arroventati giorni dell'agosto siciliano, napoletano o del tavoliere delle puglie) ma un pattern così tremendo in grado di partorire SEI LUNGHE ONDATE DI CALDO durante le quali ogni volta si sono o avvicinati, o raggiunti o superati decine di record di caldo locali, non era mai capitato... nè nella tremenda estate del 2003 (ove la parte della Penisola più colpita fu, al contrario, il centro e il nord), nè in quella del 2007, in cui le fiammate furono tremende e numerose ma brevissime e comqunque non coinvolsero tre mesi, nè in quelle calde dei primi anni '80.

Mentre vi sto parlando, sono oltre un centinaio le località italiane - soprattutto tra sicilia e calabria - che hanno valicato i 40, ma in alcune sfortunate zone si sono avvicinati i 47!!!

Senza mezzi termini, e assumendo il peso delle mie parole, ritengo l'estate del 2021, su parte del sud italia, una stagione folle e dirimente che costituirà una pietra di paragone, se non di partenza, per il clima contemporaneo capace oramai di sgretolare ogni asticella.

Tre mesi d'inferno da cui forse ne usciranno soltanto dalla terza decade di agosto, con medie, anomalie e picchi quasi surreali. Quasi da film


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21569
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Aug 10, 2021 5:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao invernop.
ben ritrovato. Wink
Forse anche peggio del 2003


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3814
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Tue Aug 10, 2021 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Ciao invernop.
ben ritrovato. Wink
Forse anche peggio del 2003



Grazie picchio.
Sì, peggio del 2003.
Tra l altro, se confermati, i 47 di Lentini oggi ( siracusano) potrebbero rappresentare la più alta temperatura mai registrata in Italia.

Davvero mostruosa estate


Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 6133
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 8:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Direi forse peggio del 2003!! faremo i bilanci il 1 settembre ma a differenza di quell'anno clamoroso l'asse dell'HP è stato più orientale, penalizzando più Sud e Balcani mentre 18 anni fa l'HP aveva una spinta più occidentale coinvolgendo maggiormente Spagna, Francia e NW italiano


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 1:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sembra che si siano registrati 48,7°C a Siracusa,credo ieri,non so se validati o no.
Comunque,avevo già anch'io accennato qualche giorno fa un nuovo 2003 per alcune zone del centro ed il sud praticamente tutto,figlio di un'incredibile durata e persistenza della +28/+30 tra Algeria e Tunisia e di un inclinazione sudovest-nordest quasi continua delle risalite calde,e,detto questo,aggiungo che,se ora fossimo solo all'11 giugno,con queste condizioni termiche e bariche,un altro 2003 sarebbe sfornato,su tutta l'Italia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 11774
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assolutamente si, é l'estate più calda che abbia mai vissuto in vita mia
Una sofferenza continua alla sola idea di uscire di casa prima delle 20, come mai mi era capitato prima

Ci stiamo trascinando sperando che finisca al più presto, persino i 32 gradi ci sembrano fresco ora come ora




L'ultima modifica di Salento92 il Wed Aug 11, 2021 3:40 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3814
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 3:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cominciano ad arrivare sempre più conferme sull'affidabilità ( da nimbus ad arpa ) del valore mostruoso di quasi 49 gradi in quel siracusano:
se cosi fosse....

saremmo al cospetto della temperatura ufficiale PIÙ CALDA DELLA STORIA D'EUROPA.

dopo i 50 canadesi di giugno, i quasi 40 della Siberia dell' anno scorso, ecco i 49 italiani ed europei.

2003 spazzato via.

E la deriva continua


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 11774
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Cominciano ad arrivare sempre più conferme sull'affidabilità ( da nimbus ad arpa ) del valore mostruoso di quasi 49 gradi in quel siracusano:
se cosi fosse....

saremmo al cospetto della temperatura ufficiale PIÙ CALDA DELLA STORIA D'EUROPA.

dopo i 50 canadesi di giugno, i quasi 40 della Siberia dell' anno scorso, ecco i 49 italiani ed europei.

2003 spazzato via.

E la deriva continua


allucinanti le massime in sicilia oggi
nell'ovest della regione la più bassa è sui 40



Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 34375
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per contro estate che non verrà ricordata in gran Bretagna, Islanda, Norvegia, svezia. Ma anche Francia, Germania, Svizzera e benelux hanno visto meno calore rispetto ad altre recenti annate.
Io continuo a pensare che l'uomo incida sicuramente in termini di risorse naturali e inquinamento ma incida molto poco sul clima. Dipende tutto dalle configurazioni che si creano e quello è la natura che lo decide. O volete pensare che i 47 gradi della Sicilia o i -30 in Canada dello scorso inverno dipendano dall'uomo?


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 7830
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 4:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Per contro estate che non verrà ricordata in gran Bretagna, Islanda, Norvegia, svezia. Ma anche Francia, Germania, Svizzera e benelux hanno visto meno calore rispetto ad altre recenti annate.
Io continuo a pensare che l'uomo incida sicuramente in termini di risorse naturali e inquinamento ma incida molto poco sul clima. Dipende tutto dalle configurazioni che si creano e quello è la natura che lo decide. O volete pensare che i 47 gradi della Sicilia o i -30 in Canada dello scorso inverno dipendano dall'uomo?
Possiamo dire che non dipendano direttamente ma indirettamente, ovviamente come tutte le configurazioni sono originate dalla variabilità meteorologica, però d’altronde il repentino riscaldamento globale(che va a minare proprio quella variabilità di configurazioni, causando la ripetizione nei mesi e negli anni di pattern molto simili) ad opera dell’uomo è acclarato. Configurazioni molto calde come quelle avvenute sul meridione europeo questa estate magari capitavano di sparuto anche in passato, ma la feroce ondata di caldo(ben più estesa e cattiva rispetto all’attuale in Italia, anche se ovviamente cambiano le dimensioni dei territori in questione) che ha colpito il Canada non ha assolutamente eguali in passato per una questione di latitudine e valori raggiunti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Federico94



Registrato: 24/09/19 15:29
Messaggi: 90
Residenza: Siracusa

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 4:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi che cosa vi devo dire? La cartina della Sicilia parla da sola. Si è consumata una giornata che entrera' nella storia. Il connubio tra isoterme in quota e correnti favoniche ha consentito valori del tutto straordinari in buona parte del settore centro-orientale dell'isola. Il valore di 48.8 è stato registrato nell'immediato entroterra di Siracusa, nei pressi di Floridia. L'autunno quest'anno avrà una responsabilità enorme, quella di dare sollievo a una popolazione stremata e alle campagne sfinite da siccità, incendi e caldo anomalo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
MarMediterraneo



Registrato: 18/01/15 15:40
Messaggi: 1949
Residenza: Monopoli (BA) 25 m s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Peggio del 2003, In pratica il sud è sotto onda calda quasi ininterrottamente da metà giugno e non se ne vede la fine ancora. Qui sono caduti a malapena una quindicina di millilitri di pioggia negli ultimi 3 mesi e mezzo. Pauroso.


Top
Profilo Invia messaggio privato
incercadisaggezza



Registrato: 13/02/21 11:30
Messaggi: 662
Residenza: cabiate(como)

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Federico94 ha scritto:
Ragazzi che cosa vi devo dire? La cartina della Sicilia parla da sola. Si è consumata una giornata che entrera' nella storia. Il connubio tra isoterme in quota e correnti favoniche ha consentito valori del tutto straordinari in buona parte del settore centro-orientale dell'isola. Il valore di 48.8 è stato registrato nell'immediato entroterra di Siracusa, nei pressi di Floridia. L'autunno quest'anno avrà una responsabilità enorme, quella di dare sollievo a una popolazione stremata e alle campagne sfinite da siccità, incendi e caldo anomalo.
vi capisco


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 5:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Per contro estate che non verrà ricordata in gran Bretagna, Islanda, Norvegia, svezia. Ma anche Francia, Germania, Svizzera e benelux hanno visto meno calore rispetto ad altre recenti annate.
Io continuo a pensare che l'uomo incida sicuramente in termini di risorse naturali e inquinamento ma incida molto poco sul clima. Dipende tutto dalle configurazioni che si creano e quello è la natura che lo decide. O volete pensare che i 47 gradi della Sicilia o i -30 in Canada dello scorso inverno dipendano dall'uomo?

Il nord Italia si é salvato,l'ondata di ora sembra terminate tra una settimana,grazie a questo,cioé un flusso atlantico particolarmente vivace.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8624
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Wed Aug 11, 2021 5:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salento92 ha scritto:
Assolutamente si, é l'estate più calda che abbia mai vissuto in vita mia
Una sofferenza continua alla sola idea di uscire di casa prima delle 20, come mai mi era capitato prima

Ci stiamo trascinando sperando che finisca al più presto, persino i 32 gradi ci sembrano fresco ora come ora

Il 13 marzo scrivevi questo:
MessaggioInviato: Sat Mar 13, 2021 8:25 pm Oggetto: Rispondi citando
cammello a gogo, dopo 9 mesi chiusi in casa non voglio nient'altro
Il cammello é arrivato due mesi fa,ne vuoi ancora sette?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it