Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Discussioni meteorologiche sul tempo previsto nei prossimi giorni ma anche climatologia e discussioni sui run dei vari modelli: è la stanza principale, quella più affollata e seguita.

Moderatori: erboss, MeteoLive, jackfrost

Rispondi
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

Ciao a tutti.
Vi scrivo da Fayetteville, Arkansas, dove mi trovo da circa una settimana.

Atterrati domenica scorsa appena terminato il veloce blizzard che ha preceduto l'arrivo dell'aria polare.
Paesaggio surreale, un qualcosa di mai visto....
La temperatura era di -18° con vento gelido e qualche fiocco svolazzante.
In terra circa 10 cm. di neve sofficissima, tutto bianco anche la interstate a cinque corsie (deserta) il che è tutto dire...
Si viaggiava a 50 km/h a dir tanto nonostante le gomme da neve e tutto il resto....

Lunedi e martedi giornate glaciali con massime che non superavano i 10° nonostante il sole, ed una minima record di -24° lunedi notte....
Le strade secondarie sono rimaste bianchissime fino a mercoledi pomeriggio, ma anche le arterie principali con molta neve fino a martedi, e non è che ne fosse venuta un metro!

Siamo tornati sopra lo zero solo per qualche ora e di pochi gradi tra Mercoledi e Giovedi, con minime sempre sui -8°.
Ieri ed oggi nuova bordata gelida con minime sui -15/-17° e massime che non hanno passato i -6°.
Domani prevedono cielo coperto con massima a -2° e poi arriverà la pioggia preceduta forse da alcune ore di gelicidio.

Sicuramente un paio di settimane notevoli, anche se pur essendo abbastanza a sud qui è abbastanza normale avere ogni inverno le incursioni gelide con temperature minime tra i -15/-20°.
Questa volta è durato di più però, difatti nonostante i soli 10 cm. caduti resiste ancora in molti punti, mentre normalmente qui in un paio di giorni va via tutto.

Infine davvero bellissime le previsioni sulle reti locali 8) 8)
In situazioni del genere, durano anche 10/15 minuti e traspare tutta la professionalità dei "meteoman" che sono sempre persone preparatissime e serie. Spesso già 4/5 giorni prima dell'evento iniziano a parlarne ed ogni volta ci azzeccano in pieno.
Lo scorso anno, quando ero qui, nevicò in maniera più intensa (20 cm.) ma con temperature prossime allo zero ed iniziando con la pioggia.
Fecero una previsione sul timing del passaggio da pioggia a nevischio a neve perfetto, così come gli accumuli azzeccati in pieno.
Davvero piacevole vederle.

D'altronde i siti meteo a livello locale sono quasi inesistenti, per cui le previsioni televisive sono se pre seguitissime, e tutti i canali fanno a gare a farle meglio degli altri.
Avatar utente
Troppo Vento
Messaggi: 1788
Iscritto il: lun ago 01, 2011 12:33 pm
Località: Sala Baganza (PR) 180mt

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da Troppo Vento »

@dersu
Posta qualche foto
Avatar utente
erboss
Moderatore con potere di espulsione
Messaggi: 5150
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Località: Grottaferrata (RM)

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da erboss »

Grazie Dersu per il bel resoconto.

ps. cioè rendiamoci conto questo TD è del 2018, questo significa che sono almeno 6 anni di inverni eccezionali made in USA
ed ogni anno vengono scritti eventi storici e nuovi record di freddo
mentre noi appassionati dall'Italia a fare da spettatori
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

Alcune foto velocemente.
Anche se non sono molto significative...
Le prime due di lunedi, poi due di mercoledi e ultima venerdi pomeriggio.

https://ibb.co/yXC5vbL
https://ibb.co/ZMjx1Md
https://ibb.co/fCKsk9b
https://ibb.co/kHr2rjY
https://ibb.co/gdvHJSt
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

Oggi cielo coperto e temperatura sui -3° in attesa della perturbazione notturna e del gelicidio (ice).
Possibile che domani debbano chiudere scuole ed altro almeno al mattino causa ghiaccio....

Per curiosità stavo guardando i dati sulle nevicate qui a Fayettville negli ultimi 75 anni.
Anche qui ben 11 dei primi 20 anni con meno neve appartengono al nuovo millennio.
Per contro ben 3 dei primi 5 anni più nevosi sono recenti, difatti il record appartiene al 2010 con 27 inch, e poi in 4a e 5a posizione abbiamo 2011 e 2022 con oltre 20 inch.
Massima record 43°(2011 e 1954)
Minima record -29° (2021)
Nevicata record 37 cm. nel 2011
Nevicata più tardiva 2013

Sicuramente qui come logico vi è molta più dinamicità.
Io sono stato qui 3 volte negli ultimi 12 mesi.

Gennaio 2023 ho avuto alcuni giorni primaverili con 17/18° e poi via via sempre più freddo e perturbato con una nevicata notevole (8 inch) pochi giorni prima di partire.
Agosto 2023 invece 10 giorni di caldo allucinante, mai sotto i 35° di massima con molte giornate sui 38/40°, inutile dire sia stato un periodo record dato che l'estate è calda ma di norma le ondate bollenti durano solo un paio di giorni.
Gennaio 2024 appunto neve e freddo record per 10 giorni....
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

Breve video (purtroppo la qualità è quello che è) all'arrivo domenica sera.

https://rumble.com/v48e72i-fayetteville ... -2024.html
Avatar utente
Salento92
*Forumista TOP*
Messaggi: 12041
Iscritto il: lun nov 18, 2013 8:01 pm
Località: Brescia - Andrano (LE)

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da Salento92 »

dersu ha scritto: dom gen 21, 2024 12:27 am Ciao a tutti.
Vi scrivo da Fayetteville, Arkansas, dove mi trovo da circa una settimana.

Atterrati domenica scorsa appena terminato il veloce blizzard che ha preceduto l'arrivo dell'aria polare.
Paesaggio surreale, un qualcosa di mai visto....
La temperatura era di -18° con vento gelido e qualche fiocco svolazzante.
In terra circa 10 cm. di neve sofficissima, tutto bianco anche la interstate a cinque corsie (deserta) il che è tutto dire...
Si viaggiava a 50 km/h a dir tanto nonostante le gomme da neve e tutto il resto....

Lunedi e martedi giornate glaciali con massime che non superavano i 10° nonostante il sole, ed una minima record di -24° lunedi notte....
Le strade secondarie sono rimaste bianchissime fino a mercoledi pomeriggio, ma anche le arterie principali con molta neve fino a martedi, e non è che ne fosse venuta un metro!

Siamo tornati sopra lo zero solo per qualche ora e di pochi gradi tra Mercoledi e Giovedi, con minime sempre sui -8°.
Ieri ed oggi nuova bordata gelida con minime sui -15/-17° e massime che non hanno passato i -6°.
Domani prevedono cielo coperto con massima a -2° e poi arriverà la pioggia preceduta forse da alcune ore di gelicidio.

Sicuramente un paio di settimane notevoli, anche se pur essendo abbastanza a sud qui è abbastanza normale avere ogni inverno le incursioni gelide con temperature minime tra i -15/-20°.
Questa volta è durato di più però, difatti nonostante i soli 10 cm. caduti resiste ancora in molti punti, mentre normalmente qui in un paio di giorni va via tutto.

Infine davvero bellissime le previsioni sulle reti locali 8) 8)
In situazioni del genere, durano anche 10/15 minuti e traspare tutta la professionalità dei "meteoman" che sono sempre persone preparatissime e serie. Spesso già 4/5 giorni prima dell'evento iniziano a parlarne ed ogni volta ci azzeccano in pieno.
Lo scorso anno, quando ero qui, nevicò in maniera più intensa (20 cm.) ma con temperature prossime allo zero ed iniziando con la pioggia.
Fecero una previsione sul timing del passaggio da pioggia a nevischio a neve perfetto, così come gli accumuli azzeccati in pieno.
Davvero piacevole vederle.

D'altronde i siti meteo a livello locale sono quasi inesistenti, per cui le previsioni televisive sono se pre seguitissime, e tutti i canali fanno a gare a farle meglio degli altri.
Grande Dersu, grazie per aver raccontato la tua gelida esperienza 😄
Avatar utente
Salento92
*Forumista TOP*
Messaggi: 12041
Iscritto il: lun nov 18, 2013 8:01 pm
Località: Brescia - Andrano (LE)

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da Salento92 »

Alaska, neve quasi da record. All'aeroporto di Juneau ben 175cm di accumulo

Immagine
freddopungente
*Forumista TOP*
Messaggi: 11253
Iscritto il: mar lug 28, 2015 11:26 am
Località: roma

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da freddopungente »

benritrovato salento92, era molto tempo che non ti leggevo, forse dallo scorso inverno, noto con piacere che ormai ti dedichi alla meteo del nordamerica, sempre in periodi in cui puoi continuare ad affermare le tue castronerie ma contento tu contenti tutti, io ho staccato da forum pce qaunt'altro e mi godo la natura che si risveglia sempre prima e le attività all'aperto, sabato con quasi 2 mesi di anticipo andrò ad asparagi, bisogna cogliere i lati positivi di questo inesorabile riscaldamento, oggi Roma era gonfia di turisti a maniche corte, è questo il nuovo clima inutile star dietro a gm e tutto il resto, siamo diventati l'algeria di 40 anni fa
freddopungente
*Forumista TOP*
Messaggi: 11253
Iscritto il: mar lug 28, 2015 11:26 am
Località: roma

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da freddopungente »

erboss ha scritto: dom gen 21, 2024 6:05 pm Grazie Dersu per il bel resoconto.

ps. cioè rendiamoci conto questo TD è del 2018, questo significa che sono almeno 6 anni di inverni eccezionali made in USA
ed ogni anno vengono scritti eventi storici e nuovi record di freddo
mentre noi appassionati dall'Italia a fare da spettatori
rendiamoci conto che si parla solo e sempre di ciò che avviene durante le poche irruzioni gelide che colpiscono il nord' america e poi il mondo ha registrato l'anno più caldo di sempre....
freddopungente
*Forumista TOP*
Messaggi: 11253
Iscritto il: mar lug 28, 2015 11:26 am
Località: roma

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da freddopungente »

queste guai a postarle

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Avatar utente
picchio70
***SUPER FORUMISTA TOP***
Messaggi: 33640
Iscritto il: dom gen 26, 2014 7:25 pm
Località: Città Sant'Angelo 317mt

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da picchio70 »

Freddo , devi attendere il jet stream 😂😂😂
Avatar utente
GiulianoPhoto
Forumista senior
Messaggi: 6811
Iscritto il: mer apr 29, 2009 7:10 pm
Località: Reano[450m][TO]
Contatta:

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da GiulianoPhoto »

https://www.facebook.com/watch/?v=1099463994571525

Fusione pazzesca del manto nevoso, con alluvioni..

E' un inverno davvero pessimo anche nel nord america, nonostante un paio di bordate artiche e un episodio (seppur notevole) di snowbelt, ma le medie restano ben oltre la norma
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

freddopungente ha scritto: gio gen 25, 2024 3:40 pm rendiamoci conto che si parla solo e sempre di ciò che avviene durante le poche irruzioni gelide che colpiscono il nord' america e poi il mondo ha registrato l'anno più caldo di sempre....
Scusa ma cosa c'entra?
Io ad esempio credo di aver scritto riguardo alla bordata di caldo record lo scorso Agosto quando ero giù...

Sono comunque eventi assolutamente eccezionali e significativi, pur immersi in un sopramedia generale.
Come l'evento epocale di Febbraio 2021 in Texas, che rimarrà per sempre negli annali.

Se qualcosa non collima col pensiero unico dei disastri climatici non lo si può scrivere?
dersu
Messaggi: 1691
Iscritto il: gio lug 17, 2008 4:03 pm
Località: Milton (USA) e Ortonovo

Re: Negli Stati Uniti é già pieno inverno

Messaggio da dersu »

GiulianoPhoto ha scritto: lun gen 29, 2024 3:17 pm https://www.facebook.com/watch/?v=1099463994571525

Fusione pazzesca del manto nevoso, con alluvioni..

E' un inverno davvero pessimo anche nel nord america, nonostante un paio di bordate artiche e un episodio (seppur notevole) di snowbelt, ma le medie restano ben oltre la norma
Si ma cmq sono zone in cui queste cose sono assolutamente normali, non credo ci sia da enfatizzare nulla.
Sono zone quelle dove puoi tranquillamente passare dal caldo al freddo e viceversa in maniera repentina, con tutte le conseguenze del caso.
Nulla di particolare.
Forse era nevicato più del solito e quindi le alluvioni....
Rispondi