Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Comunicazione: le iscrizioni sono chiuse per sovraffollamento

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Inverno 2022/23 monitoriamolo
Log in FAQ Cerca Indice del forum

Inverno 2022/23 monitoriamolo
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14 ... 69, 70, 71  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 4304
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Buongiorno.

In verità sulle Alpi occidentali non sta andando cosi male, anzi: nevica copiosamente sulle Alpi piemontesi fino a fondovalle, in particolare sui rilievi del Cuneese, del Torinese e del Biellese. In alta valsusa e valchisone, pragelato, sestriere, claviere, cesana e bardonecchia stanno facendo il pieno, e localmente verranno raggiunti anche i 30 cm.

Sono stati segnalati anche locali rovesci di neve anche in pianura su Cuneo, Torinese occidentale e Canavese.
La collina di Torino si è velata dai 450 metri di quota.

Chi si aspettava imbiancate al piano... scusate... ma era un illuso o non conosce il clima reale: con una temporanea -2 o -3 e su un cuscinetto freddo assai timido ( non è che venissimo da ondata di gelo o avessimo fatto minime stratosferiche, mentre di giorno comunque si andava a 6/8 gradi nelle zone senza nebbia) era prevedibile, peraltro al cospetto di una perturbazione non cosi incisiva, che al piano non avremmo fatto quasi nulla, salvo ai piedi di qualche pedemontana resiliente.

Per avere "sincera" neve al piano, oggi ancora più di ieri, dobbiamo sperare per lo meno in una meno 4 meno 5 ( e nei centri urbani, per accumuli, anche la -6), salvo avere robustissimi e persistenti cuscinetti continentali, ad oggi difficilmente realizzabili.

In conclusione, non lo chiamerei flop perchè a parte qualche articolo acchiappaclick, quasi tutti meteorologi lucidi convenivano su quota 400 l'altitudine della trasformazione in neve vera, quella che attacca, salvo, ripeto, alcune locali situazioni microclimatiche non sempre facili da inquadrare
Sempre perfette le previsioni del giorno dopo.


Macchè, affatto perfette e a volte si realizzano davvero dei grandi flop.
Ma questa volta, a sapere interpretare le carte, più o meno era questa la situazione più prevedibile.

Forse ha "deluso" un pò Cuneo (per la seconda volta in due settimane), ma coi cambiamenti climatici in atto anche la città capoluogo di provincia più nevosa d'Italia si trova sempre più spesso in situazioni termiche borderline
Prevedere quota neve a 200 m, come ha fatto ML, Vuol dire imbiancare la pianura da Cuneo a Saluzzo ad Asti x il basso Piemonte, se non è avvenuto e previsione sbagliata punto e basta sempre a difendere l'indefendibile


Se tu pendi dalle labbra degli articoli - alcuni dei quali "mediaticamente" più attraenti -e non sai interpretare le carte in modo ponderato, mi spiace per te. Bastava leggerle con calma.
Con una -2 in testa ( che ti ricordo la si colloca a quasi 1500 m), con precipitazioni tra il debole e il moderato e col cuscinetto timido, questo era il prevedibile risultato.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Darkangel
Forumista senior


Registrato: 16/02/08 09:03
Messaggi: 5131
Residenza: CornelianoCN205slm/NICE06

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Intanto qui a Nizza x oggi pomeriggio e previsto Sole e causa effetto favonico 15 gradi. Previsione che si realizzerà al 100x100 Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Darkangel
Forumista senior


Registrato: 16/02/08 09:03
Messaggi: 5131
Residenza: CornelianoCN205slm/NICE06

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Buongiorno.

In verità sulle Alpi occidentali non sta andando cosi male, anzi: nevica copiosamente sulle Alpi piemontesi fino a fondovalle, in particolare sui rilievi del Cuneese, del Torinese e del Biellese. In alta valsusa e valchisone, pragelato, sestriere, claviere, cesana e bardonecchia stanno facendo il pieno, e localmente verranno raggiunti anche i 30 cm.

Sono stati segnalati anche locali rovesci di neve anche in pianura su Cuneo, Torinese occidentale e Canavese.
La collina di Torino si è velata dai 450 metri di quota.

Chi si aspettava imbiancate al piano... scusate... ma era un illuso o non conosce il clima reale: con una temporanea -2 o -3 e su un cuscinetto freddo assai timido ( non è che venissimo da ondata di gelo o avessimo fatto minime stratosferiche, mentre di giorno comunque si andava a 6/8 gradi nelle zone senza nebbia) era prevedibile, peraltro al cospetto di una perturbazione non cosi incisiva, che al piano non avremmo fatto quasi nulla, salvo ai piedi di qualche pedemontana resiliente.

Per avere "sincera" neve al piano, oggi ancora più di ieri, dobbiamo sperare per lo meno in una meno 4 meno 5 ( e nei centri urbani, per accumuli, anche la -6), salvo avere robustissimi e persistenti cuscinetti continentali, ad oggi difficilmente realizzabili.

In conclusione, non lo chiamerei flop perchè a parte qualche articolo acchiappaclick, quasi tutti meteorologi lucidi convenivano su quota 400 l'altitudine della trasformazione in neve vera, quella che attacca, salvo, ripeto, alcune locali situazioni microclimatiche non sempre facili da inquadrare
Sempre perfette le previsioni del giorno dopo.


Macchè, affatto perfette e a volte si realizzano davvero dei grandi flop.
Ma questa volta, a sapere interpretare le carte, più o meno era questa la situazione più prevedibile.

Forse ha "deluso" un pò Cuneo (per la seconda volta in due settimane), ma coi cambiamenti climatici in atto anche la città capoluogo di provincia più nevosa d'Italia si trova sempre più spesso in situazioni termiche borderline
Prevedere quota neve a 200 m, come ha fatto ML, Vuol dire imbiancare la pianura da Cuneo a Saluzzo ad Asti x il basso Piemonte, se non è avvenuto e previsione sbagliata punto e basta sempre a difendere l'indefendibile


Se tu pendi dalle labbra degli articoli - alcuni dei quali "mediaticamente" più attraenti -e non sai interpretare le carte in modo ponderato, mi spiace per te. Bastava leggerle con calma.
Con una -2 in testa ( che ti ricordo la si colloca a quasi 1500 m), con precipitazioni tra il debole e il moderato e col cuscinetto timido, questo era il prevedibile risultato.
E a a ML che devi spiegarle queste cose , non a Me. Visto che parlavo delle loro previsioni Very Happy




L'ultima modifica di Darkangel il Fri Dec 09, 2022 10:08 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
matteo**



Registrato: 27/01/09 08:24
Messaggi: 2808
Residenza: Besate(mi)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Nevicata intensa ora su barzio
Fiocchi enormi e accumula a vista d occhio
Temp 0.2
12 cm


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 4595
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Buongiorno.

In verità sulle Alpi occidentali non sta andando cosi male, anzi: nevica copiosamente sulle Alpi piemontesi fino a fondovalle, in particolare sui rilievi del Cuneese, del Torinese e del Biellese. In alta valsusa e valchisone, pragelato, sestriere, claviere, cesana e bardonecchia stanno facendo il pieno, e localmente verranno raggiunti anche i 30 cm.

Sono stati segnalati anche locali rovesci di neve anche in pianura su Cuneo, Torinese occidentale e Canavese.
La collina di Torino si è velata dai 450 metri di quota.

Chi si aspettava imbiancate al piano... scusate... ma era un illuso o non conosce il clima reale: con una temporanea -2 o -3 e su un cuscinetto freddo assai timido ( non è che venissimo da ondata di gelo o avessimo fatto minime stratosferiche, mentre di giorno comunque si andava a 6/8 gradi nelle zone senza nebbia) era prevedibile, peraltro al cospetto di una perturbazione non cosi incisiva, che al piano non avremmo fatto quasi nulla, salvo ai piedi di qualche pedemontana resiliente.

Per avere "sincera" neve al piano, oggi ancora più di ieri, dobbiamo sperare per lo meno in una meno 4 meno 5 ( e nei centri urbani, per accumuli, anche la -6), salvo avere robustissimi e persistenti cuscinetti continentali, ad oggi difficilmente realizzabili.

In conclusione, non lo chiamerei flop perchè a parte qualche articolo acchiappaclick, quasi tutti meteorologi lucidi convenivano su quota 400 l'altitudine della trasformazione in neve vera, quella che attacca, salvo, ripeto, alcune locali situazioni microclimatiche non sempre facili da inquadrare
Sempre perfette le previsioni del giorno dopo.


Macchè, affatto perfette e a volte si realizzano davvero dei grandi flop.
Ma questa volta, a sapere interpretare le carte, più o meno era questa la situazione più prevedibile.

Forse ha "deluso" un pò Cuneo (per la seconda volta in due settimane), ma coi cambiamenti climatici in atto anche la città capoluogo di provincia più nevosa d'Italia si trova sempre più spesso in situazioni termiche borderline
Prevedere quota neve a 200 m, come ha fatto ML, Vuol dire imbiancare la pianura da Cuneo a Saluzzo ad Asti x il basso Piemonte, se non è avvenuto e previsione sbagliata punto e basta sempre a difendere l'indefendibile


Se tu pendi dalle labbra degli articoli - alcuni dei quali "mediaticamente" più attraenti -e non sai interpretare le carte in modo ponderato, mi spiace per te. Bastava leggerle con calma.
Con una -2 in testa ( che ti ricordo la si colloca a quasi 1500 m), con precipitazioni tra il debole e il moderato e col cuscinetto timido, questo era il prevedibile risultato.


Ma scusa gli articoli di qualunque sito non dovrebbero già essere seri e affidabili senza dover essere interpretati e aggiustati in base alle reali condizioni dai lettori??
Se è così allora a che servono i siti meteo??
Ognuno si dovrebbe fare le previsioni da solo

Intanto precipitazioni già cessate con 6 mm di accumulo
Perturbazione veloce e scarsa come al solito a parte rare eccezioni


Top
Profilo Invia messaggio privato
Darkangel
Forumista senior


Registrato: 16/02/08 09:03
Messaggi: 5131
Residenza: CornelianoCN205slm/NICE06

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Darkangel ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Buongiorno.

In verità sulle Alpi occidentali non sta andando cosi male, anzi: nevica copiosamente sulle Alpi piemontesi fino a fondovalle, in particolare sui rilievi del Cuneese, del Torinese e del Biellese. In alta valsusa e valchisone, pragelato, sestriere, claviere, cesana e bardonecchia stanno facendo il pieno, e localmente verranno raggiunti anche i 30 cm.

Sono stati segnalati anche locali rovesci di neve anche in pianura su Cuneo, Torinese occidentale e Canavese.
La collina di Torino si è velata dai 450 metri di quota.

Chi si aspettava imbiancate al piano... scusate... ma era un illuso o non conosce il clima reale: con una temporanea -2 o -3 e su un cuscinetto freddo assai timido ( non è che venissimo da ondata di gelo o avessimo fatto minime stratosferiche, mentre di giorno comunque si andava a 6/8 gradi nelle zone senza nebbia) era prevedibile, peraltro al cospetto di una perturbazione non cosi incisiva, che al piano non avremmo fatto quasi nulla, salvo ai piedi di qualche pedemontana resiliente.

Per avere "sincera" neve al piano, oggi ancora più di ieri, dobbiamo sperare per lo meno in una meno 4 meno 5 ( e nei centri urbani, per accumuli, anche la -6), salvo avere robustissimi e persistenti cuscinetti continentali, ad oggi difficilmente realizzabili.

In conclusione, non lo chiamerei flop perchè a parte qualche articolo acchiappaclick, quasi tutti meteorologi lucidi convenivano su quota 400 l'altitudine della trasformazione in neve vera, quella che attacca, salvo, ripeto, alcune locali situazioni microclimatiche non sempre facili da inquadrare
Sempre perfette le previsioni del giorno dopo.


Macchè, affatto perfette e a volte si realizzano davvero dei grandi flop.
Ma questa volta, a sapere interpretare le carte, più o meno era questa la situazione più prevedibile.

Forse ha "deluso" un pò Cuneo (per la seconda volta in due settimane), ma coi cambiamenti climatici in atto anche la città capoluogo di provincia più nevosa d'Italia si trova sempre più spesso in situazioni termiche borderline
Prevedere quota neve a 200 m, come ha fatto ML, Vuol dire imbiancare la pianura da Cuneo a Saluzzo ad Asti x il basso Piemonte, se non è avvenuto e previsione sbagliata punto e basta sempre a difendere l'indefendibile


Se tu pendi dalle labbra degli articoli - alcuni dei quali "mediaticamente" più attraenti -e non sai interpretare le carte in modo ponderato, mi spiace per te. Bastava leggerle con calma.
Con una -2 in testa ( che ti ricordo la si colloca a quasi 1500 m), con precipitazioni tra il debole e il moderato e col cuscinetto timido, questo era il prevedibile risultato.


Ma scusa gli articoli di qualunque sito non dovrebbero già essere seri e affidabili senza dover essere interpretati e aggiustati in base alle reali condizioni dai lettori??
Se è così allora a che servono i siti meteo??
Ognuno si dovrebbe fare le previsioni da solo

Intanto precipitazioni già cessate con 6 mm di accumulo
Perturbazione veloce e scarsa come al solito a parte rare eccezioni
Come dicevo, Difendere l indifendibile.Queso il resoconto. Zona di Mondovì sempre la migliore x quota neve. https://www.targatocn.it/2022/12/09/mobile/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/e-tornata-la-neve-in-granda-foto.html


Top
Profilo Invia messaggio privato
Dadi94



Registrato: 10/12/17 23:29
Messaggi: 64
Residenza: Val taleggio Bergamo 758

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti neve moderata 0 gradi con dp a -1.6 accumulo di circa 3-4 centimetri a occhio.

In bergamasca o meglio in valle brembana segnalo neve a 300 metri d'altezza


Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 8042
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Avvistati alcuni splatter tra la pioggia sul parabrezza durante le precipitazioni più intense Laughing

Qui temperatura tra +3° e +4°, pioggia moderata a tratti battente, ora in esaurimento, 13 mm e mensile a 65 mm, già raggiunta la media mensile.

Neve a 400-500 m sulle Alpi e fino a fondovalle in Valtellina.

Per quanto riguarda la Lombardia, previsioni di neve a quote molto basse che riguardavano essenzialmente il pavese occidentale al confine con il Piemonte, qui sono state disattese, sul resto della regione si parlava al più di quote collinari e così sta accadendo, del resto ieri la nuvolosità è arrivata troppo presto, non permettendo le gelate sulla pianura occidentale, proprio sul pavese vi sono state minime di +2/+3°


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
*Forumista TOP*


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 10101
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:44 am    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Sole e cielo terso, t. max. +4.5°, minima -3.7°, fino a -6° nelle zone fredde della vallata diventata una ghiacciaia.
Tra stanotte e domattina possibile i primi centimetri di neve di stagione con fiocchi fino a 400/500 metri, ma le correnti saranno poco favorevoli per gran parte del torinese e pianure piemontesi con miglioramento veloce già dalla tarda mattinata.

Pienamente d'accordo con InvernoPerfetto, scritto ieri da me,
poi se si vogliono leggere gli articoli acchiappa clik o il modello che vede isoterme migliori libero di farlo, ma basta un minimo di conoscenza del clima della nostra regione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
incercadisaggezza



Registrato: 13/02/21 11:30
Messaggi: 1363
Residenza: cabiate(como)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 10:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Dadi94 ha scritto:
Buongiorno a tutti neve moderata 0 gradi con dp a -1.6 accumulo di circa 3-4 centimetri a occhio.

In bergamasca o meglio in valle brembana segnalo neve a 300 metri d'altezza
Ciao Dadi ricordo la Val Taleggio per la strada che costeggia il fiume tra le rocce ma ti parlo di 40anni fa (spero di non confondermi)


Top
Profilo Invia messaggio privato
berty45



Registrato: 13/12/09 06:48
Messaggi: 378
Residenza: giaveno (to)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 11:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno lities allora per il Piemonte le previsioni non erano neve fino in pianura? Io abito a 500 ho visto solo 2 gocce d'acqua ma come fanno a sbagliare così tanto i modelli


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
*Forumista TOP*


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 10898
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Passaggio rapido e come previsto poco intenso , con poca curvatura ciclonica, a scarso richiamo umido
7-8cm di neve al suolo, precipitazioni in rapido esaurimento. Limite neve sceso fin verso i 400m, circa 12-15 cm a 1500m.

Meglio poco che niente visto gli standard in essere


Top
Profilo Invia messaggio privato
tervetuloa



Registrato: 27/11/13 15:32
Messaggi: 287
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Noi qui a Torino non ci siamo illusi neanche per un momento di vedere la neve stante le termiche, anche solo di ieri sera, e le isoterme in quota.

Escludendo le Alpi l'unica webcam che mi da soddisfazione questa mattina è quella di Serravalle Langhe in alta langa..

Ad ogni modo sembra che siamo sulla strada giusta quest'inverno (almeno sino ad ora). Domani si va a sciare con un ottimo manto nevoso!




L'ultima modifica di tervetuloa il Fri Dec 09, 2022 11:21 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 8042
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Fiocchi a 300 m sul varesotto.

Precipitazioni che continuano deboli su pedemontana e Prealpi, in via di cessazione o già cessate in pianura.


Top
Profilo Invia messaggio privato
matteo**



Registrato: 27/01/09 08:24
Messaggi: 2808
Residenza: Besate(mi)

MessaggioInviato: Fri Dec 09, 2022 11:32 am    Oggetto: Rispondi citando

18 cm a barzio..ora ha quasi smesso ma mattinata stupenda e neve di una qualità fantastica


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14 ... 69, 70, 71  Successivo
Pagina 13 di 71

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it