Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Novembre 2021 - modelli live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Novembre 2021 - modelli live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 74, 75, 76 ... 177, 178, 179  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
airsnow
Forumista senior


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 8190
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:12 am    Oggetto: Rispondi citando

magiadellaneve ha scritto:
le ens di ieri sera


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 26820
Residenza: Capiago Intimiano (CO)

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:14 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:

Io penso di essere stato chiaro sulla probabile evoluzione, lo stemperamento
è inteso come perdita di freddo iniziale dell'aria per ingresso occidentale
quindi stemperato, e riferendomi alla terza decade, non vedo
cosa c'entri quello che c'è stato prima, cosa tra l'altro già discussa.
Adesso vedo io tanta confusione e polemica.


So che deragliare da binari prescritti può essere un problema ma cerco di far luce su tematiche che Meteorologicamente parlando non trovano riscontro. Mi ripeto, inizialmente hai parlato di Polare Marittima come massa d'aria con stemperamento ad Ovest. Non credo sia corretto e ho già spiegato i motivi. Anche se la massa d'aria, Polare Marittima, andrà ad Ovest, questa nell'Ovest della regione x che colpirà porterà con se e farà sentire i suoi effetti tipici di quella determinata massa d'aria. Per una discesa c'è una contro risposta che può portare invece sul lato opposto una risalita mite.
Buona giornata.


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 26820
Residenza: Capiago Intimiano (CO)

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Forecast NAM



Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19331
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:19 am    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
magiadellaneve ha scritto:


Fatto molto bene a postare le ENS. Giochino, secondo voi, quali possono essere i problemi legati a questa configurazione per far sì che il mediterraneo venga coinvolto maggiormente dalla vasta struttura LP Scandinava? 😉

Secondo me lo Scand- con Lp così vasta darà problemi di convogliamento verso le nostre umili latitudini dell'aria "fredda" con rischio di deriva occidentale, magari talmente marcata da comportare un'elevazione anticiclonica.
D'altro canto fosse tutto più orientale potrebbe fare la fine della "passata" prevista per queste date quindi Hp e strisciata Turco-balcanica.
Mi auguro che si formino minimo tirrenici a richiamare e "bloccare" l'aria fresca incastonata tra i rilievi Sud-Europei ed incanalarla verso il Mediterraneo con conseguente prima fase buona per il Nord e richiamo caldo per 4/5 d'Italia poi scorrimento della Lp e coinvolgimento diretto italico con, magari, isoterme negative diffuse.
Però l'Hp per ora punta verso NW e non verso NE in atlantico..


Top
Profilo Invia messaggio privato
CalabriaSiberiana



Registrato: 18/02/20 08:00
Messaggi: 2158
Residenza: Rende (CS)

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

magiadellaneve ha scritto:

Davvero notevole l'hp in Atlantico


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 23665
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali



Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 26820
Residenza: Capiago Intimiano (CO)

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:

Secondo me lo Scand- con Lp così vasta darà problemi di convogliamento verso le nostre umili latitudini dell'aria "fredda" con rischio di deriva occidentale, magari talmente marcata da comportare un'elevazione anticiclonica.
D'altro canto fosse tutto più orientale potrebbe fare la fine della "passata" prevista per queste date quindi Hp e strisciata Turco-balcanica.
Mi auguro che si formino minimo tirrenici a richiamare e "bloccare" l'aria fresca incastonata tra i rilievi Sud-Europei ed incanalarla verso il Mediterraneo con conseguente prima fase buona per il Nord e richiamo caldo per 4/5 d'Italia poi scorrimento della Lp e coinvolgimento diretto italico con, magari, isoterme negative diffuse.
Però l'Hp per ora punta verso NW e non verso NE in atlantico..


Molto interessante. Bravo Telecuscino Wink

Intanto metto a rapporto anche l'attuale situazione della colonna Polare



Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 23665
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

luca90 ha scritto:
picchio70 ha scritto:

Io penso di essere stato chiaro sulla probabile evoluzione, lo stemperamento
è inteso come perdita di freddo iniziale dell'aria per ingresso occidentale
quindi stemperato, e riferendomi alla terza decade, non vedo
cosa c'entri quello che c'è stato prima, cosa tra l'altro già discussa.
Adesso vedo io tanta confusione e polemica.


So che deragliare da binari prescritti può essere un problema ma cerco di far luce su tematiche che Meteorologicamente parlando non trovano riscontro. Mi ripeto, inizialmente hai parlato di Polare Marittima come massa d'aria con stemperamento ad Ovest. Non credo sia corretto e ho già spiegato i motivi. Anche se la massa d'aria, Polare Marittima, andrà ad Ovest, questa nell'Ovest della regione x che colpirà porterà con se e farà sentire i suoi effetti tipici di quella determinata massa d'aria. Per una discesa c'è una contro risposta che può portare invece sul lato opposto una risalita mite.
Buona giornata.

Credo sia un problema comune.
Non trovo differenze tra quanto da te descritto rispetto
a quello fatto da me, pazienza. Buona giornata anche a te.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Dado99



Registrato: 26/11/20 12:39
Messaggi: 238
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali



Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.

Buongiorno Picchio, te pensi che la prima parte della stagione sia pro nord ,ma solo la prima parte invernale oppure tutta la stagione sarà pro nord? Grazie mille


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19331
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:42 am    Oggetto: Rispondi citando

P.s Luca! Inoltre penso che la struttura ciclonica scandinava possa "dare problemi" fino in Siberia centrale per quanto riguarda la sedimentazione del gelo in zone relativamente vicine a noi!
Per carità quelle zone saranno sempre sotto influenza di masse d'aria artiche quindi certamente non calde (specialmente quest'anno visto anche il relativo approfondimento marcatamente centrato al Polo con bel freddo presente lassù ... questo probabilmente data la tenuta dei ghiacci estiva?)...
Che dire, speriamo siano utili per aumentare lo snowcover !


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 23665
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 10:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Dado99 ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali

Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.

Buongiorno Picchio, te pensi che la prima parte della stagione sia pro nord ,ma solo la prima parte invernale oppure tutta la stagione sarà pro nord? Grazie mille

Ciao, guarda nella meteo già spingersi oltre il lecito è un azzardo, figuriamoci
andare a distanze siderali. A grandi linee penso questo, cioè almeno la prima
fase, per capirci diciamo le 3 decadi di dicembre più o meno, dovrebbero
avere le caratteristiche dell'impronta circolatoria che stiamo vivendo,
quindi non eccessivamente fredda. Va da sé, ammesso che realmente fosse così,
solo il nord e solo alcuni suoi settori, possano sperare in occasioni nevose a bassa
quota. Poi credo possano entrare in gioco anche regioni più a sud,
ma sommariamente credo che il quadro degli ultimi inverni, quelli da NAO ++
strisciate ed il tutto in Turchia vada esaurendosi, salvo le dovute eccezioni sempre
possibili, casomai potrebbero presentarsi a stagione avanzata.


Top
Profilo Invia messaggio privato
mariof



Registrato: 08/11/21 08:52
Messaggi: 28
Residenza: ANCONA

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 11:02 am    Oggetto: prova Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Dado99 ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali

Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.

Buongiorno Picchio, te pensi che la prima parte della stagione sia pro nord ,ma solo la prima parte invernale oppure tutta la stagione sarà pro nord? Grazie mille

Ciao, guarda nella meteo già spingersi oltre il lecito è un azzardo, figuriamoci
andare a distanze siderali. A grandi linee penso questo, cioè almeno la prima
fase, per capirci diciamo le 3 decadi di dicembre più o meno, dovrebbero
avere le caratteristiche dell'impronta circolatoria che stiamo vivendo,
quindi non eccessivamente fredda. Va da sé, ammesso che realmente fosse così,
solo il nord e solo alcuni suoi settori, possano sperare in occasioni nevose a bassa
quota. Poi credo possano entrare in gioco anche regioni più a sud,
ma sommariamente credo che il quadro degli ultimi inverni, quelli da NAO ++
strisciate ed il tutto in Turchia vada esaurendosi, salvo le dovute eccezioni sempre
possibili, casomai potrebbero presentarsi a stagione avanzata.
Citazione:


Top
Profilo Invia messaggio privato
luca90
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/09 20:32
Messaggi: 26820
Residenza: Capiago Intimiano (CO)

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
P.s Luca! Inoltre penso che la struttura ciclonica scandinava possa "dare problemi" fino in Siberia centrale per quanto riguarda la sedimentazione del gelo in zone relativamente vicine a noi!
Per carità quelle zone saranno sempre sotto influenza di masse d'aria artiche quindi certamente non calde (specialmente quest'anno visto anche il relativo approfondimento marcatamente centrato al Polo con bel freddo presente lassù ... questo probabilmente data la tenuta dei ghiacci estiva?)...
Che dire, speriamo siano utili per aumentare lo snowcover !


Sono d'accordo sul fatto che quella vasta LP potrebbe creare un rallentamento nella fase di termicizzazione più vicina a noi. Tuttavia, vedendo le mappe in Asia Orientale l'H Termico sembrerebbe potersi mantenere saldo e ulteriormente favorito da contributo Dinamico indotto dalla possente struttura ciclonica tra Scandinavia e Asia centrale.



Indi per cui, se da un lato non è certo ottimale dall'altro invece potrebbero attuarsi condizioni di contrasto a favore di un'importante azione di disturbo evitando di procedere verso pericoli di chiusure o raffreddamenti importanti del VP.

A corredo situazione Snow Cover



Top
Profilo Invia messaggio privato
mariof



Registrato: 08/11/21 08:52
Messaggi: 28
Residenza: ANCONA

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Dado99 ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali

Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.

Buongiorno Picchio, te pensi che la prima parte della stagione sia pro nord ,ma solo la prima parte invernale oppure tutta la stagione sarà pro nord? Grazie mille

Ciao, guarda nella meteo già spingersi oltre il lecito è un azzardo, figuriamoci
andare a distanze siderali. A grandi linee penso questo, cioè almeno la prima
fase, per capirci diciamo le 3 decadi di dicembre più o meno, dovrebbero
avere le caratteristiche dell'impronta circolatoria che stiamo vivendo,
quindi non eccessivamente fredda. Va da sé, ammesso che realmente fosse così,
solo il nord e solo alcuni suoi settori, possano sperare in occasioni nevose a bassa
quota. Poi credo possano entrare in gioco anche regioni più a sud,
ma sommariamente credo che il quadro degli ultimi inverni, quelli da NAO ++
strisciate ed il tutto in Turchia vada esaurendosi, salvo le dovute eccezioni sempre
possibili, casomai potrebbero presentarsi a stagione avanzata.


Sono pochi giorni che sono iscritto e sto tentando di capire come funziona il forum. Comunque siete tutti molto preparati. Complimenti


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1531
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Mon Nov 15, 2021 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Dado99 ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Intanto anche la fase tendenziata per metà mese è in atto
sulla penisola, con diversi episodi instabili
anche laddove mancavano da un po' di tempo,
compresa la neve sulle alpi occidentali

Successiva fase di stallo altopressorio di breve durata
indotta dal momentaneo accentramento del vortice,
e nuova possibile ondulazione, già ampiamente discussa da giorni,
per presa di vorticita' del VC con discesa polare verso il Mediterraneo
occidentale. Come detto non credo nell'arrivo di termiche importanti,
dettate appunto dal tipo di ingresso che penso si realizzi, ma capace
di imbiancare la media montagna, appennini compresi.


Sempre molto probabile il taglio in cutt occidentale (vedremo quanto)
per spinta zonale ed anche per caratteristiche del dipolo, ancora
non equilibrato.
Trend questo che ritengo prioritario anche per la prima parte invernale,
quindi non particolarmente fredda ed a maggiore favore del settentrione,
per possibili episodi invernali a più basse quote, in attesa del clou della
stagione.

Buongiorno Picchio, te pensi che la prima parte della stagione sia pro nord ,ma solo la prima parte invernale oppure tutta la stagione sarà pro nord? Grazie mille

Ciao, guarda nella meteo già spingersi oltre il lecito è un azzardo, figuriamoci
andare a distanze siderali. A grandi linee penso questo, cioè almeno la prima
fase, per capirci diciamo le 3 decadi di dicembre più o meno, dovrebbero
avere le caratteristiche dell'impronta circolatoria che stiamo vivendo,
quindi non eccessivamente fredda. Va da sé, ammesso che realmente fosse così,
solo il nord e solo alcuni suoi settori, possano sperare in occasioni nevose a bassa
quota. Poi credo possano entrare in gioco anche regioni più a sud,
ma sommariamente credo che il quadro degli ultimi inverni, quelli da NAO ++
strisciate ed il tutto in Turchia vada esaurendosi, salvo le dovute eccezioni sempre
possibili, casomai potrebbero presentarsi a stagione avanzata.


Quindi lo spauracchio SC e NAM++ è un ricordo lontano? Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 74, 75, 76 ... 177, 178, 179  Successivo
Pagina 75 di 179

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it