Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Attività Solare , cicli Oceani - Vulcanismo - fluttuazioni Climatiche .
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Attività Solare , cicli Oceani - Vulcanismo - fluttuazioni Climatiche .
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3792
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Wed Sep 01, 2021 11:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.drroyspencer.com/wp-content/uploads/UAH_LT_1979_thru_August_2021_v6.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mon Sep 06, 2021 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

robert ha scritto:
Il clima e' condizionato anche dal vulcanismo , periodo ultra secolare con alta attivita ' vulcanica , come per esempio verificatosi tra il 1600 e 1850

Studi e ricerche su dati degli anelli degli alberi , le evidenze raccolte nei carotaggi dei ghiacci, i ricercatori sono stati in grado di identificare gli effetti delle eruzioni vulcaniche del passato sull andamento delle temperature

Importanti eruzioni possono causare una diminuzione delle temperature

Intense eruzioni vulcaniche ' recenti ' nel 1980 M. Helen , e nel 1991 il Pinatubo alle quali e' seguito un calo termico a livello globale di mezzo grado

Esempio in seguito alle eruzione del Pinatubo del giugno 1991 , ci sono state due annate piu fresche , il 1992 e 1993 , annate in cui in Europa ci sono stati inverni piu freddi e soprattutto estati fresche e piovose in particolare l estate del 1992 .

Ovvio che singole eruzioni vulcaniche possono influire sul clima ma per periodi limitati

Si evidenzia un impatto maggiore durante la PEG , durante la quale le eruzioni non solo sono state fra le piu violente esempio il Tambora del 1815 , ma dai dati si evince anche un maggiore numero di eruzioni vulcaniche in diverse localita del globo
questi dati e ricostruzioni delle variazioni termiche con dati e studi più approfonditi su periodi storici nei quali i cambiamenti climatici, e le relative risposte ambientali, hanno avuto enormi ripercussioni sulla storia dell’uomo.

Esempio la sensibile diminuzione della temperatura in Europa fra il 1665 e 1710 con alcuni inverni eccezionalmente gelidi e nevosi come il 1684 , 1709

Periodo tra il XVII e XIX secolo in cui il fattore antropico con annesse conseguenze ambientali era minimo o del tutto irrilevante , invece tra il XIX e XX secolo con la rivoluzione industriale , urbanistica , c' e stato un graduale incremento delle emissioni gas serra in atmosfera di conseguenza un aumento dell inquinamento ambientale.

Questo periodo fra il XIX e XX secolo e' concomitante anche all intensa attivita Solare in particolare dopo il minimo di Dalton 1790/1830 , dal 1860 c'e stato un aumento della attvita Solare
e dal ciclo 18 al 23 dal 1944 al 2003 il Grande Massimo Moderno
per cui piu fattori correlati hanno determinato l aumento della temperatura media globale , e' la somma dei fattori che fa il totale

Nelle dinamiche astronomiche potrebbero rientrare anche cicli Oceanici , esempio un periodo con Oceani e Mari in generale piu freddi c'e stato fra il 1946 e 1977 periodo in cui non solo c'e stata intensa attivita Solare nel contempo c'e stato anche un progressivo incremento delle attivita Antropiche , aumento della CO2 in atmosfera , il boom economico degli anni '60 , ma la temperatura media globale invece diminuisce di circa mezzo grado a causa di un maggior numero di eventi La Nina ,
e Oceano Atlantico piu freddo , altre configurazioni sinottiche favorevoli a condizioni climatiche piu fresche

Di certo l' uomo non e' responsabile dell' eruzione di un vulcano, il tendenziale riscaldamento del pianeta che stiamo osservando e' certamente correlato anche alle attività antropiche , ma come mostrano anche i modelli climatici imperfetti non abbiamo alcuna certezza riguardo al futuro , per questo sarebbe saggio , con metodi piu scientifici sulla storia del clima , rivolgersi possibilmente con uno sguardo anche al passato per cercare di capire quali e altre conseguenze potrebbero influire in futuro i cambiamenti climatici .


Si robert , tutto approvabile in questa disamina , solo che non si capisce perche' mentre negli anni citati della 1a meta' dello scorso secolo quegli stessi Index ( non tutti perche' alcuni manco si conoscevano ancora..) dicevo gli stessi Index ci rilanciavano verso le fasi da te citate e descritte. Ed ora viceversa quest'indici in primo luogo la nostra stella da tanti anni oramai al ribasso , non abbiano sortito degli effetti ma anzi, abbiamo registrato delle estati ma anche degli anni record di surplus. Occorre pensare ad un feedback non esterno, perche' non si riesce proprio ad individuarlo neppure si uno si sforza su qualsiasi pensiero. Quindi dev'essere per gioco forza dall'interno , visto anche che ne' precessione ne' nutazione solare sono occorsi ad un change cosi' mirato e avvertito.
Lo sguardo al passato come dici in ultima puo' suggerire una linea di massima ma con i feedback che oggi s'hanno dall'interno , non basta solo questo. Occorre guardare ad altro per giungere ad una proiezione futura piu' affidabile, se ci fermassimo soltanto e sempre ai "passati" storici e statistiche, oggi andremmo secondo il mio modestissimo punto , inesorabilmente fuori strada.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3792
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mon Sep 06, 2021 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Valex ha scritto:
robert ha scritto:
Il clima e' condizionato anche dal vulcanismo , periodo ultra secolare con alta attivita ' vulcanica , come per esempio verificatosi tra il 1600 e 1850

Studi e ricerche su dati degli anelli degli alberi , le evidenze raccolte nei carotaggi dei ghiacci, i ricercatori sono stati in grado di identificare gli effetti delle eruzioni vulcaniche del passato sull andamento delle temperature

Importanti eruzioni possono causare una diminuzione delle temperature

Intense eruzioni vulcaniche ' recenti ' nel 1980 M. Helen , e nel 1991 il Pinatubo alle quali e' seguito un calo termico a livello globale di mezzo grado

Esempio in seguito alle eruzione del Pinatubo del giugno 1991 , ci sono state due annate piu fresche , il 1992 e 1993 , annate in cui in Europa ci sono stati inverni piu freddi e soprattutto estati fresche e piovose in particolare l estate del 1992 .

Ovvio che singole eruzioni vulcaniche possono influire sul clima ma per periodi limitati

Si evidenzia un impatto maggiore durante la PEG , durante la quale le eruzioni non solo sono state fra le piu violente esempio il Tambora del 1815 , ma dai dati si evince anche un maggiore numero di eruzioni vulcaniche in diverse localita del globo
questi dati e ricostruzioni delle variazioni termiche con dati e studi più approfonditi su periodi storici nei quali i cambiamenti climatici, e le relative risposte ambientali, hanno avuto enormi ripercussioni sulla storia dell’uomo.

Esempio la sensibile diminuzione della temperatura in Europa fra il 1665 e 1710 con alcuni inverni eccezionalmente gelidi e nevosi come il 1684 , 1709

Periodo tra il XVII e XIX secolo in cui il fattore antropico con annesse conseguenze ambientali era minimo o del tutto irrilevante , invece tra il XIX e XX secolo con la rivoluzione industriale , urbanistica , c' e stato un graduale incremento delle emissioni gas serra in atmosfera di conseguenza un aumento dell inquinamento ambientale.

Questo periodo fra il XIX e XX secolo e' concomitante anche all intensa attivita Solare in particolare dopo il minimo di Dalton 1790/1830 , dal 1860 c'e stato un aumento della attvita Solare
e dal ciclo 18 al 23 dal 1944 al 2003 il Grande Massimo Moderno
per cui piu fattori correlati hanno determinato l aumento della temperatura media globale , e' la somma dei fattori che fa il totale

Nelle dinamiche astronomiche potrebbero rientrare anche cicli Oceanici , esempio un periodo con Oceani e Mari in generale piu freddi c'e stato fra il 1946 e 1977 periodo in cui non solo c'e stata intensa attivita Solare nel contempo c'e stato anche un progressivo incremento delle attivita Antropiche , aumento della CO2 in atmosfera , il boom economico degli anni '60 , ma la temperatura media globale invece diminuisce di circa mezzo grado a causa di un maggior numero di eventi La Nina ,
e Oceano Atlantico piu freddo , altre configurazioni sinottiche favorevoli a condizioni climatiche piu fresche

Di certo l' uomo non e' responsabile dell' eruzione di un vulcano, il tendenziale riscaldamento del pianeta che stiamo osservando e' certamente correlato anche alle attività antropiche , ma come mostrano anche i modelli climatici imperfetti non abbiamo alcuna certezza riguardo al futuro , per questo sarebbe saggio , con metodi piu scientifici sulla storia del clima , rivolgersi possibilmente con uno sguardo anche al passato per cercare di capire quali e altre conseguenze potrebbero influire in futuro i cambiamenti climatici .


Si robert , tutto approvabile in questa disamina , solo che non si capisce perche' mentre negli anni citati della 1a meta' dello scorso secolo quegli stessi Index ( non tutti perche' alcuni manco si conoscevano ancora..) dicevo gli stessi Index ci rilanciavano verso le fasi da te citate e descritte. Ed ora viceversa quest'indici in primo luogo la nostra stella da tanti anni oramai al ribasso , non abbiano sortito degli effetti ma anzi, abbiamo registrato delle estati ma anche degli anni record di surplus. Occorre pensare ad un feedback non esterno, perche' non si riesce proprio ad individuarlo neppure si uno si sforza su qualsiasi pensiero. Quindi dev'essere per gioco forza dall'interno , visto anche che ne' precessione ne' nutazione solare sono occorsi ad un change cosi' mirato e avvertito.
Lo sguardo al passato come dici in ultima puo' suggerire una linea di massima ma con i feedback che oggi s'hanno dall'interno , non basta solo questo. Occorre guardare ad altro per giungere ad una proiezione futura piu' affidabile, se ci fermassimo soltanto e sempre ai "passati" storici e statistiche, oggi andremmo secondo il mio modestissimo punto , inesorabilmente fuori strada.


Valex tue condivisibili osservazioni , ma anche opinabili poiche non sembra ci siano certezze assolute , sono solo Teorie basate su fattori concomitanti

Sono molteplici le Variabili che condizionano l' andamento climatico .

Clima condizionato maggiormente dalle dinamiche Oceano/Atmosfera , gli Oceani occupano oltre il 70% della Terra

A queste dinamiche si e' aggiunto un altro fattore , la forzante Antropica che ha contribuito ad alterare queste dinamiche con il rilevante incremento della concentrazione di CO2 in atmosfera

E' evidente un aumento piu rilevante della Temp. media per il Nord Emisfero dove ben piu estesi grandi CONTINENTI e' di conseguenza maggiore il contributo Antropico

Una prova fra le piu evidenti la differenza fra l' andamento dell estensione ghiacciai Artici e Antartici .
Nel 2012 minimo storico per l Artico
Nel 2014 massimo storico per l Antartide


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Tue Sep 07, 2021 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Clima condizionato da sistema Sole -Oceani ... eeh ma allora dovrebbero esser freddissimi gli oceani robert. Non mi pare , anzi...li vedo parecchino sopra tu no? domando...
in secondo luogo : l'opinabilita' a mio avviso è molto nell'idea che sto' benedetto clima sia variato negli ultimi decenni per soli fattori naturali e lungi da me esser un fautore del riscaldamento globale a causa umana. Ma di vulcanismo ne abbiamo a volonta' anche ora mentre scriviamo... l'Etna che non smette mai da mesi e ora anche Stromboli solo per veder a casa nostra...fattori extra terreni tipo astronomici , non ne ricordo di recente. Ma ho visto quest'estate nell'emisfero boreale , dal Canada dei record ( 54° e rotti..) al Mediterraneo e l'Italia, con un trimestre di fuoco. E dov'era si chiede il semplice osservatore la fase solare bassa....e meno male che lo fosse, no, perche' se fosse stata alta? e con il Nino ...che avremmo vissuto .. capisci? Tante cose non è che poi tornino..


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Tue Sep 07, 2021 8:27 am    Oggetto: Rispondi citando

[img][/img]


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3792
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Tue Sep 07, 2021 6:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Valex ha scritto:
Clima condizionato da sistema Sole -Oceani ... eeh ma allora dovrebbero esser freddissimi gli oceani robert. Non mi pare , anzi...li vedo parecchino sopra tu no? domando...
in secondo luogo : l'opinabilita' a mio avviso è molto nell'idea che sto' benedetto clima sia variato negli ultimi decenni per soli fattori naturali e lungi da me esser un fautore del riscaldamento globale a causa umana. Ma di vulcanismo ne abbiamo a volonta' anche ora mentre scriviamo... l'Etna che non smette mai da mesi e ora anche Stromboli solo per veder a casa nostra...fattori extra terreni tipo astronomici , non ne ricordo di recente. Ma ho visto quest'estate nell'emisfero boreale , dal Canada dei record ( 54° e rotti..) al Mediterraneo e l'Italia, con un trimestre di fuoco. E dov'era si chiede il semplice osservatore la fase solare bassa....e meno male che lo fosse, no, perche' se fosse stata alta? e con il Nino ...che avremmo vissuto .. capisci? Tante cose non è che poi tornino..


.." e con il Nino ...che avremmo vissuto .. capisci? Tante cose non è che poi tornino.. " ..

Le eruzioni Vulcaniche molto piu intense si sono avute fra il 1600 e 1850 in altra epoca , capisci ?

molte volte ho menzionato di eventi EL Nino in assoluto piu intensi proprio fra il XX e XXI secolo ad iniziare dal primo piu forte fino ad allora , cioe il super El Nino tra il 1982/1983 , periodi associati ENSO/PDO/AMO + , Oceani mediamente piu caldi in questi decenni

' sono tante cose che non tornano ' Valex ,

' comme 'e tiempe belle e na' vota ' ,

esempio gli inverni tipo 1963 , you know that , right ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 9:35 am    Oggetto: Rispondi citando

L'inverno del 1963 , certo ma anche gli altri del mezzo secolo scorso ed anche di quel mezzo seguente. Col Nino appunto , e con Nina cosa avremmo visto io chiedevo ma evidentemente la risposta è molto difficile. Comunque la specie d'allusione in inglese finale non la comprendo perche' a quell'inverno in particolare , scusa..per me, era meglio il 56' Wink Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esiste una riproduzione video su YouTube di un geologo campano sull'eventualità di eruzione del Vesuvio molto esplicativa. Si può vedere anche a chi avesse l'App meteo&radar. Fa'impressione


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 3243
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Sat Sep 11, 2021 1:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Valex ha scritto:
Esiste una riproduzione video su YouTube di un geologo campano sull'eventualità di eruzione del Vesuvio molto esplicativa. Si può vedere anche a chi avesse l'App meteo&radar. Fa'impressione
Buonasera...o Notte..!!! Il Vesuvio che Vei potrebbe essere 5???Comunque penso che la vera "Bomba" siano I Campi flegrei,quella caldea se esplode son dolori.Ciao a tutti!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3792
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Oct 02, 2021 9:56 am    Oggetto: Rispondi citando

http://www.drroyspencer.com/wp-content/uploads/UAH_LT_1979_thru_September_2021_v6.jpg


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3792
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Oct 16, 2021 5:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

https://rclutz.files.wordpress.com/2021/10/uah-oceans-202109.png


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sun Oct 17, 2021 10:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Gli ultimi due grafi sono delle semplici fluttuazioni , specie il 2° esprime nettamente gli ultimi 6 anni ( dal 2015 infatti).
Dati del 2021 : Settembre CO2
Set. 2021 = 413.30 ppm

Sett. 2020 = 411.52 ppm - Agosto Temperatura
2021 = 6° agosto più caldo dal 1880

1908 e 1912 = agosto più cool dal 1880 - Cambiamento di temperatura globale di agosto*

Classifiche nel record di temperatura di agosto: 1880 - 2021
Il confronto con 20th secolo globale media temperatura
(Le temperature non sono confrontate qui con una linea di base preindustriale)
Posizione in classifica
Anno
Cambiare in
Temperatura*
Agosto più caldo
2016
+ 0.97 ° C + 1.75 ° F
6 agosto più caldo
2021
+ 0.93 ° C + 1.67 ° F
Agosto più cool
1908, 1912
-0.46 ° C -0.83 ° F
Dati recuperati:
Settembre 9, 2021
* Cambiamenti di temperatura di superficie relativi 20th Century media globale (1901 - 2000)
Fonte dati NOAA-NCDC State of the Climate: Global Analysis [Web + download dei dati]


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sun Oct 17, 2021 10:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Dicembre 2020: Rapporti della Columbia University hanno osservato un'accelerazione nel riscaldamento globale:

"Astratta: la temperatura globale record nel 2020, nonostante una forte La Niña negli ultimi mesi, ribadisce un'accelerazione del riscaldamento globale che è troppo grande per essere rumore non forzato - implica un aumento del tasso di crescita della forzante climatica globale totale e dello squilibrio energetico della Terra. Crescita delle forzanti misurate (gas serra più irraggiamento solare) è diminuito durante il periodo di aumento del riscaldamento, il che implica che gli aerosol atmosferici probabilmente sono diminuiti negli ultimi dieci anni. C'è bisogno di misurazioni accurate degli aerosol e di un migliore monitoraggio dello squilibrio energetico della Terra.

Novembre 2020 è stato il novembre più caldo nel periodo dei dati strumentali, facendo quindi un balzo del 2020 in anticipo rispetto al 2016 nelle medie di 11 mesi. Dicembre 2016 è stato relativamente fresco, quindi è chiaro che il 2020 supererà leggermente il 2016 per l'anno più caldo, almeno nell'analisi GISTEMP. Il tasso di riscaldamento globale è accelerato negli ultimi 6-7 anni (Fig. 2). La deviazione della media a 5 anni (60 mesi) dal tasso di riscaldamento lineare è ampia e persistente; implica un aumento della forzatura climatica netta e dello squilibrio energetico della Terra, che guidano il riscaldamento globale ".


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sun Oct 17, 2021 10:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Questa, non è una fluttuazione ma un pluridecennale : NOAA analisi globale annuale per il 2020:

"Con una fine dell'anno leggermente più fresca, il 2020 si è assicurato il secondo anno più caldo nel record di 141 anni, con una partenza della temperatura globale della superficie terrestre e oceanica dalla media di + 0.98 ° C (+ 1.76 ° F). Questo valore è solo 0.02 ° C (0.04 ° F) in meno rispetto al valore record di + 1.00 ° C (+ 1.80 ° F) impostato nel 2016 e solo 0.03 ° C (0.05 ° F) sopra il terzo anno più caldo del record stabilito nel 2019. I sette anni più caldi nel record 1880-2020 si sono verificati tutti dal 2014, mentre i 10 anni più caldi si sono verificati dal 2005. L'anno 1998 non è più tra i 10 anni più caldi mai registrati, attualmente classificato come l'undicesimo anno più caldo nel record di 11 anni. Il 141 segna il 2020 ° anno consecutivo (dal 44) con temperature terrestri e oceaniche globali, almeno nominalmente, superiori alla media del XX secolo.

L'anomalia decennale della temperatura media globale della superficie terrestre e oceanica per il 2011-2020 è stata il decennio più caldo mai registrato per il globo, con una temperatura globale superficiale di + 0.82 ° C (+ 1.48 ° F) superiore alla media del 20 ° secolo. Questo ha superato il precedente valore record decennale (2001-2010) di + 0.62 ° C (+ 1.12 ° F).

La temperatura annuale globale è aumentata a un tasso medio di 0.08 ° C (0.14 ° F) per decennio dal 1880 e oltre il doppio di quella velocità (+ 0.18 ° C / + 0.32 ° F) dal 1981.

La temperatura della superficie terrestre e oceanica dell'emisfero settentrionale del 2020 è stata la più alta nel record di 141 anni con + 1.28 ° C (+ 2.30 ° F) sopra la media. Questa era di 0.06 ° C (0.11 ° F) superiore al record precedente stabilito nel 2016. Nel frattempo, la temperatura annuale della superficie terrestre e oceanica dell'emisfero meridionale è stata la quinta più alta mai registrata ".


Top
Profilo Invia messaggio privato
Valex



Registrato: 25/08/21 08:13
Messaggi: 58
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sun Oct 17, 2021 10:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Cambiamento di temperatura globale di agosto*

Classifiche nel record di temperatura di agosto: 1880 - 2021
Il confronto con 20th secolo globale media temperatura
Posizione in classifica
Anno
Cambiare in
Temperatura*
Agosto più caldo
2016
+ 0.97 ° C + 1.75 ° F
6 agosto più caldo
2021
+ 0.93 ° C + 1.67 ° F
Agosto più cool
1908, 1912
-0.46 ° C -0.83 ° F
Dati recuperati:
Settembre 9, 2021(Le temperature non sono confrontate qui con una linea di base preindustriale).


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it