Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Ottobre 2021 - modelli live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Ottobre 2021 - modelli live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 54, 55, 56 ... 94, 95, 96  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3877
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 12:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

vignaiolo ha scritto:
GiulianoPhoto ha scritto:
Impressionante il livello dello zero termico previsto nei prossimi giorni, si porterà a una quota record di 4400m, in sostanza si starà in maglietta a 3000m nelle ore centrali



Per il resto una noia mortale, un meteo da sbadiglio per 10 minuti..
Forse un po' di favonio o qualche nebbia sulla bassa pianura in un contesto mitissimo


Incredibile nel periodo in cui dovrebbero esserci le prime nevicate in montagna lo zero termico schizza a 4400 metri...
Alla fine ottobre rosso sembra essere arrivato davvero


Di incredibile oramai c'è ben poco. Se in passato ( ma basta guardare reanalisi e archivi meteo) lo zero termico over 4000 appariva in ottobre una volta ogni dieci anni, adesso capita praticamente a ogni autunno al nord. Perfino in quegli autunni da " carte clamorose ".

Ma a tal proposito: al netto di bei giorni sottomedia al sud e adriatiche...qualcuno mi potrà riavvolgere il nastro per descrivere quanto di clamoroso è avvenuto questo mese? Sarà davvero ricordato negli annali? È forse nevicato a Bari o Ancona?

Lo sottolineo perché alcuni utenti e alcuni articoli sembravano prefigurare un ottobre da Peg ( non che lo
avessero detto, ma lo avevano fatto capire): invece ne è sorta una manciata di giorni sottomedia ( sempre da festeggiare, quello sì) che con ogni probabilità, ma lo vedremo, non sarà neanche in grado di fare terminare questo mese per l ennesima volta sopra la norma.

Monitoriamo


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8919
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 1:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Breve scaldata, soprattutto in quota, ad inizio prossima settimana con rimonta altopressoria dai geopotenziali estivi, poi rientro in media.
Per chi aspetta la pioggia si metta comodo, come già espresso più volte da Picchio nelle sue tendenze.
Spaghi Alpi occidentali:



Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 2:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:


Di incredibile oramai c'è ben poco. Se in passato ( ma basta guardare reanalisi e archivi meteo) lo zero termico over 4000 appariva in ottobre una volta ogni dieci anni, adesso capita praticamente a ogni autunno al nord. Perfino in quegli autunni da " carte clamorose ".

Ma a tal proposito: al netto di bei giorni sottomedia al sud e adriatiche...qualcuno mi potrà riavvolgere il nastro per descrivere quanto di clamoroso è avvenuto questo mese? Sarà davvero ricordato negli annali? È forse nevicato a Bari o Ancona?

Lo sottolineo perché alcuni utenti e alcuni articoli sembravano prefigurare un ottobre da Peg ( non che lo
avessero detto, ma lo avevano fatto capire): invece ne è sorta una manciata di giorni sottomedia ( sempre da festeggiare, quello sì) che con ogni probabilità, ma lo vedremo, non sarà neanche in grado di fare terminare questo mese per l ennesima volta sopra la norma.

Monitoriamo





Buongiorno,
a mio giudizio quella ancora in corsa al centro sud, specie lato Adriatico,
è una fase che assume caratteristiche di eccezionalità, come dal grafico EFI
pubblicato l'altro giorno, in cui su una scala da 0 a -1( valore che indica la massima rarità)
abbiamo raggiunto i -0.8 Questo dicono i numeri, temp a 850 hpa fino a -10/12 gradi
sottomedia, da questo lato toccata la -1 che hanno portato medie climatiche
della prima decade dicembrina, al netto delle abbondanti piogge e modeste nevicate
sino ai 1200/1300 MT. Sarebbe stato sottomedia marcato anche negli anni '60
Io non ricordo, forse nella peg non so, nevicate ad Ancona e Bari ad ottobre, o meglio
nella sua prima quindicina, perché c'è enorme differenza tra il 12 ottobre e 28 ottobre.
Errato, secondo me, generalizzare l'accaduto contestualizzandolo in "Ottobre"
perché, come detto, tra i primi del mese e la sua parte finale, c'è molta differenza
vedi estensione del vpt e termiche in esso contenute. Inoltre tra il "clamoroso" ed il
"nulla" esistono tante altre sfaccettature, non è che se non è clamoroso non è successo nulla.
Poi che il mese non riesca a chiudere sottomedia nel suo complesso territoriale
rientra in altre considerazioni altrettanto importanti, il giudizio riguarda un segmento,
poi daremo anche quello finale, che risente di altri fattori, vedi orografia ed effetto
favonico, vedi quello che c'è stato prima e quello che verrà dopo. Quindi, sempre a mio avviso, in una fase climatica da 40 anni a questa parte
dove c'è un aumento esponenziale della temp , dove le fasi sottomedia latitano sempre più,
dove ancora a dicembre e febbraio si raggiungono i 20 gradi abbastanza agevolmente,
dove lo 0° termico alza sempre più il suo limite, ecc ecc , queste occasioni dovrebbero
acquisire maggior valore e non il contrario.




L'ultima modifica di picchio70 il Fri Oct 15, 2021 7:42 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gelo etneo



Registrato: 15/12/20 22:18
Messaggi: 95
Residenza: Acireale

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno a tutti. Ho una domanda per picchio. I disturbinin sede canadese si fanno sempre più pronunciati con un vp sempre più sbilanciato sul lato siberiano. La domanda è questa:ci sono possibilità di un Canadian warming? E quali potrebbero essere le conseguenze per l'Italia e l'Europa meridionale? Sappiamo bene che spesso il Canadian warming rappresenta un bruttissimo segnale per l'inverno nostrano ma in caso si avveri questa tesi ciò non potrebbe portare anche occasioni per ondate di freddo?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Boboventuno



Registrato: 27/01/19 20:22
Messaggi: 52
Residenza: Montalto di castro (VT)

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 4:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

È vero che non si vedono perturbazioni all’orizzonte e di pioggia ce ne sarebbe bisogno, da me i 35 mm che ha fatto li ha portati via il grecale, ma vedendo un piccolo lato positivo secondo gli spaghi gfs a parte una breve parentesi staremo sempre sotto media, almeno dalle mie parti


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 36709
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 4:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Icon12 conferma l'ondulazione a 168 ore.

Cavetto agostano.
Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 4:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gelo etneo ha scritto:
Buongiorno a tutti. Ho una domanda per picchio. I disturbinin sede canadese si fanno sempre più pronunciati con un vp sempre più sbilanciato sul lato siberiano. La domanda è questa:ci sono possibilità di un Canadian warming? E quali potrebbero essere le conseguenze per l'Italia e l'Europa meridionale? Sappiamo bene che spesso il Canadian warming rappresenta un bruttissimo segnale per l'inverno nostrano ma in caso si avveri questa tesi ciò non potrebbe portare anche occasioni per ondate di freddo?

Ciao, si ne ho parlato ieri sera sul forum, probabile che si vada per CW.
Gli effetti? Bella domanda Laughing
Cercare di racchiudere tutto il processo in quattro righe è complicato, c'è un concetto
formale e da letteratura che indica il CW come nefasto per le medio basse latitudini,
perché in sostanza fornisce energia al rinforzo del vpt con assenza di ondulazioni,
se non modeste, con rinforzo zonale.
[url=https://ibb.co/xFJrvnL]

Poi ci sono tante variabili da valutare, ma si entra troppo nel complicato.
All'ultima domanda ti rispondo di sì, possono portare scambi meridiani
anche marcati specie nel suo processo iniziale e comunque (per le variabili
di cui ti dicevo) non precludono niente, diciamo che teoricamente
produce determinati effetti, in pratica anche no.


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 5:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alle 144 ore buona sintonia dei GM





Top
Profilo Invia messaggio privato
Supergelo
Forumista senior


Registrato: 18/01/20 11:25
Messaggi: 6867
Residenza: Dusino S.M. (asti) 290 mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 6:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cosa vedono i miei occhi 😁😁😁, un minimo ligure con la - 2 sul nw



Top
Profilo Invia messaggio privato
Supergelo
Forumista senior


Registrato: 18/01/20 11:25
Messaggi: 6867
Residenza: Dusino S.M. (asti) 290 mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 6:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Alle 144 ore buona sintonia dei GM

Picchio, ho una buona sensazione, penso che la vorticità in uscita dal canada riuscirà a creare un minimo a occhiale con il conseguente invorticamento semistazionario in quella zona, hp che si erge in atl e discesa discretamente forte sull'italia, tutto entro le 210 ore


Top
Profilo Invia messaggio privato
Gelo etneo



Registrato: 15/12/20 22:18
Messaggi: 95
Residenza: Acireale

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 7:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho capito picchio beh se avverrebbe a novembre non credo però che possa influenzare la stagione invernale non credi?


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Supergelo ha scritto:
picchio70 ha scritto:

Picchio, ho una buona sensazione, penso che la vorticità in uscita dal canada riuscirà a creare un minimo a occhiale con il conseguente invorticamento semistazionario in quella zona, hp che si erge in atl e discesa discretamente forte sull'italia, tutto entro le 210 ore

Buonasera, cioè tu credi che quelle vorticita' residue in atlantico
possano erigere un muro altopressorio capace di fare da scivolo
a quelle vorticita' polari con estremità grasse nel Mediterraneo??
Io credo di no, più di un ondulazione corta non ci può essere,
tra l'altro l'asse verticale del vpt fa da risucchio.
Ma questo è un mio parere, magari hai ragione tu Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 7:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gelo etneo ha scritto:
Ho capito picchio beh se avverrebbe a novembre non credo però che possa influenzare la stagione invernale non credi?

A novembre nell'ultimo secolo ce ne sono stati a decine di CW
ed ognuno con seguito diverso. Ripeto non è mai un singolo
fattore a condizionare le sorti della stagione, ci sono tanti altri parametri.
Sulla carta sarebbe meglio una maturazione prima possibile,
sulla carta, poi i casi della reanalisi dicono tutto ed il contrario di tutto.
Per quello che mi riguarda l'impronta della nuova stagione
si saprà non prima di un mese, sai quante cose possono cambiare??
Vedremo come si setterà la troposfera, comanda lei Wink




L'ultima modifica di picchio70 il Fri Oct 15, 2021 7:44 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Oct 15, 2021 7:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Penso che l'animazione renda l'idea


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21978
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Sat Oct 16, 2021 7:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,
GM alle 144 ore, gfs fuori dal coro
sulla lettura in atlantico, vedremo Reading.





Procede imperterrito questo trend contrassegnato
dalla mancanza di perturbazioni atlantiche in grado
di interferire col Mediterraneo e generare ciclogenesi, solo qualche passaggio rapido
con assenza di minimi che rende la distribuzione delle piogge
deficitaria e localizzata. Probabile che l'ultima quindicina di ottobre
avrà le stesse caratteristiche, aspettando la risoluzione
di questo AD - e della forte anomalia canadese.
Poi ci sarà una svolta? E se fosse ancora l'est ad interrompere
la stasi nel Mediterraneo? Vedremo, tutto molto fumoso
a lunghissimo termine, di certo finora atlantico in crisi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 54, 55, 56 ... 94, 95, 96  Successivo
Pagina 55 di 96

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it