Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Ottobre 2021 - modelli live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Ottobre 2021 - modelli live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 51, 52, 53 ... 56, 57, 58  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maxtempesta



Registrato: 15/09/13 21:04
Messaggi: 730
Residenza: riccia (CB)

MessaggioInviato: Wed Oct 13, 2021 8:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

davvero molto bella Cool
[img][/img]
e il giorno seguente termiche molto più bassa in pp
[img][/img]
sono carte da nebbia al nord?


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21429
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Wed Oct 13, 2021 8:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pannello successivo che certifica l'assetto nefasto.


Lo domanda è, quando ne usciremo??
Diciamo che fino a metà terza decade non ci dovrebbero essere
grosse novità, ci sono anomalie lunghe da guarire che potrebbero far si
che ci possa essere una prosecuzione del pattern instauratosi,
anche in virtù della partenza del vpt.
Non siamo che spettatori.


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 2313
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Wed Oct 13, 2021 8:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Refle 71 ha scritto:
vignaiolo ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
picchio70 ha scritto:


Tra l'altro pochissimo gelo in Siberia!
Ottobre sembra ormai andato, metterei la firma per un ritorno dell'Autunno a inizio Novembre. Quando si vede Hp sempre così, bene che ti va 2 settimane se ne vanno.
VPT mi sembra molto indietro con freddo poco esteso

Si sembra un poco indietro ma conta che finora è stato sempre
abbastanza disturbato e quindi anche poco gelo accumulato.
Tra qualche giorno parte e tra un paio di settimane verificheremo
contando pure che più in alto si nota un accenno di CW
che ne acuirà gli effetti.


Anche quest'anno le piogge autunnali le avremo il prossimo anno mi sa.....
Eppure la redazione sembra di altro avviso vedremo chi ha ragione
Sinceramente spero la redazione Very Happy



Scusa, ma quelle che abbiamo avuto e che hanno interessato gran parte del territorio italiano non erano piogge autunnali?
Qui, nel giro di una settimana abbiamo avuto 122 mm di pioggia moderata, ben assorbita dal terreno con temperature sottomedia.
È vero che veniamo da un periodo di siccità eccezionale, ma non si può dire che questo non sia stato un periodo favorevole


Beati voi con 122 mm di pioggia qui 40 o anche meno in molte zone e poi nulla prima e nulla fino quasi a fine mese


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 13610
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando


Buongiorno forum long di GEM


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 13610
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando


UKMO


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 13610
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 6:43 am    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 6102
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 8:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Spaghi eloquenti.





Nessuna perturbazione organizzata per i prossimi 15/20gg


Top
Profilo Invia messaggio privato
fanskorn



Registrato: 12/12/17 13:33
Messaggi: 205
Residenza: Lido di Camaiore

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 9:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Ottobre divorato da hp al centro nord soprattutto lato ovest della penisola. Soltanto marzo 2021 da queste parti riuscì a far peggio con 0 mm e giornate stile Andalusia con cielo perennemente terso.
Bisogna farcene una ragione questo è il nuovo standard


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21429
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 9:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,
il quadro sinottico disegnato stamane dai GM
rispecchia la tendenza pronosticata per i prossimi giorni.
Dopo una lunga fase fresca/fredda che ha interessato maggiormente
il centro sud con abbondanti piogge e modeste nevicate a quote
interessanti per la stagione, la circolazione cambia, da correnti
orientali a correnti occidentali o sud/occidentali, con costante
aumento termico.
Andando oltre e spostandoci agli inizi della terza decade
la spinta zonale si farà più importante ma, volendo trovare
spunti positivi, apre anche la porta atlantica, seppur con un jet
abbastanza alto ma con qualche ondulazione dettata dalle vorticita',
seppur limitate, presenti in atlantico.


Un po' tutti i GM concordano con questo schema ma con visioni diverse
riguardo appunto alle suddette vorticita' atlantiche, viste o in
raggruppamento o più sparse, incidendo sulla ondulazione
possibile più o meno marcata. Questo comporterebbe
al fronte polare di abbassarsi verso il Mediterraneo occidentale
con possibile coinvolgimento dei settori più esposti alla circolazione,
con precipitazioni in rapido transito da ovest verso est e soliti buchi
precipitativi. Carta rappresentativa.


A livello emisferico si nota sempre un vpt sbilanciato in euro/Asia
col nord america alle prese con forti anomalie, probabile accelerazione del vortice
che tenderà ad accumulare gelo nei prossimi giorni, visto anche la AO in risalita.
Dando un occhiata alla mjo vediamo che risulta nel cerchio con azzeramento
d'attività d'onda, tendente alla fase 1/2


Sul Pacifico abbiamo una Nina in rafforzamento e più in alto
una pdo in negativizzazione con un dipolo che potrebbe esserci utile
più avanti.


Concludendo direi che si conferma il trend degli ultimi anni,
clima che concede poco spazio ai periodi sottomedia per lo più
concentrati in piccole fasi così come l'aspetto precipitativo
sempre generalmente deficitario, in contesto sempre votato
al sopramedia come da tendenza globale
dove l'artico è il primo a pagarne le conseguenze con evidenti risvolti
sulla colonna del vortice polare, suo allocamento e maturazione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8796
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 9:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Picchio dell'ottima analisi.
Questi interventi si che fanno bene al forum Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
matteo**



Registrato: 27/01/09 08:24
Messaggi: 1360
Residenza: Besate(mi)

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Grazie Picchio dell'ottima analisi.
Questi interventi si che fanno bene al forum Wink


bravo lities mi hai preceduto
Ottima analisi Picchio
Buona giornata a tutti
Matteo


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
*Forumista TOP*


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 9549
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 10:35 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Sordatino ha scritto:
peter 73 ha scritto:
Concordo pienamente manu qui ormai anche se arriva il burian si dice che è troppo presto che o che non colpisce tutto lo stivale ....io credo (personale opinione che il clima sia cambiato meno di ciò che si pensi ..ondate di calore alluvioni siccità ci sono sempre state ma 20-30 anni fa non c'era facebook Watts app ed Internet...si sapeva meno di tutto e si era x così dire più forgiati alle avversità....anche a quelle del clima.... Oggi si chiude una scuola x 2cm di neve un tempo xlomeno qui ad Urbino si andava a scuola con oltre mezzo metro e le nostre mamme erano contente...... sbaglio???


Esistono le medie di riferimento sia per le T che per le prp, anche basta con le "personali opinioni".

A fine mese (e anno) si faranno i conti - e perdonami Picchio, ma come chiuderanno i singoli mesi e l'anno conta eccome e non esula proprio da nulla, altrimenti diventa tutto relativo e tanti saluti all'oggettività - per il resto non se ne può più di questa diatriba, ripeto ci sono i dati, attenetevi a quelli e facciamola finita.

Ciao, scusami ma dove avrei scritto che non conterebbe??
O scritto che il giudizio su una fase del mese è un conto,
quello finale ne è un altro, ho fatto anche esempi esplicativi.
Io mi relaziono coi numeri, quelli del trentennio presi come
riferimento, non so a cosa mi dovrei attenere, forse ai ricordi da bambino.


Buongiorno Picchio, ho letto le tue analisi mattutine e direi che non posso che essere in accordo in linea di massima su quanto espresso ( gli spaghi pluvio di parte del nord potrebbero muoversi durante la terza decadi mensile per qualche infiltrazione a spazzolato le Alpi...buchi precipitativo in base alle correnti portanti anche in quel caso sono da mettere in conto)

Mi era sfuggito il tuo intervento di ieri che ho quotato qui.
Direi che non servono ulteriori commenti...in un solo grafico hai evidenziato quello che è spesso la base di fondo delle divergenze, vediamo da dove siamo partiti, dove siamo passati e dove siamo ora ( con relativa tendenza degli ultimi anni). Evidente la fase di avvio cambio trend con l' alternanza avuta nei decenni da metà del secolo scorso, ancor più evidente invece la sferzata netta con netto stacco dal passato dagli anni 90 in poi con gli anni 2000 a dominare in modo sempre più marcato in una direzione.

Nulla da aggiungere, se non farti i complimenti !


Top
Profilo Invia messaggio privato
Dado99



Registrato: 26/11/20 12:39
Messaggi: 113
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 12:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno sono ritornato dopo mesi di lavoro, dal long di GFS si vede un rafforzamento del VP pressochè centrato tra Scandinavia e groelandia e nord Canada


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19093
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 1:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dado99 ha scritto:
Buongiorno sono ritornato dopo mesi di lavoro, dal long di GFS si vede un rafforzamento del VP pressochè centrato tra Scandinavia e groelandia e nord Canada

De prufundis in arrivo con Vp indiavolato e anticiclone persistente fino a data a destinarsi.
Allargando lo sguardo sembra profilarsi una forte intrusione calda nell'artico Canadese con valori abnormi in quelle zone.
Non andrà molto meglio nelle zone siberiana con vortici, lp e quant'altro a mescolare l'aria ed inibire la deposizione del freddo, così come in artico dove quei vortici potrebbero far danni al pack.
L'inverno boreale stenta a partire.. quello che mi chiedo è: potrebbe esserci lo zampino della Nina che va ad indebolire gli anticicloni, facendo sì che il Vp si approfondisca senza particolari ostacoli?
Che si approfondisca è un bene o un male? Non inficierà sul gelo siberiano disponibile a differenza dello scorso anno?
Non lo so.. l'unica realtà dura è l'Hp fino a data a destinarsi (solo 2-3 settimane? Magari!)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Dado99



Registrato: 26/11/20 12:39
Messaggi: 113
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Thu Oct 14, 2021 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Dado99 ha scritto:
Buongiorno sono ritornato dopo mesi di lavoro, dal long di GFS si vede un rafforzamento del VP pressochè centrato tra Scandinavia e groelandia e nord Canada

De prufundis in arrivo con Vp indiavolato e anticiclone persistente fino a data a destinarsi.
Allargando lo sguardo sembra profilarsi una forte intrusione calda nell'artico Canadese con valori abnormi in quelle zone.
Non andrà molto meglio nelle zone siberiana con vortici, lp e quant'altro a mescolare l'aria ed inibire la deposizione del freddo, così come in artico dove quei vortici potrebbero far danni al pack.
L'inverno boreale stenta a partire.. quello che mi chiedo è: potrebbe esserci lo zampino della Nina che va ad indebolire gli anticicloni, facendo sì che il Vp si approfondisca senza particolari ostacoli?
Che si approfondisca è un bene o un male? Non inficierà sul gelo siberiano disponibile a differenza dello scorso anno?
Non lo so.. l'unica realtà dura è l'Hp fino a data a destinarsi (solo 2-3 settimane? Magari!)

Tanto bene sicuramente non fa l'unica cosa un pò più positiva è che le temperature anche se sotto regime anticiclonico non dovrebbero salire più di tanto anche se si tornerebbe sopra media, l'unica cosa è che si intravede un 1065 mb su groelandia dove farebbe abbastanza freddo ma per il resto non sarebbe freddo come dovrebbe essere in questo periodo


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 51, 52, 53 ... 56, 57, 58  Successivo
Pagina 52 di 58

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it