Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - GW: una realtà accertata! Ma quanto sappiamo su effetti e conseguenze?
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

GW: una realtà accertata! Ma quanto sappiamo su effetti e conseguenze?
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 93, 94, 95  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21569
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Thu Sep 23, 2021 7:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Dalle mie lo letture la terra ha già attraversato ere calde, anche più calde di queste,così come quelle molto più fredde e ciò mi porta a non attribuire all'uomo
il riscaldamento attuale.
Ciao picchio scusa se mi intrometto in questa discussione, ma come spiegheresti allora la velocità con cui sta avvenendo il repentino riscaldamento che stiamo vivendo ? Non penso che sia un caso il fatto che l’aumento di temperatura negli ultimi decenni sia coinciso in modo pressoché allineato con l’aumento della concentrazione di co2.

Ciao, perciò dicevo che ci vogliono i dati. Tu parli di velocità, cosa indubbiamente vera,
ma hai riscontri documentabili che ciò non sia mai avvenuto? Io no e non posso
affermare che rientri o non rientri in una normalità ciclicità.
Sulla CO2 la questione non mi è chiara e non mi esprimo,
quello che più credo è che l'aumento sia attribuibile per la maggior parte
alla funzione degli oceani(75% della superficie terrestre) che fungono da spugna
e da termoregolatori, fin quando avevano capacità di assorbire non ne abbiamo
risentito, ora, per un fisiologico processo, devono reimmettere nell'atmosfera
tutto il calore accumulato. La dissipazione avviene tramite tornado, trombe d'aria
fenomeni convettivi violenti e derivati, questa la causa dell'aumento di eventi estremi.
Processo molto lungo attenuato in parte dagli episodi di enso-.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Boboventuno



Registrato: 27/01/19 20:22
Messaggi: 49
Residenza: Montalto di castro (VT)

MessaggioInviato: Thu Sep 23, 2021 8:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma gli oceani presentano ancora un andamento crescente della temperatura oppure si è stabilizzata?


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21569
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Thu Sep 23, 2021 9:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Boboventuno ha scritto:
Ma gli oceani presentano ancora un andamento crescente della temperatura oppure si è stabilizzata?

Buonasera,
conta che il riferimento è 71/00


Top
Profilo Invia messaggio privato
SOLESPOTLESS



Registrato: 13/11/19 17:46
Messaggi: 133
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Thu Sep 23, 2021 11:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Boboventuno ha scritto:
Ma gli oceani presentano ancora un andamento crescente della temperatura oppure si è stabilizzata?

Buonasera,
conta che il riferimento è 71/00


Ciao Picchio, effettivamente l'emisfero nord ed il nord Pacifico risultano abbondantemente sopramedia. Gli oceani ed i mari devono ancora smaltire il surplus di calore accumulato nel corso dell'ultimo secolo connesso forse anche alla serie di potenti massimi solari che si sono susseguiti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 2380
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Thu Sep 23, 2021 11:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

andi8 ha scritto:
Sordatino ha scritto:
La cosa che più mi fa ridere di queste ipotesi strampalate di macchinazioni mondiali è come presuppongano che le entità finanziarie che stanno dietro a carbone, petrolio etc. siano delle povere piccole vittime indifese del complotto green ordito dalle potenti lobby che stanno dietro alle rinnovabili.

Peccato che siano esattamente le stesse figure, dato che ormai da anni anche chi produce energia tradizionale si è ampiamente mosso sul campo di quelle a minori/zero emissioni.

Si chiama diversificazione degli investimenti, è un concetto base dell'economia d'impresa, ma mi rendo conto che per l'intelligenza (?) di alcuni è più gratificante credere alle postverità e ai noncelodicono.

Tu che ti reputi con la verità in tasca leggiti questo articolo a proposito di energie "green":
https://www.liberoquotidiano.it/news/economia/28749172/bollette-ecco-chi-guadagna-grazie-rincari-nomi-chi-fa-soldi-sulla-pelle-italiani.html
ma ovviamente sono "fake"!


Io la verità in tasca non ce l'ho ma lavoro nel settore; ho già spiegato qui
https://www.meteolive.it/meteoforum/per-discutere-quello-che-vuoi-e-liberare-il-live-senza-offese-t44438-2820.html, ben prima di leggere questo articolo, i motivi. In realtà le aste per la C02 c'entrano solo in parte, se pensiamo che il costo dell'energia è passato da 0,03892€/kWh (media 2020) a ormai 0,150€/kWh a settembre, e la CO2 ha inciso in questo aumento più o meno di 0,020€/kWh.
Quindi questo articolo non sarà fake, ma l'esplosione dei prezzi dell'energia NON è in larga parte dovuta alle politiche green.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Boboventuno



Registrato: 27/01/19 20:22
Messaggi: 49
Residenza: Montalto di castro (VT)

MessaggioInviato: Fri Sep 24, 2021 6:46 am    Oggetto: Rispondi citando

picchio70 ha scritto:
Boboventuno ha scritto:
Ma gli oceani presentano ancora un andamento crescente della temperatura oppure si è stabilizzata?

Buonasera,
conta che il riferimento è 71/00

Buongiorno, per me che sono un completo inesperto in materia sarebbe interessante capire se questo sopra media si sia stabilizzato oppure è ancora in aumento esponenziale, sbaglio o qualora sia la prima risposta affermativa vorrebbe dire che abbiamo raggiunto il picco di riscaldamento?


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 21569
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Fri Sep 24, 2021 6:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Boboventuno ha scritto:
picchio70 ha scritto:
Boboventuno ha scritto:
Ma gli oceani presentano ancora un andamento crescente della temperatura oppure si è stabilizzata?

Buonasera,
conta che il riferimento è 71/00

Buongiorno, per me che sono un completo inesperto in materia sarebbe interessante capire se questo sopra media si sia stabilizzato oppure è ancora in aumento esponenziale, sbaglio o qualora sia la prima risposta affermativa vorrebbe dire che abbiamo raggiunto il picco di riscaldamento?

Per ora i dati ci dicono che sono ancora in aumento,
come si può verificare dalle medie di riferimento
in continua crescita. Siamo sopra la 81/10 già appartenente alla fase gw
si possono fare illazioni solo tenendo presente il trend per il futuro.


Top
Profilo Invia messaggio privato
andi8



Registrato: 20/09/21 15:49
Messaggi: 13
Residenza: mestre

MessaggioInviato: Mon Sep 27, 2021 9:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
P.s.: mentre tu fai le tue ricerche su internet in nome della controverità avvalendoti di titoli e competenze imprecisate, le cose succedono (vedi gli eventi tornadici senza precedenti delle ultime settimane). Ma continuiamo pure a ripeterci che è tutto normale e che il climate change non esiste, andiamo a caccia di record non ufficializzati, questo è il vero approccio scientifico.

Visto che ormai i modelli al 2050-2100 sono considerati "infallibili" dagli scienziati perchè non passare ai modelli al 2500? Questo è un articolo scientifico serio vero?
https://onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.1111/gcb.15871?s=09


Top
Profilo Invia messaggio privato
the hurricane



Registrato: 01/02/11 10:34
Messaggi: 2427
Residenza: Caravaggio (BG)

MessaggioInviato: Mon Sep 27, 2021 10:25 am    Oggetto: Rispondi citando

andi8 ha scritto:
Sordatino ha scritto:
P.s.: mentre tu fai le tue ricerche su internet in nome della controverità avvalendoti di titoli e competenze imprecisate, le cose succedono (vedi gli eventi tornadici senza precedenti delle ultime settimane). Ma continuiamo pure a ripeterci che è tutto normale e che il climate change non esiste, andiamo a caccia di record non ufficializzati, questo è il vero approccio scientifico.

Visto che ormai i modelli al 2050-2100 sono considerati "infallibili" dagli scienziati perchè non passare ai modelli al 2500? Questo è un articolo scientifico serio vero?
https://onlinelibrary.wiley.com/doi/epdf/10.1111/gcb.15871?s=09


Ciao, penso che nessun scienziato al mondo consideri i modelli climatici "infallibili".

Nell'articolo che hai postato si sottolinea come gli impatti dei cambiamenti climatici siano fenomeni a lungo termine.
Fermarsi al 2100 rischia di essere un po' limitante sotto questo punto di vista ed è sicuramente vero.

Tra l'altro, l'articolo riflette un'opinione degli autori, non a caso è classificato come un "opinion article".

Si potrebbe ribattere a questa opinione dicendo che l'affidabilità dei modelli rischia di essere troppo bassa per ricerche a così lunga distanza ed è per questo che al momento le proiezioni si fermano al 2100.

Personalmente sarei d'accordo con un'obiezione di questo tipo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1497
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Mon Sep 27, 2021 4:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Difficile confrontarsi con chi non è nemmeno in grado di leggere/capire quel che legge, eppure OPINION è scritto a caratteri cubitali…


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 36499
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Tue Sep 28, 2021 8:21 am    Oggetto: Rispondi citando

https://video.repubblica.it/green-and-blue/dossier/cop26/cop26-1-sos-clima-se-l-estate-diventa-perenne/397175/397886?video&ref=RHTP-BH-I319763657-P6-S2-T1
Alla prossima puntata.


Top
Profilo Invia messaggio privato
andi8



Registrato: 20/09/21 15:49
Messaggi: 13
Residenza: mestre

MessaggioInviato: Tue Sep 28, 2021 8:46 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
https://video.repubblica.it/green-and-blue/dossier/cop26/cop26-1-sos-clima-se-l-estate-diventa-perenne/397175/397886?video&ref=RHTP-BH-I319763657-P6-S2-T1
Alla prossima puntata.

Questo è un articolo che viene da fonte molto seria da uno dei media più schierati! Infatti sicuramente quest'inverno non accenderò il riscaldamento, chissà che risparmio!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1497
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Tue Sep 28, 2021 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma infatti per quanto mi riguarda Repubblica vale zero quanto l’immondizia di Libero, ci sono istituzioni scientifiche serie in quantità che smentiscono te e le tue tesi negazioniste, non c’è bisogno di ricorrere ai media mainstream.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 2380
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Tue Sep 28, 2021 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Ma infatti per quanto mi riguarda Repubblica vale zero quanto l’immondizia di Libero, ci sono istituzioni scientifiche serie in quantità che smentiscono te e le tue tesi negazioniste, non c’è bisogno di ricorrere ai media mainstream.


Tra l'altro sull'articolo di libero ho risposto mi pare ampiamente, ho sentito un silenzio assordante...


Top
Profilo Invia messaggio privato
andi8



Registrato: 20/09/21 15:49
Messaggi: 13
Residenza: mestre

MessaggioInviato: Tue Sep 28, 2021 10:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Tein80 ha scritto:
andi8 ha scritto:
Sordatino ha scritto:
La cosa che più mi fa ridere di queste ipotesi strampalate di macchinazioni mondiali è come presuppongano che le entità finanziarie che stanno dietro a carbone, petrolio etc. siano delle povere piccole vittime indifese del complotto green ordito dalle potenti lobby che stanno dietro alle rinnovabili.

Peccato che siano esattamente le stesse figure, dato che ormai da anni anche chi produce energia tradizionale si è ampiamente mosso sul campo di quelle a minori/zero emissioni.

Si chiama diversificazione degli investimenti, è un concetto base dell'economia d'impresa, ma mi rendo conto che per l'intelligenza (?) di alcuni è più gratificante credere alle postverità e ai noncelodicono.

Tu che ti reputi con la verità in tasca leggiti questo articolo a proposito di energie "green":
https://www.liberoquotidiano.it/news/economia/28749172/bollette-ecco-chi-guadagna-grazie-rincari-nomi-chi-fa-soldi-sulla-pelle-italiani.html
ma ovviamente sono "fake"!


Io la verità in tasca non ce l'ho ma lavoro nel settore; ho già spiegato qui
https://www.meteolive.it/meteoforum/per-discutere-quello-che-vuoi-e-liberare-il-live-senza-offese-t44438-2820.html, ben prima di leggere questo articolo, i motivi. In realtà le aste per la C02 c'entrano solo in parte, se pensiamo che il costo dell'energia è passato da 0,03892€/kWh (media 2020) a ormai 0,150€/kWh a settembre, e la CO2 ha inciso in questo aumento più o meno di 0,020€/kWh.
Quindi questo articolo non sarà fake, ma l'esplosione dei prezzi dell'energia NON è in larga parte dovuta alle politiche green.

Comunque è una fetta significativa dell'aumento, aggiungici poi gli incentivi alle rinnovabili che paghi in bolletta e vedi che il prezzo che paghiamo per combattere, inutilmente secondo me la CO2 è molto alto. Perchè l'energia rinnovabile è costosa e sarebbe fuori mercato se non fosse sostenuta dai nostri soldi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 93, 94, 95  Successivo
Pagina 94 di 95

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it