Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - estate 2021. prime considerazioni. analisi/tendenze
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

estate 2021. prime considerazioni. analisi/tendenze
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 18341
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 12:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
Telecuscino ha scritto:

Anche 3 gradi dalla 81/10 sottomedia l'estate é definibile calda, per cui vai tranquillo!
.


mah insomma estati tipo 1810 1812 1813 1814 1815 1816 1821 1833 1843 non sono calde e sono l'uniche 3 gradi sottomedia 1981/2010 dal 1800:


Si infatti era noto si andasse in giro con maglione pesante a Luglio!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5858
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 1:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Alessandro(Foiano) ha scritto:
Telecuscino ha scritto:

Anche 3 gradi dalla 81/10 sottomedia l'estate é definibile calda, per cui vai tranquillo!
.


mah insomma estati tipo 1810 1812 1813 1814 1815 1816 1821 1833 1843 non sono calde e sono l'uniche 3 gradi sottomedia 1981/2010 dal 1800:


Si infatti era noto si andasse in giro con maglione pesante a Luglio!


peggio molto peggio si moriva tele...le carestie estive di cereali che si prolungarono dal 1810 al 1816 provocarono la fine di scorte di cibo:

https://www.thesocialhistorian.com/eighteen-hundred-and-froze-to-death/


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8422
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Estate sopra media e calda, inverno sotto media e rigido sarebbe il top!
L'estate temporalesca e distruttiva la lascio volentieri ad altri...


Top
Profilo Invia messaggio privato
setra85



Registrato: 09/08/20 19:44
Messaggi: 202
Residenza: pozza di fassa

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 2:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Estate sopra media e calda, inverno sotto media e rigido sarebbe il top!
L'estate temporalesca e distruttiva la lascio volentieri ad altri...


Insomma come le annate tra il 2000 e il 2013...
Estati torride e parecchi inverni sotto media


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 2:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

lities ha scritto:
Estate sopra media e calda, inverno sotto media e rigido sarebbe il top!
L'estate temporalesca e distruttiva la lascio volentieri ad altri...

L'estate calda o molto calda é quella maggiormente foriera di eventi distruttivi,generalmente meno presenti quando le t° sono più basse.


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8422
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Fri May 14, 2021 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
lities ha scritto:
Estate sopra media e calda, inverno sotto media e rigido sarebbe il top!
L'estate temporalesca e distruttiva la lascio volentieri ad altri...

L'estate calda o molto calda é quella maggiormente foriera di eventi distruttivi,generalmente meno presenti quando le t° sono più basse.

Per le pianure sicuramente, ma per la regione alpina il temporale è dietro l'angolo anche in un regime anticiclonico, figuriamoci con un pattern sotto-media che cosa capiterebbe Rolling Eyes


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Tue May 18, 2021 2:16 pm    Oggetto: Rispondi citando


I due cuori caldi,a noi interessa quello maghrebino,sono già interamente formati,ma,da notare,c'é anche il vpt ancora piuttosto corposo(per la stagione),che,salvo una particolare attività della falla barica portoghese,agirà da pialla nei confronti del gobbo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Tue May 18, 2021 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si conferma l'Atlantico pialla-bolla calda:

Quando esso mollerà,ci troveremo di colpo in estate,come sempre.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Fri May 21, 2021 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

CFS propone un giugno moderatamente caldo fino intorno al 20-22,poi termiche in aumento,specialmente al sud,senza però picchi troppo alti.
Per quanto possa valere,in linea comunque con la tendenza degli ultimi anni,l'estate potrebbe essere dura a morire,con valori termici di tutto rispetto ancora nella prima decade di settembre.
Su di un sito meteo concorrente,in soldoni,c'é scritto questo:

L’estate 2021 si preannuncia molto più calda che 40-70 anni fa, come quasi tutte le estati degli ultimi 6 anni, per colpa del Global Warming ma non vi sono le condizioni per una estate con caldo da record, come quella del 2003.

Mi sembra condivisibile,sulla scorta di ECMWF stagionale,che prevede tra 0,5 e 1°C in più sulla media 1981-2010.
A puro titolo di curiosità,ecco CFS per il periodo nel quale,generalmente,l'ITCZ é maggiormente estroflesso verso nord:

Ci sarebbe molto caldo,ma nulla di eccezionale,così come un po' prima,verso inizio luglio,altro periodo spesso piuttosto caldo:

Per il momento,la NAO é debolmente negativa,prevista in risalita,quindi non preoccupante:

In ogni caso,le correnti atlantiche stanno ancora limando la bolla calda:

Quando esse cederanno,ci troveremo catapultati in estate,non per forza bollente,ma comunque la stagione svolterà di colpo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Fri May 21, 2021 7:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ormai già in ottica estiva,si conferma,prossimamente,la lotta tra bolla calda e correnti atlantiche:

Per ora vince,e vincerà,l'ovest,poi,ovviamente,più in là,tenderà a prevalere il sud,ma credo almeno non prima del 15-20 giugno.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5858
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat May 22, 2021 9:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
Si conferma l'Atlantico pialla-bolla calda:

Quando esso mollerà,ci troveremo di colpo in estate,come sempre.


mollerà per quanti giorni? tanto per saperlo visto che c'hai la sfera di cristallo sottomano, ne volevo approfittare per farti sta domanda.

Uomo di Langa ha scritto:
Ormai già in ottica estiva,si conferma,prossimamente,la lotta tra bolla calda e correnti atlantiche:

Per ora vince,e vincerà,l'ovest,poi,ovviamente,più in là,tenderà a prevalere il sud,ma credo almeno non prima del 15-20 giugno.


Come si fa a vedere che prevale il sud? e l'est e il nord che fine faranno?


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 31591
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Sat May 22, 2021 11:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Uomo di Langa ha scritto:
CFS propone un giugno moderatamente caldo fino intorno al 20-22,poi termiche in aumento,specialmente al sud,senza però picchi troppo alti.
Per quanto possa valere,in linea comunque con la tendenza degli ultimi anni,l'estate potrebbe essere dura a morire,con valori termici di tutto rispetto ancora nella prima decade di settembre.
Su di un sito meteo concorrente,in soldoni,c'é scritto questo:

L’estate 2021 si preannuncia molto più calda che 40-70 anni fa, come quasi tutte le estati degli ultimi 6 anni, per colpa del Global Warming ma non vi sono le condizioni per una estate con caldo da record, come quella del 2003.

Mi sembra condivisibile,sulla scorta di ECMWF stagionale,che prevede tra 0,5 e 1°C in più sulla media 1981-2010.
A puro titolo di curiosità,ecco CFS per il periodo nel quale,generalmente,l'ITCZ é maggiormente estroflesso verso nord:

Ci sarebbe molto caldo,ma nulla di eccezionale,così come un po' prima,verso inizio luglio,altro periodo spesso piuttosto caldo:

Per il momento,la NAO é debolmente negativa,prevista in risalita,quindi non preoccupante:

In ogni caso,le correnti atlantiche stanno ancora limando la bolla calda:

Quando esse cederanno,ci troveremo catapultati in estate,non per forza bollente,ma comunque la stagione svolterà di colpo.
i passaggi stagionali non sono quasi mai bruschi come si vuol far intendere... la stagione è già svoltata rispetto anche solo a qualche settimana fa


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat May 22, 2021 12:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventomoderato ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
CFS propone un giugno moderatamente caldo fino intorno al 20-22,poi termiche in aumento,specialmente al sud,senza però picchi troppo alti.
Per quanto possa valere,in linea comunque con la tendenza degli ultimi anni,l'estate potrebbe essere dura a morire,con valori termici di tutto rispetto ancora nella prima decade di settembre.
Su di un sito meteo concorrente,in soldoni,c'é scritto questo:

L’estate 2021 si preannuncia molto più calda che 40-70 anni fa, come quasi tutte le estati degli ultimi 6 anni, per colpa del Global Warming ma non vi sono le condizioni per una estate con caldo da record, come quella del 2003.

Mi sembra condivisibile,sulla scorta di ECMWF stagionale,che prevede tra 0,5 e 1°C in più sulla media 1981-2010.
A puro titolo di curiosità,ecco CFS per il periodo nel quale,generalmente,l'ITCZ é maggiormente estroflesso verso nord:

Ci sarebbe molto caldo,ma nulla di eccezionale,così come un po' prima,verso inizio luglio,altro periodo spesso piuttosto caldo:

Per il momento,la NAO é debolmente negativa,prevista in risalita,quindi non preoccupante:

In ogni caso,le correnti atlantiche stanno ancora limando la bolla calda:

Quando esse cederanno,ci troveremo catapultati in estate,non per forza bollente,ma comunque la stagione svolterà di colpo.
i passaggi stagionali non sono quasi mai bruschi come si vuol far intendere... la stagione è già svoltata rispetto anche solo a qualche settimana fa

Sì,certo,é sicuro,ma spesso la terza decade di maggio porta caratteristiche pressoché estive su tutta l'Italia,mentre quest'anno esse sono limitate a comparsate di 48-72 h. al sud.
Questo é il mio pensiero.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat May 22, 2021 12:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
Uomo di Langa ha scritto:
Si conferma l'Atlantico pialla-bolla calda:

Quando esso mollerà,ci troveremo di colpo in estate,come sempre.


mollerà per quanti giorni? tanto per saperlo visto che c'hai la sfera di cristallo sottomano, ne volevo approfittare per farti sta domanda.

Uomo di Langa ha scritto:
Ormai già in ottica estiva,si conferma,prossimamente,la lotta tra bolla calda e correnti atlantiche:

Per ora vince,e vincerà,l'ovest,poi,ovviamente,più in là,tenderà a prevalere il sud,ma credo almeno non prima del 15-20 giugno.


Come si fa a vedere che prevale il sud? e l'est e il nord che fine faranno?

Io credo che,fisiologicamente e statisticamente,non tanto in là nel temp,le correnti occidentali rallenteranno,in concomitanza con la fine definitiva del vp 2020-'21,che,al momento,non é ancora visibile.
Il nord e l'est non spariranno,ovvio,ma,con riferimento all'estate,credo che a dominare la scena saranno le risalite calde da sud e le perturbazioni da ovest;nulla vieta,logicamente,che ci siano,anche nella stagione estiva,interventi di nord ed est,ma essi mi sembrano essere meno frequenti degli altri.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 8254
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat May 22, 2021 12:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'estate 2021 partirà,probabilmente,con condizioni non tanto diverse da quelle attuali,una sorta di pareggio tra i contendenti:


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12  Successivo
Pagina 8 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it