Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Maggio 2021 modelli live
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Maggio 2021 modelli live
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24 ... 97, 98, 99  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Bob90



Registrato: 14/01/15 01:01
Messaggi: 484
Residenza: Acqui Terme, 156 m s.l.m.

MessaggioInviato: Sun May 09, 2021 10:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

ghito ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
Supergelo ha scritto:
Occhio alla pedemontana piemontese dove potrebbero cadere anche 300 mm di pioggia in poche ore.



Pianure del NW ai margini, 20/30 mm sarebbero grasso che cola, dubito fortemente che ci arriveremo
infatti l'estremo alessandrino non sarà interessato dalle ingenti piogge. Diluvio invece sulla pianura torinese


Senza estremo, tutto l’Alessandrino vedrà piogge scarse, così come buona parte dell’astigiano e pianure centrali.
50 mm piogge scarse?


L'alessandrino e l'astigiano, che ricordo sono le zone meno piovose del nord Italia probabilmente, sono sottovento con queste configurazione e sono protette dall'appennino ligure.


Esatto Ghito


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 12871
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 6:09 am    Oggetto: Rispondi citando


Buongiorno forum long di GEM


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 12871
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 6:09 am    Oggetto: Rispondi citando


UKMO


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 12871
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 6:10 am    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
matteo**



Registrato: 27/01/09 08:24
Messaggi: 1308
Residenza: motta visconti (mi)

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 7:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Bob90 ha scritto:
ghito ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
Supergelo ha scritto:
Occhio alla pedemontana piemontese dove potrebbero cadere anche 300 mm di pioggia in poche ore.



Pianure del NW ai margini, 20/30 mm sarebbero grasso che cola, dubito fortemente che ci arriveremo
infatti l'estremo alessandrino non sarà interessato dalle ingenti piogge. Diluvio invece sulla pianura torinese


Senza estremo, tutto l’Alessandrino vedrà piogge scarse, così come buona parte dell’astigiano e pianure centrali.
50 mm piogge scarse?


L'alessandrino e l'astigiano, che ricordo sono le zone meno piovose del nord Italia probabilmente, sono sottovento con queste configurazione e sono protette dall'appennino ligure.


Esatto Ghito


10-30-50-1000 non sareste mai contenti.
Mi spiace dire cosi' ma è la verità.
Cmq il peggioramento deve ancora arrivare. Vedremo alla fine.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bob90



Registrato: 14/01/15 01:01
Messaggi: 484
Residenza: Acqui Terme, 156 m s.l.m.

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 7:37 am    Oggetto: Rispondi citando

matteo** ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ghito ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
Supergelo ha scritto:
Occhio alla pedemontana piemontese dove potrebbero cadere anche 300 mm di pioggia in poche ore.



Pianure del NW ai margini, 20/30 mm sarebbero grasso che cola, dubito fortemente che ci arriveremo
infatti l'estremo alessandrino non sarà interessato dalle ingenti piogge. Diluvio invece sulla pianura torinese


Senza estremo, tutto l’Alessandrino vedrà piogge scarse, così come buona parte dell’astigiano e pianure centrali.
50 mm piogge scarse?


L'alessandrino e l'astigiano, che ricordo sono le zone meno piovose del nord Italia probabilmente, sono sottovento con queste configurazione e sono protette dall'appennino ligure.


Esatto Ghito


10-30-50-1000 non sareste mai contenti.
Mi spiace dire cosi' ma è la verità.
Cmq il peggioramento deve ancora arrivare. Vedremo alla fine.


No non è la verità, sbagli.
Si è fatta semplicemente un’osservazione sulla natura del peggioramento, che probabilmente lascerà in ombra buona parte delle pianure piemontesi, stop


Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 5956
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 7:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Finalmente sembra profilarsi un ottimo peggioramento per la pedemontana Sabauda.. dopo MESI e MESI!!

Una configurazione che dovrebbe apportare un ottimo quantitativo di pioggia, meglio tardi che mai.. Rolling Eyes
Purtroppo per la neve un po' tardi, considerando uno zero termico sui 2600/2700 nevicherà solo sopra i 2200m ma a 3000m si potrebbe fare un metro, per rimpinguare i ghiacciai dalla PEGGIOR stagione degli ultimi 15 anni


+84h

https://www.meteociel.fr/modeles/gfs/italie/accumulation-precipitations/84h.htm

Situazione penosa al Ciardoney con meno di 50cm di neve a 2850m, vedremo nei prox gg





L'ultima modifica di GiulianoPhoto il Mon May 10, 2021 8:00 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 12871
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 8:00 am    Oggetto: Rispondi citando



Top
Profilo Invia messaggio privato
ghito



Registrato: 27/12/12 17:02
Messaggi: 923
Residenza: balme

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 8:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Bob90 ha scritto:
matteo** ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ghito ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
Supergelo ha scritto:
Occhio alla pedemontana piemontese dove potrebbero cadere anche 300 mm di pioggia in poche ore.



Pianure del NW ai margini, 20/30 mm sarebbero grasso che cola, dubito fortemente che ci arriveremo
infatti l'estremo alessandrino non sarà interessato dalle ingenti piogge. Diluvio invece sulla pianura torinese


Senza estremo, tutto l’Alessandrino vedrà piogge scarse, così come buona parte dell’astigiano e pianure centrali.
50 mm piogge scarse?


L'alessandrino e l'astigiano, che ricordo sono le zone meno piovose del nord Italia probabilmente, sono sottovento con queste configurazione e sono protette dall'appennino ligure.


Esatto Ghito


10-30-50-1000 non sareste mai contenti.
Mi spiace dire cosi' ma è la verità.
Cmq il peggioramento deve ancora arrivare. Vedremo alla fine.


No non è la verità, sbagli.
Si è fatta semplicemente un’osservazione sulla natura del peggioramento, che probabilmente lascerà in ombra buona parte delle pianure piemontesi, stop


Diciamo che quasi tutta la regione verrà interessata da buone/ottime piogge, ad esclusione probabilmente dell'alessandrino e parte dell'astigiano, per il resto della regione, pianure comprese, si prevedono da 30 mm in su e non è poco.


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
*Forumista TOP*


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 9274
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 8:35 am    Oggetto: Rispondi citando

ghito ha scritto:
Bob90 ha scritto:
matteo** ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ghito ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
ventomoderato ha scritto:
Bob90 ha scritto:
Supergelo ha scritto:
Occhio alla pedemontana piemontese dove potrebbero cadere anche 300 mm di pioggia in poche ore.



Pianure del NW ai margini, 20/30 mm sarebbero grasso che cola, dubito fortemente che ci arriveremo
infatti l'estremo alessandrino non sarà interessato dalle ingenti piogge. Diluvio invece sulla pianura torinese


Senza estremo, tutto l’Alessandrino vedrà piogge scarse, così come buona parte dell’astigiano e pianure centrali.
50 mm piogge scarse?


L'alessandrino e l'astigiano, che ricordo sono le zone meno piovose del nord Italia probabilmente, sono sottovento con queste configurazione e sono protette dall'appennino ligure.


Esatto Ghito


10-30-50-1000 non sareste mai contenti.
Mi spiace dire cosi' ma è la verità.
Cmq il peggioramento deve ancora arrivare. Vedremo alla fine.


No non è la verità, sbagli.
Si è fatta semplicemente un’osservazione sulla natura del peggioramento, che probabilmente lascerà in ombra buona parte delle pianure piemontesi, stop


Diciamo che quasi tutta la regione verrà interessata da buone/ottime piogge, ad esclusione probabilmente dell'alessandrino e parte dell'astigiano, per il resto della regione, pianure comprese, si prevedono da 30 mm in su e non è poco.


Direi che questi sono i peggioramenti da "manuale" della meteo per il nord ovest.
Poi è chiarissimo da millenni che la porta delle correnti umide nell'angolo nord occidentale è in parte sbarrata dai contrafforti montuosi per una buona fetta dei sui lati e che quindi ci sono aree più favorite a medie annuali di precipitazione più alte (come la zona dell'alto Piemonte centro-orientale e la zona dell'alta Lombardia centro-occidentale), e aree a precipitazioni più basse che sono quelle in parte schermate dall'appennino , vale a dire i versanti padani pedemontani appenninici del basso Piemonte e bassa Lombardia.
I rapporti precipitativi annui delle aree citate sono spesso prossimi ad 1/3 e 1/4 ….il che significa che se anche piovesse tutti i giorni il Verbano accumulerebbe ad esempio 4.000mm e le parti opposte regionali forse 1.000mm

Non da oggi


Top
Profilo Invia messaggio privato
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 5956
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 8:55 am    Oggetto: Rispondi citando

manu73 ha scritto:

Direi che questi sono i peggioramenti da "manuale" della meteo per il nord ovest.
Poi è chiarissimo da millenni che la porta delle correnti umide nell'angolo nord occidentale è in parte sbarrata dai contrafforti montuosi per una buona fetta dei sui lati e che quindi ci sono aree più favorite a medie annuali di precipitazione più alte (come la zona dell'alto Piemonte centro-orientale e la zona dell'alta Lombardia centro-occidentale), e aree a precipitazioni più basse che sono quelle in parte schermate dall'appennino , vale a dire i versanti padani pedemontani appenninici del basso Piemonte e bassa Lombardia.
I rapporti precipitativi annui delle aree citate sono spesso prossimi ad 1/3 e 1/4 ….il che significa che se anche piovesse tutti i giorni il Verbano accumulerebbe ad esempio 4.000mm e le parti opposte regionali forse 1.000mm

Non da oggi


Assolutamente vero e ci sono discrepanze anche marcate di anno in anno in base alle configurazioni prevalenti. Lo sbarramento orografico al NW è il maggiore di tutte le Alpi, in virtù della mancanza di una zona prealpina. Alluvioni disastrose alternate a siccità, nevicate record in montagna alternate a periodi di mesi senza un fiocco di neve..

Quello che manca da un paio di anni è però una certa variabilità dei pattern, che favoriscono sempre e solo il centro est del nord, infatti i surplus pluviometrici di Triveneto e Friuli sono impressionanti rispetto al Piemonte occidentale, esponenzialmente più della media (che vede comunque il NE più piovoso)

Ora vedremo nei prossimi mesi come si disporranno le nuove configurazioni o se continuerà questo trend.. chissà


Top
Profilo Invia messaggio privato
manu73
*Forumista TOP*


Registrato: 29/11/12 14:46
Messaggi: 9274
Residenza: orobie val brembana

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 9:22 am    Oggetto: Rispondi citando

GiulianoPhoto ha scritto:
manu73 ha scritto:

Direi che questi sono i peggioramenti da "manuale" della meteo per il nord ovest.
Poi è chiarissimo da millenni che la porta delle correnti umide nell'angolo nord occidentale è in parte sbarrata dai contrafforti montuosi per una buona fetta dei sui lati e che quindi ci sono aree più favorite a medie annuali di precipitazione più alte (come la zona dell'alto Piemonte centro-orientale e la zona dell'alta Lombardia centro-occidentale), e aree a precipitazioni più basse che sono quelle in parte schermate dall'appennino , vale a dire i versanti padani pedemontani appenninici del basso Piemonte e bassa Lombardia.
I rapporti precipitativi annui delle aree citate sono spesso prossimi ad 1/3 e 1/4 ….il che significa che se anche piovesse tutti i giorni il Verbano accumulerebbe ad esempio 4.000mm e le parti opposte regionali forse 1.000mm

Non da oggi


Assolutamente vero e ci sono discrepanze anche marcate di anno in anno in base alle configurazioni prevalenti. Lo sbarramento orografico al NW è il maggiore di tutte le Alpi, in virtù della mancanza di una zona prealpina. Alluvioni disastrose alternate a siccità, nevicate record in montagna alternate a periodi di mesi senza un fiocco di neve..

Quello che manca da un paio di anni è però una certa variabilità dei pattern, che favoriscono sempre e solo il centro est del nord, infatti i surplus pluviometrici di Triveneto e Friuli sono impressionanti rispetto al Piemonte occidentale, esponenzialmente più della media (che vede comunque il NE più piovoso)

Ora vedremo nei prossimi mesi come si disporranno le nuove configurazioni o se continuerà questo trend.. chissà


In genere i pattern prevalenti si alternano, magari qualche anno vede una generale quantità precipitativa maggiore e di surplus ai riferimenti, magari qualche anno vede una minore quantità precipitativa e in deficit (riferita sempre su scala di medio/lungo periodo Annuale).
In ogni caso il rapporto di distribuzione precipitativa sulle aree settoriali regionali cambia di poco….se è stato un anno molto piovoso e sui versanti padani dell'appennino piemontese son caduti 1.000m di pioggia significa che in altre aree regionali come il Verbano è stato un disastro e hanno visto 4.000mm, se viceversa è stato un anno abbastanza secco il Verbano avrà visto 1.000mm di pioggia e la parte opposta regionale 300/350mm.

I rapporti precipitativi settoriali cambiano poco in percentuale annua (credo che difficilmente vedremo il Pavese con 2.000mm di acqua annuali e le Orobie Bergamasche a 500mm....il contrario invece è spesso la regola da secoli), intendevo questo.
Quando ad esempio zone regionali del nord ovest che hanno medie precipitative "basse" per il contesto chiudono in sopramedia precipitativa marcate significa che in qualche area vicina è successo qualche disastro visto che le scale di rapporto sono spesso le stesse (raddoppiare 500mm è una cosa, raddoppiare 2.000 un altra...lo stesso discorso vale nei casi opposti, dimezzare 2.000 è una cosa, dimezzare 500 un altra).
Spero di essermi spiegato


Top
Profilo Invia messaggio privato
Supergelo
Forumista senior


Registrato: 18/01/20 11:25
Messaggi: 6384
Residenza: Dusino S.M. (asti) 290 mt

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 10:17 am    Oggetto: Rispondi citando

GiulianoPhoto ha scritto:
manu73 ha scritto:

Direi che questi sono i peggioramenti da "manuale" della meteo per il nord ovest.
Poi è chiarissimo da millenni che la porta delle correnti umide nell'angolo nord occidentale è in parte sbarrata dai contrafforti montuosi per una buona fetta dei sui lati e che quindi ci sono aree più favorite a medie annuali di precipitazione più alte (come la zona dell'alto Piemonte centro-orientale e la zona dell'alta Lombardia centro-occidentale), e aree a precipitazioni più basse che sono quelle in parte schermate dall'appennino , vale a dire i versanti padani pedemontani appenninici del basso Piemonte e bassa Lombardia.
I rapporti precipitativi annui delle aree citate sono spesso prossimi ad 1/3 e 1/4 ….il che significa che se anche piovesse tutti i giorni il Verbano accumulerebbe ad esempio 4.000mm e le parti opposte regionali forse 1.000mm

Non da oggi


Assolutamente vero e ci sono discrepanze anche marcate di anno in anno in base alle configurazioni prevalenti. Lo sbarramento orografico al NW è il maggiore di tutte le Alpi, in virtù della mancanza di una zona prealpina. Alluvioni disastrose alternate a siccità, nevicate record in montagna alternate a periodi di mesi senza un fiocco di neve..

Quello che manca da un paio di anni è però una certa variabilità dei pattern, che favoriscono sempre e solo il centro est del nord, infatti i surplus pluviometrici di Triveneto e Friuli sono impressionanti rispetto al Piemonte occidentale, esponenzialmente più della media (che vede comunque il NE più piovoso)

Ora vedremo nei prossimi mesi come si disporranno le nuove configurazioni o se continuerà questo trend.. chissà

Il piemontè occidentale è penalizzato dal fatto che pochi km ad ovest ha le montagne più alte d'europa, probabilmente se la rotazione terrestre fosse contraria a quella normale, ci ritroveremmo in una delle zone più nevose del pianeta, per il connubio tra freddo da est e prp da stau


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 35516
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 10:31 am    Oggetto: Rispondi citando

5 moderatori che consentono continui OT.
Intanto Icon06 precipitazioni

Cool


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 35516
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon May 10, 2021 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Pardon i moderatori sono addirittura 6
Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 22, 23, 24 ... 97, 98, 99  Successivo
Pagina 23 di 99

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it