Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Primavera 2021 - monitoriamola
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Primavera 2021 - monitoriamola
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 77, 78, 79 ... 116, 117, 118  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5383
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 1:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Gilo ha scritto:
ICEBOWL ha scritto:
manu73 ha scritto:
Gilo ha scritto:
Bene l’ECCEZIONALITÀ della fase nelle Alpi, probabilmente nel resto d’Italia non è così, qua in bassa pianura la fase la bollerei come fredda, sicuramente sotto le medie ma non eccezionale (prima decade di aprile ho fatto solo 2 massime sotto media mentre ben 6 minime sottomedia. Ps uso la 61-90
2º decade che per i primi 5 giorni vede ben 3 minime sotto media e praticamente tutte le massime sottomedia)
Vediamo cosa ci riserva la 3º decade, come direbbe qualcuno può confermare o ribaltare la situazione 😂😂

Resto purtroppo convinto che i danni peggiori sono stati fatti dal risveglio repentino e quindi dal caldo precoce.


Prova ad usare la 21-50 che magari non hai neanche un risultato "freddo", magari sei in media o lievemente sotto e il caldo precoce risulterà ulteriormente "anomalo"...
Se ritenete consono fate pure questo tipo di accostamenti, io guardo più all'attualità recente trentennale….che è già troppo col trend climatico in essere


eh no! è molto calda quella serie....la più fredda delle ultime 4 serie è la 61-90....per quello che si prende quella come riferimento SmileSmile

Uso la media che ho non posso inventarmela.


61/90 di quale località?




L'ultima modifica di Alessandro(Foiano) il Sat Apr 17, 2021 2:35 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5383
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 2:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Altra minima negativa, forte brinata e tutto marmorizzato come a gennaio (e continuano i danni da gelo tardivo intenso e continuativo)

Continua questa fase meteo lunga, duratura, continuativa fatta di freddo per la stagione, gelate, brinate.

Lunga fase fredda di carattere ECCEZIONALE per le prime 2 decadi di Aprile (altro che 1 o 2 giorni….) su gran parte della cerchia Alpina, vallate adiacenti e alcune aree padane vicine. Stabiliti o avvicinati su molte aree record trentennali termici di gelo, cadute di neve tardive, numerosità di giornate con gelo notturno al suolo, etc etc...
Per trovare mix di questo tipo di situazioni di picco e continuative nelle prime 2 decadi di Aprile bisogna spulciare molto ma molto bene negli archivi della cerchia Alpina e dintorni (oltre che per l'Europa centrale)

Spero si possa dire e non si offenda nessuno se si parla realmente di ECCEZIONALE fase fredda del periodo per picchi e durata visto le frequenze di accadimento di simili eventi…..le eccezionalità non sono quelle che capitano un mese si e un mese anche….(e danni salatissimi causa gelo duraturo e intenso fuori stagione…..ma se li ha fatti il freddo i danni son sicuro saranno accettati con più serenità rispetto al temutissimo mostro rosso )

Danni amplificati, bisogna dirlo, dai periodi di temperature estremamente miti di febbraio e marzo.


Ma basta con questa storia

Danni amplificati da un periodo di freddo ECCEZIONALE per picchi, durata, continuazione.
Indipendentemente da quello che c'è prima siamo a metà aprile….come dovrebbe essere la vegetazione? I ciliegi , i peri, le albicocche, le pesche, quando dovrebbero fiorire, a giugno come i castagni??? Nel 1980 i ciliegi fiorivano a Giugno?

finiamola con la ricerca degli spettri, chiamiamo la fase per quella che è : ECCEZIONALE e lo dicono i dati trentennali delle Alpi, vallate adiacenti e ampi settori padani (non parliamo dell'Europa centrale)

PUNTO
finiamola di vedere spettri dove non ci sono


Non dovrebbero fiorire a Marzo, non dovrebbero germogliare a Febbraio infatti....se non ci fossero state le temperature di febbraio e marzo, questo freddo avrebbe ritardato le fioriture, senza rovinarle, nella maggior parte delle zone.
Se poi per te Febbraio e Marzo sono stati normali, ed è ECCEZIONALE solo questo periodo, è un altro discorso


Non siamo ne a marzo ne a febbraio.
Siamo a metà Aprile…..in ogni caso possono essere germogliati, fioriti o in fase di sfioritura oppure no? è troppo presto per il germoglio vegetativo indipendentemente da quanto avvenuto prima??? Col clima attuale ti riferisci ancora al ciclo naturale degli anni 50 che vedeva 2 gradi medi di meno e oltre in pianura padana??? ma che in ogni caso ha sempre visto fioriture nella prima metà di aprile……...
Io a quasi 50 anni di una continuità simile fredda marcata rispetto al periodo ad Aprile ho pochi ricordi (non del singolo episodio ma della continuità)

Detto questo Febbraio lo abbiamo già commentato e Marzo altrettanto , adesso reputo corretto dare risalto ad una fase di segno opposto che nei settori indicati mostra carattere di Eccezionalità marcata rispetto ai riferimenti trentennali. Altrimenti parliamo sempre di caldo e quando fa freddo è colpa del caldo

Se tu parli dei danni all’agricoltura, non puoi non analizzare la situazione nel suo complesso, e fermarti solo all’episodio di questi giorni....lo stato vegetativo avanzato era abbastanza evidente....se le piante sentono caldo si sviluppano, mica gli interessa che sia febbraio, marzo o aprile. O delle medie o del AGW.
Se invece ci fermiamo a commentare il periodo e basta, si può tranquillamente dire che è un periodo, se non eccezionale, quanto meno molto significativo. Mi viene in mente il 91, quando Aprile e Maggio furono pesantemente sottomedia. Con la differenza che nel 91 lo furono anche febbraio e marzo. Il 17 aprile 91, è la data della nevicata più tardiva registrata a Milano


mi ricordo in PP che marzo 1991 chiuse in sopramedia, febbraio 1991 pesante sottomedia. Ma aprile 2021 secondo me chiuderà più freddo del 1991.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 30084
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 5:00 am    Oggetto: Rispondi citando

5 gradi ur 65%


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 30084
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 7:25 am    Oggetto: Rispondi citando

3 gradi ur 78%. Altra mattinata fredda per il periodo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 8262
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 7:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Settima gelata d'aprile: -1.9°c.
Candelotti di ghiaccio dai tetti e neve marmorea!!!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 6540
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 8:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Clima invernale in questi giorni nel cosentino.
Ieri spruzzate di neve sopra ai 1000 metri e massime che a cosenza non sono andate sopra ai 10 gradi.
Anche oggi giornata fredda, minima che con la nuvolosità è comunque scesa fino a circa 3gradi ed ora stenta ancora a risalire, calle 9 e trenta siamo a circa 8 gradi.termosifoni che si accendono regolarmente da soli, li tengo fissati a 19,6.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5383
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 8:56 am    Oggetto: Rispondi citando

Qui siamo sui 10°C adesso, ma i termosifoni li teniamo più bassi sui 15°C, probabilmente dipende anche dalle abitudini, ancora indossiamo capi invernali anche in casa.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bill Carson



Registrato: 16/08/17 11:29
Messaggi: 356
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 10:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Altra minima negativa, forte brinata e tutto marmorizzato come a gennaio (e continuano i danni da gelo tardivo intenso e continuativo)

Continua questa fase meteo lunga, duratura, continuativa fatta di freddo per la stagione, gelate, brinate.

Lunga fase fredda di carattere ECCEZIONALE per le prime 2 decadi di Aprile (altro che 1 o 2 giorni….) su gran parte della cerchia Alpina, vallate adiacenti e alcune aree padane vicine. Stabiliti o avvicinati su molte aree record trentennali termici di gelo, cadute di neve tardive, numerosità di giornate con gelo notturno al suolo, etc etc...
Per trovare mix di questo tipo di situazioni di picco e continuative nelle prime 2 decadi di Aprile bisogna spulciare molto ma molto bene negli archivi della cerchia Alpina e dintorni (oltre che per l'Europa centrale)

Spero si possa dire e non si offenda nessuno se si parla realmente di ECCEZIONALE fase fredda del periodo per picchi e durata visto le frequenze di accadimento di simili eventi…..le eccezionalità non sono quelle che capitano un mese si e un mese anche….(e danni salatissimi causa gelo duraturo e intenso fuori stagione…..ma se li ha fatti il freddo i danni son sicuro saranno accettati con più serenità rispetto al temutissimo mostro rosso )

Danni amplificati, bisogna dirlo, dai periodi di temperature estremamente miti di febbraio e marzo.


Ma basta con questa storia

Danni amplificati da un periodo di freddo ECCEZIONALE per picchi, durata, continuazione.
Indipendentemente da quello che c'è prima siamo a metà aprile….come dovrebbe essere la vegetazione? I ciliegi , i peri, le albicocche, le pesche, quando dovrebbero fiorire, a giugno come i castagni??? Nel 1980 i ciliegi fiorivano a Giugno?

finiamola con la ricerca degli spettri, chiamiamo la fase per quella che è : ECCEZIONALE e lo dicono i dati trentennali delle Alpi, vallate adiacenti e ampi settori padani (non parliamo dell'Europa centrale)

PUNTO
finiamola di vedere spettri dove non ci sono


Non dovrebbero fiorire a Marzo, non dovrebbero germogliare a Febbraio infatti....se non ci fossero state le temperature di febbraio e marzo, questo freddo avrebbe ritardato le fioriture, senza rovinarle, nella maggior parte delle zone.
Se poi per te Febbraio e Marzo sono stati normali, ed è ECCEZIONALE solo questo periodo, è un altro discorso


Non siamo ne a marzo ne a febbraio.
Siamo a metà Aprile…..in ogni caso possono essere germogliati, fioriti o in fase di sfioritura oppure no? è troppo presto per il germoglio vegetativo indipendentemente da quanto avvenuto prima??? Col clima attuale ti riferisci ancora al ciclo naturale degli anni 50 che vedeva 2 gradi medi di meno e oltre in pianura padana??? ma che in ogni caso ha sempre visto fioriture nella prima metà di aprile……...
Io a quasi 50 anni di una continuità simile fredda marcata rispetto al periodo ad Aprile ho pochi ricordi (non del singolo episodio ma della continuità)

Detto questo Febbraio lo abbiamo già commentato e Marzo altrettanto , adesso reputo corretto dare risalto ad una fase di segno opposto che nei settori indicati mostra carattere di Eccezionalità marcata rispetto ai riferimenti trentennali. Altrimenti parliamo sempre di caldo e quando fa freddo è colpa del caldo

Se tu parli dei danni all’agricoltura, non puoi non analizzare la situazione nel suo complesso, e fermarti solo all’episodio di questi giorni....lo stato vegetativo avanzato era abbastanza evidente....se le piante sentono caldo si sviluppano, mica gli interessa che sia febbraio, marzo o aprile. O delle medie o del AGW.
Se invece ci fermiamo a commentare il periodo e basta, si può tranquillamente dire che è un periodo, se non eccezionale, quanto meno molto significativo. Mi viene in mente il 91, quando Aprile e Maggio furono pesantemente sottomedia. Con la differenza che nel 91 lo furono anche febbraio e marzo. Il 17 aprile 91, è la data della nevicata più tardiva registrata a Milano


mi ricordo in PP che marzo 1991 chiuse in sopramedia, febbraio 1991 pesante sottomedia. Ma aprile 2021 secondo me chiuderà più freddo del 1991.

Se ti riferisci alla pianura padana occidentale, non credo proprio che aprile 2021 chiuderà più freddo del 1991. A Linate ha avuto medie 3,8°/16,2°, valori che sono irraggiungibili al momento a meno di avere una seconda metà di aprile 2021 con una media minima di 1°.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ventomoderato
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 19/08/16 21:27
Messaggi: 30084
Residenza: Venaria

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 12:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

12 gradi ur 41%


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 11605
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 12:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

minima 10.4, T attuale 12.2, massima in corso 13.3
giornata fredda, nuvolosa, tramontana moderata

di aprile non c'è proprio nulla oggi, sembra dicembre o gennaio


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5383
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 12:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bill Carson ha scritto:

Se ti riferisci alla pianura padana occidentale, non credo proprio che aprile 2021 chiuderà più freddo del 1991. A Linate ha avuto medie 3,8°/16,2°, valori che sono irraggiungibili al momento a meno di avere una seconda metà di aprile 2021 con una media minima di 1°.


Avevo sotto mano Rolo(Reggio Emilia) WMO 16143

Aprile 2021 al momento 2,6°C/15,9°C
Ad Aprile 1991 era 4,5°C/17,4°C

Si ho visto le minime di Linate che si attestano sui 6°C nei primi 16giorni di questo aprile.

Novara Cameri
Ad Aprile 1991 era 5,8°C/16,2°C

quelle minime di Linate del passato mi paiono sottostimate


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98
Forumista senior


Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 5837
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 1:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bill Carson ha scritto:
Alessandro(Foiano) ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Altra minima negativa, forte brinata e tutto marmorizzato come a gennaio (e continuano i danni da gelo tardivo intenso e continuativo)

Continua questa fase meteo lunga, duratura, continuativa fatta di freddo per la stagione, gelate, brinate.

Lunga fase fredda di carattere ECCEZIONALE per le prime 2 decadi di Aprile (altro che 1 o 2 giorni….) su gran parte della cerchia Alpina, vallate adiacenti e alcune aree padane vicine. Stabiliti o avvicinati su molte aree record trentennali termici di gelo, cadute di neve tardive, numerosità di giornate con gelo notturno al suolo, etc etc...
Per trovare mix di questo tipo di situazioni di picco e continuative nelle prime 2 decadi di Aprile bisogna spulciare molto ma molto bene negli archivi della cerchia Alpina e dintorni (oltre che per l'Europa centrale)

Spero si possa dire e non si offenda nessuno se si parla realmente di ECCEZIONALE fase fredda del periodo per picchi e durata visto le frequenze di accadimento di simili eventi…..le eccezionalità non sono quelle che capitano un mese si e un mese anche….(e danni salatissimi causa gelo duraturo e intenso fuori stagione…..ma se li ha fatti il freddo i danni son sicuro saranno accettati con più serenità rispetto al temutissimo mostro rosso )

Danni amplificati, bisogna dirlo, dai periodi di temperature estremamente miti di febbraio e marzo.


Ma basta con questa storia

Danni amplificati da un periodo di freddo ECCEZIONALE per picchi, durata, continuazione.
Indipendentemente da quello che c'è prima siamo a metà aprile….come dovrebbe essere la vegetazione? I ciliegi , i peri, le albicocche, le pesche, quando dovrebbero fiorire, a giugno come i castagni??? Nel 1980 i ciliegi fiorivano a Giugno?

finiamola con la ricerca degli spettri, chiamiamo la fase per quella che è : ECCEZIONALE e lo dicono i dati trentennali delle Alpi, vallate adiacenti e ampi settori padani (non parliamo dell'Europa centrale)

PUNTO
finiamola di vedere spettri dove non ci sono


Non dovrebbero fiorire a Marzo, non dovrebbero germogliare a Febbraio infatti....se non ci fossero state le temperature di febbraio e marzo, questo freddo avrebbe ritardato le fioriture, senza rovinarle, nella maggior parte delle zone.
Se poi per te Febbraio e Marzo sono stati normali, ed è ECCEZIONALE solo questo periodo, è un altro discorso


Non siamo ne a marzo ne a febbraio.
Siamo a metà Aprile…..in ogni caso possono essere germogliati, fioriti o in fase di sfioritura oppure no? è troppo presto per il germoglio vegetativo indipendentemente da quanto avvenuto prima??? Col clima attuale ti riferisci ancora al ciclo naturale degli anni 50 che vedeva 2 gradi medi di meno e oltre in pianura padana??? ma che in ogni caso ha sempre visto fioriture nella prima metà di aprile……...
Io a quasi 50 anni di una continuità simile fredda marcata rispetto al periodo ad Aprile ho pochi ricordi (non del singolo episodio ma della continuità)

Detto questo Febbraio lo abbiamo già commentato e Marzo altrettanto , adesso reputo corretto dare risalto ad una fase di segno opposto che nei settori indicati mostra carattere di Eccezionalità marcata rispetto ai riferimenti trentennali. Altrimenti parliamo sempre di caldo e quando fa freddo è colpa del caldo

Se tu parli dei danni all’agricoltura, non puoi non analizzare la situazione nel suo complesso, e fermarti solo all’episodio di questi giorni....lo stato vegetativo avanzato era abbastanza evidente....se le piante sentono caldo si sviluppano, mica gli interessa che sia febbraio, marzo o aprile. O delle medie o del AGW.
Se invece ci fermiamo a commentare il periodo e basta, si può tranquillamente dire che è un periodo, se non eccezionale, quanto meno molto significativo. Mi viene in mente il 91, quando Aprile e Maggio furono pesantemente sottomedia. Con la differenza che nel 91 lo furono anche febbraio e marzo. Il 17 aprile 91, è la data della nevicata più tardiva registrata a Milano


mi ricordo in PP che marzo 1991 chiuse in sopramedia, febbraio 1991 pesante sottomedia. Ma aprile 2021 secondo me chiuderà più freddo del 1991.

Se ti riferisci alla pianura padana occidentale, non credo proprio che aprile 2021 chiuderà più freddo del 1991. A Linate ha avuto medie 3,8°/16,2°, valori che sono irraggiungibili al momento a meno di avere una seconda metà di aprile 2021 con una media minima di 1°.

Non diciamo cagate...a meno di cose clamorose in terza decade aprile 21 non si avvicinerà neanche al 91 su gran parte del paese...che cose che bisogna leggere Rolling Eyes


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98
Forumista senior


Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 5837
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 1:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Minima stamane 2,3° nonostante le velature e la nuvolosità notturna forte gelata in valle con brina fino a metà collina!!
Attuali 14° ur 39% poco nuvoloso,netto rialzo termico rispetto agli ultimi giorni
Alpi occidentali spettacolari stamattina completamente imbiancate...era da gennaio che non si vedevano così Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 17896
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 2:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

12,7 gradi di massima con ventilazione.
Il Sole scotta invece, infatti sembra ci siano 18-20 gradi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bill Carson



Registrato: 16/08/17 11:29
Messaggi: 356
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Sat Apr 17, 2021 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Simo98 ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
Alessandro(Foiano) ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Metropolis ha scritto:
manu73 ha scritto:
Altra minima negativa, forte brinata e tutto marmorizzato come a gennaio (e continuano i danni da gelo tardivo intenso e continuativo)

Continua questa fase meteo lunga, duratura, continuativa fatta di freddo per la stagione, gelate, brinate.

Lunga fase fredda di carattere ECCEZIONALE per le prime 2 decadi di Aprile (altro che 1 o 2 giorni….) su gran parte della cerchia Alpina, vallate adiacenti e alcune aree padane vicine. Stabiliti o avvicinati su molte aree record trentennali termici di gelo, cadute di neve tardive, numerosità di giornate con gelo notturno al suolo, etc etc...
Per trovare mix di questo tipo di situazioni di picco e continuative nelle prime 2 decadi di Aprile bisogna spulciare molto ma molto bene negli archivi della cerchia Alpina e dintorni (oltre che per l'Europa centrale)

Spero si possa dire e non si offenda nessuno se si parla realmente di ECCEZIONALE fase fredda del periodo per picchi e durata visto le frequenze di accadimento di simili eventi…..le eccezionalità non sono quelle che capitano un mese si e un mese anche….(e danni salatissimi causa gelo duraturo e intenso fuori stagione…..ma se li ha fatti il freddo i danni son sicuro saranno accettati con più serenità rispetto al temutissimo mostro rosso )

Danni amplificati, bisogna dirlo, dai periodi di temperature estremamente miti di febbraio e marzo.


Ma basta con questa storia

Danni amplificati da un periodo di freddo ECCEZIONALE per picchi, durata, continuazione.
Indipendentemente da quello che c'è prima siamo a metà aprile….come dovrebbe essere la vegetazione? I ciliegi , i peri, le albicocche, le pesche, quando dovrebbero fiorire, a giugno come i castagni??? Nel 1980 i ciliegi fiorivano a Giugno?

finiamola con la ricerca degli spettri, chiamiamo la fase per quella che è : ECCEZIONALE e lo dicono i dati trentennali delle Alpi, vallate adiacenti e ampi settori padani (non parliamo dell'Europa centrale)

PUNTO
finiamola di vedere spettri dove non ci sono


Non dovrebbero fiorire a Marzo, non dovrebbero germogliare a Febbraio infatti....se non ci fossero state le temperature di febbraio e marzo, questo freddo avrebbe ritardato le fioriture, senza rovinarle, nella maggior parte delle zone.
Se poi per te Febbraio e Marzo sono stati normali, ed è ECCEZIONALE solo questo periodo, è un altro discorso


Non siamo ne a marzo ne a febbraio.
Siamo a metà Aprile…..in ogni caso possono essere germogliati, fioriti o in fase di sfioritura oppure no? è troppo presto per il germoglio vegetativo indipendentemente da quanto avvenuto prima??? Col clima attuale ti riferisci ancora al ciclo naturale degli anni 50 che vedeva 2 gradi medi di meno e oltre in pianura padana??? ma che in ogni caso ha sempre visto fioriture nella prima metà di aprile……...
Io a quasi 50 anni di una continuità simile fredda marcata rispetto al periodo ad Aprile ho pochi ricordi (non del singolo episodio ma della continuità)

Detto questo Febbraio lo abbiamo già commentato e Marzo altrettanto , adesso reputo corretto dare risalto ad una fase di segno opposto che nei settori indicati mostra carattere di Eccezionalità marcata rispetto ai riferimenti trentennali. Altrimenti parliamo sempre di caldo e quando fa freddo è colpa del caldo

Se tu parli dei danni all’agricoltura, non puoi non analizzare la situazione nel suo complesso, e fermarti solo all’episodio di questi giorni....lo stato vegetativo avanzato era abbastanza evidente....se le piante sentono caldo si sviluppano, mica gli interessa che sia febbraio, marzo o aprile. O delle medie o del AGW.
Se invece ci fermiamo a commentare il periodo e basta, si può tranquillamente dire che è un periodo, se non eccezionale, quanto meno molto significativo. Mi viene in mente il 91, quando Aprile e Maggio furono pesantemente sottomedia. Con la differenza che nel 91 lo furono anche febbraio e marzo. Il 17 aprile 91, è la data della nevicata più tardiva registrata a Milano


mi ricordo in PP che marzo 1991 chiuse in sopramedia, febbraio 1991 pesante sottomedia. Ma aprile 2021 secondo me chiuderà più freddo del 1991.

Se ti riferisci alla pianura padana occidentale, non credo proprio che aprile 2021 chiuderà più freddo del 1991. A Linate ha avuto medie 3,8°/16,2°, valori che sono irraggiungibili al momento a meno di avere una seconda metà di aprile 2021 con una media minima di 1°.

Non diciamo cagate...a meno di cose clamorose in terza decade aprile 21 non si avvicinerà neanche al 91 su gran parte del paese...che cose che bisogna leggere Rolling Eyes

A parte il linguaggio, comunque aveva riportato dei dati della pianura emiliana, mi pare, in cui per adesso si viaggia sotto la media dell'aprile 1991. Chiaramente non fattibile per Linate e, credo, più in generale la pianura lombarda occidentale e piemontese.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 77, 78, 79 ... 116, 117, 118  Successivo
Pagina 78 di 118

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it