Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - GW: una realtà accertata! Ma quanto sappiamo su effetti e conseguenze?
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

GW: una realtà accertata! Ma quanto sappiamo su effetti e conseguenze?
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 84, 85, 86, 87  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 6604
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Sat Mar 06, 2021 11:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Beh io non ho detto che ci sia il dolo da parte della Cina, può esserci stata anche solo negligenza, imperizia, un errore etc etc
Sta di fatto che dalla Cina bisogna partire per capire le origini ancora tutt'altro che note di questo virus, quel Paese non brilla certo per trasparenza e affidabilità, le notizie vengono camuffate, le informazioni sul Coronavirus sono arrivate molto in ritardo e con diversi omissis
Poi chiaramente è facile costruire la teoria( cmq minoritaria) del virus generato dal cambiamento climatico, solita imbonitura da dare in pasto all'opinione pubblica beota, per nascondere i problemi seri e chissà cos'altro c'è dietro….

Iniestas non sviare, questo è il td del gw e qui dentro non si fa politica e non si parla di covid, se vuoi c’è l’apposito td nella stanza degli ot


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 6604
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Sat Mar 06, 2021 11:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
SOLESPOTLESS



Registrato: 13/11/19 17:46
Messaggi: 113
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Sat Mar 06, 2021 11:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?


Penso che i poteri economici e politici emergenti puntino si sull'elettrico ma stanno disegnando un mondo che va decelerando quanto all' impiego dell'energia. Assisteremo, ad esempio, ad una notevole riduzione del parco auto circolante. Rispetto all'attuale, ci sarà un numero fortemente risotto di autoveicoli e soprattutto saranno molto meno lunghe le distanze percorse. Gli spostamenti sulle lunghe tratte, infatti, avverranno prevalentemente via aerea o via treni ad alta velocità. Diciamo, pertanto, che il problema potrebbe non porsi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 6604
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Sat Mar 06, 2021 11:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

SOLESPOTLESS ha scritto:
airsnow ha scritto:
Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?


Penso che i poteri economici e politici emergenti puntino si sull'elettrico ma stanno disegnando un mondo che va decelerando quanto all' impiego dell'energia. Assisteremo, ad esempio, ad una notevole riduzione del parco auto circolante. Rispetto all'attuale, ci sarà un numero fortemente risotto di autoveicoli e soprattutto saranno molto meno lunghe le distanze percorse. Gli spostamenti sulle lunghe tratte, infatti, avverranno prevalentemente via aerea o via treni ad alta velocità. Diciamo, pertanto, che il problema potrebbe non porsi.

Esattamente, alla fine si è arrivati alla conclusione per cui il parco auto si ridurrà molto(anche perché in pochi si potranno permettere l’acquisto di un’auto a causa dell’impennata dei prezzi) e verrano molto più valorizzati i mezzi pubblici sopratutto per ogni tipo di spostamento(metro e tram in città, treni per distanze maggiori).


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19216
Residenza: roma

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Non credo proprio
Il numero di auto in circolazione rimarrà alto proprio a causa dei costi legati alla transizioni ibrido ed elettrica, alla scarsa autonomia di queste macchiane, alla difficoltà legate alle ricariche (costi ancora troppo alti), alla dipendenza da alcuni materiali che sbilanciano l'import -export, etc etc
Oltretutto il Covid ha rallentato questo processo di transizione, alla gente frega zero dell'auto poco inquinamento se deve stare chiusa in casa, va in cassa integrazione, deve fare la DAD ai figli, etc etc
Mezzi pubblici poi quali?
Con il Covid chi si fida di entrare in autobus accalcati etc
E poi dove sono questi mezzi pubblici nei grandi agglomerati?

Prima di ridisegnare probabili scenari futuristici green, occorre vedere come si uscirà dall'emergenza pandemica, che trasformazioni ci saranno nella vita quotidiana e quindi anche nell'uso dei mezzi di trasporto
In questo momento incide molto di più lo smart working che l'incentivo all'auto elettrica.
Le abitudini andranno ridisegnate ma questo lo si comincerà a vedere solo nella seconda parte di quest'anno e l'anno prossimo quando ci sarà la fase poste emergenza e il mondo probabilmente sarà in parte diverso da quello pre covid


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5135
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 2:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?

Io penso che non sarebbe possibile anche per altri motivi: è una tecnologia troppo costosa, magari per un mercato di nicchia può andare bene.Per costruire batterie quante emissioni produrremo?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5135
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 2:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

SOLESPOTLESS ha scritto:


Penso che i poteri economici e politici emergenti puntino si sull'elettrico ma stanno disegnando un mondo che va decelerando quanto all' impiego dell'energia. Assisteremo, ad esempio, ad una notevole riduzione del parco auto circolante. Rispetto all'attuale, ci sarà un numero fortemente risotto di autoveicoli e soprattutto saranno molto meno lunghe le distanze percorse. Gli spostamenti sulle lunghe tratte, infatti, avverranno prevalentemente via aerea o via treni ad alta velocità. Diciamo, pertanto, che il problema potrebbe non porsi.


si è indubbio.
Avremo molta meno indipendenza per la mobilità cittadina. Male....


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5135
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 2:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Non credo proprio
Il numero di auto in circolazione rimarrà alto proprio a causa dei costi legati alla transizioni ibrido ed elettrica, alla scarsa autonomia di queste macchiane, alla difficoltà legate alle ricariche (costi ancora troppo alti), alla dipendenza da alcuni materiali che sbilanciano l'import -export, etc etc


infatti l'obiettivo è proprio di togliere la mobilità indipendente a gran parte dei cittadini. Percircolare dovrai avere i passaporti e il mezzo pure. Le altre auto non elettriche diventeranno fuorilegge.


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 6604
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
iniestas ha scritto:
Non credo proprio
Il numero di auto in circolazione rimarrà alto proprio a causa dei costi legati alla transizioni ibrido ed elettrica, alla scarsa autonomia di queste macchiane, alla difficoltà legate alle ricariche (costi ancora troppo alti), alla dipendenza da alcuni materiali che sbilanciano l'import -export, etc etc


infatti l'obiettivo è proprio di togliere la mobilità indipendente a gran parte dei cittadini. Percircolare dovrai avere i passaporti e il mezzo pure. Le altre auto non elettriche diventeranno fuorilegge.

Esatto penso accadrà una cosa simile


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5135
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sun Mar 07, 2021 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:

Esatto penso accadrà una cosa simile


io spero che non accada per me, se agli altri va bene si accomodino.

Io vorrei continuare a bruciare combustibili, perchè secondo me è la fonte di energia più conveniente per me. Le batterie delle auto elettriche costano quanto un auto tradizionale compatta e le batterie durano solo 8 anni/160mila km. A me pare che siano ancora sconvenienti.


Top
Profilo Invia messaggio privato
the hurricane



Registrato: 01/02/11 10:34
Messaggi: 2420
Residenza: Caravaggio (BG)

MessaggioInviato: Mon Mar 08, 2021 9:53 am    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?


Non credo che le auto elettriche sostituiranno totalmente il parco auto globale in breve tempo. Anche nelle nazioni in cui si sta puntando molto sull'elettrico, non credo che verranno bandite le auto che usano combustibili fossili almeno nel prossimo futuro (se non i mezzi con le tecnologie più arretrate) se non in alcune zone (vedi Milano).

Ad oggi, gli ecoincentivi vengo usati principalmente per rendere competitive le elettriche sul mercato. Senza ecoincentivi, il loro appeal sarebbe minore per la maggior parte delle persone.

Comunque, si stanno anche sviluppando anche tecnologie del riciclo del litio che permetteranno il riuso del litio usato attualmente nelle batterie.

Inoltre, nell'arco di pochi decenni saranno presenti sul mercato tecnologie sostitutive alle batterie al litio.
Per cui, a breve termine, non me ne preoccuperei più di tanto Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)
Forumista senior


Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 5135
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Mon Mar 08, 2021 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

L'aggiornamento di anomalia di temperature in bassa atmosfera a febbraio 2021:



Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19216
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mon Mar 08, 2021 11:08 am    Oggetto: Rispondi citando

the hurricane ha scritto:
airsnow ha scritto:
Volevo chiedere un parere qui dentro ai più esperti, qualche giorno fa il mio prof di fisica ha stilato una mini ricerca in cui sosteneva che un futuro con sole auto elettriche non sarebbe possibile, in quanto le attuali risorse e capacità estrattive del litio non sarebbero sufficienti a tenere il ritmo di produzione attuale di veicoli nel mondo anche per le auto elettriche a causa del numero assai maggiore di tonnellate di litio richiesto(che serve anche per mille altre cose legate alla tecnologia, con una sempre maggiore richiesta). Voi che ne pensate ?


Non credo che le auto elettriche sostituiranno totalmente il parco auto globale in breve tempo. Anche nelle nazioni in cui si sta puntando molto sull'elettrico, non credo che verranno bandite le auto che usano combustibili fossili almeno nel prossimo futuro (se non i mezzi con le tecnologie più arretrate) se non in alcune zone (vedi Milano).

Ad oggi, gli ecoincentivi vengo usati principalmente per rendere competitive le elettriche sul mercato. Senza ecoincentivi, il loro appeal sarebbe minore per la maggior parte delle persone.

Comunque, si stanno anche sviluppando anche tecnologie del riciclo del litio che permetteranno il riuso del litio usato attualmente nelle batterie.

Inoltre, nell'arco di pochi decenni saranno presenti sul mercato tecnologie sostitutive alle batterie al litio.
Per cui, a breve termine, non me ne preoccuperei più di tanto Wink



Completamente d'accordo con te The Hurricane
Oltretutto basta vedere cos'è Roma oggi...Ho portato mio figlio a scuola con la macchina (ogni tanto mi tocca usarla) e il mix pioggia sciopero dei mezzi pubblici è stato devastante, strade bloccate, file di macchine ovunque..
Le auto elettriche stanno avendo bassissima diffusione, io stesso avevo pensato ad uno switch, ma il meccanico mi ha sconsigliato, oltretutto ho una euro 6 e sulle euro 6 sono stati fatti errori assurdi visto che inquinano molto poco
Per i prossimi anni non cambierà molto, non ci sarà nessun pass e tanto meno esplosione di mobilità green, semmai qualche blocco alla circolazione in più se aumentano le pmi
In questo momento c'è crisi anche nel settore automotive, finché non si esce dalla pandemia ogni preoccupazione "green" è secondaria, la gente difficilmente userà incentivi per comprarsi una incognita, semmai qualcuno si orienta sull'ibrido ma parliamo di una nicchia
Tra 3- 4 anni si rifarà il punto della situazione, diciamo che sarebbe già tanto uno svecchiamento del parco macchine, mettendo definitivamente in soffitta i veicoli più inquinanti e già questo è un risultato difficile specie di questi tempi.

Infine ogni cambiamento necessita di una catena di produzione che è fatta di robot ma ancora principalmente di uomini che hanno problemi quotidiani, la logistica è spesso carente, quando si scopre una tecnologia prima che essa diventi diffusiva ci vogliono anni e anni e il tutto deve essere accompagnato da una strategia di investimenti a lungo termine….in caso contrario si vive alla giornata, toppe e bonus, ma il sistema produttivo rimane quello di prima..
guardate con il bonus bici che è successo, l'intera filiera delle bici (in Italia ma anche in Europa) è andata in tilt, ve ne sarete accorti se volevate comprarvi una bici nei mesi scorsi, addirittura si va su prenotazione di mesi, come se una mountain bike discata fosse diventata una Ferrari Modena.
Questa è la realtà!


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 34954
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Mar 08, 2021 11:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Io attendo i droni
Wink


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 6604
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Mon Mar 08, 2021 11:49 am    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:

Completamente d'accordo con te The Hurricane
Oltretutto basta vedere cos'è Roma oggi...Ho portato mio figlio a scuola con la macchina (ogni tanto mi tocca usarla) e il mix pioggia sciopero dei mezzi pubblici è stato devastante, strade bloccate, file di macchine ovunque..
Le auto elettriche stanno avendo bassissima diffusione, io stesso avevo pensato ad uno switch, ma il meccanico mi ha sconsigliato, oltretutto ho una euro 6 e sulle euro 6 sono stati fatti errori assurdi visto che inquinano molto poco
Per i prossimi anni non cambierà molto, non ci sarà nessun pass e tanto meno esplosione di mobilità green, semmai qualche blocco alla circolazione in più se aumentano le pmi
In questo momento c'è crisi anche nel settore automotive, finché non si esce dalla pandemia ogni preoccupazione "green" è secondaria, la gente difficilmente userà incentivi per comprarsi una incognita, semmai qualcuno si orienta sull'ibrido ma parliamo di una nicchia
Tra 3- 4 anni si rifarà il punto della situazione, diciamo che sarebbe già tanto uno svecchiamento del parco macchine, mettendo definitivamente in soffitta i veicoli più inquinanti e già questo è un risultato difficile specie di questi tempi.

Infine ogni cambiamento necessita di una catena di produzione che è fatta di robot ma ancora principalmente di uomini che hanno problemi quotidiani, la logistica è spesso carente, quando si scopre una tecnologia prima che essa diventi diffusiva ci vogliono anni e anni e il tutto deve essere accompagnato da una strategia di investimenti a lungo termine….in caso contrario si vive alla giornata, toppe e bonus, ma il sistema produttivo rimane quello di prima..
guardate con il bonus bici che è successo, l'intera filiera delle bici (in Italia ma anche in Europa) è andata in tilt, ve ne sarete accorti se volevate comprarvi una bici nei mesi scorsi, addirittura si va su prenotazione di mesi, come se una mountain bike discata fosse diventata una Ferrari Modena.
Questa è la realtà!

Per questo secondo me sarà molto importante potenziare i mezzi pubblici e sopratutto estendere le linee metropolitane già esistenti nelle grandi città almeno a tutto l’hinterland e anche alle zone con più pendolari. Non so a Roma ma qui i mezzi funzionano discretamente, certo dipende dalle tratte, però autobus(per quanto riguarda Novara) e metro(atm per milano) sono tutto sommato efficienti. Un’ottima proposta per la mia zona infatti è il prolungamento della linea M5 lilla da Settimo fino a Magenta(che è praticamente al confine con il Piemonte in un’area molto abitata da pendolari).


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 84, 85, 86, 87  Successivo
Pagina 85 di 87

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it