Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Proiezioni stagionali Autunno 2020
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Proiezioni stagionali Autunno 2020
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
gandalf il bianco



Registrato: 17/01/18 11:17
Messaggi: 4211
Residenza: Olbia

MessaggioInviato: Tue Oct 06, 2020 5:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Impossibile confrontarsi con chi crede di avere sempre ragione.
Ormai il forum in ogni Td è in mano a questo utente che ha il solo intento di confutare le sue teorie.
Amo+ da decenni; è questa la spiegazione delle dinamiche in essere da oltre 25 anni? Come mai Foiano? E' normale? è già successo? Com'è che l'Amo resta da così tanto tempo positiva? Si è inceppato qualcosa e se si da cosa dipende?
Ridurre tutto a semplici schemi significa non ammettere o non voler ammettere quanto diverso sia il clima attuale rispetto anche solo a 30 anni fa e quanto le dinamiche siano accelerate da fattori che con il clima non c'entrano nulla.


bravissimo gemi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2555
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Tue Oct 06, 2020 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Impossibile confrontarsi con chi crede di avere sempre ragione.


io ho soltanto chiesto di specificare di cosa si parla, perchè mi interessa sapere tutto. Ma spesso e volentieri si omettono i riferimenti, i dati delle frequenze, chiedere è lecito ancora?

gemi65 ha scritto:

Ormai il forum in ogni Td è in mano a questo utente che ha il solo intento di confutare le sue teorie.


ma veramente è in mano ai dati che possono postare tutti, purtroppo non vedo lo stesso atteggiamento nel forum.

gemi65 ha scritto:

Amo+ da decenni; è questa la spiegazione delle dinamiche in essere da oltre 25 anni? Come mai Foiano? E' normale? è già successo?


L'AMO è un indice multidecennale quindi gli anni possono essere anche più di 25. Le dinamiche in essere quali sarebbero? Se non si specifica non si può nemmeno rispondere. Per esempio le temperature in essere sono superiori al passato e questo è palese.
Qualunque dinamica viene mitigata dalle SST oceaniche e a maggior ragione in una penisola.

gemi65 ha scritto:

Com'è che l'Amo resta da così tanto tempo positiva? Si è inceppato qualcosa e se si da cosa dipende?

è un indice con fasi trentennali.
Dipende anche dalla circolazione termoalina e da tante altre dinamiche che conosciamo poco.
gemi65 ha scritto:

Ridurre tutto a semplici schemi significa non ammettere o non voler ammettere quanto diverso sia il clima attuale rispetto anche solo a 30 anni fa e quanto le dinamiche siano accelerate da fattori che con il clima non c'entrano nulla.


Non si riduce, ma si fa presente che esistono indici e meccanismi ancora poco noti. Il clima attuale è stato studiato e abbiamo gia scritto che per esempio manca qualunque trend lamentato di distribuzione delle piogge...

gandalf il bianco ha scritto:

bravissimo gemi


cioè? è stato bravo a scrivere che il clima cambia ed è sempre cambiato?

un ovvietà che tra l'altro c'entra nulla con i commenti precedenti e con quello che si è chiesto di specificare.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gandalf il bianco



Registrato: 17/01/18 11:17
Messaggi: 4211
Residenza: Olbia

MessaggioInviato: Tue Oct 06, 2020 6:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Impossibile confrontarsi con chi crede di avere sempre ragione.


io ho soltanto chiesto di specificare di cosa si parla, perchè mi interessa sapere tutto. Ma spesso e volentieri si omettono i riferimenti, i dati delle frequenze, chiedere è lecito ancora?

gemi65 ha scritto:

Ormai il forum in ogni Td è in mano a questo utente che ha il solo intento di confutare le sue teorie.


ma veramente è in mano ai dati che possono postare tutti, purtroppo non vedo lo stesso atteggiamento nel forum.

gemi65 ha scritto:

Amo+ da decenni; è questa la spiegazione delle dinamiche in essere da oltre 25 anni? Come mai Foiano? E' normale? è già successo?


L'AMO è un indice multidecennale quindi gli anni possono essere anche più di 25. Le dinamiche in essere quali sarebbero? Se non si specifica non si può nemmeno rispondere. Per esempio le temperature in essere sono superiori al passato e questo è palese.
Qualunque dinamica viene mitigata dalle SST oceaniche e a maggior ragione in una penisola.

gemi65 ha scritto:

Com'è che l'Amo resta da così tanto tempo positiva? Si è inceppato qualcosa e se si da cosa dipende?

è un indice con fasi trentennali.
Dipende anche dalla circolazione termoalina e da tante altre dinamiche che conosciamo poco.
gemi65 ha scritto:

Ridurre tutto a semplici schemi significa non ammettere o non voler ammettere quanto diverso sia il clima attuale rispetto anche solo a 30 anni fa e quanto le dinamiche siano accelerate da fattori che con il clima non c'entrano nulla.


Non si riduce, ma si fa presente che esistono indici e meccanismi ancora poco noti. Il clima attuale è stato studiato e abbiamo gia scritto che per esempio manca qualunque trend lamentato di distribuzione delle piogge...

gandalf il bianco ha scritto:

bravissimo gemi


cioè? è stato bravo a scrivere che il clima cambia ed è sempre cambiato?

un ovvietà che tra l'altro c'entra nulla con i commenti precedenti e con quello che si è chiesto di specificare.


certo, confondi il fatto che chiunque qui dentro è un semplice appassionato, chi piu chi meno è preparato in materia, molti desiderano imparare anche solo leggendo, e tirare fuori sempre questi dati a tutti i costi per dimostrare quel che si dice mi sembra un tantino esagerato, ok tu sembri preparato, non lo metto in dubbio, però rispetta anche solo il pensiero di ciascuno di noi, nella specie dimostrare a tutti i costi con dei dati che questo inizio autunno ha avuto sembianze diverse rispetto agli ultimi(10 anni va bene?)mi sembra tanto da persona che deve sempre ribattere a tutti i costi


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2555
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Tue Oct 06, 2020 8:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

gandalf il bianco ha scritto:

certo, confondi il fatto che chiunque qui dentro è un semplice appassionato, chi piu chi meno è preparato in materia, molti desiderano imparare anche solo leggendo, e tirare fuori sempre questi dati a tutti i costi per dimostrare quel che si dice mi sembra un tantino esagerato, ok tu sembri preparato, non lo metto in dubbio, però rispetta anche solo il pensiero di ciascuno di noi, nella specie dimostrare a tutti i costi con dei dati che questo inizio autunno ha avuto sembianze diverse rispetto agli ultimi(10 anni va bene?)mi sembra tanto da persona che deve sempre ribattere a tutti i costi


concordo

ma io ho fatto solo una domanda, a cui io impreparato avrei risposto:

"non so quanti anni autunni, non mi ricordo"

finisce lì.

Che poi è l stessa cosa che scrivere:

(10 anni va bene?)

finisce lì pure in questo caso.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32158
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Wed Oct 07, 2020 9:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Impossibile confrontarsi con chi crede di avere sempre ragione.


io ho soltanto chiesto di specificare di cosa si parla, perchè mi interessa sapere tutto. Ma spesso e volentieri si omettono i riferimenti, i dati delle frequenze, chiedere è lecito ancora?

gemi65 ha scritto:

Ormai il forum in ogni Td è in mano a questo utente che ha il solo intento di confutare le sue teorie.


ma veramente è in mano ai dati che possono postare tutti, purtroppo non vedo lo stesso atteggiamento nel forum.

gemi65 ha scritto:

Amo+ da decenni; è questa la spiegazione delle dinamiche in essere da oltre 25 anni? Come mai Foiano? E' normale? è già successo?


L'AMO è un indice multidecennale quindi gli anni possono essere anche più di 25. Le dinamiche in essere quali sarebbero? Se non si specifica non si può nemmeno rispondere. Per esempio le temperature in essere sono superiori al passato e questo è palese.
Qualunque dinamica viene mitigata dalle SST oceaniche e a maggior ragione in una penisola.

gemi65 ha scritto:

Com'è che l'Amo resta da così tanto tempo positiva? Si è inceppato qualcosa e se si da cosa dipende?

è un indice con fasi trentennali.
Dipende anche dalla circolazione termoalina e da tante altre dinamiche che conosciamo poco.
gemi65 ha scritto:

Ridurre tutto a semplici schemi significa non ammettere o non voler ammettere quanto diverso sia il clima attuale rispetto anche solo a 30 anni fa e quanto le dinamiche siano accelerate da fattori che con il clima non c'entrano nulla.


Non si riduce, ma si fa presente che esistono indici e meccanismi ancora poco noti. Il clima attuale è stato studiato e abbiamo gia scritto che per esempio manca qualunque trend lamentato di distribuzione delle piogge...

gandalf il bianco ha scritto:

bravissimo gemi


cioè? è stato bravo a scrivere che il clima cambia ed è sempre cambiato?

un ovvietà che tra l'altro c'entra nulla con i commenti precedenti e con quello che si è chiesto di specificare.

Bravo! La verità in tasca non ce l'hai neanche tu; la tua pertanto resta un'opinione, rispettabile ma soggetta come le altre a critiche. Accettale.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2555
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Wed Oct 07, 2020 11:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:

Bravo! La verità in tasca non ce l'hai neanche tu; la tua pertanto resta un'opinione, rispettabile ma soggetta come le altre a critiche. Accettale.


Ma certo è sempre così in un forum quando non ci sono opinioni verificate con i dati, altrimenti sarebbe inutile anche partecipare.

A quel punto la differenza sta nell'apportare dati alle proprie considerazioni, cosa che solitamente faccio.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8805
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Oct 09, 2020 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi pare chiaro che Ottobre 2020 continuerà così per tutto il mese, con affondi nord-atlantici in entrata da Nord-Ovest preceduti da cunei anticiclonici nord-africani al Sud e Adriatico, comunemente chiamati pre-frontali.

Intanto fino al 5 Ottobre si è avuto un inizio caldo, e non mite, al Sud, con le mie zone che il giorno 3 hanno toccato i 30 °C e non capitava dal 2012 quando quell'anno Ottobre, ci riservò il primo giorno del mese un "trentello" che passò alla storia per quanto riguarda il mio micro-clima.

Dal 6 Ottobre stiamo vedendo un clima certamente più consono alla stagione ovunque e a quanto pare si andrà spediti fino al 20, in condizioni di temperature in media o leggermente al di sotto in certi periodi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8805
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sat Oct 31, 2020 11:35 am    Oggetto: Rispondi citando

NOVEMBRE 2020: TRA NEBBIE E GIORNATE SOLEGGIATE, POI ARRIVERA' LA PIOGGIA?

Il mese d'Ottobre si è rivelato abbastanza dinamico, con anomalie termiche contenute, e una fase molto fresca n seconda decade che controbilancia quella calda fino al 5 di non poco conto.

Il mese di Novembre 2020 vedrà in prima parte un clima dominato dall'anticiclone con nebbie la sera e al primo mattino, durante le ore centrali il cielo sarebbe più soleggiato con temperature massime che potrebbero portarsi fin sopra la media dai 14 ai 19°C mentre la sera, specie la notte le minime scenderebbero a 4-8°C, con clima rigido specie al mattino.

La seconda metà del mese vedrebbe un paio di peggioramenti nord-atlantici con calo termico e pioggia e venti spesso dai quadranti settentrionali. Temperature nelle medie e potrebbe rivelarsi, dal punto di vista precipitativo, una buona occasione per rimediare, parzialmente, il deficit idrico.


Burian2012


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8805
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Mon Nov 09, 2020 12:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non guarderei in maniera così negativa il ricompattamento novembrino del VP specialmente per la crisi artica che è diventata allarmante da 2 anni a questa parte, ed è stata la causa principale del disastroso inverno dello scorso anno, il secondo più caldo di sempre per la differenza di un decimo di grado dal primo.

Quest anno invece potremmo avere un inverno più dinamico già a partire da Dicembre, se i serbatoi artici riusciranno a fare il pieno e se il VP si sarà effettivamente ricostituito in modo da poter essere più facilmente disturbato nella fase successiva.
Dobbiamo tener conto che la QBO+ però non ci viene incontro, si spera nella LA NINA di cui non conosciamo ancora l'entità e il grado definitivi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 1539
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Mon Nov 09, 2020 12:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il problema è che di freddo ne vedo gran poco anche sull'artico, basta vedere le anomalie pubblicate ogni giorno da Viva, viaggiamo tra i 5 e i 10°C di anomalia positiva


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8805
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Sun Nov 15, 2020 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si profila una seconda metà di Novembre più dinamica della prima influenzata dal monologo anticiclonico. La tenuta anticiclonica sembra essere meno solida del previsto con un peggioramento nord-atlantico che interesserà la maggior parte delle regioni tra il 17 e il 19.

Da valutare se in terza decade potremo vivere i primi freddi invernali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8805
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Thu Nov 19, 2020 10:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qui parla della La Nina attualmente presente:

https://www.cpc.ncep.noaa.gov/products/analysis_monitoring/lanina/enso_evolution-status-fcsts-web.pdf

I dati sono aggiornati a Novembre 2020 e dicono che si tratta di una La Nina moderata (like) che potrebbe mantenersi tale per tutto il trimestre DJF.
Invece sono minori le possibilità di vedere evolvere La Nina in Strong.
Attualmente le anomalie nel settore 3.4 e 4 oscillano tra -0.7 e -1.0 con probabile aumento nel corso di Dicembre.
La brutta notizia è che si tratta di West Based cioè con maggiori anomalie ad Ovest dell'area di riferimento mentre sarebbe stata migliore La Nina East Based.
Quest Inverno si arriverà al 90% con anomalie dell'area ENSO tra i -1.0 e -1.2.


Intanto continua la QBO+, sono ormai due anni che fa lo stesso scherzo, come fece nel 2016-2017 proprio quando stava per girare in negativo fece marcia indietro in territorio positivo.
Abbiamo un Minimo Solare ancora forte.

Le prime figure della prossima stagione sono apparse, ora è da vedere le anomalie superficiali oceaniche, specie quelle delle coste americane.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it