Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Situazione neve Appennino
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Situazione neve Appennino
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 218, 219, 220, 221, 222, 223  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mondometeo



Registrato: 27/01/10 21:09
Messaggi: 1801
Residenza: albinea (re)

MessaggioInviato: Sun Oct 25, 2020 12:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi 25 Ottobre le webcam dell'Appennino Settentrionale mostrano le cime (2100m) completamente senza neve, in attesa della eventuale spruzzata di domani sera.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Occhionero Fabio



Registrato: 21/01/20 15:35
Messaggi: 158
Residenza: Termoli CB

MessaggioInviato: Sun Oct 25, 2020 7:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera. Dal muraglione del borgo antico di Termoli alle ore 12.00 la Maiella si staglia nitida (si intravedono solo velature di cirri comparire da ovest che annunciano la prox perturbazione): la neve è completamente scomparsa dal versante Nord lato Pescara, sul monte Amaro ( 2795 m) permane uno strato nevoso ben visibile ma solo nella sommità; ancora compatto lo stato della neve nella parte superiore della Tavola rotonda (2404 m) e nelle cime del Focalone (2676m) forse la cima più bella e suggestiva del massiccio. Da notare che la permanenza del manto nevoso sulla Tavola rotonda (che supera a mala pena i 2400 m) spesso risulta superiore rispetto ad ogni altra parte del massiccio stesso (dovuto alla maggiore quantità di precipitazioni, continentalità, esposizione).


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Tue Oct 27, 2020 4:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Riporto da altro sito
"Aggiornamento purtroppo non molto allegro per l'Appennino: se è vero che l'autunno (finora) sembra voler fare il vero autunno di un tempo, con pioggia e freddo, è pur vero che gli ultimi giorni hanno visto una rimonta calda e una perturbazione - appena transitata- che ha portato sull'Appennino solo richiamo mite e pioggia con cessazione precipitazioni all'arrivo dell'aria più fredda (sull'Appennino settentrionale), oppure poche precipitazioni sull'Appennino centrale, con solo una timida spolverata sul Gran Sasso oltre i 2600m.
Quindi la prima neve di inizio settembre e prima metà di ottobre è (quasi) sparita su gran parte della catena... tra l'altro ora arriveranno tempi difficili col VP in rinforzo e anticiclone (sperando in una cosa temporanea e non in un ripristino degli sciagurati autunni-inverni miti e anticiclonici ad oltranza degli ultimi anni)"
Nella nostra zona visibile neve residua sul versante nord del Vettore e Priora (Monte Porche).


Top
Profilo Invia messaggio privato
Occhionero Fabio



Registrato: 21/01/20 15:35
Messaggi: 158
Residenza: Termoli CB

MessaggioInviato: Thu Oct 29, 2020 1:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salve, purtroppo si conferma il quasi copia ed incolla degli ultimi 15 autunni solo con piccole varianti; gira e rigira al 01 novembre (data per me oggetto di osservazioni meteoclimatiche importanti) di ogni anno l'appennino (tutto) si ritrova spoglio a tutte le quote. Mi ricordo negli anni 70' al 01 Nov. la Maiella ben innevata fino ai 1500m circa, una volta (anno 77 0 78 non ricordo bene) il 02 Nov andai a Campitello Matese con mio padre: sul pianoro a 1450 m bufera di neve con accumulo e pronta retromarcia in quanto senza catene da neve!


Top
Profilo Invia messaggio privato
occhiobarico



Registrato: 15/01/07 16:29
Messaggi: 2657
Residenza: ciampino

MessaggioInviato: Thu Oct 29, 2020 5:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
Riporto da altro sito
"Aggiornamento purtroppo non molto allegro per l'Appennino: se è vero che l'autunno (finora) sembra voler fare il vero autunno di un tempo, con pioggia e freddo, è pur vero che gli ultimi giorni hanno visto una rimonta calda e una perturbazione - appena transitata- che ha portato sull'Appennino solo richiamo mite e pioggia con cessazione precipitazioni all'arrivo dell'aria più fredda (sull'Appennino settentrionale), oppure poche precipitazioni sull'Appennino centrale, con solo una timida spolverata sul Gran Sasso oltre i 2600m.
Quindi la prima neve di inizio settembre e prima metà di ottobre è (quasi) sparita su gran parte della catena... tra l'altro ora arriveranno tempi difficili col VP in rinforzo e anticiclone (sperando in una cosa temporanea e non in un ripristino degli sciagurati autunni-inverni miti e anticiclonici ad oltranza degli ultimi anni)"
Nella nostra zona visibile neve residua sul versante nord del Vettore e Priora (Monte Porche).


Non mi preoccupa che la neve di ottobre fonde, per avere una buona partenza della stagione in Appennino bisogna aspettare e sperare di avere 2/3 settimane con le condizioni giuste da fine novembre in poi. Adesso un po’ di sole non guasta


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Thu Oct 29, 2020 6:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

occhiobarico ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Riporto da altro sito
"Aggiornamento purtroppo non molto allegro per l'Appennino: se è vero che l'autunno (finora) sembra voler fare il vero autunno di un tempo, con pioggia e freddo, è pur vero che gli ultimi giorni hanno visto una rimonta calda e una perturbazione - appena transitata- che ha portato sull'Appennino solo richiamo mite e pioggia con cessazione precipitazioni all'arrivo dell'aria più fredda (sull'Appennino settentrionale), oppure poche precipitazioni sull'Appennino centrale, con solo una timida spolverata sul Gran Sasso oltre i 2600m.
Quindi la prima neve di inizio settembre e prima metà di ottobre è (quasi) sparita su gran parte della catena... tra l'altro ora arriveranno tempi difficili col VP in rinforzo e anticiclone (sperando in una cosa temporanea e non in un ripristino degli sciagurati autunni-inverni miti e anticiclonici ad oltranza degli ultimi anni)"
Nella nostra zona visibile neve residua sul versante nord del Vettore e Priora (Monte Porche).


Non mi preoccupa che la neve di ottobre fonde, per avere una buona partenza della stagione in Appennino bisogna aspettare e sperare di avere 2/3 settimane con le condizioni giuste da fine novembre in poi. Adesso un po’ di sole non guasta

Magari Occhio magari!
Comunque la situazione sul Gran Sasso dai 2600 mt non è malvagia.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Supergelo
Forumista senior


Registrato: 18/01/20 11:25
Messaggi: 5064
Residenza: Dusino S.M. (asti) 290 mt

MessaggioInviato: Thu Oct 29, 2020 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
occhiobarico ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Riporto da altro sito
"Aggiornamento purtroppo non molto allegro per l'Appennino: se è vero che l'autunno (finora) sembra voler fare il vero autunno di un tempo, con pioggia e freddo, è pur vero che gli ultimi giorni hanno visto una rimonta calda e una perturbazione - appena transitata- che ha portato sull'Appennino solo richiamo mite e pioggia con cessazione precipitazioni all'arrivo dell'aria più fredda (sull'Appennino settentrionale), oppure poche precipitazioni sull'Appennino centrale, con solo una timida spolverata sul Gran Sasso oltre i 2600m.
Quindi la prima neve di inizio settembre e prima metà di ottobre è (quasi) sparita su gran parte della catena... tra l'altro ora arriveranno tempi difficili col VP in rinforzo e anticiclone (sperando in una cosa temporanea e non in un ripristino degli sciagurati autunni-inverni miti e anticiclonici ad oltranza degli ultimi anni)"
Nella nostra zona visibile neve residua sul versante nord del Vettore e Priora (Monte Porche).


Non mi preoccupa che la neve di ottobre fonde, per avere una buona partenza della stagione in Appennino bisogna aspettare e sperare di avere 2/3 settimane con le condizioni giuste da fine novembre in poi. Adesso un po’ di sole non guasta

Magari Occhio magari!
Comunque la situazione sul Gran Sasso dai 2600 mt non è malvagia.

Data la quota dovrebbe avere ancora sul mezzo metro di neve


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Thu Oct 29, 2020 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Supergelo ha scritto:
gemi65 ha scritto:
occhiobarico ha scritto:
gemi65 ha scritto:
Riporto da altro sito
"Aggiornamento purtroppo non molto allegro per l'Appennino: se è vero che l'autunno (finora) sembra voler fare il vero autunno di un tempo, con pioggia e freddo, è pur vero che gli ultimi giorni hanno visto una rimonta calda e una perturbazione - appena transitata- che ha portato sull'Appennino solo richiamo mite e pioggia con cessazione precipitazioni all'arrivo dell'aria più fredda (sull'Appennino settentrionale), oppure poche precipitazioni sull'Appennino centrale, con solo una timida spolverata sul Gran Sasso oltre i 2600m.
Quindi la prima neve di inizio settembre e prima metà di ottobre è (quasi) sparita su gran parte della catena... tra l'altro ora arriveranno tempi difficili col VP in rinforzo e anticiclone (sperando in una cosa temporanea e non in un ripristino degli sciagurati autunni-inverni miti e anticiclonici ad oltranza degli ultimi anni)"
Nella nostra zona visibile neve residua sul versante nord del Vettore e Priora (Monte Porche).


Non mi preoccupa che la neve di ottobre fonde, per avere una buona partenza della stagione in Appennino bisogna aspettare e sperare di avere 2/3 settimane con le condizioni giuste da fine novembre in poi. Adesso un po’ di sole non guasta

Magari Occhio magari!
Comunque la situazione sul Gran Sasso dai 2600 mt non è malvagia.

Data la quota dovrebbe avere ancora sul mezzo metro di neve

I report aggiornati da chi è salito stimano nella conca del Calderone accumuli di questa entità in assestamento.
Al 21 ottobre: Ragazzi, vi metto due foto di Deni d'auri che documentano un ottobre straordinario, nella parte alta ci sono a mio avviso oltre due metri di neve forse anche tre dove il vento l'ha accumulata.
le foto non riesco a postarle.
Fonte: associazione*****network sezione Glaciologia TD Ghiacciaio del Calderone ecc ecc


Top
Profilo Invia messaggio privato
Viva le dolomiti
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/08/18 20:12
Messaggi: 11621
Residenza: Roveleto di Cadeo (PC)

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 7:59 am    Oggetto: Rispondi citando


Temperatura artico del 29 ottobre 2020


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Viva le dolomiti ha scritto:

Temperatura artico del 29 ottobre 2020

Più alte in Appennino Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
Occhionero Fabio



Registrato: 21/01/20 15:35
Messaggi: 158
Residenza: Termoli CB

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 11:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno, buona la situazione attuale sul Gran Sasso ma in prospettiva?
Mi dispiace ma non sono d'accordo sul fatto che per iniziare bene la stagione in appennino bisogna aspettare le nevicate di fine novembre. Forse qualcuno è troppo giovane , ma ricordo che negli anni 70 ed anche primi anni 80 non solo dalla fine di ottobre gli appennini erano ben innevati ( diciamo dai 1500 m in su), ma alla fine di novembre spesso nevicava con accumulo(e successivamente gelava)fino in bassa collina qui sul versante abruzzese e molisano e non di rado anche sulla costa anche se senza accumulo. Ovviamente questo è la mia opinione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 12:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Occhionero Fabio ha scritto:
Buongiorno, buona la situazione attuale sul Gran Sasso ma in prospettiva?
Mi dispiace ma non sono d'accordo sul fatto che per iniziare bene la stagione in appennino bisogna aspettare le nevicate di fine novembre. Forse qualcuno è troppo giovane , ma ricordo che negli anni 70 ed anche primi anni 80 non solo dalla fine di ottobre gli appennini erano ben innevati ( diciamo dai 1500 m in su), ma alla fine di novembre spesso nevicava con accumulo(e successivamente gelava)fino in bassa collina qui sul versante abruzzese e molisano e non di rado anche sulla costa anche se senza accumulo. Ovviamente questo è la mia opinione.

50 anni fa avevo 5 anni...
Bei ricordi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
occhiobarico



Registrato: 15/01/07 16:29
Messaggi: 2657
Residenza: ciampino

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 12:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Occhionero Fabio ha scritto:
Buongiorno, buona la situazione attuale sul Gran Sasso ma in prospettiva?
Mi dispiace ma non sono d'accordo sul fatto che per iniziare bene la stagione in appennino bisogna aspettare le nevicate di fine novembre. Forse qualcuno è troppo giovane , ma ricordo che negli anni 70 ed anche primi anni 80 non solo dalla fine di ottobre gli appennini erano ben innevati ( diciamo dai 1500 m in su), ma alla fine di novembre spesso nevicava con accumulo(e successivamente gelava)fino in bassa collina qui sul versante abruzzese e molisano e non di rado anche sulla costa anche se senza accumulo. Ovviamente questo è la mia opinione.


Ciao collega occhiuto
Ho 55 anni e ricordo bene che la strada che sale a C.po Imperatore chiudeva già dai primi di novembre, ho sciato sul Gran Sasso e in Maiella nei mesi autunnali e ricordo anche accumuli importanti venire spazzati via da una notte di garbino;
Purtroppo negli ultimi trenta anni il gw ha mutato radicalmente il clima e di ciò va tenuto conto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Occhionero Fabio



Registrato: 21/01/20 15:35
Messaggi: 158
Residenza: Termoli CB

MessaggioInviato: Fri Oct 30, 2020 2:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Incredibile, occhiobarico sei 1 anno più grande di me!
Credevo fossi molto più giovane; sono nuovo del forum e forse mi à sfuggita la tua età (ho sbirciato negli argomenti ed ho visto anche un td dove i forumisti dichiarano la propria età, ma non sono entrato a vedere).
Concordo con quanto hai scritto garbino incluso (una volta a Campitello Matese
durante le vacanze natalizie del 1978 assistetti personalmente alla scomparsa quasi totale del manto nevoso in una sola giornata, poi però reintegrato con gli interessi nel prosieguo dell'inverno).
Ps. Il mio non e un nick, mi chiamo proprio così.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 32495
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Mon Nov 16, 2020 10:03 am    Oggetto: Rispondi citando

https://www.skylinewebcams.com/it/webcam/italia/abruzzo/teramo/prati-di-tivo-gran-sasso.html
Incredibile la resistenza delle "spolverate" cadute tra fine settembre e metà ottobre...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 218, 219, 220, 221, 222, 223  Successivo
Pagina 219 di 223

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it