Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Estate 2020 emisfero Nord, la più calda di sempre
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Estate 2020 emisfero Nord, la più calda di sempre
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
GiulianoPhoto
Forumista senior


Registrato: 29/04/09 19:10
Messaggi: 5610
Residenza: Reano[450m][TO]

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 7:39 am    Oggetto: Estate 2020 emisfero Nord, la più calda di sempre Rispondi citando

Riporto un articolo esaustivo di Luca Angelini, collaboratore storico di ML, sul bilancio estivo 2020.

"Se in Italia, anche grazie alle frescure di giugno e della prima metà di luglio, l’estate ha preso una piega leggermente diversa dalle precedenti, il giro per il Mondo è stato battuto l’ennesimo primato. In particolare nell’emisfero nord l’estate 2020 è stata la più calda dall’inizio delle rilevazioni strumentali.

A livello globale il mese di agosto 2020 (ricordiamo che nell’emisfero meridionale agosto è un mese invernale) è stato il secondo più caldo di sempre (+0,44°C rispetto alla media 1981-2010), il 44esimo mese di agosto consecutivo con temperature sopra la media del XX secolo, il 428esimo mese con temperature superiori alla stessa media. Tutti e 5 i mesi di agosto più caldi si sono manifestati dal 2015 ad oggi.

Numeri impressionanti. Come ammonisce il fisico dell’atmosfera Paolo Frontero, “Gli scenari del global warming , denunciati da tempo nei periodici report dell’IPCC, stanno sempre più assumendo caratteristiche di maggior rapidità di fronte alla lentezza dei provvedimenti di contenimento dell’uso di combustibili fossili da parte dei vari governi mondiali. Pertanto l’attuale contingenza della pandemia di Covid che presto sarà, comunque debellata, non deve distrarci dal macigno, e questo si, che incombe senza tregua su tutta l‘umanità"

[size=18]


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
***SUPER FORUMISTA TOP***


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 31556
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 8:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Conferme sull'estate italiana, magra consolazione comunque di fronte ad un tale scempio.
Nessuna distrazione sicuramente nel monitorare quanto di pericoloso sta accadendo dinanzi a noi continuando a ricercarne le ragioni e a denunciare la disinformazione e il negazionismo di alcuni interessati a che nulla cambi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2175
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Stessa cosa per l'autunno nel NH, i 10 autunni più caldi sono tutti dal 2005 in poi, i 5 più caldi tutti dal 2015 in poi:

1)2015
2)2019
3)2016
4)2017
5)2018
6)2005
7)2010
8)2012
9)2006
10)2013

https://data.giss.nasa.gov/gistemp/tabledata_v4/NH.Ts+dSST.txt


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 3206
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 4:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
Stessa cosa per l'autunno nel NH, i 10 autunni più caldi sono tutti dal 2005 in poi, i 5 più caldi tutti dal 2015 in poi:

1)2015
2)2019
3)2016
4)2017
5)2018
6)2005
7)2010
8)2012
9)2006
10)2013

https://data.giss.nasa.gov/gistemp/tabledata_v4/NH.Ts+dSST.txt



Ma come direbbe il beota di Carate, " la colpa è delle centraline arpa poste a 40 m!! ". è tutta colpa loro!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Scighèra



Registrato: 28/07/20 20:42
Messaggi: 65
Residenza: cuggiono

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 8:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma state scherzando?..tranquilli bagaj, è tt ok..be quiet..io mi fido solo di quel grande climatologo ammmerrikano di nome Donald; ci stiamo raffreddando! ..ma vá a ciapall piciu d' un balabiött sciuscia manubri..


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow



Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 4113
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scighèra ha scritto:
Ma state scherzando?..tranquilli bagaj, è tt ok..be quiet..io mi fido solo di quel grande climatologo ammmerrikano di nome Donald; ci stiamo raffreddando! ..ma vá a ciapall piciu d' un balabiött sciuscia manubri..

Grande Scighèra Laughing Laughing
Fratello Donald è un tuttologo Cool Laughing


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow



Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 4113
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Fri Sep 18, 2020 8:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Complimenti a Giuliano, che ormai è uno dei pochi che riporta le anomalie termiche della nostra epoca in modo preciso e supportato da carte e analisi di esperti climatologi. Concordo molto anche sulle ultime righe, ho paura che a causa di questa pandemia si perda un po’ il contatto con la realtà(sopratutto quella climatica) e di conseguenza si consideri il gw come un problema secondario e di poco conto rispetto a quello che stiamo vivendo attualmente, rinviando il tutto a quando si avrà più tempo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2175
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le SST globali ancora altine, vediamo con questa La Nina se caleranno:



Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2175
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 4:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'evento di La Nina sembra paragonabile ad una forte La Nina.

Ricordo che dopo un evento forte di La Nina le temperature NH invernali diminuiscono vedi 2007 e vedi 2010:

Inverno 2006-2007 +1,17°C
La Nina forte 2007-2008
Inverno 2007-2008 +0,56°C

Inverno 2009-2010 +0,80°C
La Nina forte 2010-2011
Inverno 2010-2011 +0,56°C

Inverno 2019-2020 +1,56°C
La Nina forte 2020-2021
Inverno 2020-2021 ?,??°C


Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 1853
Residenza: Arezzo

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Complimenti a Giuliano, che ormai è uno dei pochi che riporta le anomalie termiche della nostra epoca in modo preciso e supportato da carte e analisi di esperti climatologi. Concordo molto anche sulle ultime righe, ho paura che a causa di questa pandemia si perda un po’ il contatto con la realtà(sopratutto quella climatica) e di conseguenza si consideri il gw come un problema secondario e di poco conto rispetto a quello che stiamo vivendo attualmente, rinviando il tutto a quando si avrà più tempo.
..Ciao,si molto preparato Giuliano è sempre un piacere leggere i suoi articoli.Beh sulla pandemia ci sarebbe molto da dire,dove non è questa la stanza per discutere. Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 1853
Residenza: Arezzo

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Una domanda ridicola, ma siete sicuri che anche riducendo del 100% i combustibili,le temperature incominciano a scendere?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7631
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

La pandemia da Covid-19 passerà,prima o poi,i cambiamenti climatici resteranno e temo si aggraveranno,anche con un eventuale aiuto da parte del Sole,che potrebbe continuare a ridurre la sua attività,ma,a questo unto,non so a quanto servirebbe.


Top
Profilo Invia messaggio privato
leo55



Registrato: 28/07/19 19:19
Messaggi: 1853
Residenza: Arezzo

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Magari ci vuole un pò più di tempo per rinfrescarsi la terra.Però credo con questa prolungata attività ridotta del sole,deve portare ad un abbassamento anche lieve delle temperature.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Uomo di Langa
Forumista senior


Registrato: 01/12/11 15:49
Messaggi: 7631
Residenza: Alba(CN) 172 m. s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

leo55 ha scritto:
Magari ci vuole un pò più di tempo per rinfrescarsi la terra.Però credo con questa prolungata attività ridotta del sole,deve portare ad un abbassamento anche lieve delle temperature.

Ovvio,gli effetti si sentirebbero tra qualche anno.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Alessandro(Foiano)



Registrato: 10/04/20 11:42
Messaggi: 2175
Residenza: Valdichiana

MessaggioInviato: Sat Sep 19, 2020 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alessandro(Foiano) ha scritto:
L'evento di La Nina sembra paragonabile ad una forte La Nina.

Ricordo che dopo un evento forte di La Nina le temperature NH invernali diminuiscono vedi 2007 e vedi 2010:

Inverno 2006-2007 +1,17°C
La Nina forte 2007-2008
Inverno 2007-2008 +0,56°C

Inverno 2009-2010 +0,80°C
La Nina forte 2010-2011
Inverno 2010-2011 +0,56°C

Inverno 2019-2020 +1,56°C
La Nina forte 2020-2021
Inverno 2020-2021 ?,??°C


i dati al momento dicono che ci raffrederemo globalmente, finchè ci sarà La Nina è ovvio, quanto durerà? le previsioni dicono pochi mesi, ma ricordiamoci che sono solo previsioni...

Gli effetti di raffreddamento sulle temperature globali dopo La Nina servono pochi mesi...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it