Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Monitoraggio siccitá 2019/2020
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Monitoraggio siccitá 2019/2020
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
CalabriaSiberiana



Registrato: 18/02/20 08:00
Messaggi: 946
Residenza: Rende(CS)

MessaggioInviato: Wed Jun 03, 2020 8:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Ecco come chiude maggio la città di Cosenza dal punto di vista pluvio
elizabeth hurley body measurement


E anche il totale annuo è più alto il tuo del nostro 😞

Qual è la tua media pluvio per quanto riguarda il periodo gennnaio-maggio se questa fosse un'annata "normale";
Io in questo periodo dovrei stare sui 435 mm


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 5926
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Wed Jun 03, 2020 9:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

CalabriaSiberiana ha scritto:
Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Ecco come chiude maggio la città di Cosenza dal punto di vista pluvio
elizabeth hurley body measurement


E anche il totale annuo è più alto il tuo del nostro 😞

Qual è la tua media pluvio per quanto riguarda il periodo gennnaio-maggio se questa fosse un'annata "normale";
Io in questo periodo dovrei stare sui 435 mm


Giusto, rispetto alla media di riferimento la carenza è cronica qui da noi.
Comunque ci sono stazioni meteo in regione che hanno cumulato molto di meno, intorno a 100 millimetri da inizio anno.
P.s. da quale stazione hai preso i dati? Rende nord?


Top
Profilo Invia messaggio privato
CalabriaSiberiana



Registrato: 18/02/20 08:00
Messaggi: 946
Residenza: Rende(CS)

MessaggioInviato: Wed Jun 03, 2020 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Ecco come chiude maggio la città di Cosenza dal punto di vista pluvio
elizabeth hurley body measurement


E anche il totale annuo è più alto il tuo del nostro 😞

Qual è la tua media pluvio per quanto riguarda il periodo gennnaio-maggio se questa fosse un'annata "normale";
Io in questo periodo dovrei stare sui 435 mm


Giusto, rispetto alla media di riferimento la carenza è cronica qui da noi.
Comunque ci sono stazioni meteo in regione che hanno cumulato molto di meno, intorno a 100 millimetri da inizio anno.
P.s. da quale stazione hai preso i dati? Rende nord?

No, Cosenza sud (Riforma)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Gilo



Registrato: 19/12/16 19:10
Messaggi: 269
Residenza: Reggiolo, S.Benedetto Po

MessaggioInviato: Thu Jun 04, 2020 8:41 am    Oggetto: Rispondi citando

CalabriaSiberiana ha scritto:
Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Ecco come chiude maggio la città di Cosenza dal punto di vista pluvio
elizabeth hurley body measurement


E anche il totale annuo è più alto il tuo del nostro 😞

Qual è la tua media pluvio per quanto riguarda il periodo gennnaio-maggio se questa fosse un'annata "normale";
Io in questo periodo dovrei stare sui 435 mm


Per la 61-90 avrei una media di piogge fino a maggio di 326 mm, quindi per ora siamo sotto di almeno 200 mm di pioggia.
Fai anche che la 61/90 è più secca


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 29832
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Sun Jun 07, 2020 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Aggiornamento al 4 giugno
http://meteo.marche.it/visual_dati/report.aspx?ctr=sommetermiche&p=MC&np=Macerata&s=ST27&ns=Treia%20(ST27)


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow



Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 2734
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Mon Jun 08, 2020 7:14 am    Oggetto: Rispondi citando

https://www.google.it/amp/s/www.lastampa.it/topnews/edizioni-locali/novara/2020/06/08/news/l-allarme-del-consorzio-est-sesia-troppe-risaie-coltivate-in-asciutta-e-emergenza-acqua-nelle-falde-del-novarese-1.38940557/amp/


Top
Profilo Invia messaggio privato
Farmagricoltore



Registrato: 10/10/18 06:02
Messaggi: 416
Residenza: Novi ligure

MessaggioInviato: Mon Jun 08, 2020 7:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Gilo ha scritto:
CalabriaSiberiana ha scritto:
Ecco come chiude maggio la città di Cosenza dal punto di vista pluvio
elizabeth hurley body measurement


E anche il totale annuo è più alto il tuo del nostro 😞

Qual è la tua media pluvio per quanto riguarda il periodo gennnaio-maggio se questa fosse un'annata "normale";
Io in questo periodo dovrei stare sui 435 mm


Per la 61-90 avrei una media di piogge fino a maggio di 326 mm, quindi per ora siamo sotto di almeno 200 mm di pioggia.
Fai anche che la 61/90 è più secca
ciao ieri sono stato a Praticello da un amico che ha un allevamento di vacche rosse..situazione allarmante la vostra....crepe nei medicai....fine ot


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 29832
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Thu Jun 11, 2020 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Aggiornamento Treia (MC) al 9 giugno (mancano quindi le intense anche se più dannose che utili precipitazioni di ieri)
http://meteo.marche.it/visual_dati/report.aspx?ctr=sommetermiche&p=MC&np=Macerata&s=ST27&ns=Treia%20(ST27)
NB: la stazione Assam Marche riferita a Treia non è posta al centro storico del paese ma in una contrada in aperta campagna posta a 230 mt slm mentre il paese è a 342 mt slm
Ecco il dettaglio
http://www.meteo.marche.it/assam/stazioni_coa/stazioni_coa.aspx?Inizio&hid_x_center=13.3&hid_y_center=43.29&hid_zoom=13&staz=st27&prov=MC&Fine


Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 6426
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 10:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 29832
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 10:34 am    Oggetto: Rispondi citando

alx87 ha scritto:
Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.

Ottimo report Alex. Non tutto oro quello che brilla quindi; restano ampie aree con sotto media precipitativo impensabile.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 3200
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 10:44 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
alx87 ha scritto:
Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.

Ottimo report Alex. Non tutto oro quello che brilla quindi; restano ampie aree con sotto media precipitativo impensabile.


si ma considera che il Mantovano e Cremonese hanno la metà di accumulo annuo rispetto alla mia zona per esempio e 1/3 del bergamasco


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 29832
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 10:47 am    Oggetto: Rispondi citando

ICEBOWL ha scritto:
gemi65 ha scritto:
alx87 ha scritto:
Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.

Ottimo report Alex. Non tutto oro quello che brilla quindi; restano ampie aree con sotto media precipitativo impensabile.


si ma considera che il Mantovano e Cremonese hanno la metà di accumulo annuo rispetto alla mia zona per esempio e 1/3 del bergamasco

190 mm se intesi da inizio anno, mi sembrano davvero pochi comunque. O no? In un asituazione come l'attuale di sopra media pluvio mostruosi in alcune aree a così breve distanza geografica vedere tali differenze è stupefacente orografia a parte.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ICEBOWL



Registrato: 20/04/17 09:29
Messaggi: 3200
Residenza: Carnate (MB) 248mslm

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 11:02 am    Oggetto: Rispondi citando

gemi65 ha scritto:
ICEBOWL ha scritto:
gemi65 ha scritto:
alx87 ha scritto:
Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.

Ottimo report Alex. Non tutto oro quello che brilla quindi; restano ampie aree con sotto media precipitativo impensabile.


si ma considera che il Mantovano e Cremonese hanno la metà di accumulo annuo rispetto alla mia zona per esempio e 1/3 del bergamasco

190 mm se intesi da inizio anno, mi sembrano davvero pochi comunque. O no? In un asituazione come l'attuale di sopra media pluvio mostruosi in alcune aree a così breve distanza geografica vedere tali differenze è stupefacente orografia a parte.


per carità 190mm anche per Mantova, che non ha il clima del NW, ma ha un clima simile a basso veneto ed emilia, sono sottomedia ma è una zona dove piove poco. A fine GIUGNO dovrebbe essere mediamente a 300mm... è a 200mm... In Lombardia c'è una grande area precipitativa che va dal Varesotto al Bresciano, dall alta pianura ai confini con la Valtellina (più protetta) dove cade tanta acqua ...quell acqua che per configurazione morfologica il terreno non trattiene e risorge sulla bassa pianura grantendo acqua tutto l anno (anche d inverno in quanto l acqua mantiene una temperatura mai inveriore ai +14° arrivando da sotto terra) e rendendo quei terreni molto fertili e intensamente colitvabili (a differenza della mia zona) che a parte colza, patate e granturco poco si coltiva. Per non parlare dei fiumi che gonfi scendono a valle e alimentano il PO dalle alpi TICINO, ADDA, OGLIO e MINCIO e dalle prealpi BREMO SERIO LAMBRO SEVESO OLONA ....insomma se piove da milano verso nord da milano verso sud e sino al PO potrebbero campare di rendita senza un goccio d acqua...


Top
Profilo Invia messaggio privato
gemi65
*Forumista TOP*


Registrato: 09/11/11 12:31
Messaggi: 29832
Residenza: Treia-Macerata

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 11:05 am    Oggetto: Rispondi citando

ICEBOWL ha scritto:
gemi65 ha scritto:
ICEBOWL ha scritto:
gemi65 ha scritto:
alx87 ha scritto:
Aggiornamento dalla Lombardia:
A livello annuale abbiamo una regione sostanzialmente divisa in tre parti: le aree montane, le pedemontane, in generale dal Verbano sino al Sebino e le pianure nord-occidentali, dal varesotto alla bergamasca, compreso il milanese, hanno accumuli diffusamente oltre 400 mm e diverse aree over500 mm (pianura), in montagna valori mediamente sui 600/700 mm, qui il deficit pluvio di Gennaio e Febbraio è stato colmato ed anzi localmente siamo in surplus.
C'è una seconda zona che va sud-ovest verso nord-est, dal pavese a nord del Po, alto lodigiano, cremasco, Brescia e area pedemontana, oltre all'Alta Valtellina che però ha una piovosità di norma inferiore, dove abbiamo un deficit moderato in fase di recupero, sono zone che hanno valori generalmente tra 250 e 400 mm.
Deficit pluvio ancora consistente, salvo aree locali colpite da forti temporali, sussistono su Oltrepo pavese, basso lodigiano, cremonese, basso bresciano e mantovano, con accumuli diffusamente inferiori a 250 mm e in diversi casi under200 mm.
La località lombarda più piovosa è al momento Colere, sulle Orobie bergamasche con 848 mm, la più asciutta Poggio Rusco (Mn) con 137 mm.
Per quanto riguarda i capoluoghi, sopra i 500 mm:
Lecco 604 mm
Bergamo 586 mm
Como Lago e Milano Cadorna 555 mm
Varese 538 mm
Monza 508 mm

Tra i 300 e i 500 mm:
Sondrio 377 mm
Brescia castello 332 mm
Pavia 311 mm

Sotto i 300 mm:
Lodi 291 mm
Mantova 190 mm
Non è disponibile il dato di Cremona ma a vedere le stazioni limitrofe potrebbe essere simile al dato mantovano.

Ottimo report Alex. Non tutto oro quello che brilla quindi; restano ampie aree con sotto media precipitativo impensabile.


si ma considera che il Mantovano e Cremonese hanno la metà di accumulo annuo rispetto alla mia zona per esempio e 1/3 del bergamasco

190 mm se intesi da inizio anno, mi sembrano davvero pochi comunque. O no? In un asituazione come l'attuale di sopra media pluvio mostruosi in alcune aree a così breve distanza geografica vedere tali differenze è stupefacente orografia a parte.


per carità 190mm anche per Mantova, che non ha il clima del NW, ma ha un clima simile a basso veneto ed emilia, sono sottomedia ma è una zona dove piove poco a fine GIUGNO dovrebbe essere mediamente a 300mm è a 200mm... In Lombardia c'è una grande area precipitativa che va dal Varesotto al Bresciano, dall alta pianura ai confini con la Valtellina (più protetta) dove cade tanta acqua ...quell acqua che per configurazione morfologica il terreno non trattiene e risorge sulla bassa pianura grantendo acqua tutto l anno e rendendo quei terreni molto fertili e intensamente colitvabili (a differenza della mia zona) che a parte colza, patate e granturco poco si coltiva. Per non parlare dei fiumi che gonfi scendono a valle e alimentano il PO dalle alpi TICINO, ADDA, OGLIO e MINCIO e dalle prealpi BREMO SERIO LAMBRO SEVESO OLONA ....insomma se piove da milano verso nord da milano verso sud e sino al PO potrebbero campare di rendita senza un goccio d acqua...

Ho sempre sostenuto anche prendendomi qualche insulto anni fa, che della siccità al nord mi preoccupo poco. Le ragioni le hai spiegate benissimo tu


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 1355
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Wed Jun 17, 2020 9:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Padova al momento 225mm, dovremmo essere sui 400mm a questo punto dell'anno.
Giugno 81mm (media 82)


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 15, 16, 17  Successivo
Pagina 16 di 17

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it