Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Tendenza stagionale Inverno '19/2020
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Tendenza stagionale Inverno '19/2020
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Nov 30, 2019 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

secondo i dati Satellitari , dal 1995 , la Temp. media globale e' aumentata di circa + 0, 3 C.

' trend ' climatico relativo il mese di Dicembre

dal 1995 , oscillazioni della Temp. media Mensile ,

dopo il freddo dicembre 1991 ,

sopra media il mite dicembre 1993 , 1994 , 1997

dicembre 1998 e 2001 freddi ,

il freddo dicembre 2001 segue dopo un mese di dicembre 2000 particolarmente mite , dicembre 2000 tra i piu miti

altra rilevante differenza tra il mite dicembre 2004 che , anticipa due mesi invernali freddi e nevosi in particolare dalla 3a decade di gennaio 2005 alla prima decade di marzo 2005 ,

il freddo dicembre 2005 che appartiene ad uno degli inverni piu freddi dal 1948 , il freddo inverno '05/2006

da un decennio dal 2009 ,
si alternano dicembre piu freddi come nel 2010 , piu mite dicembre 2011 ,
relativamente piu freddo dicembre 2012 ,

poi una serie dicembre miti , sopra media , dic. 2013 , 2014 , 2015 , 2016 , 2018
relativamente mite dicembre 2017

il mese di dicembre 2015 eccezionalmente mite e siccitoso

sembra abbastanza indicativo il trend , anche dicembre 2019 potrebbe risultare nel complesso piu mite , sopra media .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Wed Dec 04, 2019 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

correlazione inverni con eventi El Nino , Nina , e fasi Neutra

dal 1998 ,

gli inverni mediamente piu miti concomitanti fasi El Nino , come inverni tra il 1996 e 1998

inverni miti tra il 2014 e 2016

inverni caratterizzati da eventi piu freddi e nevosi concomitanti o in seguito a fasi NINA o Neutra esempio gli inverni tra il 2010 e 2013

un inverno tra i piu freddi l inverno '05/2006 concomitante una fase Neutra e Nina tra il 2005 e 2006

inverno '19/2020 ,
in contesto Low Solar Activity , lunga fase PDO Neutra , tendenzialmente per la fase piu fredda e nevosa durante l inverno Astronomico


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Dec 07, 2019 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

gli inverni in assoluto piu miti

come il ' primaverile ' inverno del '06/2007 ,

e l altrettanto mite ' primaverile ' inverno '15/2016
con un mese di dicembre 2015 estremamente siccitoso ,

entrambi concomitanti eventi EL NINO

EL NINO Southern Oscillation ( ENSO ) e' la principale fonte di calore e energia e Vapore Acqueo in atmosfera , per cui rilevante per la Variabilita' del Clima
, ad essi sono correlati le annate piu calde come nel 1998 , 2010

e recentemente l annata piu calda del 2016 dopo un SUPER EL NINO tra il 2015 e 2016 in assoluto tra i piu intensi dal 1900 dati NOAA .

l inverno '19/2020 in seguito ad una prolungata fase Neutra , in contesto Low Solar Activity , e giro di boa della QBO ,

inverno '19/2020 tendenzialmente piu dinamico , fase piu fredda e nevosa durante l inverno Astronomico


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sun Dec 15, 2019 11:47 am    Oggetto: Rispondi citando

dopo una prima decade di dicembre 2019 mediamente piu calda

come i detti Antichi " il caldo porta la neve " ,

il mese di dicembre in questa seconda decade caratterizzata anche da nevicate in molte zone anche pianeggianti del nord Italia , e a quote molto basse su gli Appennini settentrionali

in contesto Low Solar Activity si accentuano gli scambi meridiani , nei prossimi giorni fase molto mite per venti dai quadranti meridionali , temperature sopra media in gran parte d Europa e in Italia

ma nel contempo siamo verso uno dei minimi Solari tra i piu bassi degli ultimi 200 anni che puo condizionare l andamento della NAO e AO

le ' proiezioni ' indicano entrambi NAO e AO in calo , che potrebbe essere anche rilevante durante la terza decade di dicembre 2019 ,

" il caldo dei prossimi giorni " potrebbe precedere una fase piu fredda e nevosa in gran parte d Europa tra la 3a decade di dicembre 2019 e prima parte di gennaio 2020

durante l' inverno Astronomico le carte sinottiche cambieranno .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sun Dec 22, 2019 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

robert ha scritto:
dopo una prima decade di dicembre 2019 mediamente piu calda

come i detti Antichi " il caldo porta la neve " ,

il mese di dicembre in questa seconda decade caratterizzata anche da nevicate in molte zone anche pianeggianti del nord Italia , e a quote molto basse su gli Appennini settentrionali

in contesto Low Solar Activity si accentuano gli scambi meridiani , nei prossimi giorni fase molto mite per venti dai quadranti meridionali , temperature sopra media in gran parte d Europa e in Italia

ma nel contempo siamo verso uno dei minimi Solari tra i piu bassi degli ultimi 200 anni che puo condizionare l andamento della NAO e AO

le ' proiezioni ' indicano entrambi NAO e AO in calo , che potrebbe essere anche rilevante durante la terza decade di dicembre 2019 ,

" il caldo dei prossimi giorni " potrebbe precedere una fase piu fredda e nevosa in gran parte d Europa tra la 3a decade di dicembre 2019 e prima parte di gennaio 2020

durante l' inverno Astronomico le carte sinottiche cambieranno .


in effetti , come menzionato il 15 dicembre 2019 , le carte sinottiche durante l inverno Astronomico iniziano a cambiare , e propendere verso una fase tipicamente invernale tra la 3a decade di dicembre e prima parte di gennaio 2020


Top
Profilo Invia messaggio privato
monte capanne
Forumista senior


Registrato: 09/01/13 18:33
Messaggi: 6568
Residenza: CAMPO NELL'ELBA

MessaggioInviato: Sun Dec 22, 2019 12:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

io non riesco a vedere niente di accettabile nei modelli se non a 4000 ore


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sun Jan 05, 2020 4:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

dall inizio dell inverno Astronomico sono due , se pur brevi , ondate di freddo e neve anche a quote molto basse al centro sud ,

durante la terza decade di dicembre 2019 ,

e questa , attuale fase fredda e ventosa in particolare al sud Italia , ma meno nevosa

l inverno in sede Mediterranea e' caratterizzato anche da periodi miti , ma la prima decade di gennaio 2020 con molta probabilita' risultare , se pur di poco , inferiore la media '81/2010 .

Buon Anno 2020 a tutti !


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2337
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Sun Jan 05, 2020 5:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per favore dai Robert. Sbagliare ci può stare, ma far passare questa stagione per inverno...anche no😞🤷‍♂️
Cerchiamo di non sparare sulla croce rossa. Almeno quello.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sun Jan 05, 2020 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

PaoloColbertaldo ha scritto:
Per favore dai Robert. Sbagliare ci può stare, ma far passare questa stagione per inverno...anche no😞🤷‍♂️
Cerchiamo di non sparare sulla croce rossa. Almeno quello.


ciao Paolo ,
ma forse stai al nord Italia , dove adesso e' piu ' mite ', dopo un mese di dicembre 2019 altrettanto mite dal nord al sud Italia ,

ma qui al sud Italia , come menzionato , l inverno ' in parte sta facendo la sua parte ' , scusa il gioco di parole , con due ondate fredde , con isoterme ad 850 hPa anche oltre - 5/6 C.

poi cerchiamo di far passare , e possibilmente comprendere , che nel Mediterraneo e in Italia gli inverni sono solitamente miti , soprattutto al sud Italia ,

ma adesso al centro sud Italia , come mostrano i dati , fa freddo , anche questo e' inverno
e da poco iniziato l inverno Astronomico .


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Jan 11, 2020 12:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

in Italia , mese di gennaio mediamente piu freddi/gelidi dal 1850 ,
di cui alcuni in assoluto piu freddi e nevosi come esempio la serie gennaio 1880 , 1891 , 1893 , 1901 , 1905 , periodo climatico ( 1871/1900 ) in cui la media stagionale invernale era inferiore di circa - 1, 5 C. rispetto la media '81/2010

gennaio freddi anche nel 1850 , 1855 , 1858 , dopo dieci anni con mese di gennaio in prevalenza miti o relativamente freddi , gennaio 1868 freddo ,
dopo 12 anni gennaio 1880 nella storia come tra i piu gelidi , dopo 11 anni , gennaio 1891 altrettanto gelido , solo due anni dopo gennaio 1893 molto freddo .

Inizio XX secolo , gennaio 1901 e 1905 molto freddi e molto nevosi , abbondanti nevicate anche al sud Italia fin sulle spiagge , storiche nevicate anche a Napoli .

periodo tra il 1906 al 1934 circa 30 anni soli gennaio 1907 , 1914 , 1929 freddi con ondate gelide e nevose , ma , come sappiamo ,

soprattutto gennaio 1929 nella storia per fenomenologia e caratteristiche simil PEG ,

gennaio 1935 freddo e nevoso , questo pero' precede un gennaio storicamente mite , in assoluto tra i piu ' caldi ' dal 1850 il mitissimo gennaio 1936 , anni '30 con clima mediamente piu ' caldo ' a livello globale con forte fusione dei ghiacciai Artici .

mesi di gennaio del 1942 , 1945 , 1947 freddi e nevosi in un periodo caratterizzato anche da forti estremi , come alcune estati molto calde , ma alcuni mesi invernali come in particolare gennaio 1947 gelido e nevoso in gran parte d' Europa simil PEG

bisogna attendere oltre 3 lustri per un altro mese di gennaio entrato nella storia come in assoluto il piu gelido e nevoso dal 1948 , il gelido e nevosissimo gennaio 1963 , in particolare la seconda e terza decade molto fredda con eccezionali nevicate dal nord al sud Italia fin sulle spiagge ,

gennaio 1968 freddo con eccezionale ondata gelida

poi altri tre lustri per l eccezionale ondata gelida e nevosa del gennaio 1985 ,

gennaio 2006 freddo ,
dopo 11 anni ,
poi una delle ondate piu gelide e nevose della storia in particolare al centro sud Italia quella del freddo gennaio 2017 che precede un gennaio in assoluto tra i piu ' caldi ' il mite gennaio 2018

le anomale termiche a livello Europeo prima decade di gennaio 2020
evidenziano un nord Europa in particolare est Europa con anomalie ben superiore la media '81/2010

mentre proprio dove dovrebbe essere piu mite nel Mediterraneo ci sono le anomalie piu fredde , inferiore la media , come in Spagna , nord Africa , anche in Italia in particolare al centro sud Italia , anche in Sicilia , prima decade di gennaio 2020 mediamente piu fredda inferiore la media '81/2010


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Jan 17, 2020 1:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

al giro di boa dell inverno meteo '19/2020 esaminando un po l andamento delle anomalie termiche e pluvio ,

dicembre 2019 MITE sopra media , discretamente piovoso

gennaio 2020 dopo una fase siccitosa in regime Anticiclonico tra la prima e seconda decade , periodo relativamente piovoso tra la seconda e terza decade

come anomalie termiche a livello Nazionale gennaio 2020 potrebbe risultare nel complesso in media '81/2010

statisticamente la fase invernale piu fredda nella seconda parte dell inverno meteo , ma da diverse annate questo sembra smentito dai dati , poiche le piu recenti fasi fredde come nel gennaio 2017 nella prima meta' del mese
nel 2018 febbraio nella seconda meta' del mese

statistica rispettata nel 2012 , fase piu fredda dalla 3a decade di gennaio alla prima parte di febbraio 2012 , periodo pero' che seguiva due eventi NINA strong tra il 2007/2008 e 2010/2011

a supporto di un periodo tipicamente invernale durante la seconda parte invernale '19/2020 la prolungata fase PDO neutra in contesto Low Solar Activity ,

intanto nei prossimi giorni una fase relativamente fredda tipicamente invernale in particolare al centro nord , al nord Italia possibili nevicate a quote medio/basse


Top
Profilo Invia messaggio privato
Burian2012
Forumista senior


Registrato: 08/03/12 15:44
Messaggi: 8670
Residenza: Melfi

MessaggioInviato: Fri Jan 17, 2020 4:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Inverno che è una ciofeca, dicembre chiuderà con un bel +2/+2.5 dalla 1961-1990 e gennaio un po' meno con +1 dalla 1961-1990, scarti mostre!
Il mese successivo febbraio potrebbe essere leggermente più normale ma nel complesso abbiamo avuto dicembre autunnale e gennaio anticiclonico dall'inizio alla fine, febbraio potrebbe essere diverso ma sono scettico in termini di ondate di gelo, potrebbe essere un mese contrassegnato dall'artico-marittimo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Wurm78



Registrato: 07/01/19 20:20
Messaggi: 507
Residenza: Somma Lombardo

MessaggioInviato: Fri Jan 17, 2020 5:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Febbraio lo vedo malissimo, Hp con effetti anche di caldo precoce stile febbraio 1990, vortice polare chiusissimo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Sat Jan 18, 2020 11:49 am    Oggetto: Rispondi citando

In Italia febbraio 1990 e' stato , per quei tempi 30 anni fa , ' caldissimo ' , un mese invernale in assoluto piu caldo , praticamente spring style ,

e dopo 30 anni un mese di febbraio con caratteristiche ' simili ' e' possibile , con una certa ciclicita' , se notiamo , anche poco dopo piu di 30 anni dal freddo e nevoso gennaio 1985 con caratteristiche e modalita' diverse ritorna un mese di gennaio freddo e nevoso in particolare al centro sud Italia gennaio 2017

poi l anno seguente , cioe' due anni fa , il caldo gennaio 2018 , questo dimostra chiaramente come l' andamento di una stagione o specifico di un mese da un annata ad altra puo essere nettamente differente come anomalie termiche e pluvio , si passa da un gennaio freddo ad un altro molto mite
da un gennaio molto piovoso come gennaio 2014 , ad un gennaio siccitoso come gennaio 2015

In un contesto attuale per quanto riguarda l andamento delle SST Oceaniche e attivita' Solare , ma in generale per gli indici meteo climatici , molto diverso rispetto a 30 anni fa , al caldo febbraio 1990 , per cui come spesso menziono nelle stagionali e nelle statistiche .. ogni stagione ha una propria storia

se c'e una affinita' allora , come adesso , e' la PDO neutra che prevaleva tra il 1989 e 1990 ma seguiva dopo un forte evento La NINA tra il 1988 e 1989 , quindi sotto questo aspetto e' gia ben diverso , se poi assommiamo la prolungata fase attuale di Low Solar Activity rispetto a 30 anni fa in cui era l opposto tra il 1988 e 1991 uno dei massimi Solari piu intensi in assoluto .

Per cui , a mio modesto avviso , il mese di febbraio 2020 potrebbe essere tutta altra storia ,
certamente in un sistema caotico e complesso come il clima ci possono essere anche fasi primaverili un mese come febbraio che ha le prime ' aurore primaverili ' , ma non dimentichiamo che anche nel tardo inverno ci sono state intense ondate gelide e nevose come esempio due anni fa nel feb. 2018


Top
Profilo Invia messaggio privato
robert



Registrato: 29/03/11 15:26
Messaggi: 3160
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Fri Jan 24, 2020 12:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

periodo ultra decennale , fra il 2005 al 2019 , tre lustri , durante il quale con alcuni inverni in assoluto tra i piu freddi e nevosi come nel 2005 , e 2006 ,

molto nevosi al nord Italia come nel 2009 , 2013 ,

epiche ondate gelide nel dic. 2010 , feb. 2012 , dic. 2014 , gen. 2017 , feb. 2018 ,

anche gennaio 2019 piu freddo e nevoso

mega nevoso per le Alpi nel piovosissimo inverno mite del 2014 ,

due inverni molto miti 2015 e 2016 ,

anche in periodi climatici mediamente meno caldi ci sono stati inverni miti ,
inverni miti anche durante la PEG

dal 1880 , la temperatura media globale e' aumentata ' mediamente ' di + 0.06 per decennio , 0,06
dal 1880 , in 140 anni ,
la temperatura media globale e' aumentata dai + 14,3 del 1880
ai + 15 ,1 nel 2018 , + 0,8 C.

+ 0, 8 C.

anche durante altissima attivita Solare ci sono stati inverni mediamente piu freddi o con eccezionale eventi gelidi e nevosi come tra il 1979 e 1993

anche durante bassissima attivita Solare come durante la PEG prima del 1850 , quando la temperatura media globale era inferiore di circa -1 ,5 C. ci sono stati inverni molto miti

per cui e' normale avere periodi invernali molto miti durante bassa attivita Solare soprattutto adesso dopo un aumento della temperatura media globale , annua , e stagionale , dal 1880 di circa + 1 C. ( + 0,8 C. )

e come indica la storia , sono proprio gli inverni miti ad anticipare stagioni invernali ' mediamente ' piu fredde e nevose talvolta con eventi gelidi e nevosi epici
esempio , dopo il mite inverno del 2007
e dopo i miti inverni 2015/2016

come le epiche ondate fredde e nevose del 2017 e 2018


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 6 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it