Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Per discutere quello che vuoi e liberare il Live (senza offese)
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Per discutere quello che vuoi e liberare il Live (senza offese)
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 188, 189, 190, 191, 192, 193  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni accesi ma senza offese
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
BrixiaFidelis



Registrato: 20/07/15 15:33
Messaggi: 2517
Residenza: Brescia

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Tein80 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Settembre che passerá alla storia per la sua stabilitá.. 4° mese estivo (quarto e mezzo?vista la seconda metà di Maggio).
Unica nota positiva é il gran raffreddamento russo nel long di Ecmwf.
Speriamo sia il presagio per un inverno da annali visto tutto il caldo e la siccità fuoriscala sofferta finora



Riporto qui, potrebbe essere un interessante argomento di discussione.

Sulla speranza di un inverno da annali ci andrei cauto; c'è una profonda crisi internazionale di reperimento di materie prime e questa riguarda anche il gas. I prezzi già oggi sono alle stelle (parliamo del triplo dell'anno scorso, ce ne accorgeremo nelle bollette invernali), un inverno freddo rischia davvero di far saltare in aria il sistema.


fossi chiamato a dare una risposta secca, auspicherei un inverno "tranquillo e normale", per quanto sia difficile dargli una definizione, vuoi per problemi energetici, economici, di salute, di colture danneggiabili e quant'altro..certo senza questa premessa un blizzard tosto e -20° con 1 metro di neve in pianura sarebbe epocale, ma solo per gli annali


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 1:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tein80 ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Settembre che passerá alla storia per la sua stabilitá.. 4° mese estivo (quarto e mezzo?vista la seconda metà di Maggio).
Unica nota positiva é il gran raffreddamento russo nel long di Ecmwf.
Speriamo sia il presagio per un inverno da annali visto tutto il caldo e la siccità fuoriscala sofferta finora



Riporto qui, potrebbe essere un interessante argomento di discussione.

Sulla speranza di un inverno da annali ci andrei cauto; c'è una profonda crisi internazionale di reperimento di materie prime e questa riguarda anche il gas. I prezzi già oggi sono alle stelle (parliamo del triplo dell'anno scorso, ce ne accorgeremo nelle bollette invernali), un inverno freddo rischia davvero di far saltare in aria il sistema.

Se continuiamo così sará l'acqua ad aumentare esponenzialmente il prezzo.
Poi parliamoci chiaro se uno tiene i termosifoni/riscaldamento a 18/20 gradi grandi spese non ce ne sono.
(Ho lottato i primi 2 anni ad Ancona in casa universitaria e alla fine gli altri si sono adeguati alle mie tesi con beneficio sulle bollette).
Se si ha freddo abituarsi a portare una maglia in più e non girare a maniche corte in casa d'inverno, adeguare termicamente la casa etc.
Per il resto da freddofilo mi farei anche 4 mesi con la -20.
Oggettivamente parlando ci sarebbero disagi ma se per questo anche la siccitá, silenziosa sta facendo miliardi di danni.
Inoltre la cronica mancanza di freddo sta facendo insorgere parecchie patologie vegetali che potrebbero essere contenute tramite qualche annata fredda e gelo.
Un inverno da annali vorrebbe dire anche ricaricare le montagne di neve utili per le estati ormai anticicloniche al 95% e break estinti.
Se facciamo tutte queste storie per un po' di freddo alle nostre calienti latitudini non oso immaginare cosa accadrá alla prossima era glaciale Very Happy (sempre che l'uomo sopravviva abbastanza per ricordarla).
Non sono del settore ma questi prezzi alti delle materie prime non sono dovuti solo ad una bolla speculativa con la scusa del Covid? Quando scoppierá?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 2396
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 2:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Telecuscino"]
Tein80 ha scritto:

Se continuiamo così sará l'acqua ad aumentare esponenzialmente il prezzo.
Poi parliamoci chiaro se uno tiene i termosifoni/riscaldamento a 18/20 gradi grandi spese non ce ne sono.
(Ho lottato i primi 2 anni ad Ancona in casa universitaria e alla fine gli altri si sono adeguati alle mie tesi con beneficio sulle bollette).
Se si ha freddo abituarsi a portare una maglia in più e non girare a maniche corte in casa d'inverno, adeguare termicamente la casa etc.
Per il resto da freddofilo mi farei anche 4 mesi con la -20.
Oggettivamente parlando ci sarebbero disagi ma se per questo anche la siccitá, silenziosa sta facendo miliardi di danni.
Inoltre la cronica mancanza di freddo sta facendo insorgere parecchie patologie vegetali che potrebbero essere contenute tramite qualche annata fredda e gelo.
Un inverno da annali vorrebbe dire anche ricaricare le montagne di neve utili per le estati ormai anticicloniche al 95% e break estinti.
Se facciamo tutte queste storie per un po' di freddo alle nostre calienti latitudini non oso immaginare cosa accadrá alla prossima era glaciale Very Happy (sempre che l'uomo sopravviva abbastanza per ricordarla).
Non sono del settore ma questi prezzi alti delle materie prime non sono dovuti solo ad una bolla speculativa con la scusa del Covid? Quando scoppierá?


Tele non sto scherzando, ci lavoro in questo settore; sarei il primo a volere un inverno freddo, ma non quest'anno.
Qui sotto la tabella dei prezzi della borsa italiana dell'energia degli anni passati e di quest'anno, mese per mese (prezzi espressi in €/MWh).

Qui trovate questi dati:
http://mercatoelettrico.org/It/Statistiche/ME/DatiSintesi.aspx

Nel 2020 il prezzo media dell'energia è stato 38,92€/MWh (ovvero 0,03892€/kWh), a settembre al momento siamo a 0,13626€/kWh, che è il prezzo medio dell'energia in borsa più alto mai registrato da quando esiste la borsa (2004) e sarà il terzo mese di fila che verrà superato il record di prezzo più alto che in precedenza era stato ottobre 2008 (0,09907€/kWh).E per i prossimi mesi questi prezzi sono destinati ulteriormente a salire.



GAS: per il quarto trimestre del 2020 il prezzo di partenza del gas per le famiglie era di 0,1227 €/metro cubo (a cui vanno poi aggiunte altre componenti). Per il quarto trimestre 2021 tale prezzo sarà 0,473€/mc, destinato poi a saliere ancora per il primo trimestre 2022.

Qui due articoli ben fatti che spiegano il perché dell'aumento dei prezzi:

https://www.corriere.it/economia/consumi/21_settembre_06/gas-prezzi-livelli-record-europa-ecco-perche-stanno-salendo-da629934-0f20-11ec-9614-5f4fa1f949f6.shtml

https://www.liberta.it/news/green-future/2021/09/08/energia-i-tre-fattori-che-aumenteranno-il-prezzo-delle-prossime-bollette/


Ovviamente in tutto questo c'è anche un importante fattore speculativo e il fatto che qualcuno deve recuperare le perdite dell'anno scorso dove i prezzi erano stati bassissimi per il lockdown.
Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 8128
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 3:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 2396
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?


Al momento no, ma l'effetto cascata potrebbe esserlo


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?

Ho una casa ad Ussita (Sibillini terremotati) non ti dico che robe si sentono alla riunione del condominio...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 5:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Capito Tein! Accenderò più spesso il camino tanto la legna non la pago Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
airsnow
Moderatore con potere di espulsione


Registrato: 27/03/20 11:55
Messaggi: 8128
Residenza: Novara

MessaggioInviato: Fri Sep 10, 2021 6:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
airsnow ha scritto:
Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?

Ho una casa ad Ussita (Sibillini terremotati) non ti dico che robe si sentono alla riunione del condominio...
cosa dicono ?


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sat Sep 11, 2021 6:48 am    Oggetto: Rispondi citando

airsnow ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
airsnow ha scritto:
Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?

Ho una casa ad Ussita (Sibillini terremotati) non ti dico che robe si sentono alla riunione del condominio...
cosa dicono ?

Per paura vhe il sisma bonus non basti più ora che le materie prime son lievitate hanno fatto richiesta anche per il 110%..


Top
Profilo Invia messaggio privato
Comesefosseantani



Registrato: 17/02/18 16:12
Messaggi: 1343
Residenza: Valfornace (mc) 605s.l.m.

MessaggioInviato: Sat Sep 11, 2021 4:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tein80 ha scritto:
airsnow ha scritto:
Tein80 ha scritto:

Ma la situazione è preoccupante: l'aumento sconsiderato di gas ed energia porteranno a cascata aumenti su qualsiasi bene di consumo, generando un consistente aumento dell'inflazione, un'inflazione "cattiva" però, perché non causata da un aumento della domanda (i consumi di gas ed energia non sono neanche tornati ai livelli del 2019) rischiando di dare una botta tremenda all'economia che si sta riprendendo proprio adesso.
Anche sulle altre materie prime la situazione è preoccupante, molti cantieri stanno rallentando i lavori o devono ricalcolare i costi dei progetti. Dici che l’inflazione sta assumendo connotati preoccupanti(nonostante le rassicurazioni delle banche centrali) ?


Al momento no, ma l'effetto cascata potrebbe esserlo


Salve
Un modo per abbattere i costi dell'energia e salvaguardarsi dalle impennate delle materie prime, era quello di approfittare del primo conto energia, (2008/2009) ma anche negli anni a seguire, e qui va spezzarta una lancia in favore dello stato Italiano.
Nello specifico io ho messo 6kw solare su una falda del tetto, optato per la geotermia e la raccolta delle acque meteoriche, ovviamente il tutto corredato da un 'adeguata coibentazione.
Risultato non spendi più un euro per le bollette, anzi ci guadagni e dai una mano enorme all' ambiente
È ovvio che ad esempio, per chi vive nei centri storici il discorso è un pó più complicato ma anche in quel caso qualche soluzione è adottabile.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Tue Sep 14, 2021 9:01 am    Oggetto: Rispondi citando

É vero che lo stato si accollanparte degli aumenti??


Top
Profilo Invia messaggio privato
Tein80



Registrato: 31/05/14 20:53
Messaggi: 2396
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Tue Sep 14, 2021 11:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
É vero che lo stato si accollanparte degli aumenti??



E' vero in parte; la materia prima crescerà comunque, e moltissimo, ma sarà probabilmente in parte compensata dal taglio dei cosiddetti oneri di sistema, che sono quelle varie componenti che paghiamo nella bolletta elettrica (e che pesano parecchio) ad esempio per l'incentivo alle fonti rinnovabili, smaltimento nucleare, ecc ecc
Questo vale solo per l'energia comunque, per il gas molto meno, visto che gli oneri di sistema nel gas incidono molto poco


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 19328
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Wed Sep 15, 2021 1:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gabry71 é stato bannato a vita a quanto pare... Chissá il motivo


Top
Profilo Invia messaggio privato
Lupo Silano
Forumista senior


Registrato: 14/01/16 18:37
Messaggi: 6853
Residenza: cosenza, 250 mt

MessaggioInviato: Wed Sep 15, 2021 5:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Gabry71 é stato bannato a vita a quanto pare... Chissá il motivo


Wow il forum sopravvive anche senza le carte normalizzatrici di venticello tutto bene...


Top
Profilo Invia messaggio privato
vignaiolo



Registrato: 07/05/10 21:37
Messaggi: 2552
Residenza: OTTIGLIO (AL)

MessaggioInviato: Thu Sep 16, 2021 8:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Lupo Silano ha scritto:
Telecuscino ha scritto:
Gabry71 é stato bannato a vita a quanto pare... Chissá il motivo


Wow il forum sopravvive anche senza le carte normalizzatrici di venticello tutto bene...


Ma è stato bannato a vita anche ventom???
Se si continua così tra un po il forum resta solo con i moderatori e pochi altri che scrivono...


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Discussioni OT toni accesi ma senza offese Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 188, 189, 190, 191, 192, 193  Successivo
Pagina 189 di 193

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it