Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Nevicate storiche e relativi dati/testimonianze
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Nevicate storiche e relativi dati/testimonianze
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
forever2012



Registrato: 02/01/17 14:46
Messaggi: 978
Residenza: SAVIGNANO SUL RUBICONE

MessaggioInviato: Wed Oct 02, 2019 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Refle 71 ha scritto:
forever2012 ha scritto:
Per quanto riguarda il mese di marzo, mi pare che il 1987 sia stato insieme al 1971 uno dei più freddi e nevosi del secolo scorso.
Anche qua ricordo il quel marzo 1987, degli accumuli nevosi tutt'altro che trascurabili.

Ciao,sei sicuro di non confonderti con gennaio 1987?
Perché quell' inverno qui da noi fece molta neve a gennaio, febbraio fu freddo ma secco con molta neve al sud



Io parlavo di marzo 1987, come dalla carta postata sopra dove mi sembra di ricordare anche qua in Romagna un episodio nevoso rilevante nella prima decade di marzo.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8837
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Thu Oct 03, 2019 6:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve, due nevicate che mi colpirono positivamente furono una il novembre 1998 e l'altra il novembre 2005, magari non ebbero sinottiche eclatanti ma butto giù sopra mezzo metro di neve in poche ore con nevicate grasse e fitte, ho cercato la sinottica ma alla fine non ricordavo il giorno preciso.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8837
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Thu Oct 03, 2019 6:36 am    Oggetto: Rispondi citando

https://www.meteolive.it/meteoforum/la-mitica-ondata-di-freddo-del-novembre-98-t34480.html

Facendo una piccola ricerca mi è subito apparsa una discussione avvenuta qui sul forum 9 anni fa con sinottiche e qualche foto del novembre 1998, c'era anche un utente della mia città che ha scritto che ad Urbino caddero 75 cm di neve, ricordo che fu una sberla potentissima.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 569
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Thu Oct 03, 2019 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

ducaneve ha scritto:
https://www.meteolive.it/meteoforum/la-mitica-ondata-di-freddo-del-novembre-98-t34480.html

Facendo una piccola ricerca mi è subito apparsa una discussione avvenuta qui sul forum 9 anni fa con sinottiche e qualche foto del novembre 1998, c'era anche un utente della mia città che ha scritto che ad Urbino caddero 75 cm di neve, ricordo che fu una sberla potentissima.


Ricordo bene quel novembre, aria dalla Russia e un minimo al suolo che ha risalito l'adriatico da sud-est a nord-ovest.
Ricordo che Caroselli aveva spiegato questo e le nevicate dall'Abruzzo avrebbero conquistato le Marche e poi la Romagna.
Così è stato, qui ha iniziato un po'dal venerdì, poi il sabato ha nevicato dalla mattina fino alla notte successiva.
Ricordo che ha tirato quasi per tutto il tempo la bora, infatti gli accumuli furono irrisori sulla costa, da noi il manto nevoso non superava i trenta centimetri, ricordo però di Urbino, dove si diceva che la neve aveva superato abbondantemente il mezzo metro.
Comunque è stato un episodio davvero rilevante per novembre , con neve e tre o quattro giorni di ghiaccio


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 569
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Thu Oct 03, 2019 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

È stato verso il 20-25 del mese, più o meno


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8837
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Thu Oct 03, 2019 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Refle 71 ha scritto:
È stato verso il 20-25 del mese, più o meno

Sembra anche a me in terza decade.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 569
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 8:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Buona domenica, volevo parlare dell'ondata di gelo e neve del febbraio 1986.
Anche se non ha assunto caratteristiche di eccezionalità, mi è rimasta impressa nella mente e nel cuore per le emozioni che mi ha dato.
La fine di gennaio del 1986, c'erano già state alcune nevicate con accumuli modesti.
Fu però la sera di venerdì 7 febbraio che inaugurò il periodo nevoso.
Quella sera ci fu una nevicata di qualche centimetro, seguita da un'altra la mattina dopo.
Poi verso metà giornata del sabato uscì un po' di sole e sciolse quasi tutta la poca neve che c'era.
Il pomeriggio il cielo si coprì e la temperatura andò sottozero, infatti si gelo'tutta la poca neve rimasta.
La sera ero uscito in paese e tornando a casa iniziò una nevicata sottilissima, come polvere che cadeva sulla strada asciutta senza sciogliersi minimamente.
La nevicata aumentò di intensità , ma rimase molto sottile e durò tutta la notte.
Stetti quasi tutta la notte sveglio a controllarla.
Dal mio letto potevo vedere fuori perché era davanti alla finestra.
Il giorno dopo , domenica 9 febbraio, nevicò per quasi tutto il giorno in maniera moderata.
Il vento soffiava da nord-ovest e la temperatura era sicuramente abbondantemente sotto lo zero.
La nevicata continuò anche il giorno seguente in maniera costante ma senza eccessi, sempre con lo stesso vento e temperature sottozero.
La neve interessò anche la costa, infatti allora facevo il primo anno di superiori a Pesaro e quel lunedì andai a scuola che rimase aperta nonostante la neve.
Il giorno dopo nevicò la mattina, poi il pomeriggio ci fu una pausa,ma il cielo rimase chiuso e la temperatura sottozero sempre col vento dalla stessa direzione.
Al suolo il manto nevoso doveva essere almeno trenta-quaranta centimetri.
Ma ecco la sera di quel giorno, martedì 11, ci fu il colpo di scena.
Il vento giro' a bora la temperatura aumentò e verso l'ora di cena inizio' una nevicata a larghe falde con il vento, intensissima.
Fuori si sentiva bocciare, ma la neve si accumula velocemente, dovevamo essere qualche decimo sopra lo zero.
Continuo' con le stesse caratteristiche per tutta la notte.
La mattina dopo il manto nevoso raggiungeva probabilmente i 60-70 centimetri, ma la neve sopra era molto diversa da quella sotto farinosa.
Il tempo quella mattina migliorò e finirono così quei giorni fantastici di nevicate.
Quel giorno non andai a scuola, ma il giorno dopo quando ci tornai ebbi la brutta sorpresa di vedere che a Pesaro la neve si era sciolta quasi completamente.
Infatti nell' ultima nevicata, la bora aveva fatto piovere nel fondovalle fino a una decina di km dalla costa.
La neve nel mio paese rimase per molti giorni, infatti continuò a fare freddo e mi ricordo che almeno una settimana dopo , ancora c'è n'era parecchia, nonostante il sole a metà febbraio non sia più così basso.
Spero di non avervi annoiato, ma a me piace condividere questi ricordi.


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8837
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 8:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Refle 71 ha scritto:
Buona domenica, volevo parlare dell'ondata di gelo e neve del febbraio 1986.
Anche se non ha assunto caratteristiche di eccezionalità, mi è rimasta impressa nella mente e nel cuore per le emozioni che mi ha dato.
La fine di gennaio del 1986, c'erano già state alcune nevicate con accumuli modesti.
Fu però la sera di venerdì 7 febbraio che inaugurò il periodo nevoso.
Quella sera ci fu una nevicata di qualche centimetro, seguita da un'altra la mattina dopo.
Poi verso metà giornata del sabato uscì un po' di sole e sciolse quasi tutta la poca neve che c'era.
Il pomeriggio il cielo si coprì e la temperatura andò sottozero, infatti si gelo'tutta la poca neve rimasta.
La sera ero uscito in paese e tornando a casa iniziò una nevicata sottilissima, come polvere che cadeva sulla strada asciutta senza sciogliersi minimamente.
La nevicata aumentò di intensità , ma rimase molto sottile e durò tutta la notte.
Stetti quasi tutta la notte sveglio a controllarla.
Dal mio letto potevo vedere fuori perché era davanti alla finestra.
Il giorno dopo , domenica 9 febbraio, nevicò per quasi tutto il giorno in maniera moderata.
Il vento soffiava da nord-ovest e la temperatura era sicuramente abbondantemente sotto lo zero.
La nevicata continuò anche il giorno seguente in maniera costante ma senza eccessi, sempre con lo stesso vento e temperature sottozero.
La neve interessò anche la costa, infatti allora facevo il primo anno di superiori a Pesaro e quel lunedì andai a scuola che rimase aperta nonostante la neve.
Il giorno dopo nevicò la mattina, poi il pomeriggio ci fu una pausa,ma il cielo rimase chiuso e la temperatura sottozero sempre col vento dalla stessa direzione.
Al suolo il manto nevoso doveva essere almeno trenta-quaranta centimetri.
Ma ecco la sera di quel giorno, martedì 11, ci fu il colpo di scena.
Il vento giro' a bora la temperatura aumentò e verso l'ora di cena inizio' una nevicata a larghe falde con il vento, intensissima.
Fuori si sentiva bocciare, ma la neve si accumula velocemente, dovevamo essere qualche decimo sopra lo zero.
Continuo' con le stesse caratteristiche per tutta la notte.
La mattina dopo il manto nevoso raggiungeva probabilmente i 60-70 centimetri, ma la neve sopra era molto diversa da quella sotto farinosa.
Il tempo quella mattina migliorò e finirono così quei giorni fantastici di nevicate.
Quel giorno non andai a scuola, ma il giorno dopo quando ci tornai ebbi la brutta sorpresa di vedere che a Pesaro la neve si era sciolta quasi completamente.
Infatti nell' ultima nevicata, la bora aveva fatto piovere nel fondovalle fino a una decina di km dalla costa.
La neve nel mio paese rimase per molti giorni, infatti continuò a fare freddo e mi ricordo che almeno una settimana dopo , ancora c'è n'era parecchia, nonostante il sole a metà febbraio non sia più così basso.
Spero di non avervi annoiato, ma a me piace condividere questi ricordi.


Ciao, bellissimo racconto sei un vero appassionato, sono stato dalle tue parti due o tre giorni fa e ho visto che l'ultima piovuta ha fatto danni, perché c'erano alberi caduti e tronchi per le strade, cosa che qui da me non ha fatto.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 10372
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 8:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Refle per questa testimonianza!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 569
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie a voi, Duca e Tele!!
Si giovedì mattina il vento è stato fortissimo e ha abbattuto parecchi alberi nelle zone esposte, di acqua non ne ha fatta molta però, perché la bora ha spostato le piogge più a ridosso dell'appennino


Top
Profilo Invia messaggio privato
PaoloColbertaldo



Registrato: 12/02/12 19:21
Messaggi: 2337
Residenza: COLBERTALDO TV

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 9:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Che dire, testimonianze molto belle, racconti incredibili.
Mi suscitate un' invidia assurda.
Purtroppo qui in Pedemontana Veneta da anni immemori non nevica più.
Inverno totalmente sparito. Se per caso arriva 1 cm bisogna gridare a chissa' quale miracolo😞


Top
Profilo Invia messaggio privato
Refle 71



Registrato: 16/06/19 09:48
Messaggi: 569
Residenza: S. Angelo in Lizzola (PU)

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, bellissimo racconto sei un vero appassionato, sono stato dalle tue parti due o tre giorni fa e ho visto che l'ultima piovuta ha fatto danni, perché c'erano alberi caduti [/quote]

Ciao Duca, ma per caso ti capita di fare con l'autobus la linea che passa a S.Angelo in Lizzola?


Top
Profilo Invia messaggio privato
ducaneve
Forumista senior


Registrato: 31/01/12 21:24
Messaggi: 8837
Residenza: urbino

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 3:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Refle 71 ha scritto:
Ciao, bellissimo racconto sei un vero appassionato, sono stato dalle tue parti due o tre giorni fa e ho visto che l'ultima piovuta ha fatto danni, perché c'erano alberi caduti


Ciao Duca, ma per caso ti capita di fare con l'autobus la linea che passa a S.Angelo in Lizzola?[/quote]

Si Rifle, anche se di rado perché odio quella strada e cerco sempre di cambiare turno quando mi capita, perché è veramente pericolosa per un mezzo lungo 12 metri, preferisco non farla ma delle volte me tocca!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 10372
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi, avete qualche racconto sulla nevicata del 2005 e del 2010?
La prima mi ricordo che ebbi la febbre (avevo 6/7 anni). Delusione immensa mentre tutti si divertivano.
La seconda mi ricordo che spolveró il pomeriggio del 16?
Giocavo ancora a calcio, prima di iniziare tennis e il sintetico capitoló prima di tutto. Dalla sera neve moderata senza eccessi.
Non ricordo grandi accumuli (20 cm) ma poi piovve sulla neve.
Questa pioggia rigiró in neve durante la notte (rumore della pioggia scomparso ma nevicata intensa.
Alla fine si ebbe uno strato di 5-10 cm di neve gelata al suolo molto pericolosa!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Stefano1986
Forumista senior


Registrato: 06/01/13 21:57
Messaggi: 6249
Residenza: Porto San Giorgio/Bologna

MessaggioInviato: Sun Oct 06, 2019 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Telecuscino ha scritto:
Ragazzi, avete qualche racconto sulla nevicata del 2005 e del 2010?
La prima mi ricordo che ebbi la febbre (avevo 6/7 anni). Delusione immensa mentre tutti si divertivano.
La seconda mi ricordo che spolveró il pomeriggio del 16?
Giocavo ancora a calcio, prima di iniziare tennis e il sintetico capitoló prima di tutto. Dalla sera neve moderata senza eccessi.
Non ricordo grandi accumuli (20 cm) ma poi piovve sulla neve.
Questa pioggia rigiró in neve durante la notte (rumore della pioggia scomparso ma nevicata intensa.
Alla fine si ebbe uno strato di 5-10 cm di neve gelata al suolo molto pericolosa!


Nel 2005 fu spettacolo: scuola chiusa per una settimana e divertimento a gogò sulla neve. La nevicata più intensa la ricordo dalla mattina presto del 28 gennaio fino alle 12 circa, poi di nuovo dalle 16 fino alla mattina seguente. La mattina del 29 si sono susseguiti rovesci brevi, ma intensi, con visibilità azzerata. Gelo nelle settimane successive, con neve che in alcuni punti resistette per quasi un mese, fino alla nevicata successiva, quella della sera del 27 febbraio che durò fino a notte inoltrata. Inverno da incorniciare.

Spettacolare anche il dicembre 2010. Neve che sostituí la pioggia dalle 13 circa del 13 dicembre, poi bufere a più riprese fino alla sera del 16. Gelo intenso la mattina del 17.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Successivo
Pagina 7 di 11

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it