Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Meteonotizie dal Mondo
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Meteonotizie dal Mondo
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 53, 54, 55  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1931
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
E tu un po' di educazione non la impari mai?
Già il fatto che definisci boomer persone più grandi di te la dice lunga sul tuo grado di presunzione, le persone più grandi si rispettano, ma di che parliamo con te, sono principi che si imparano a scuola, ma visto lo stato comatoso della scuola immagino che tipo di insegnanti tu possa avere avuto..

Il caldo estremo e il freddo estremo uccidono nella stessa misura, stare a contestare un articolo perché non è validato, non cambia il concetto di fondo...gli estremi fanno male

punto!

sembrate dei ragazzini a concedervi la palma del più imbecille. Uccide di più il caldo o il freddo?
Stendiamo un velo pietoso che è meglio!


Gli estremi fanno male? Ma se lo studio - che nemmeno ti sei degnato di leggere! - esclude proprio gli estremi come causa principale di morte, puntando viceversa sugli scostamenti freddi moderati. Rolling Eyes

Dovresti avere la decenza di documentarti prima di aprire bocca, ma mi rendo conto che la tua priorità è continuare a replicare in modo isterico pur di avere ragione buttandola in caciara sull'educazione e cercando di farmi la morale sui morti (dei quali ho ovviamente profondo rispetto) il tutto come da cliché del boomer ignorante medio che alterna aggressività repressa a disinformazione e vittimismo penoso.

Lo capisci che è proprio questo modo di fare il motivo per cui noi giovani preparati vi detestiamo?

Per il resto vedi di stare al posto tuo, ho frequentato scuole sicuramente migliori delle tue ed ho avuto la fortuna di vivere e studiare all'estero dove ho imparato i) a non ragionare come un provinciale del mondo nonché ii) ad APPROFONDIRE PRIMA DI PARLARE, ergo non hai proprio nulla da insegnarmi.

Ti rispettavo perché ritenevo fossi una persona intelligente, non certo per l'età, che ti ha fatto viceversa diventare un qualcosa che disprezzo profondamente.

Tu e quelli come te della tua generazione dovete ringraziare il cielo che per mangiare non dovete confrontarvi con gente come me, perché sareste in mezzo ad una strada... ma del resto il sistema di rendite di posizione che si è venuto a creare in questo Paese serve esattamente a preservarvi.

Poi ci si chiede perché le teste pensanti se ne vanno dall'Italia Rolling Eyes .

Ti saluto suggerendoti di approfittare dell'invito di Erboss per chiuderla qui, cominci a farmi tenerezza e non voglio infierire.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1931
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 4:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chissà, magari con la figura ce la fai



Ciao iniè, ripijate


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 26692
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 4:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Chissà, magari con la figura ce la fai



Ciao iniè, ripijate

Ma il riferimento è la magnitudo o persistenza,
c'è qualcosa che non capisco.


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19461
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 4:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Preferisco evitare di rispondere a Sordatino e Freddopungente
Un trust di cervelli di tale potenza penso si commenti da solo
Io chiudo


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1931
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 5:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Picchio, non credo sia una questione di magnitudo o persistenza ma semplicemente di coincidenza temporale dei decessi rispetto al contesto meteo.

P.S.: ripeto e ribadisco per chiarezza che non ce l'ho assolutamente con le persone over e/o i senior, ma solo con chi si comporta come iniestas, che continua a fare OT pontificando ed insultando a destra e a manca (e nemmeno ha il coraggio delle sue parole, dato che l'ultimo messaggio pieno di contumelie al mio indirizzo l'ha cancellato da bravo leone da social). E per inciso, magari sul lavoro facessi solo le fotocopie - attività rispettabilissima, per mantenermi agli studi ho servito ai tavoli per anni e ne vado fiero, il lavoro manuale è degno esattamente quanto quello intellettuale se uno ci si mette con il giusto spirito - quantomeno dormirei sereno la notte Wink .


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 26692
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Ciao Picchio, non credo sia una questione di magnitudo o persistenza ma semplicemente di coincidenza temporale dei decessi rispetto al contesto meteo.

Ah ok, se fosse così credo che il grafico sia sbilanciato dal fatto
che la maggior parte della popolazione è presente in zone temperate
ed è più comune, influendo notevolmente sulle percentuali, che si possa avere
una settimana con temp tra 0/-5° che -10/-5
Mi rimane difficile credere che a parità di condizioni e persistenza
una magnitudo media uccida di più che una elevata, viste che le condizioni
elencate nelle studio, cause di morte, si amplificano .


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19461
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 5:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ho cancellato il messaggio perché ho pensato di darci un taglio e non replicare agli insulti

Quel grafico è’ carta igienica
Nel calcolo delle morti per caldo o freddo ci sarebbero mille variabili da considerare
Ma qui si vuole avere ragione per forza
E allora facciamo che vince il caldo così i seguaci della religione meteo sono contenti ed evitano di dare degli idioti agli altri
Che forum pietoso che è’ diventato però
Un tempo ci si eccitava per le carte da neve a Roma
Ora si sbava per dimostrare che il caldo fa mezzo morto in più del freddo solo perché non bisogna nemmeno mettere in dubbio che L uomo sta distruggendo il pianeta
Tempi duri questi ma il tempo spazzerà via anche la religione ecologista


Top
Profilo Invia messaggio privato
Sordatino



Registrato: 20/02/18 13:28
Messaggi: 1931
Residenza: Roma Flaminio

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19461
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 6:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!


Va bene
Se ti esprimi in questo modo e con questi toni hai il mio apprezzamento
Finiamola qui, evidentemente si è’ andato oltre, io volevo solo stigmatizzare certi eccessi che avevo letto, ma poi la cosa degenera e diventa un vespaio
Colleghi forumisti come prima Sorda e comunque mi spiace che hai letto quel msg che avevo cancellato perché dopo averlo scritto mi sono reso conto di avere calcato troppo la mano e mi sono detto che stavo scrivendo quelle cose a uno che nemmeno conosco se non per quello che scrive su un forum
Quindi non tenerne conto
Un saluto 😀


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 10999
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Sordatino ho cancellato il messaggio perché ho pensato di darci un taglio e non replicare agli insulti

Quel grafico è’ carta igienica
Nel calcolo delle morti per caldo o freddo ci sarebbero mille variabili da considerare
Ma qui si vuole avere ragione per forza
E allora facciamo che vince il caldo così i seguaci della religione meteo sono contenti ed evitano di dare degli idioti agli altri
Che forum pietoso che è’ diventato però
Un tempo ci si eccitava per le carte da neve a Roma
Ora si sbava per dimostrare che il caldo fa mezzo morto in più del freddo solo perché non bisogna nemmeno mettere in dubbio che L uomo sta distruggendo il pianeta
Tempi duri questi ma il tempo spazzerà via anche la religione ecologista


la religione è qualcosa da dimostrare la meteo sono dati acquisiti inopinabili, tu continuai a fare il tifo al contrario nostro che portiamo i dati come fatto da sordatino, poi i dati si possono commentare ma quelli restano, forse la tua è una religione...

ah poi parli tu di emozioni? hai dormito durante l'ultima nevicata a Roma mentre io facevo nottata e non mi sono perso un fiocco;

se dal 2015 a questa parte la meteo è noia e record caldi se non in brevissimi ed isolati episodi non ci posso fare nulla


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 26692
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 7:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!

Pensiero condiviso👍


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 26692
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 7:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

iniestas ha scritto:
Sordatino ha scritto:
Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!


Va bene
Se ti esprimi in questo modo e con questi toni hai il mio apprezzamento
Finiamola qui, evidentemente si è’ andato oltre, io volevo solo stigmatizzare certi eccessi che avevo letto, ma poi la cosa degenera e diventa un vespaio
Colleghi forumisti come prima Sorda e comunque mi spiace che hai letto quel msg che avevo cancellato perché dopo averlo scritto mi sono reso conto di avere calcato troppo la mano e mi sono detto che stavo scrivendo quelle cose a uno che nemmeno conosco se non per quello che scrive su un forum
Quindi non tenerne conto
Un saluto 😀

👍


Top
Profilo Invia messaggio privato
freddopungente
*Forumista TOP*


Registrato: 28/07/15 11:26
Messaggi: 10999
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 7:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sordatino ha scritto:
Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!

la penso come te ma su questo non condivido, la scienza ci aveva avvertito da tempo di ciò che sta accadendo proprio negli ultimi anni, la maggior parte delle previsioni di riscaldamento fatte più di 30 anni fa hanno avuto un ottimo riscontro nella realtà, ragion per cui, oltre ad avere una ricerca che ha molti più dati e mezzi a disposizione di allora, possiamo dire con buon grado di certezza dove andremo a finire se non cambiamo il nostro stile di vita; il dato più evidente e incontrovertibile è quello dello scioglimento dei ghiacciai


Top
Profilo Invia messaggio privato
picchio70
*Forumista TOP*


Registrato: 26/01/14 19:25
Messaggi: 26692
Residenza: Città Sant'Angelo 317mt

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 7:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

freddopungente ha scritto:
Sordatino ha scritto:
Ma figurati se il mio è un parteggiare su chi vince fra caldo e freddo, né tantomeno voglio fare le gare sui morti per dimostrare qualcosa, qui la questione è meramente formale e di metodo e si sostanzia per l'appunto nel voler ridurre tutto ad un'inutile guerra santa.

Personalmente non sono un seguace della "religione ecologista", anzi, però non ragiono manco in maniera diametralmente opposta: se gli esperti mi dicono occhio che le cose potrebbero mettersi molto male non sto lì a dire prezzolati, venduti al sistema, il mainstream ci guadagna, i problemi sono altri etc. etc.

Cerco di stare laicamente alle valutazioni di chi studia la materia, senza appiattirmi sulle drammatizzazioni patetiche da fine del mondo che si leggono nei titoli clickbait dei media generalisti e allo stesso tempo senza cedere alla retorica dell'uomo padrone dell'universo portata avanti dai media generalisti di segno opposto.

Detto questo, c'è chi pensa che moriremo fra le fiamme del caldo? E lascialo fare, che te ne frega di moralizzare, informare, svegliare, tanto né tu né io né gli altri che non hanno gli strumenti tecnici per esprimersi compiutamente sappiamo come andrà effettivamente a finire, e chi si è convinto di qualcosa in un senso o nell'altro non cambierà certo idea perchè legge un nostro messaggio su un forum!

la penso come te ma su questo non condivido, la scienza ci aveva avvertito da tempo di ciò che sta accadendo proprio negli ultimi anni, la maggior parte delle previsioni di riscaldamento fatte più di 30 anni fa hanno avuto un ottimo riscontro nella realtà, ragion per cui, oltre ad avere una ricerca che ha molti più dati e mezzi a disposizione di allora, possiamo dire con buon grado di certezza dove andremo a finire se non cambiamo il nostro stile di vita; il dato più evidente e incontrovertibile è quello dello scioglimento dei ghiacciai

Secondo me freddo avete una percezione " cambio stile di vita/ dati in controtendenza
che non risponde a realtà.
Che bisogna iniziare da qualche parte è fuori discussione ma i tempi saranno
molto molto lunghi, noi sicuramente non ne avremo percezione.
I sistemi termoregolatori necessitano di decine e decine di anni
e considera che siamo nella fase in cui gli oceani stanno sputando fuori
il surplus accumulato, poi c'è l'inerzia, poi il riequilibrio e poi forse torneranno ad assorbire.
Ora come ora sono una spugna ben inzuppata ed il trend non è definibile


Top
Profilo Invia messaggio privato
iniestas
*Forumista TOP*


Registrato: 06/08/12 14:38
Messaggi: 19461
Residenza: roma

MessaggioInviato: Tue Jul 19, 2022 8:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Parole sante Picchio
Per carità : non sprecare, spegnere ogni tanto la luce, usare un po’ meno la macchina e tante altre cose sono tutte buone pratiche che i tanto vanno fatte per noi e per il nostro essere umani ma lo sappiamo tutti che non spostano di un nano millimetro il clima
Quello che accadrà al clima non lo decifreremo noi ne’ i nostri figli
Sono processi lunghissimi
Non ci sono accordi per emissioni che tengono
Il drastico calo di emissioni durante il lockdown che mai sarà raggiunto con mille accordi ha spostato qualcosa sul clima ? Il mio pensiero è’ questo: non ci sarà nessuna catastrofe annunciata, L’ uomo si adatterà ai cambiamenti climatici grazie anche a tecnologie a minor impatto e andremo avanti probabilmente più consapevoli dei temi ambientali
Un saluto😀


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 53, 54, 55  Successivo
Pagina 54 di 55

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it