Logo MeteoLive

Il forum di MeteoLive.it
Il più autorevole ed antico forum di Meteorologia italiano, il primo creato in Italia, attivo fin dal 29 novembre 1998

Spaghetti per Roma
Satellite moviola VISIBILE

atten.gif (177 byte)atten.gif (177 byte)  Ti ricordiamo che il forum è moderato e i messaggi contrari al regolamento verranno cancellati.
Non inserire link o pubblicità ad altri siti meteo ITALIANI. Mantieni sempre un comportamento educato e rispettoso e sarai stimato da tutti! SEGNALA ABUSI AL MODERATORE!

Sat moviola Regolamento GFS HR PLUS WRF Inser. img statiche

Segnala il tempo!  

Nowcasting
NORD-OVEST

  Nowcasting
NORD-EST
  Nowcasting
CENTRO-SUD
 
MeteoLive.it :: Leggi argomento - Inverno 2019-2020 - monitoriamolo
Log in Registra FAQ Cerca Indice del forum

Inverno 2019-2020 - monitoriamolo
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 124, 125, 126  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Telecuscino
*Forumista TOP*


Registrato: 31/07/17 11:51
Messaggi: 10452
Residenza: Corridonia (MC) - 255 m

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 1:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

13,9 gradi con ennesima Sciroccata dopo le minime mattutine un po' meno sopramedia


Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 6221
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bill Carson ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

primo giorno " d'inverno", che d'inverno, nelle pianure, come oramai da prassi non ha nulla.

A Torino piove con 6/7 gradi, tra l'altro più caldo delle aspettative, come sempre.
Ricordo bene come da dicembre a fine febbraio, a Torino ogni perturbazione poteva essere l'occasione per una nevicata: certo, poi magari pioveva - succedeva anche negli anni '70 di vedere la pioggia nel trimestre invernale, ci mancherebbe - ma ogni perturbazione era una potenziale gioia e la si monitorava con attenzione. Oggi, oramai è un'assoluta rarità.

Prosegue invece la stagione nevosa sulle Alpi piemontesi: a Cesana Torinese in questo momento è in atto una vera bufera, con circa 15 cm caduti in quattro ore, e se ne dovrebbero prevedere altrettanti entra la notte. Questa volta, privilegiati dalle nevicate cuneese e torinese occidentale, meno alto torinese e alto piemonte: quota neve variabile, ma più alta del previsto ( spesso sopra i 1000, a dispetto dei 600 potenziali previsti, ma localmente dovrebbe abbassarsi in queste ore).

Ps: notevolissimi i 270 mm caduti in novembre a Torino, tra i primi 5 novembre più piovosi della sua storia

Potrebbe essere che le temperature sono più alte del previsto e la quota neve più alta perché, a differenza di quanto previsto, ieri il cielo si è coperto praticamente al tramonto, impedendo qualunque discesa delle temperature per inversione. Spesso non abbiamo neanche la piccola "fortuna" di avere notti con almeno qualche ora di sereno con calma di vento, che è veramente l'unico modo di avere freddo in Valpadana in condizioni normali.

Non so com'è, ma a Milano in questi mesi questa cosa capita un po' più di quanto sarebbe normale in base al calcolo delle probabilità. Certe volte sembra che si prenda la mira per tenere le temperature più alte possibile: trionfali schiarite subito dopo l'alba o, in alternativa, appena cala il buio arrivano coperture integrali del cielo.

Beh nell'ultimo mese direi che il cielo è stato coperto H24 quasi sempre, nell'ultima settimana forse le schiarite mattutine si sono avute in paio di volte, il 25 quando la temperatura si è poi impennata e qui si sono toccati i +20°, e due gg fa.
Qui intanto intensità della pioggia aumentata, t attuale +7.4° e 7 mm di accumulo, avere clima tardo-autunnale al 1° Dicembre (quindi fino a ieri era autunno) non mi pare comunque una tragedia.
Peggioramento flop per le Alpi dove gli accumuli sono irrisori o del tutto assenti, peccato perché specie nelle ore mattutine ci sarebbe stata occasione per neve a quote piuttosto basse.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Bill Carson



Registrato: 16/08/17 11:29
Messaggi: 201
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 3:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

alx87 ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

primo giorno " d'inverno", che d'inverno, nelle pianure, come oramai da prassi non ha nulla.

A Torino piove con 6/7 gradi, tra l'altro più caldo delle aspettative, come sempre.
Ricordo bene come da dicembre a fine febbraio, a Torino ogni perturbazione poteva essere l'occasione per una nevicata: certo, poi magari pioveva - succedeva anche negli anni '70 di vedere la pioggia nel trimestre invernale, ci mancherebbe - ma ogni perturbazione era una potenziale gioia e la si monitorava con attenzione. Oggi, oramai è un'assoluta rarità.

Prosegue invece la stagione nevosa sulle Alpi piemontesi: a Cesana Torinese in questo momento è in atto una vera bufera, con circa 15 cm caduti in quattro ore, e se ne dovrebbero prevedere altrettanti entra la notte. Questa volta, privilegiati dalle nevicate cuneese e torinese occidentale, meno alto torinese e alto piemonte: quota neve variabile, ma più alta del previsto ( spesso sopra i 1000, a dispetto dei 600 potenziali previsti, ma localmente dovrebbe abbassarsi in queste ore).

Ps: notevolissimi i 270 mm caduti in novembre a Torino, tra i primi 5 novembre più piovosi della sua storia

Potrebbe essere che le temperature sono più alte del previsto e la quota neve più alta perché, a differenza di quanto previsto, ieri il cielo si è coperto praticamente al tramonto, impedendo qualunque discesa delle temperature per inversione. Spesso non abbiamo neanche la piccola "fortuna" di avere notti con almeno qualche ora di sereno con calma di vento, che è veramente l'unico modo di avere freddo in Valpadana in condizioni normali.

Non so com'è, ma a Milano in questi mesi questa cosa capita un po' più di quanto sarebbe normale in base al calcolo delle probabilità. Certe volte sembra che si prenda la mira per tenere le temperature più alte possibile: trionfali schiarite subito dopo l'alba o, in alternativa, appena cala il buio arrivano coperture integrali del cielo.

Beh nell'ultimo mese direi che il cielo è stato coperto H24 quasi sempre, nell'ultima settimana forse le schiarite mattutine si sono avute in paio di volte, il 25 quando la temperatura si è poi impennata e qui si sono toccati i +20°, e due gg fa.
Qui intanto intensità della pioggia aumentata, t attuale +7.4° e 7 mm di accumulo, avere clima tardo-autunnale al 1° Dicembre (quindi fino a ieri era autunno) non mi pare comunque una tragedia.
Peggioramento flop per le Alpi dove gli accumuli sono irrisori o del tutto assenti, peccato perché specie nelle ore mattutine ci sarebbe stata occasione per neve a quote piuttosto basse.

Le temperature tardo autunnali in inverno ci sono sempre state, anche negli anni più freddi. La differenza con oggi è che allora erano inframmezzate da passaggi freddi molto più intensi.

E la stessa cosa, a rovescio, per le estati. Le ondate di caldo moleste sono sempre arrivate (anche se magari meno intense di quelle più forti di oggi), il fatto è che erano alternate a "pause" estive molto più incisive e lunghe.

https://it.tutiempo.net/clima/12-1965/ws-160800.html Per esempio, dicembre 1965. Non è che non ci fossero le giornate autunnali tiepide, anche a dicembre. E' che appena cessavano le correnti afromediterranee prendevano il sopravvento le masse d'aria fredda, che oggi stanno quasi sempre rintanate verso nord.

PS Questo sito credo che fornisca valori in gradi centigradi derivati da gradi Fahrenheit, visto come ricorrono sempre le stesse cifre decimali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2855
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 3:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

alx87 ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

primo giorno " d'inverno", che d'inverno, nelle pianure, come oramai da prassi non ha nulla.

A Torino piove con 6/7 gradi, tra l'altro più caldo delle aspettative, come sempre.
Ricordo bene come da dicembre a fine febbraio, a Torino ogni perturbazione poteva essere l'occasione per una nevicata: certo, poi magari pioveva - succedeva anche negli anni '70 di vedere la pioggia nel trimestre invernale, ci mancherebbe - ma ogni perturbazione era una potenziale gioia e la si monitorava con attenzione. Oggi, oramai è un'assoluta rarità.

Prosegue invece la stagione nevosa sulle Alpi piemontesi: a Cesana Torinese in questo momento è in atto una vera bufera, con circa 15 cm caduti in quattro ore, e se ne dovrebbero prevedere altrettanti entra la notte. Questa volta, privilegiati dalle nevicate cuneese e torinese occidentale, meno alto torinese e alto piemonte: quota neve variabile, ma più alta del previsto ( spesso sopra i 1000, a dispetto dei 600 potenziali previsti, ma localmente dovrebbe abbassarsi in queste ore).

Ps: notevolissimi i 270 mm caduti in novembre a Torino, tra i primi 5 novembre più piovosi della sua storia

Potrebbe essere che le temperature sono più alte del previsto e la quota neve più alta perché, a differenza di quanto previsto, ieri il cielo si è coperto praticamente al tramonto, impedendo qualunque discesa delle temperature per inversione. Spesso non abbiamo neanche la piccola "fortuna" di avere notti con almeno qualche ora di sereno con calma di vento, che è veramente l'unico modo di avere freddo in Valpadana in condizioni normali.

Non so com'è, ma a Milano in questi mesi questa cosa capita un po' più di quanto sarebbe normale in base al calcolo delle probabilità. Certe volte sembra che si prenda la mira per tenere le temperature più alte possibile: trionfali schiarite subito dopo l'alba o, in alternativa, appena cala il buio arrivano coperture integrali del cielo.

Beh nell'ultimo mese direi che il cielo è stato coperto H24 quasi sempre, nell'ultima settimana forse le schiarite mattutine si sono avute in paio di volte, il 25 quando la temperatura si è poi impennata e qui si sono toccati i +20°, e due gg fa.
Qui intanto intensità della pioggia aumentata, t attuale +7.4° e 7 mm di accumulo, avere clima tardo-autunnale al 1° Dicembre (quindi fino a ieri era autunno) non mi pare comunque una tragedia.
Peggioramento flop per le Alpi dove gli accumuli sono irrisori o del tutto assenti, peccato perché specie nelle ore mattutine ci sarebbe stata occasione per neve a quote piuttosto basse.


Distinguerei da Alpi e Alpi: su quelle piemontesi occidentali invece nuova proficua perturbazione. Qui a Cesana Torinese, 1350m, già caduti 30 cm e dovrebbe continuare fino a tarda sera; per Sestriere tredicesima nevicata stagionale, per un bilancio attuale di 170 cm da fine ottobre ad oggi; nevica bene anche sul cuneese, unica zona d'italia che mantiene le quote basse-medio basse oramai, oltre l'Ossola del nord piemonte.

Quindi per il Piemonte, soprattuto zona occidentale, ottima passata; discreti gli apporti anche sulla Valle d'Aosta sudoccidentale.

Per le pianure inutile parlarne più: possiamo discutere di sole,pioggia, alluvioni, siccità, vento o nebbie: ma per il freddo, guardare ad altre generazioni




L'ultima modifica di InvernoPerfetto il Sun Dec 01, 2019 3:49 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 2185
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti!Coperto pioviggine,temperatura minima +4.4°.Attualmente pioviggine +7.8°


Top
Profilo Invia messaggio privato
MarMediterraneo



Registrato: 18/01/15 15:40
Messaggi: 1778
Residenza: Monopoli (BA) 25 m s.l.m.

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Massima 16,9 °C (+3 °C dalla media di inizio dicembre)
Domani ventello alla portata.


Top
Profilo Invia messaggio privato
alx87
Forumista senior


Registrato: 01/07/10 10:07
Messaggi: 6221
Residenza: Terrazzano di Rho (MI)

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

InvernoPerfetto ha scritto:
alx87 ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

primo giorno " d'inverno", che d'inverno, nelle pianure, come oramai da prassi non ha nulla.

A Torino piove con 6/7 gradi, tra l'altro più caldo delle aspettative, come sempre.
Ricordo bene come da dicembre a fine febbraio, a Torino ogni perturbazione poteva essere l'occasione per una nevicata: certo, poi magari pioveva - succedeva anche negli anni '70 di vedere la pioggia nel trimestre invernale, ci mancherebbe - ma ogni perturbazione era una potenziale gioia e la si monitorava con attenzione. Oggi, oramai è un'assoluta rarità.

Prosegue invece la stagione nevosa sulle Alpi piemontesi: a Cesana Torinese in questo momento è in atto una vera bufera, con circa 15 cm caduti in quattro ore, e se ne dovrebbero prevedere altrettanti entra la notte. Questa volta, privilegiati dalle nevicate cuneese e torinese occidentale, meno alto torinese e alto piemonte: quota neve variabile, ma più alta del previsto ( spesso sopra i 1000, a dispetto dei 600 potenziali previsti, ma localmente dovrebbe abbassarsi in queste ore).

Ps: notevolissimi i 270 mm caduti in novembre a Torino, tra i primi 5 novembre più piovosi della sua storia

Potrebbe essere che le temperature sono più alte del previsto e la quota neve più alta perché, a differenza di quanto previsto, ieri il cielo si è coperto praticamente al tramonto, impedendo qualunque discesa delle temperature per inversione. Spesso non abbiamo neanche la piccola "fortuna" di avere notti con almeno qualche ora di sereno con calma di vento, che è veramente l'unico modo di avere freddo in Valpadana in condizioni normali.

Non so com'è, ma a Milano in questi mesi questa cosa capita un po' più di quanto sarebbe normale in base al calcolo delle probabilità. Certe volte sembra che si prenda la mira per tenere le temperature più alte possibile: trionfali schiarite subito dopo l'alba o, in alternativa, appena cala il buio arrivano coperture integrali del cielo.

Beh nell'ultimo mese direi che il cielo è stato coperto H24 quasi sempre, nell'ultima settimana forse le schiarite mattutine si sono avute in paio di volte, il 25 quando la temperatura si è poi impennata e qui si sono toccati i +20°, e due gg fa.
Qui intanto intensità della pioggia aumentata, t attuale +7.4° e 7 mm di accumulo, avere clima tardo-autunnale al 1° Dicembre (quindi fino a ieri era autunno) non mi pare comunque una tragedia.
Peggioramento flop per le Alpi dove gli accumuli sono irrisori o del tutto assenti, peccato perché specie nelle ore mattutine ci sarebbe stata occasione per neve a quote piuttosto basse.


Distinguerei da Alpi e Alpi: su quelle piemontesi occidentali invece nuova proficua perturbazione. Qui a Cesana Torinese, 1350m, già caduti 30 cm e dovrebbe continuare fino a tarda sera; per Sestriere tredicesima nevicata stagionale, per un bilancio attuale di 170 cm da fine ottobre ad oggi; nevica bene anche sul cuneese, unica zona d'italia che mantiene le quote basse-medio basse oramai, oltre l'Ossola del nord piemonte.

Quindi per il Piemonte, soprattuto zona occidentale, ottima passata; discreti gli apporti anche sulla Valle d'Aosta sudoccidentale.

Per le pianure inutile parlarne più: possiamo discutere di sole,pioggia, alluvioni, siccità, vento o nebbie: ma per il freddo, guardare ad altre generazioni

Intendevo i settori lombardi, che intanto, specie quelli occidentali e Canton Ticino, hanno iniziato a ricevere qualcosa, neve intorno ai 1000 m mediamente.
Qui t attuale 6.8° accumulo 14 mm
Temperature omogenee in pianura da ovest a est, l'unica max over 10 per ora a Toscolano Maderno sul Garda con 10.8°

Va detto cmq per quanto riguarda Torino, a me sembra che ogni volta che si parla di neve a quote basse ci sia sempre troppo ottimismo verso questa città, spesso paragonata alla ben più nevosa Cuneo, forse per la sua posizione occidentale, invece a me sembra che termicamente sia più associabile a città come Novara o Vercelli e quindi alle province orientali piemontesi che non al nevoso sud-ovest, quindi se piove a Novara è probabile che piova anche a Torino, mia opinione ovviamente.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Fiero



Registrato: 02/10/18 10:51
Messaggi: 1198
Residenza: Acqui Terme(AL)204m

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 6:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nevicate importanti sulle Alpi Piemontesi a 2000M
gia' 60/100 cm di neve.
Bene così!!! Very Happy


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 9257
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

massima 15.9, T attuale 8.8 in calo

in attesa che torni lo scirocco in serata ad impennare le temperature


Top
Profilo Invia messaggio privato
Darkangel



Registrato: 16/02/08 09:03
Messaggi: 4509
Residenza: Corneliano CN 205slm

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

http://www.comune.cuneo.it/la-citta/webcam/piazza-foro-boario.html

e fa la sua comparsa a cuneo citta

Borgo S.D.


http://borgosandalmazzo.altervista.org/192.168.0.79/webcam.php




L'ultima modifica di Darkangel il Sun Dec 01, 2019 7:49 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
InvernoPerfetto



Registrato: 06/02/14 18:35
Messaggi: 2855
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 7:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

alx87 ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
alx87 ha scritto:
Bill Carson ha scritto:
InvernoPerfetto ha scritto:
Bgiorno,

primo giorno " d'inverno", che d'inverno, nelle pianure, come oramai da prassi non ha nulla.

A Torino piove con 6/7 gradi, tra l'altro più caldo delle aspettative, come sempre.
Ricordo bene come da dicembre a fine febbraio, a Torino ogni perturbazione poteva essere l'occasione per una nevicata: certo, poi magari pioveva - succedeva anche negli anni '70 di vedere la pioggia nel trimestre invernale, ci mancherebbe - ma ogni perturbazione era una potenziale gioia e la si monitorava con attenzione. Oggi, oramai è un'assoluta rarità.

Prosegue invece la stagione nevosa sulle Alpi piemontesi: a Cesana Torinese in questo momento è in atto una vera bufera, con circa 15 cm caduti in quattro ore, e se ne dovrebbero prevedere altrettanti entra la notte. Questa volta, privilegiati dalle nevicate cuneese e torinese occidentale, meno alto torinese e alto piemonte: quota neve variabile, ma più alta del previsto ( spesso sopra i 1000, a dispetto dei 600 potenziali previsti, ma localmente dovrebbe abbassarsi in queste ore).

Ps: notevolissimi i 270 mm caduti in novembre a Torino, tra i primi 5 novembre più piovosi della sua storia

Potrebbe essere che le temperature sono più alte del previsto e la quota neve più alta perché, a differenza di quanto previsto, ieri il cielo si è coperto praticamente al tramonto, impedendo qualunque discesa delle temperature per inversione. Spesso non abbiamo neanche la piccola "fortuna" di avere notti con almeno qualche ora di sereno con calma di vento, che è veramente l'unico modo di avere freddo in Valpadana in condizioni normali.

Non so com'è, ma a Milano in questi mesi questa cosa capita un po' più di quanto sarebbe normale in base al calcolo delle probabilità. Certe volte sembra che si prenda la mira per tenere le temperature più alte possibile: trionfali schiarite subito dopo l'alba o, in alternativa, appena cala il buio arrivano coperture integrali del cielo.

Beh nell'ultimo mese direi che il cielo è stato coperto H24 quasi sempre, nell'ultima settimana forse le schiarite mattutine si sono avute in paio di volte, il 25 quando la temperatura si è poi impennata e qui si sono toccati i +20°, e due gg fa.
Qui intanto intensità della pioggia aumentata, t attuale +7.4° e 7 mm di accumulo, avere clima tardo-autunnale al 1° Dicembre (quindi fino a ieri era autunno) non mi pare comunque una tragedia.
Peggioramento flop per le Alpi dove gli accumuli sono irrisori o del tutto assenti, peccato perché specie nelle ore mattutine ci sarebbe stata occasione per neve a quote piuttosto basse.


Distinguerei da Alpi e Alpi: su quelle piemontesi occidentali invece nuova proficua perturbazione. Qui a Cesana Torinese, 1350m, già caduti 30 cm e dovrebbe continuare fino a tarda sera; per Sestriere tredicesima nevicata stagionale, per un bilancio attuale di 170 cm da fine ottobre ad oggi; nevica bene anche sul cuneese, unica zona d'italia che mantiene le quote basse-medio basse oramai, oltre l'Ossola del nord piemonte.

Quindi per il Piemonte, soprattuto zona occidentale, ottima passata; discreti gli apporti anche sulla Valle d'Aosta sudoccidentale.

Per le pianure inutile parlarne più: possiamo discutere di sole,pioggia, alluvioni, siccità, vento o nebbie: ma per il freddo, guardare ad altre generazioni

Intendevo i settori lombardi, che intanto, specie quelli occidentali e Canton Ticino, hanno iniziato a ricevere qualcosa, neve intorno ai 1000 m mediamente.
Qui t attuale 6.8° accumulo 14 mm
Temperature omogenee in pianura da ovest a est, l'unica max over 10 per ora a Toscolano Maderno sul Garda con 10.8°

Va detto cmq per quanto riguarda Torino, a me sembra che ogni volta che si parla di neve a quote basse ci sia sempre troppo ottimismo verso questa città, spesso paragonata alla ben più nevosa Cuneo, forse per la sua posizione occidentale, invece a me sembra che termicamente sia più associabile a città come Novara o Vercelli e quindi alle province orientali piemontesi che non al nevoso sud-ovest, quindi se piove a Novara è probabile che piova anche a Torino, mia opinione ovviamente.


Tuo discorso su Torino è giusto ( o sbagliato) per metà:

in effetti Torino non è Cuneo, che comunque si colloca su un bassipiano superiore ai 500 metri, con alcune frazioni anche a 600; inoltre, l'estremo angolo sudoccidentale del Piemonte è quello meno sensibile ai rialzi termici sciroccali, ergo l'aria fredda resiste di più;

però Torino non è - o meglio, non era - neanche Vercelli e Novara: l'incremento termico fa un giro più lungo prima di arrivare nel torinese; di solito lo scirocco passa prima dal novarese, poi dal vercellese/biellese e infine vira su torinese/astigiano, lasciando per ultimo appunto il cuneese. Inoltre, Torino è a -mediamente- 250 metri, quindi più in alto di Novara e Vercelli ed è soggetta più spesso al fhoen rispetto a quelle due città, e come è noto il fhoen è spesso - o era -più propedeutico alla neve perchè seccava l'aria. Ultimo ma non per ultimo, Torino ha una collina che in condizioni favorevoli facilita - o facilitava -il raggiungimento della neve anche in città.
Come vedi, ho spesso usato l'imperfetto perchè il forte aumento termico degli ultimi 30 anni ha ridotto le differenze con le città da te citate, in quanto adesso è molto più probabile che piova a Torino piuttosto che nevichi, anche in pieno inverno.
Spero di avere esaudito le tue - e quelle di altri - curiosità.

Ps: notevolissima la nevicata su Cesana Torinese: nevica dalle cinque di stamane e siamo a quasi mezzo metro!!! e continua, sebbene in calo. E' nevicato più qui che a Sestriere oggi. Davvero una MERAVIGLIOSA PASSATA NEVOSA IN ALTA VAL DI SUSA, più delle aspettative


Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo98



Registrato: 21/07/19 19:19
Messaggi: 994
Residenza: Murisengo(AL) 300 m.sl.m.

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 8:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qui continua a piovere moderatamente,finora 25 mm,attuali 4,5°
Nevicate abbondanti fino a bassa quota sulle alpi occidentali con accumuli importanti oltre i 1000 metri,neve quasi fino al piano nel cuneese con cuneo città imbiacata sotto una fitta nevicata


Top
Profilo Invia messaggio privato
Salento92
*Forumista TOP*


Registrato: 18/11/13 20:01
Messaggi: 9257
Residenza: Andrano (LE), 110 m s.l.m

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 8:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Serata fredda, 7 gradi

Già 6.0 a Supersano




L'ultima modifica di Salento92 il Sun Dec 01, 2019 8:47 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
lities
Forumista senior


Registrato: 05/02/13 19:12
Messaggi: 6398
Residenza: cantoira (to) 800 m. slm

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 8:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Primo giorno d'inverno con la neve Very Happy , anche se bagnata e pochi centimetri.
Pertubazione debole da queste parti con fenomeni poco convinti, 10/15 cm sopra i 1200 metri.
Passata dalle caratteristiche ancora tardo autunnali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
Estremo Nordest



Registrato: 14/02/15 21:05
Messaggi: 2185
Residenza: Gorizia

MessaggioInviato: Sun Dec 01, 2019 9:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Attualmente pioggia +6.7°


Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   

Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum » Previsioni meteo e meteorologia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, ... 124, 125, 126  Successivo
Pagina 2 di 126

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Puoi votare nei sondaggi



Powered by phpBB © 2001- 2004 phpBB Group
Theme created by phpBBStyles.com | Themes Database
phpbb.it