Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEK-END: SABATO bruttino lungo l'Adriatico e al sud, DOMENICA sole quasi per tutti

Fine settimana compromesso in parte per il centro-sud, stante la retroguardia della perturbazione che darà piogge sparse tra giovedì e venerdì in Italia. Domenica invece il sole si farà vedere su gran parte delle nostre regioni.

Week-end - 2 Dicembre 2009, ore 10.22

Il primo fine settimana dell'inverno meteorologico trascorrerà con un tempo complessivamente variabile e non particolarmente freddo sulla nostra Penisola. La perturbazione che arriverà giovedì pomeriggio, distribuirà piogge sparse e nevicate sui rilievi anche nella giornata di venerdì, stante la formazione di un minimo barico sull'Italia centrale. La medesima perturbazione tenderà poi a spostarsi verso la Grecia, ma l'Italia resterà in un primo tempo esposta alle correnti instabili da nord, che comprometteranno a metà il weekend del versante adriatico e del meridione. Entrando nel datteglio, la giornata di SABATO vedrà ampie schiarite sul settore di nord-ovest, sulla Sardegna ed in tendenza anche sul Tirreno. Ancora nubi invece al nord-est, con residue piogge sulla Romagna, ma in attenuazione. Tempo instabile invece lungo tutto il versante adriatico ed il meridione. Qui saranno possibili piogge sparse e rovesci, con neve sopra i 1500-1600 metri. Resteranno all'asciutto solo la Campania e la Sicilia meridionale Attenzione ai venti forti da nord, specie al centro e al sud. DOMENICA ultimi rovesci al mattino sulla Sicilia settentrionale, ma in attenuazione. Sul resto del centro-sud bel tempo, a parte velature in transito senza conseguenze. Bello anche al nord, ma in giornata si farà strada una certa nuvolosità medio-alta, che non darà comunque luogo a precipitazioni. Il sole apparirà spesso come una palla bianca nel cielo. Ancora venti da nord al meridione, ma in attenuazione. Su tutte le altre regioni le correnti si disporranno gradualmente dai quadranti sud-occidentali, con un aumento delle temperature.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum