Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEK-END: dove andare? Cosa fare? Dove pioverà di più?

Sarà un fine settimana bagnato per diverse regioni italiane, specie al centro e al sud. Cerchiamo di capire dove i fenomeni tenderanno a concentrarsi maggiormente.

Week-end - 27 Marzo 2003, ore 16.04

L’alta pressione che ha interessato il nostro Paese in questi ultimi giorni è in fase di attenuazione. Da ovest sta avanzando una depressione con annesso sistema frontale che comincerà ad interessare direttamente la nostra Penisola ad iniziare dalla giornata di sabato. Tutta la struttura perturbata seguirà un percorso piuttosto basso, andando ad interessare soprattutto la Sardegna e le regioni centro-meridionali. Il nord e la Toscana, molto probabilmente, vedranno solo annuvolamenti, associati a scarse precipitazioni. Vediamo quindi in dettaglio dove i fenomeni tenderanno a concentrarsi maggiormente nel corso del prossimo fine settimana. Sabato sarà una giornata in prevalenza nuvolosa per il nord Italia. Qualche pioggia potrebbe cadere in mattinata in prossimità dell’alta Lombardia, l’alto Piemonte e la Val d’Aosta, con brevi nevicate al di sopra dei 1500-1700 metri. Anche sulle Alpi Marittime, il cuneese e i versanti padani dell’Appennino ligure centro-occidentale potrebbero esserci brevi precipitazioni, sempre più probabili nelle ore mattutine. Sulle zone di pianura e lungo i litorali i fenomeni saranno meno probabili. Quindi per chi decide di recarsi in montagna per eventuali escursioni tenga presente che in prossimità dei rilievi alpini, specie del settore centrale ed occidentale, gli addensamenti potrebbero risultare anche intensi e minacciosi, con possibili riduzioni della visibilità. I mari saranno in genere poco mossi, localmente mosso potrebbe risultare il settore occidentale del Mar Ligure, per via di venti un po’ più sostenuti da NE. Le temperature sono previste in leggero calo. Domenica vi sarà ancora spazio per addensamenti nuvolosi, soprattutto sul basso Piemonte e sull’Emilia Romagna, ma il rischio di pioggia sarà nel complesso basso. Altrove le schiarite si presenteranno più ampie e consentiranno di passare anche qualche ora all’aperto. Al centro la pioggia potrebbe visitare la Sardegna, il Lazio, parte dell’Umbria e la bassa Toscana (segnatamente il grossetano). Su tutte le altre regioni le nubi saranno presenti, ma i fenomeni ad esse associati dovrebbero essere scarsi. Annuvolamenti a tratti intensi interesseranno tutta la dorsale dell’Appennino, specie nelle ore pomeridiane. Per chi decide di intraprendere un’escursione in quota tenga presente che le condizioni meteorologiche potrebbero non essere ottimali. Anche il mare si prevede molto mosso, specie in prossimità della Sardegna. Attenzione dunque ad eventuali uscite con mezzi da diporto. Domenica potrebbe intervenire un certo miglioramento sulla Sardegna e una parziale attenuazione dei fenomeni anche sul Lazio. Addensamenti saranno presenti sulla Toscana, sulle Marche e l’Umbria con occasionali e brevi rovesci in prossimità dei rilievi, mentre il tempo tenderà a peggiorare sull’Abruzzo, dove prevediamo anche qualche isolata pioggia. I venti saranno moderati e i mari generalmente mossi. Le temperature saranno in lieve diminuzione. Al sud il sabato si presenterà all’insegna del tempo incerto. Le nubi e le eventuali piogge saranno più probabili sulla Campania, specie sulle province di Napoli e Caserta. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi anche sulla Basilicata e la Puglia settentrionale con qualche breve rovescio, mentre più asciutto si presenterà il tempo sul Molise. Anche sulla Calabria e sulla Sicilia si prevede una certa nuvolosità, anche se le precipitazioni dovrebbero essere scarse e limitate ai rilievi dell’entroterra. I venti saranno moderati e i mari in genere mossi. Le temperature si prevedono in lieve calo. Tempo incerto anche nella giornata di domenica, specie sulla Campania, sul Molise e sulla Basilicata, con possibilità di piogge e qualche temporale. Addensamenti con qualche pioggia anche sulla Calabria e la Sicilia, alternate a locali e brevi schiarite. I venti si manterranno moderati e i mari generalmente mossi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.53: A24 Tratto Urbano

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tangenziale Est (Km. 7,2) in entrambe le..…

h 02.51: A24 Roma-Teramo

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tagliacozzo (Km. 61,1) in entrambe le di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum