Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end: dove andare? cosa fare?

Sarà ancora una volta a "doppio taglio" il fine settimana sulle nostre regioni: il Nord si troverà nel mezzo di una linea d'instabilità, mentre il Sud, più al riparo, avrà ancora sole e tuttalpiù qualche velatura; situazione intermedia, infine, per il Centro. Ecco i consigli di MeteoLive.it su come muoversi...

Week-end - 9 Maggio 2003, ore 11.39

L'avevamo promesso e così per fortuna è stato: l'alito caldo dell'anticiclone subtropicale ha attenuato la morsa ed ora le prospettive parlano di giornate sicuramente più fresche e per qualcuno anche un po' "bagnate". E tutto questo non può che far bene all'uomo e al proprio ambiente, dopo un lungo periodo siccitoso come quello che ci ha preceduto, con temperature ben al di sorpa delle medie del periodo e con un caldo eccezionale per la stagione. Insomma, una rinfrescata che proprio ci voleva! La cosa che forse lascerà un po' d'amaro in bocca per molti è il fatto che il peggioramento previsto dai vari modelli matematici concentrerà la fase "acuta" di instabilità proprio in corrispondenza del week-end, rovinando così di fatto i progetti di chi, sull'onda delle ultime splendide giornate, aveva magari messo in cantiere un fine settimana all'aperto. Almeno per il Nord, niente di più azzardato! Al centro si potrà osare di più, al sud invece nessun problema: qui non dovrebbero registrarsi fenomeni. Vediamo allora come si presenterà il tempo di sabato e di domenica sulle diverse regioni italiane. NORD Sabato e domenica il tempo di queste regioni sarà complessivamente instabile. Rovesci e temporali andranno per la maggiore, specialmente in prossimità di zone di pianura adiacenti aree montuose. Le regioni a maggior rischio precipitazioni saranno la Lombardia, il Trentino-Alto Adige ed il Veneto, ma i fenomeni non dovrebbero risparmiare nemmeno Piemonte e Friuli-Venezia Giulia. Un po' più al riparo Valle d'Aosta, Liguria ed Emilia-Romagna, dove più ampie saranno le schiarite, anche se comunque il rischio temporali non è scongiurato. In una situazione del genere, qualsiasi gita legata ad attività all'aperto risulterebbe quanto meno difficoltosa. Meglio sarebbe ripiegare sui musei e sulle città d'arte: in fondo dopo i primi assaggi estivi di mare e di montagna, può andar bene anche così... CENTRO e SARDEGNA Classica terra di confine. Sia sabato che domenica il tempo su queste zone vedrà alternarsi velature più o meno compatte lungo i litorali e qualche addensamento cumuliforme verso l'interno, con rischio di temporali più marcato su Appennino Tosco-Emiliano, Marchigiano ed Abruzzese. I temporali potranno successivamente "scivolare" verso aree attigue alle catene montuose, interessando direttamente zone collinari e pianure interne. Pertanto, la classica gita al mare potrebbe essere infastidita dalle nubi e dalla generale rinfrescata. E allora, mare o montagna? Gradevoli passeggiate a cavallo od in mountain-bike nella "Verde Umbria" potrebbero risolvere ulteriori dubbi, ma col temporale dietro l'angolo la cosa migliore da fare è forse optare per un itinerario enogastronomico nel cuore del Chianti. Se invece siete in Sardegna, una domenica più "permissiva" vi permetterà di scegliere tra diverse soluzioni. Qui infatti il tempo si presenterà inizialmente instabile, con rovesci localizzati sulla parte occidentale dell'isola; ma già dal pomeriggio di sabato le condizioni tenderanno alla variabilità, fino ad un più netto miglioramento che si concretizzerà nella giornata di domenica. SUD Come spesso accade in situazioni simili, il Meridione d'Italia vivrà le giornate migliori di questo week-end. Pertanto, nonostante una generale rinfrescata, e nonostante qualche velatura di troppo, qui il mare sarà a portata di mano un po' per tutti, specialmente alla domenica. Sabato infatti il tempo rimarrà un po' incerto su Calabria, Campania e Sicilia, con annuvolamenti stratiformi e con qualche addensamento nuvoloso verso l'interno; basso comunque il rischio di precipitazioni. Domenica invece tempo buono ovunque. E dunque, oltre al mare, qualsiasi attività all'aperto troverà una cornice ideale.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum