Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end alle porte: cosa fare? dove andare? Sardegna a rischio temporali

Una linea di moderata instabilità percorrerà da Nord a Sud gran parte dello Stivale, apportando rovesci e temporali un po' su tutte le regioni. Ma non mancheranno lunghi momenti soleggiati. Ecco i consigli di MeteoLive.it su come muoversi in maniera intelligente...

Week-end - 15 Maggio 2003, ore 11.58

Sarà un fine settimana a fasi alterne, quello che ci si para innanzi nei prossimi giorni. Un corpo nuvoloso percorrerà da Nord-Ovest a Sud-Est il nostro Stivale, apportando deboli precipitazioni, localmente temporalesche, in particolare sulla Sardegna e sulla Campania. Pertanto, il tempo rischia di regalarci il classico doppio volto, a parti invertite tra Settentrione e Meridione d'Italia, nei due giorni di questo imminente fine settimana. Sabato saranno infatti le regioni alpine e padane, nonché la Sardegna ed il settore nord-appenninico, ad avere il tempo peggiore, con qualche debole pioggia; temporali in agguato sul sud della Sardegna; per il Meridione, invece, sarà una giornata di attesa. Viceversa, alla domenica, il guasto atmosferico guadagnerà prima il Centro e quindi il Sud, lasciando libero il Nord. Ma andiamo con ordine e vediamo come MeteoLive.it consiglia di muoversi nel prossimo fine settimana in Italia. - NORD - La giornata di SABATO inizierà con cielo parzialmente nuvoloso, a tratti coperto sui settori di Nord-Ovest ove saranno possibili locali piogge. Con il trascorrere delle ore, la nuvolosità si intensificherà anche sul resto delle regioni, interessando l'intera fascia alpina, prealpina e padana; ancora possibile un po' di pioggia intermittente. Già dalla serata ci sarà spazio per schiarite, e DOMENICA il tempo dovrebbe concedere lunghi momenti soleggiati. Ci sarà sempre comunque occasione per locali disturbi, limitati però alla fascia alpina, in un contesto di lieve variabilità. Le temperature garantiranno condizioni ideali per la classica gita fuori porta. Pertanto, per una buona gestione del week-end e delle ore di bel tempo, risulterà molto utile sfruttare il miglioramento della domenica. L'itinerario di MeteoLive.it - Verona e il Lago di Garda. Sabato visita della città di Verona; domenica tour del Lago di Garda. - CENTRO - Per certi aspetti un po' paradossalmente, le regioni centrali saranno quelle favorite da un simile contesto meteorologico. Infatti, il peggioramento su questo settore dello Stivale interverrà solo nella notte e alle prime luci dell'alba di domenica, lasciando abbastanza buono il tempo di entrambi i giorni del week-end. SABATO il cielo si presenterà velato, con qualche addensamento più compatto alla sera, ma senza precipitazioni, se non su Alta Toscana e Sardegna, dove saranno possibili focolai temporaleschi. Nella notte su DOMENICA le precipitazioni guadagneranno rapidamente le coste laziali, la Maremma e le zone interne. Ma già al mattino la situazione tenderà al miglioramento, con le piogge limitate al basso Lazio ma in esaurimento. Nel pomeriggio di domenica tempo soleggiato, specialmente lungo le coste tirreniche. L'itinerario di MeteoLive.it - Il Perugino nascosto, da Spello a Spoleto. Sabato a Spello e Montefalco (PG); domenica visita di Spoleto con tappa alle Fonti del Clitunno e con possibile "puntatina" a Monteluco. - SUD - Al Meridione d'Italia il tempo migliore lo avremo invece nella giornata di SABATO, quando i cieli si presenteranno per lo più soleggiati o al massimo velati. Nella prima parte di DOMENICA le condizioni del tempo non saranno buone. Su Campania, Puglia, Molise e Lucania, risulterà alto il rischio di rovesci anche temporaleschi. Il miglioramento che si prospetta dal pomeriggio interverrà forse troppo tardi per salvare la giornata. Su Sicilia e Calabria le cose dovrebbero andare meglio, nel senso che potrebbero esserci lunghi momenti soleggiati ed il tutto dovrebbe risolversi in un rapido passaggio nuvoloso, con basso rischio di fenomeni. Ecco perché nel nostro itinerario proponiamo proprio questa zona. L'itinerario di MeteoLive.it - Il Monte Etna. Sabato sull'Etna; domenica visita di Taormina e delle Gole dell'Alcantara.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum