Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venti da NORD sul week-end!

Temperature in diminuzione! Questa è la cosa più importante da segnalare per il prossimo fine settimana. I fenomeni saranno concentrati soprattutto al sud e su parte del centro, mentre al nord la domenica sarà fresca e soleggiata.

Week-end - 4 Novembre 2004, ore 16.07

Vi siete abituati al caldo? Alle temperature al di sopra delle medie e ai bagni in mare fuori stagione? In effetti dal punto di vista termico sembra settembre, ma se diamo un'occhiata al calendario scopriamo che le cose non stanno così. Siamo già a novembre e i 25-26° sulla nostra Penisola ancora non mollano! Colpa delle correnti calde meridionali, che ci hanno interessato fino ad ora. A partire dal prossimo fine settimana, il mese di novembre sembra voglia prendersi una rivincita, o meglio cercherà di sfigurare meno davanti ad un autunno ormai in fase " matura". Badate bene, non arriverà il gelo sull'Italia, tuttavia la diminuzione delle temperature, che avverrà da qui a domenica sera, potrebbe essere in qualche caso sensibile. Cosa succederà in sostanza? L'alta pressione delle Azzorre, dopo un lungo sonno, sembra voglia svegliarsi. Il suo risveglio non sarà lento e macchinoso, ma immediato, tant'è vero che in due giorni avrà messo sotto il suo dominio tutta l'Europa occidentale. A fare da controaltare a questo "colosso anticiclonico" sarà una complessa depressione fredda che si posizionerà sul settore centro-orientale dell'Europa. L'Italia, come spesso succede, si troverà nel mezzo, nel "corridoio" delle correnti fredde settentrionali. Con questa situazione il calo termico sulla nostra Penisola sarà scontato, soprattutto sui settori orientali. Ma vediamo come si comporterà il tempo sabato e domenica. SABATO, molte nubi saranno presenti sulla nostra Penisola. I fenomeni, tuttavia, saranno più probabili in un primo tempo tra l'Emilia Romagna e le Marche, mentre a seguire tutto il centro, eccetto forse la Toscana, sarà sotto addensamenti intensi, associati a locali rovesci o temporali. I fenomeni si prevedono più intensi sull'Abruzzo. Al nord, dopo le nubi della mattinata, il cielo tenderà ad aprirsi, per poi ripeggiorare tra il pomeriggio e la sera, con qualche pioggia sull'Emilia e sul Piemonte. Il sud sarà ancora in attesa, anche se le prime piogge si faranno strada tra il pomeriggio e la sera tra il Molise e l'entroterra campano. Al nord si prevedono forti venti di Bora sull'alto Adriatico, che accompagneranno l'atteso calo delle temperature. Rotazione del vento dai quadranti nord-orientali anche al centro e a seguire al sud entro la serata. DOMENICA, tutte le nubi saranno in "fuga" verso il meridione d'Italia, dove si prevede il tempo peggiore. Rovesci e temporali sulla Sicilia, le Isole Minori, la bassa Puglia e la Calabria. In queste zone sconsigliamo le uscite in mare. Alcuni addensamenti saranno presenti al centro, soprattutto al mattino, con possibili piogge su Sardegna, Marche e Abruzzo. Altrove le condizioni tenderanno rapidamente a migliorare, per merito di venti intensi dai quadranti settentrionali. Al nord, fatta eccezione per locali addensamenti sul Triveneto, sara una bella giornata di sole, con atmosfera limpida e fresca. Le temperature tenderanno ulteriormente a calare, riportandosi su valori più consoni al periodo in questione.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum