Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un fine settimana con l’ombrello su diverse regioni

Sostanziali conferme rispetto a quanto affermato nella giornata di ieri.

Week-end - 26 Marzo 2003, ore 10.55

La perturbazione che seguiamo da diversi giorni ormai è in piena attività sull’oceano Atlantico in prossimità del Portogallo, ed a quanto pare riuscirà ad investire buona parte delle nostre regioni portando un po’ di pioggia. Cerchiamo adesso di entrare più nel dettaglio: SABATO: al mattino nubi più o meno dense copriranno gran parte del centro e del nord, ad eccezione dell’Abruzzo dove avremo solo sottili velature. Le precipitazioni saranno già attive su bassa Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria, con il rischio che sulla costa si formino anche nubi imponenti con improvvisi e forti acquazzoni; chi si trova a Sanremo o Imperia quindi si prepari a munirsi di ombrello. Attenzione anche allo Scirocco, che su tutti i rilievi e sul litorale soffierà piuttosto forte, mantenendo le temperature relativamente elevate e facendo aumentare l’umidità. Nelle altre zone interessate dalle nubi nel frattempo non ci dovrebbero essere particolari problemi, visto che a parte qualche goccia di pioggia isolata non ci saranno fenomeni; nel meridione addirittura il sole sarà ancora ben presente. Nel corso del pomeriggio e della serata invece un ammasso di nubi dense e spesse tenderà ad avvicinarsi dal mare verso la Riviera di Levante, la Toscana ed il Lazio settentrionale, dove comincerà a piovere piuttosto moderatamente, se non (a tratti) con forte intensità. Piogge abbondanti continueranno a verificarsi lungo il litorale ligure occidentale ed il basso Piemonte, mentre sul resto delle regioni nord-occidentali le precipitazioni saranno più sparse ed intermittenti; la neve cadrà solamente a quote molto elevate. Sul resto del nord e del centro invece il cielo si coprirà ulteriormente, ma i fenomeni saranno piuttosto scarsi (qualche fiocco di neve sull’Appennino oltre i 1800-2000 metri); al sud gradualmente le nubi si affacceranno da ovest, a partire dalla Campania e dalla costa tirrenica della Calabria. DOMENICA: già in mattinata il nucleo nuvoloso più intenso si sposterà dal Tirreno settentrionale verso il Tirreno meridionale, a causa dell’occlusione del fronte (accompagnata da un certo calo delle temperature) fra la Liguria e l’alto Lazio; questo cosa comporterà? Le piogge (e la neve, che cadrà circa 200-400 metri più in basso rispetto al giorno precedente) continueranno a manifestarsi in mattinata su gran parte delle regioni centrali tirreniche e settentrionali (specialmente sulla Pianura Padana centrale ed occidentale, oltre che sulla Liguria) ma saranno sicuramente meno intense e persistenti del giorno precedente; durante il pomeriggio addirittura si assisterà ad un graduale miglioramento con cessazione dei fenomeni e schiarite sempre più ampie fra l’Emilia-Romagna, la bassa Lombardia, l’Appennino settentrionale e l’Umbria occidentale. Su Marche ed Abruzzo invece avremo ancora poche precipitazioni, seguite da ampi squarci di sereno nel corso della giornata. Probabilmente avremo piogge fino in serata solamente sulla Sardegna e sul Lazio; al sud invece nuovi acquazzoni e qualche temporale arriveranno solo nella seconda parte della giornata, in particolare sulle coste campane e calabre. Sul meridione lo Scirocco comunque soffierà ancora forte fino in serata, e quindi la temperatura si manterrà elevata.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.26: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e L'aquila Est (Km. 1..…

h 04.13: A25 Torano-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Avezzano (Km. 88,1) e Allacciamento A14 Bologna-Taranto (Km. 186,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum