Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un bel week-end soleggiato lungo tutte le nostre spiagge

Week-end da spiaggia su tutti i settori italiani ma occhio agli addensamenti pomeridiani lungo i settori adriatici centro-meridionali.

Week-end - 17 Luglio 2013, ore 12.45

L'arrivo del week-end sarà ancora caratterizzato dalla presenza di un campo di pressione mediamente alto e livellato che occuperà tutte le zone del Paese, tuttavia la struttura di alta pressione non riuscirà a garantire una stabilità assoluta su tutti i settori italiani. Durante il pomeriggio cumulonembi e temporali popoleranno i cieli dei settori interni e montuosi, senza generalmente interessare le coste. La nota di merito a questo lungo periodo anticiclonico che stiamo vivendo, caratterizzerà proprio il tempo atmosferico lungo le coste, il quale presenterà generalmente delle condizioni più che ottime per favorire la balneazione.

Quali settori costieri potrebbero sperimentare degli addensamenti nuvolosi in più?

Le aree del medio e basso settore adriatico potrebbero assistere all'arrivo di qualche addensamento nuvoloso durante le ore pomeridiane. L'arrivo di questi addensamenti trarrebbero origine dalle vecchie incudini temporalesche senescenti che dai vicini settori appenninici riuscirebbero a svalicare lungo le coste di questi settori. Tutto questo sarebbe possibile dalla presenza di una blanda ventilazione nord-occidentale che risulterebbe attiva soprattutto sui settori meridionali della penisola mentre al nord persisterebbe una sostanziale calma di vento a tutte le quote.

Quanto farà caldo sulle nostre spiagge?

La temperatura si attesterà su valori di caldo moderato con temperature attestate sui +27, +29 gradi lungo tutti i nostri tratti costieri. Si tratterà ovunque di caldo piuttosto afoso ma parzialmente mitigato dalla presenza delle brezze che soffieranno moderate lungo i litorali.

Da segnalare infine la presenza di un Mediterraneo ormai surriscaldato da diverse giornate di intenso irraggiamento solare. La temperatura superficiale dei nostri bacini si è portata sui +25, +26 rendendo la balneazione accessibile a tutti, senza subire il fastidio di una temperatura eccessivamente fredda.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum