Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tutto sul primo fine settimana di dicembre

Tempo instabile, con rovesci e neve in Appennino al centro-sud; più asciutto, ma freddo, al nord.

Week-end - 29 Novembre 2012, ore 10.40

Manca poco all'avvio dell'inverno meteorologico, che per convenzione inizia dal primo dicembre. Quest'anno le tempistiche sembrano essere ampiamente rispettate, tra vento forte, piogge, rovesci ed un calo della quota neve.

La depressione giunta ieri sull'Italia tenderà ad "annidarsi" sul Mare Nostrun e verrà continuamente rinvigorita da aria fredda proveniente dalle alte latitudini. Se al nord avremo un tempo più freddo, ma sostanzialmente asciutto, al centro-sud sarà l'instabilità a tenere banco, soprattutto lungo le regioni del versante tirrenico. Su queste zone avremo ancora rovesci e qualche temporale, fenomeni animati da forti correnti da nord-ovest.

Questa è la previsione per sabato 1 dicembre, incentrata tra le 7 e le 19 del medesimo giorno.

Al nord, come anticipato, avremo tempo asciutto a parte qualche precipitazione sull'Emilia Romagna al mattino, nevosa sui 600-700 metri.

Tempo abbastanza buono anche sulla Toscana, mentre altrove, come potete vedere, dominerà ancora l'instabilità.

In particolare zono attesi rovesci tra la Romagna e le Marche, sulla Sardegna occidentale, il Lazio, la Campania e la Calabria Tirrenica.

Sull'Appennino centrale potrebbe nevicate tra gli 800 ed i 1000 metri di quota. Attenzione anche ai venti forti da nord-ovest tra la Sardegna e il medio-basso Tirreno.

Questa invece è la domenica, con la previsione incentrata sempre tra le 7 e le 19.

Dopo qualche ora di relativa tregua, un nuovo peggioramento interverrà sulle regioni tirreniche, dalla Toscana fino alla Calabria, con piogge e rovesci.

Sull'Appennino centro-settentrionale potrebbe nevicare sopra i 700-800 metri, mentre altrove i bianchi fiocchi si faranno vedere più in alto, attorno ai 1200 metri.

Al nord, a parte qualche precipitazione sull'estremo levante ligure, sull'Emilia Romagna e sulle Alpi, il tempo resterà sostanzialmente asciutto, anche se freddo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum