Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Temporali sulle Alpi tra venerdì sera e domenica

La fine dell'onda calda sarà accompagnata da alcuni temporali che interesseranno essenzialmente i settori alpini tra venerdì sera e domenica. Probabile qualche sconfinamento sui settori di pianura più settentrionali.

Week-end - 28 Luglio 2005, ore 10.47

La depressione sull'Europa occidentale, responsabile della risalita calda di queste ore, tenderà a spostarsi verso levante ad iniziare dalla giornata di venerdì. Come avviene di consueto in piena estate, il Mare Nostrum tenderà a stabilizzare l'atmosfera e l'area depressionaria non avrà la forza di entrare decisa verso di noi, ma traslerà in direzione dell'Europa centrale. Così facendo, le regioni che risentiranno maggiormente del cambiamento saranno quelle settentrionali, anche se i temporali si manifesteranno segnatamente sui settori alpini e prealpini. Già dal tardo pomeriggio di venerdì, il settore di nord-ovest verrà interessato dalla parte periferica della depressione sopra citata. Le correnti in quota tenderanno a disporsi da sud ovest, risultando anche piuttosto tese. Tutto ciò comporterà un aumento della nuvolosità associato a qualche temporale nel pomerioggio, segnatamente tra la Val d'Aosta e l'alto Piemonte. Non si escludono locali sconfinamenti sulle zone di pianura più settentrionali, soprattutto nelle ore notturne, mentre altrove non dovremmo avere fenomeni. Nella giornata di sabato, l'aria più fresca atlantica dilagherà su tutto il nord, determinando ancora possibili temporali sui settori alpini e prealpini, oltre a qualche sconfinamento sulle zone di pianura a nord del Po, specie nel pomeriggio. Il nocciolo perturbato traslerà dalla Francia al Belgio e nella giornata di domenica si piazzerà all'altezza della Germania. In questo modo tutta la nostra Penisola, sempre domenica, verrà raggiunta da correnti meno calde provenienti da ovest, con i temporali che tenderanno a concentrarsi tra l'alto Veneto, il Trentino Alto Adige e il Friuli. A tratti sarà possibile un interessamento del settore nord della Lombardia, soprattutto la zona dei laghi. Le temperature tenderanno ulteriormente a scendere, portandosi su valori decisamente più sopportabili.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.39: A52 Tangenziale Nord Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SS36 Del Lago Di Como:..…

h 06.36: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra San Severo (Km. 528,6) e Foggia (Km. 554,1) in direzione Bari..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum