Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

SOLE E ARIA AFRICANA sull'Italia per il primo maggio!

Bel tempo e temperature elevate sulla Penisola, soprattutto nel prossimo fine settimana.

Week-end - 26 Aprile 2005, ore 11.47

Il grande "cupolone" anticiclonico torna a farci visita. Ne sentivate la mancanza? Niente paura, rieccolo tra di noi, pronto a scaldare bene l'atmosfera dalle nostre parti, soprattutto nel prossimo fine settimana. In effetti un week-end all'insegna del sole e del bel tempo non può che fare piacere, dopo il periodo abbastanza piovoso che ci stiamo lasciando alle spalle. Cosa succederà sull'Europa? Beh, quello che succede ogni volta che sull'Italia si prepara un'ondata di caldo; una depressione atlantica, anche abbastanza profonda, invece di progredire verso il Continente tenderà a "sprofondare" tra il vicino Atlantico e il Portogallo. L'aria fredda punterà verso le Isole Canarie e darà vita ad una saccatura che interesserà parte del settore occidentale europeo. Sul bordo orientale di tale saccatura scorrerà l'aria calda, che verrà prelevata direttamente dal nord Africa. Queste correnti "gonfieranno" una campana di alta pressione, ovviamente di matrice africana, che si posizionerà proprio al centro del Mediterraneo. Con una situazione del genere, di solito, non c'è scampo! Il bel tempo e il caldo si impossessano della nostra Penisola e nel periodo estivo possono addirittura "arroventarla". Ma farà davvero così caldo? Beh, se pensate a temperature "simil estate 2003" potete stare tranquilli. I geopotenziali non sono così alti e soprattutto il sole non è ancora in grado di scaldare molto. Tuttavia lo sbalzo termico tra le temperature degli ultimi giorni e quelle che verranno sarà notevole. Probabilmente questo si tradurrà in un maggiore disagio fisiologico, in quanto il nostro organismo non sarà abituato a valori termici più elevati. Si toccheranno i 30°? Probabile, in alcune zone della pianura padana, nelle vallate interne del centro e sulla Sardegna, ovviamente nelle ore pomeridiane. Dove farà invece meno caldo? Paradossalmente in riva al mare! Lo specchio d'acqua che ci circonda manterrà una temperatura bassa ancora per diversi giorni. Il mare impiega un tempo molto più lungo prima di scaldarsi rispetto alla terraferma. Questo sarà garanzia di brezze tese e fresche nelle ore del pomeriggio, che manterranno le temperature delle coste distanti dai 30° sopra citati. Ci sarà totale assenza di nuvolosità? Solo sui rilievi alpini ci potrebbero essere addensamenti, ma con basso rischio di pioggia. Altrove prevarrà il sole. Attenzione però! Non si tratterà di un sole limpido; il cielo potrebbe presentarsi in parte lattiginoso, stante l'aria calda africana presente anche in quota. Sulla Sardegna e sul settore occidentale della Penisola vi potrebbero essere anche delle velature, specie nella giornata del primo maggio.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.12: Roma Via Ardeatina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via Viggiano e Via di Vigna Mura..…

h 20.11: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Cesena Nord (Km. 93,6) e Forli' (Km. 81,6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum