Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si conferma un fine settimana instabile su gran parte d'Italia: dove pioverà di più?

Sabato i temporali saranno più frequenti al nord e nelle zone interne del centro. Tempo migliore al sud. Domenica estensione dei fenomeni a tutto il nord e il centro. Più marginale l'influenza della struttura perturbata al sud.

Week-end - 19 Agosto 2005, ore 11.09

Stai partendo per un fine settimana al mare o in montagna? Ahi ahi ahi! Un nucleo di aria fredda inserito in una spigolosa saccatura farà il suo ingresso nel Mediterraneo nella notte tra sabato e domenica, preparando un fine settimana non ottimale per i vacanzieri, soprattutto al nord e al centro. Ma il tempo sarà davvero così brutto? Beh, per quanto riguarda la giornata di sabato possiamo assicurare lunghi momenti soleggiati sulle estreme regioni meridionali, in modo particolare sulla Puglia, la Calabria ionica e la Sicilia orientale. Su queste regioni si avrà anche un aumento delle temperature stante un richiamo di venti caldi dal nord Africa. Solo tra il pomeriggio e la serata arriveranno delle velature da ovest, che sporcheranno in parte il cielo, ma non daranno luogo a piogge. Le nubi tenderanno invece ad aumentare su tutto il centro. In un primo tempo si tratterà di una copertura medio-alta, ma a seguire la nuvolosità si farà più compatta e potrebbe originare qualche temporale nel pomeriggio sull'Umbria, l'entroterra marchigiano, abruzzese e sulla Sardegna occidentale. Per il nord, invece, vi saranno meno possibilità di vedere il sole e i temporali potrebbero divenire abbastanza frequenti, soprattutto tra il pomeriggio e la serata. I fenomeni saranno più probabili su tutte le zone di pianura, mentre sulla Liguria ( in modo particolare su Imperiese e Spezzino) non saranno escluse occhiate di sole e le piogge dovrebbero essere meno frequenti. Domenica, come già accennato nei giorni scorsi, sarà la giornata più instabile per il nord e il centro. La saccatura in entrata sul Mediterraneo isolerà un minimo molto attivo in quota all'altezza della Corsica. Tutta la nostra Penisola, di conseguenza, si troverà sotto l'influenza di questa depressione, che dispenserà piogge e temporali a carattere sparso soprattutto al nord e al centro. Forse solo le Marche e l'Abruzzo avranno un po' di sole al mattino, ma la situazione sarà destinata a peggiorare anche qui nel corso della giornata. Qualche schiarita in più anche sulla Sardegna, specie nelle ore del pomeriggio. Per quanto riguarda il sud, qui la situazione sarà un po' meno "pesante" dal punto di vista delle nubi e delle piogge. Qualche temporale è atteso sulla Sicilia e sulla Calabria, ma si tratterà di fenomeni passeggeri. Altrove avremo nubi sparse, alternate a qualche occhiata di sole, soprattutto sulla Puglia e la Calabria ionica. Dal punto di vista termico, un calo delle temperature è atteso prima al nord e poi anche al centro. Al sud, almeno fino a domenica, le temperature non dovrebbero subire grosse variazioni e tenderanno a diminuire solo nella giornata di lunedì.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum