Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche fiocco sul versante adriatico dell'Appennino tra sabato e domenica

Anche oggi giungono conferme circa un fine settimana freddo sulla Penisola e con qualche spruzzata di neve sull'Appennino centro-meridionale.

Week-end - 17 Novembre 2005, ore 15.00

Le correnti da nord che già oggi interessano le nostre regioni settentrionali, tenderanno ad intensificarsi nel corso dei prossimi giorni, accentuando il trasporto di aria fredda dalle latitudini polari verso sud. La nostra Penisola sarà interessata soprattutto nel fine settimana, quando le temperature tenderanno a scendere di alcuni gradi, specie sui settori orientali. Dal punto di vista della nuvolosità, il fine settimana prossimo sarà in larga parte soleggiato al nord e lungo il Tirreno. Vi saranno addensamenti sui rilievi alpini più settentrionali, magari con qualche fiocco di neve portato dal vento. Anche sulla Romagna vi sarà una certa nuvolosità, localmente associata a brevi precipitazioni nevose in Appennino al di sopra dei 500 metri, specie domenica. Il tempo peggiore, come sempre avviene con queste configurazioni, sarà lungo il versante adriatico e al sud. Le correnti da nord impatteranno contro i rilievi dell'Appennino e determineranno qualche nevicata fino a quote collinari sui settori più ad est. Già sabato mattina qualche breve nevicata interesserà l'Appennino marchigiano e Abruzzese al di sopra dei 500 metri. In occasione di rovesci più intensi qualche fiocco lo si potrà vedere anche più in basso. Qualche rovescio sarà possibile anche sulla Sicilia e sud sud della Sardegna, ma la quota neve qui sarà decisamente più alta, attorno ai 1200-1300 metri. Domenica la situazione tenderà leggermente a peggiorare, sempre sui settori adriatici. Spruzzate di neve saranno possibili, oltre che sull'Appennino Marchigiano e Abruzzese, anche sull'est dell'Umbria e sul Molise, nonchè sui rilievi romagnoli. La quota neve rimarrà fissata sui 500 metri. Anche sulla Sicilia, la neve scenderà fin sui 1100 metri, segnatamente sulle Madonie, i Monti Nebrodi e Peloritani. Al nord, come già anticipato, niente neve, ma con tutta probabilità arriveranno le prime gelate notturne anche in pianura.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.05: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 4 km causa incidente nel tratto compreso tra Rovereto Sud-Lago Di Garda Nord (Km. 166,7)..…

h 13.05: A16 Napoli-Canosa

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Grottaminarda (Km. 81,7) e Vallata (Km. 104,2) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum