Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Qualche disturbo su Alpi e nord-est, per il resto bel tempo sino a domenica

Fine settimana all'insegna del sole su molte regioni italiane. Le uniche incertezze riguarderanno i settori alpini ed alcune zone costiere del versante tirrenico.

Week-end - 25 Maggio 2006, ore 11.20

Alta pressione delle Azzorre di gran carriera sulla nostra Penisola! Come sovente accade nelle estati più classiche, il braccio orientale di questa figura stabilizzante si incunea dal Vicino Atlantico verso l'Europa occidentale, interessando in pieno il Bacino del Mediterraneo e l'Italia. Quando accade ciò, il tempo sulla nostra Penisola si presenta stabile, magari con qualche nube si passaggio solo sui settori alpini. L'alta delle Azzorre non è l'anticiclone africano. Di conseguenza le temperature non si impennano a dismisura e soprattutto è presente una certa ventilazione specie nelle ore pomeridiane. Tuttavia non siamo in luglio, ma alla fine di maggio. La temperaura del mare risulta difatti ancora piuttosto bassa, rispetto alla massa d'aria in arrivo. In poche parole, il Mare Nostrum non risulta ancora pronto ad accogliere un tentativo d'estate così in grande stile. Questa scarsa "prontezza" sarà probabilmente la causa di annuvomenti bassi e stratificati, che incomberanno lungo alcuni tratti di costa sia sabato che domenica. Da cosa saranno originate tali nubi? Semplicemente dal fatto che l'aria calda dell'anticiclone scorrerà sulla superficie marina ancora fredda. Questo determinerà la condensazione del vapore acqueo presente al suo interno, con la formazione di nubi e nebbie marittime. La stessa cosa succede quando in inverno si alita sopra ad un vetro molto freddo. Il vetro si appanna per via della condensazione del vapore acqueo che avviene sulla superficie del vetro stesso. Il procedimento è analogo! Dove saranno presenti tali nubi? Sabato lungo le coste liguri (specie al primo mattino e alla sera, con attenuazione della copertura nelle ore centrali del giorno). Qualche banco nuvoloso, limitatamente alla mattinata, sarà presente sulla Versilia e lungo la valle dell'Arno, in Toscana. Più a sud gli stessi "disturbi" si riscontreranno lungo le coste tirreniche della Calabria, sul Cilento e sul Messinese. Anche in questi settori la copertura tenderà in parte a diradarsi nelle ore più calde. Domenica ancora nubi basse in Liguria, sulla Versilia (più intense rispetto al sabato), sulle coste pontine, sulla Campania e la Calabria Tirrenica (segnatamente a nord del Golfo di Sant'Eufemia). Addensamenti di passaggio saranno presenti, come già accennato, anche lungo le Alpi (specie quelle centro-orientali), ma il rischio di temporali sarà basso. Su tutte le altre regioni il sole dovrebbe splendere in maniera quasi incontrastata in questi prossimi giorni.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.52: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Val Vibrata (Km. 318,6) e Vasto Sud (Km. 454,6) in entrambe le di..…

h 19.48: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum