Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel fine settimana tornerà L'INVERNO!

Sarà solo una fugace comparsa, ma i termometri su molte regioni piomberanno decisamente verso il basso. Interessate soprattutto le regioni del versanre adriatico e il sud.

Week-end - 14 Febbraio 2008, ore 10.15

Un fine settimana sulle ali del vento, ma soprattutto molto freddo! Si fa un gran parlare della colata di aria gelida che nelle prossime 72 ore interesserà i Paesi dell'Europa orientale ed in parte anche l'Italia; un vero e proprio "pezzo di polo" che verrà scaraventato verso sud e farà piombare nel gelo molte nazioni del Continente. Per ciò che concerne l'Italia, i massimi effetti della colata fredda si avranno lungo il versante adriatico e al sud. Qui le temperature si abbasseranno di parecchi gradi ed il vento forte acuirà ancor più la sensazione di freddo. L'avvezione fredda inizierà nella giornata di sabato. In Valpadana il rientro di correnti fredde da est farà aumentare la nuvolosità, soprattutto sull'ovest del Piemonte. Tra sabato e domenica sarà possibile anche qualche spruzzatina di neve sul Cuneese e sul Torinese, ma cose davvero minime. Vento e freddo su tutto il centro, ma soprattutto al sud. In prossimità della Puglia e sullo Ionio venti da nord VIOLENTI e freddo intenso. Sempre nella notte tra sabato e domenica avremo il culmine del freddo, con qualche "nevicatina" possibile sull'Abruzzo, sul Molise e sulla Puglia fin sulle coste. Anche in questo caso si tratterà solo di fiocchi sporadici, non avremo nevicate pesanti. Molto freddo su tutta l'Italia anche nella giornata di domenica. Nubi saranno presenti in Valpadana, sulla Liguria, sull'est della Sardegna, sull'Abruzzo e al sud. Scarsi, se non nulli, i fenomeni associati. Venti molto forti da nord-est sullo Ionio, sulla Puglia e sulla Sicilia. Qui il freddo si farà davvero sentire. Più deboli i venti altrove. Come già anticipato, si tratterà di un'ondata fredda intensa, ma molto breve. Già lunedì i venti si attenueranno e le temperature tenderanno ad aumentare ad iniziare dai settori occidentali.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum