Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo fine settimana: PERTURBAZIONE in piena azione al nord e al centro?

Secondo il modello americano sarà un fine settimana invernale al nord e su parte del centro

Week-end - 13 Gennaio 2020, ore 11.00

 

Il modello americano porta avanti la tesi di un possibile cambiamento del tempo a ridosso del fine settimana segnatamente al nord e al centro. Come anticipato in altra sede il quadro previsionale risulta ancora incerto, anche se diverse elaborazioni sembrano accodarsi alla tesi dell'elaborato di oltre oceano. 

La perturbazione che abbiamo lasciato in prossimità della Francia nelle ore centrali di venerdi 17 gennaio (www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/perturbazione-in-arrivo-sul-finire-della-settimana-la-giornata-di-venerdi/83689/), tra sabato e domenica potrebbe muoversi con decisione verso la nostra Penisola. 

La formazione di una depressione in lento trasferimento dal Golfo Ligure alle regioni centrali fungerebbe da freno in merito alla traslazione dei fenomeni verso levante; in altre parole, se questa tesi fosse vera, le piogge e le nevicate conseguenti sarebbero maggiormente durature in Italia. 

La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni attese sulla nostra Penisola nell'arco di tutta la giornata di sabato 18 gennaio

Al nord avremo tempo in prevalenza perturbato specie su basso Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e basso Veneto. In queste zone potrebbe nevicare sui rilievi al di sopra dei 600-800 metri; le quote neve saranno ovviamente da verificare cammin facendo e saranno in stretto rapporto con la "bontà" del passaggio frontale in questione. 

Fenomeni meno diffusi sulle alte pianure e le zone alpine anche se qualche nevicata potrebbe aversi anche qui, in media sopra i 600-700 metri. 

Piogge e rovesci anche al centro, specie sulle Marche e le zone interne della Toscana con neve sopra gli 800-1000 metri in Appennino. 

Le precipitazioni raggiungeranno anche la Campania e più marginalmente il nord-ovest della Sardegna, per il resto avremo un tempo più asciutto. 

Questa invece è la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell'arco di tutta la giornata di domenica 19 gennaio: 

Le precipitazioni si concenteranno tra l'Emilia Romagna e l'alto-medio Adriatico a seguito dell'ingresso di correnti più fredde da nord-est al centro-nord. La neve potrebbe cadere sul corrispondente Appennino sopra i 700-800 metri, localmente a quote anche più basse. 

Piogge anche tra il basso Lazio e la Campania con neve sopra i 1200 metri; tempo in miglioramento invece sul resto delle regioni settentrionali mentre al sud si farà vedere qualche rovescio sulla Sicilia occidentale e il Salento. 

Temperature in calo ad iniziare dalle ragioni centro-settentrionali, ancora stazionarie al meridione. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum