Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo fine settimana: correnti meridionali e possibili piogge su alcune zone del nord

Il fine settimana sancirà l'avvio della fase prefrontale che precederà il passaggio perturbato atteso per la giornata di lunedì 27. Qualche pioggia al nord, tempo migliore al centro e al meridione.

Week-end - 23 Aprile 2015, ore 11.30

L'approccio di una vasta saccatura in arrivo dall'Atlantico farà insorgere sulla nostra Penisola un ventaglio di correnti meridionali che ci terrà compagnia per tutto il week-end.

Il transito frontale vero e proprio, con le precipitazioni più intense, è atteso tra la notte e l'intera giornata di lunedì 27, specie al centro-nord, dove si prevedono piogge e rovesci anche di discreta fattura.

La giornata di sabato 25 aprile, festa della Liberazione, ci mostrerà un bel campionario di nubi sul nostro Paese, ma il rischio di pioggia sarà scarso e limitato segnatamente ai settori alpini e all'alta pianura.

La prima cartina inquadra la situazione attesa in Italia per il pomeriggio della giornata in parola. Al centro-sud agirà una copertura medio-alta che a tratti farà filtrare anche il sole. Gli annuvolamenti più compatti saranno presenti nelle zone interne appenniniche, con forse qualche goccia di pioggia, ma nulla di importante.

Come anticipato, il rischio di pioggia sarà maggiore su Alpi, Prealpi e zone dell'alta pianura. Non si esclude qualche occasionale piovasco tra la Liguria e il resto della Pianura Padana, ma si tratterà di cose minime.

Con le frecce rosse abbiamo indicato il ventaglio di correnti meridionali che abbraccerà un po' tutta la nostra Penisola e che determinerà un certo aumento delle temperature specie al centro-sud.

Passiamo ora alla giornata di domenica 26 aprile, che vedrà una situazione abbastanza simile al sabato: molte nubi al nord con rischio di qualche pioggia sempre più probabile sui settori alpini e dell'alta pianura. Solo tra il pomeriggio e la serata interverrà un peggioramento più netto da ovest che culminerà con la fase perturbata prevista per lunedì 27.

Su tutte le altre regioni avremo invece un tempo più che discreto, addirittura sereno sul medio-basso Adriatico e al meridione, dove le nubi arriveranno solo successivamente.

Ancora venti da sud e temperature complessivamente miti sullo Stivale.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum