Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'ultimo fine settimana di giugno ci regalerà un bel sole

Finalmente un week end all'insegna del bel tempo e del caldo sulla quasi totalità del territorio italiano. Qualche disturbo solo in prossimità del basso Adriatico e centro-sud Appennino nella giornata di sabato. Temperature in aumento al nord e al centro domenica.

Week-end - 24 Giugno 2004, ore 16.11

Per gli amanti della tintarella e del bel tempo, ecco un fine settimana fatto apposta per voi! Dopo numerosi week-end all'insegna dell'incertezza, ecco l'alta pressione in rimonta sul Mediterraneo a garantire un sabato e una domenica sotto il segno del bel tempo su buona parte della Penisola. Le uniche incertezze saranno rappresentate da un nucleo di aria fredda, che nella giornata di sabato interesserà direttamente la Penisola Balcanica. La sua influenza sulle nostre regioni appenniniche e adriatiche risulterà comunque del tutto marginale. Cosa accadrà in sostanza su queste regioni? Niente di sconvolgente, non vi preoccupate; solo un rinforzo del vento ed addensamenti nuvolosi sparsi, che potrebbero dare luogo anche a brevi episodi piovosi o temporali, soprattutto nelle zone interne. Tali fenomeni tenderanno ad attenuarsi già in serata, lasciando spazio ad una notte stellata. Su tutte le altre regioni il tempo si manterrà buono, con temperature su valori tutto sommato accettabili, per merito anche del tasso di umidità non troppo elevato. Domenica sarà sicuramente la giornata migliore per tutti: da nord a sud il sole splenderà praticamente incontrastato, senza eccezioni. Solo nelle ore pomeridiane si potrebbero formare i soliti addensamenti "di stagione" sulle Alpi, ma difficilmente saranno in grado di dare luogo a fenomeni. Le temperature saranno in aumento, più sensibile al nord, dove si potrebbero toccare i 33-34° sulla Pianura Padana. Sole sì, ma anche vento forte, segnatamente sulla Puglia e il Canale d'Otranto, dove i mari si prevedono molto mossi o localmente agitati. Su tutte le altre regioni la ventilazione si manterrà nel complesso debole.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum