Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'incognita di una goccia fredda retrograda in arrivo dai Balcani nel fine settimana

Nel fine settimana nuovo calo termico sulla Penisola, ma accompagnato da scarsi fenomeni.

Week-end - 11 Gennaio 2006, ore 12.26

Le correnti relativamente fredde provenienti da est si faranno nuovamente sentire nel corso del prossimo fine settimana. Dopo un temporaneo aumento delle temperature massime atteso tra oggi e domani, i massimi di pressione torneranno a sbilanciarsi verso nord est. Tutto ciò favorirà l'inserimento di venti da est che andranno poi a contrastare con aria più calda e umida di matrice mediterranea, richiamata da una depressione ad ovest dell'Italia. Dal punto di vista fenomenologico non dovremo attenderci grosse cose: un po' di nubi "da stau" si formeranno sulle Marche, sull'Abruzzo e sul Gargano, ma il rischio di precipitazioni sarà basso. La Sardegna, invece, sarà alle prese con la confluenza delle masse d'aria sopra citata e vedrà qualche pioggia sul settore orientale. Per il resto il sole continuerà a splendere quasi indisturbato, ma farà freddo. La goccia fredda, come già anticipato, determinerà un nuovo calo delle temperature. Di conseguenza al nord e nelle zone interne del centro la colonnina di mercurio scenderà al di sotto dello zero anche di diversi gradi di notte e al primo mattino Lungo i litorali si riattiveranno venti da nord est che acuiranno la sensazione di freddo. Diminuiranno anche le temperature in quota e sulle pianure gli eventuali banchi di nebbia dovrebbero presentarsi con minore frequenza. Dopo tutto, quindi, ci aspetta un fine settimana nel complesso invernale. Non ci sarà la neve, ma il freddo si farà sentire specie al mattino.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum