Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del Ponte di Ognissanti, giorno per giorno...

Tempo in progressivo peggioramento con poche eccezioni. Bello e caldo sullo Jonio fino a domenica, valori in discesa sulle Alpi con il ritorno della neve sotto i 2000 metri. Il tempo peggiore al Centro.

Week-end - 26 Ottobre 2004, ore 11.25

ANALISI ED EVOLUZIONE La ferita atmosferica inferta dalle perturbazioni atlantiche all'autunno bello di questo incredibile ottobre mediterraneo -ferita al momento in atto sulle regioni settentrionali- andrà via via approfondendosi nel corso delle prossime ore, estendendosi oltretutto, anche se in maniera meno intensa, alle rimanenti regioni centro-meridionali. Ma la fase piovosa non si esaurirà con la perturbazione in questione, perché nella giornata di giovedi la depressione in fase di approfondimento sul vicino Atlantico sfornerà un nuovo corpo nuvoloso in grado di investire il nostro Stivale, determinando così condizioni di tempo perturbato e lasciando aperto il varco per le scorribande atlantiche. Che difatti non si lasceranno sfuggire la "chance", gettando tutto il Centro-Nord in una fase di marcata instabilità, culminante in una nuova perturbazione, che nella notte e nella mattinata di sabato dovrebbe determinare piogge localmente intense e generalmente diffuse su tutto il settore. SABATO 30 OTTOBRE Sembra insomma che la prima giornata dell'ultimo week-end ottobrino sia destinata "ad uso ombrello", almeno dalla Campania in su. Il tempo peggiore ce lo ritroveremo comunque in mattinata, mentre cenni di miglioramento e qualche occhiata di sole dovrebbe caratterizzare il tempo del pomeriggio, specialmente sul Nord-Ovest, sulle Isole e sul settore jonico. L'estremo Sud, in particolare, dovrebbe beneficiare di poche nubi e scarsità di precipitazioni, oltre a temperature ancora gradevoli, per la gioia di quanti hanno scelto il mare del Meridione come tappa del proprio periodo di riposo. Precipitazioni intense, invece, e colonnina di mercurio in ribasso, sul settore prealpino e sul Triveneto. DOMENICA 31 OTTOBRE Già dal primo mattino della domenica, il tempo dovrebbe tornare a peggiorare sulle regioni centrali, tirreniche in particolare, dove sono attese piogge moderate ma diffuse. Nel corso del pomeriggio una nuova linea d'instabilità investirà le zone alpine, dove le temperature continueranno a scendere, e dove la neve potrà cadere fin verso i 1800-2000 metri. Per contro, la risalita di aria calda dal continente africano, frutto dell'approfondimento depressionario nel Mediterraneo centrale, donerà l'ennesima connotazione estiva all'autunno jonico, con valori che potranno nuovamente toccare i 30°C in Sicilia e Calabria, accompagnati da lunghi momenti soleggiati e al massimo da qualche velatura. LUNEDI 1 NOVEMBRE Sul Mediterraneo centrale, l'insediamento della struttura depressionaria, seppure indebolita rispetto ai giorni precedenti, determinerà un nuovo peggioramento nel corso della festività di Ognissanti, che sarà più sensibile sulle regioni centrali, mentre il richiamo di aria fredda dal Nord-Europa determinerà una ulteriore discesa nei valori termici al Nord, dove spruzzate di neve potrebbero guadagnare quote medie. Il Sud, ancora in sostanziale attesa e protetto dallo scudo dell'alta pressione, vivrà l'ennesima giornata pseudo-estiva di questo incredibile autunno 2004. MARTEDI 2 NOVEMBRE Peggioramento su tutto il bacino del Mediterraneo centrale, con coinvolgimento di tutto lo Stivale. Giornata perturbata pressoché ovunque, specie al pomeriggio e sulle regioni centrali. Temperatura in calo anche al Sud. L'autunno sembra insomma voler entrare nella sua fase matura proprio con l'inizio del mese di novembre. IMPORTANTE! Considerata la lunga scadenza di queste previsioni, consigliamo il nostro gentile lettore di aggiornarsi ripetutamente sulle pagine del nostro quotidiano.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum