Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali torneranno più numerosi nel fine settimana

Cerchiamo di entrare un po’ più nel dettaglio riguardo alle giornate di sabato e domenica.

Week-end - 5 Giugno 2003, ore 10.55

Una debole “goccia fredda”, ossia una depressione in quota, fra venerdì sera e sabato tenderà a staccarsi dal flusso atlantico principale per entrare sulla Costa Azzurra e poi dirigersi verso la Sardegna; domenica continuerà a viaggiare verso sud, in direzione della Sicilia, senza però portare effetti diretti. La sua presenza comunque taglierà i rifornimenti all’anticiclone subtropicale che ci sta interessando adesso, costringendolo a rivedere i suoi progetti di ulteriore rafforzamento, e provocando un calo dei geopotenziali in quota. Tutto questo si tradurrà in una nuova accentuazione dell’instabilità su alcune nostre regioni, a partire dai monti; entrando nel particolare possiamo dire che: SABATO: Già nel corso della mattinata alcuni temporali investiranno le Alpi orientali, mentre sul resto dei rilievi settentrionali le nubi andranno aumentando piuttosto rapidamente, così come sulla Romagna ed il Polesine; nella seconda parte della giornata tutto l’arco alpino sarà interessato da nubi piuttosto dense e da acquazzoni sparsi, che poi si protrarranno anche in serata, estendendosi temporaneamente alle zone di pianura a nord del Po. Per quanto riguarda l’Appennino almeno per adesso gli scrosci di pioggia sembrerebbero più probabili fra l’Umbria ed il Lazio, ma non escludiamo qualche breve episodio anche sulla Toscana e l’Emilia-Romagna. DOMENICA: Nuovi acquazzoni fin dalle prime ore del mattino sull’arco alpino orientale (specialmente sui rilievi di confine), le Alpi Apuane e l’Appennino Romagnolo. Nel corso della giornata i fenomeni si estenderanno a gran parte dei rilievi centro-settentrionali, mentre nel meridione si formerà qualche cumulo, ma al momento non sono previste precipitazioni. Verso sera alcuni scrosci di pioggia potrebbero sconfinare nelle zone di pianura più interne o sulle coste friulane. In poche parole con tutta probabilità non ci attende un fine settimana tranquillo in montagna; comunque seguite tutti i prossimi aggiornamenti, vi torneranno utili.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.02: SS51 Di Alemagna

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Perarolo Di Cadore (Km...…

h 18.00: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Cassino (Km. 669,6) in direzione Roma..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum